Creato da simona_77rm il 08/10/2008

IL MIO MONDO BLOG

Fatti, curiosità e varia umanita'

 

« Patatine McDonald's, sv...Morto (all'improvviso) ... »

'Cacciata dal supermercato per i miei short!' Ma i fan la riempiono di insulti

Post n°1647 pubblicato il 30 Aprile 2023 da simona_77rm
 

kerolay-chaves-supermercato-brasile

Kerolay Chaves, una star di "OnIy Fnas", è stata cacciata da un supermercato in Brasile perchè indossava un abbigliamento molto, troppo succinto. Lei ha denunciato sui social il fatto dicendo di essere stata bullizzata perché troppo carina, ma le risposte che ha ricevuto non sono state quello che forse la "divetta" sperava.  Il web è intervenuto con una valanga di insulti contro di lei.


IL FATTO Kerolay gironzolava col suo carrello tra i banconi del supermarket, indossando una canotta bianca semi-trasparente e pantaloncini jeans "molto sgambati". La ragazza ha detto di aver notato che molti clienti la guardavano in modo ostile. Poco dopo i commessi del supermercato si sono visti costretti ad intervenire e gentilmente l'hanno invitata ad allontanarsi.

kerolay-chaves-supermercato-brasile

La ragazza ha immediatamente raccontato la sua vicenda su Instagram e gli ingressi alla sua pagina web sono saliti alle stelle! "Ero da poco arrivata nel supermercato, giravo tra i reparti e mi hanno bullizzata per aver indossato vestiti troppo corti" ha scritto la Chaves.  "Alcune persone mi hanno guardato con pregiudizio, altri mi hanno anche maledetto. Alla fine, sono stata cacciata". Questo è il racconto fatto dalla ragazza ai suoi 437mila followers, cercando forse il loro conforto. "Penso che sia assurdo che noi donne siamo ancora trattate in questo modo solo perché ci vestiamo come vogliamo", ha dichiarato. "La verità è che lo affrontiamo perché abbiamo troppo caldo, tutto qui."


Un follower ha scritto: "Non c'è bisogno di andare in un supermercato vestita così. Stai mettendo in imbarazzo le persone che sono spesso lì con i bambini. Immagino che sia successo a te quello che sarebbe accaduto a qualunque uomo che fosse entrato in pantaloncini succinti o senza maglietta: sarebbe stato invitato anche lui ad uscire dal supermercato" ha replicato un altro follower.


Chaves in seguito ha detto a una rivista: "Mi sono sentita offesa dall'odio gratuito che ho ricevuto sia nel negozio che nel mio post su Instagram". "Penso che tutti questi insulti abbiano più a che fare con la fobia verso la mia bellezza, cosa che affronto quotidianamente." Comunque gli ingressi sulla pagina web sono saliti alle stelle! Il fatto sta dando un'enorme visibilità alla giovane.

 

Non è escluso che la vicenda sia stata una geniale trovata,
studiata forse a tavolino.
...e voi che ne pensate?

emoticon

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: simona_77rm
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 45
Prov: RM
 

FB E TWITTER

 

AREA PERSONALE

 

LINK PREFERITI

- QUOTIDIANI.net
- Radio italiane streaming

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

CITAZIONI FAMOSE

 
Citazioni nei Blog Amici: 206
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

LIVE TRAFFIC FEED

motori di ricerca

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963