Creato da simona_77rm il 08/10/2008

IL MIO MONDO BLOG

Fatti, curiosità e varia umanita'

 

« Conte alle prese con le ...Banksy (VIDEO) si traves... »

Incredibile truffa! Dal carcere riesce a costruire una villa da sogno!

Post n°1520 pubblicato il 09 Luglio 2020 da simona_77rm
 

tramonto-florida

Una truffa degna di un film dei fratelli Coen! Jarred Murray, detenuto nella prigione di Lake Placid in Florida (Usa), era riuscito a far tirare su una villa da 150 metri quadrati, tre camere, doppio bagno, più ettari di giardino, in un appezzamento di terreno acquistato per 4 mila dollari con i soldi di un'amica e a metterla anche in vendita online su un sito specializzato, al prezzo di 185 mila dollari. I lavori li dirigeva direttamente dal penitenziario.


Murray, 37 anni, rinchiuso in penitenziario e condannato a venticinque anni per rapina a mano armata, aveva assunto gli operai direttamente con cellulari di contrabbando arrivati dentro il carcere (probabilmente attraverso droni). L'uomo si presentava come un dinamico ingegnere edile e investitore immobiliare: ordinava regolarmente il materiale per la costruzione. Furgoni a noleggio scaricavano a qualsiasi ora le casse, di provenienza da una catena americana che vendeva di tutto, dal compressore alla vernice. Schema lineare ma diabolico: attraverso una "talpa" che lavorava all'interno della catena americana Lowe's Home Improvement, Murray aveva acquistato online materiale edile scaricando il conto su una decina di ditte, clienti abituali. Una parte delle forniture finiva nel cantiere, un'altra parte veniva venduta online a metà prezzo e il contante, raccolto dalla fidanzata, confluiva su un conto bancario.


Il destino però comincia a girare male.  Il meccanismo della truffa si inceppa quando la catena di negozi segnala una serie di strani acquisti fatti da un cliente inesistente. Qualche tempo dopo un detenuto va a consegnare alle guardie un cellulare usato da Murray. Là gli investigatori trovano traccia degli ordini, per un valore di più di un milione di dollari. Di questi, circa 70 mila erano serviti per comprare assi di legno, tinteggiatura e arredi da bagno destinati alla villa in costruzione. Il guadagno netto dalla vendita dell'immobile sarebbe stato di almeno 80 mila dollari. E senza muoversi dal penitenziario!


Peccato per il povero Murrey: avrebbe potuto realizzare la truffa perfetta...ma purtroppo gli è andata male.

(Fonte: repubblica.it)

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: simona_77rm
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: RM
 

FB E TWITTER

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

LINK PREFERITI

- QUOTIDIANI.net
- SKY streaming 
- Radio italiane streaming

 

CITAZIONI FAMOSE

 
Citazioni nei Blog Amici: 200
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LIVE TRAFFIC FEED

motori di ricerca

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom