Creato da ra.sha il 05/02/2011

Fili di seta sonora

...al soffio del Tuo buon vento

 

« In punta di lingua

Sinfonie di respiri

Post n°42 pubblicato il 08 Ottobre 2011 da ra.sha
 

 

 

Sinfonia di foglie negli arpeggi di pioggia

lente scivolano l'aria

tra un dentro e fuori di una danza d'altalena

scandiscono il tempo di un quattro quarti di pausa


...è del silenzio danzante la corsa dei petali del cuore

dove la bocca si bagna di inchiostro piovoso

e la lingua disegna la forma che non ha forma

il simbolo che non può significarlo

del desiderio...

Corre la nuvola dal colle

plana sui prati di pelle

mentre raccolgo il vento

in uno scrigno di carne

per farne conchiglia soffiante

dove sentirVi tempesta

arrivare

...portatemi il vento del volo dell'anima

profumi muschiati in soffi di fuoco

lasciatemi labbra secche da leccare

e occhi umidi da spolverare

sabbia di palpebre da assaporare

e dolore da accarezzare...

Il tuono armonizza il fulmine che lo precede

al lento tocco di un sospiro e il suo pensiero

armonia si incontra

nelle insenature contrarie e ostili

oscilla il pendolo del cuore

tra un vuoto di ritmo e un pieno di silenzio

e si ferma nel mezzo del sentirsi battere e battere ancora

Strappata la sinfonia incompiuta

trova spartito nell'infrangersi dello scontro

del Vostro mio respiro

e tuona

...rinascere nello spegnersi del temporale
d'autunnno cadere per rifiorire...

 rasha

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/SetaSonora/trackback.php?msg=10690812

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
A.Dr.Faust
A.Dr.Faust il 08/10/11 alle 18:56 via WEB
Quel pendolo che oscilla al ritmo del battito del tuo cuore... ed il respiro che si adatta e lo asseconda...
Sai sempre trasformare le tue poesie in suoni rasha, ti sorrido.
 
woodenship
woodenship il 08/10/11 alle 22:10 via WEB
Tutto è plasmabile:i colori,i suoni,la materia ed il linguaggio ancor più.Quando poi fuoriesce da mani e menti davvero singolari,esso si fa posia,ovvero un fiume che precipita in cascata mescendo arcobaleno di suoni e tinte con gocce di piacere ed amore spiritale,per ottenere effetti crepuscolari che abbiano già in seno i germogli per una pronta primavera... Bellissimo viaggiare per suoni ed immagini,col ruggire di quel fiume ti porgo i miei omaggi liquida rasha ...............W................
 
Lady_Juliette
Lady_Juliette il 10/10/11 alle 00:10 via WEB
stupenda...
*
.......
*
 
cliccasuccessiva
cliccasuccessiva il 10/10/11 alle 11:52 via WEB
http://www.youtube.com/watch?v=2tmGuHDoGXg
 
alfazulu31
alfazulu31 il 19/10/11 alle 22:39 via WEB
Musica e colori, forme e vento, movimento e fermi, e poi l’autunno che incalza, tutto “scende dal colle”, tutto si raccoglie a Valle. Quasi il Banshee che fluttua col suo carro, porta vento, si fa annunciare dal tuono, come in tutte le leggende viene per rubare l’Anima in promessa di libertà in quel “cadere per rifiorire”. La “Valle” è disposta a tutto anche a “labbra secche” dal vento che soffia, anche a “occhi umidi” dal vento che si ritira, persino ad accarezzare “il dolore”…Quando si stecca una sinfonia, chi sa qualcosa di musica sa che dal palco scrosciano i fischi, e non c’è tuono che tenga. Ritmico come raramente ti ho letta, completamente abbandonato agli eventi evento stessa, spietato eppure mi sento rapito da un tipo di grazia che non so definire, ma riconosco nell’aria. Me l’avevi detto “luce e buio …per un equilibrio di passi”: qui lo sento ancor di più che nella “Corona di Sguardo”…Sempre più nel mio cuore…az31…
 
alfazulu31
alfazulu31 il 23/12/11 alle 19:01 via WEB
Chissà dove sei finita? Ti lascio i miei auguri. Ciao Rasha...^___*
 
Corpo_Di_Rosa
Corpo_Di_Rosa il 24/07/12 alle 21:42 via WEB
magici e pieni di emozioni
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

BOX BLACK

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TAG

 

BOX BLACK

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BOX BLACK

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

BOX BLACK