Creato da great_rose il 29/02/2008

SiLvI@

E vinceremo in terra in cielo, in mare!E' la parola d'ordine d'una suprema volonta'! Vincere, vincere,vincere!Ad ogni costo nessuno ci fermera'! I cuori esultano, son pronti a obbedir. Son pronti lo giurano : o vincere o morir !

 

 

Post N° 118

Post n°118 pubblicato il 13 Novembre 2008 da great_rose

L'entusiasmo e' uno dei migliori motori del successo! Quando fai una cosa falla con tutte le tue forze. Mettici tutta la tua anima. Imprimi l'azione con la tua personalita'. Sii attivo, energico e leale. Cosi raggiungerai i tuoi obiettivi! Niente di veramente importante e' stato raggiunto senza entusiasmo

Buona giornata a tutti

 
 
 

Post N° 117

Post n°117 pubblicato il 24 Ottobre 2008 da great_rose

ama chi ti ama, non amare chi ti sfugge,

ama quel cuor che per te si distrugge,

non amar chi amor ti dice, ma ama chi ti guarda

 e tace!!!!

 
 
 

Post N° 116

Post n°116 pubblicato il 17 Ottobre 2008 da agrodolceio

buon week end Pictures, Images and Photos ciao tesorinaaaa

 
 
 

Post N° 115

Post n°115 pubblicato il 14 Ottobre 2008 da great_rose

Nella vita, porta rispetto

per coloro che incontri salendo,

perchè saranno gli stessi

che incontrerai scendendo..

 
 
 

Post N° 114

Post n°114 pubblicato il 10 Ottobre 2008 da agrodolceio
 
Foto di great_rose

...auguri perchè il tempo che passa non suoni solo la melodia dei ricordi passati, ma segni il ritmo allego di una vita intensa di emozioni, sempre pronta a partire da zero alla scoperta del mondo e delle sue meraviglie....

Auguri di buon compleanno bimba ...bacioneee

 
 
 

Post N° 113

Post n°113 pubblicato il 10 Ottobre 2008 da agrodolceio
 

Buon Compleanno Pictures, Images and Photos

 
 
 

Post N° 112

Post n°112 pubblicato il 09 Ottobre 2008 da great_rose

E crescendo impari che la felicità non e' quella delle grandi cose. Non e' quella che si insegue a vent' anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi... La felicità non e' quella che affannosamente si insegue credendo che l'amore sia tutto o niente... non e' quella delle emozioni forti che fanno il "botto" e che esplodono fuori con tuoni spettacolari... la felicità non e' quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova. Crescendo impari che la felicità e' fatta di cose piccole ma preziose... ...e impari che il profumo del caffè al mattino e' un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità lieve. E impari che la felicità e' fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi, e impari che un campo di girasoli sa illuminarti il volto, che il profumo della primavera ti sveglia dall'inverno, e che sederti a leggere all'ombra di un albero rilassa e libera i pensieri. E impari che l'amore e' fatto di sensazioni delicate, di piccole scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo .E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.  E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami... E impari che c'e' felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c'e' qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia. E impari che nonostante le tue difese, nonostante il tuo volere o il tuo destino, in ogni gabbiano che vola c'e' nel cuore un piccolo grande amore.

il gabbiano Jonathan Livingston - Richard Bach

E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità

 
 
 

Post N° 111

Post n°111 pubblicato il 03 Ottobre 2008 da agrodolceio

 
 
 

Post N° 110

Post n°110 pubblicato il 03 Ottobre 2008 da great_rose

La vita e i sogni sono

fogli di uno stesso libro.

Leggerli in ordine è vivere,

 sfogliarli a caso è sognare.

 
 
 

L'OCCASIONE DELLA VITA

Post n°109 pubblicato il 02 Ottobre 2008 da great_rose


Ti scomoda l'abitudine
da una falsa beatitudine
un avvenimento da cogliere al primo bagliore
e la vita prende colore,
non sei più lo spettatore
tu ne sei l'autore.
Lasciati andare
sapresti volare.
Buone intenzioni
con il profumo di emozioni
è una grande sensazione
non è una tentazione.
E... un occasione perduta, non va via muta,
reprime le sue grida
e ti prepara alla prossima sfida.

 
 
 

Post N° 108

Post n°108 pubblicato il 01 Ottobre 2008 da great_rose

Ancora una volta :) ringrazio jolie_inlove

Io lo regalo con gioia a :

NONSOLOBIKE

CLUB_PRIVE'

AGRODOLCEIO

 
 
 

Post N° 107

Post n°107 pubblicato il 01 Ottobre 2008 da great_rose

RINGRAZIO PER QUESTO PREMIO JOLIE_INLOVE

Il premio "Brillante Webloglive" ha lo scopo di promuovere la bloglive nel mondo.
Viene assegnato ai siti o blog che risaltano per la loro brillantezza nel design e nei contenuti.

Lo consegno a :

DEVASTED 

AGRODOLCEIO

 BUSTOFRESCO 

GRAZIE MILLE !

 
 
 
 
 

Post N° 104

Post n°104 pubblicato il 25 Settembre 2008 da great_rose

Una fata propone ad una coppia di sposi:'Poiché
siete una coppia inossidabile da 25 anni, vi accordo un desiderio
ciascuno.'
La donna risponde allora:'Vorrei fare il giro del mondo
con il mio marito adorato.'. La fata agita la bacchetta magica e,
abracadabra, appaiono dei biglietti aerei nella mano della donna.
Ora tocca al marito:'Beh...certo è molto romantico, ma un'opportunità
come questa capita solo una volta nella vita, quindi cara mi dispiace
ma vorrei avere una donna di 30 anni più giovane di me'.
La donna è terribilmente delusa, ma un desiderio è un desiderio.
La fata fa un cerchio con la bacchetta magica....Abracadabra!
All'improvviso il
marito ha 90 anni!!
Gli uomini forse sono degli stronzi, ma le fate
sono Donne!!!

 
 
 

Post N° 103

Post n°103 pubblicato il 25 Settembre 2008 da great_rose

Solo ieri c'era lei,
nella vita mia,
solo ieri c'era un sole
che metteva allegria
e io mai
credevo proprio che mai
mai più andasse via
Forse è stata tutta qui
la mia ingenuità
solo ieri
quando era più leggera la mia età
ora so, si paga in pianto però
per crescere di più
ora lo so
parlerò al futuro perciò
guarderò più in là nel tempo
con la convinzione che ho
che da questo momento ne uscirò
No, non può finire così
la vita inventerò
ancora per un pò
No, non può finir così
qualcuno troverò
e rinascerò
Già, da domani in poi
pensando ad oggi dirò
e solo ieri ormai.
Prima cosa che farò
via non butterò
tutto quello che di buono
ho costruito fino a qui
e da qui,io ripartire vorrei
dai nuovi passi miei
ricomincerò.
Parlerò al futuro perciò
perche c'è compreso il mio
qualche idea in testa ce l'ho
ad arrendermi, non ci sto
No, non può finire così
la vita inventerò
ancora per un pò.
No, che non può finire così
non può finir perchè
vedo che davanti a me
un pò di luce c'è
oohhh..
Un'altra luce c'è, per me.
E allora no,
non può finire qui
la vita inventerò
ancora per un pò.
No che non può
che non può finire così
qualcuno troverò
e rinascerò
Già, da domani in poi
pensando ad oggi dirò
e solo ieri ormai
Solo ieri c'era solo lei...

I ricordi fanno parte di Noi ...belli o brutti che siano fanno crescere! Si, sono cresciuta ,e tu sei stato quello che mi ha aiutato , in ogni momento . Quello che mi ha seguito in ogni passo, che e' stato al mio fianco e lo e' tutt'ora :  e' arrivato proprio  il momento di dirti GRAZIE !!!

 
 
 

Post N° 102

Post n°102 pubblicato il 24 Settembre 2008 da great_rose

Noi crediamo, noi speriamo, noi soffriamo, noi temiamo e, inevitabilmente, noi amiamo.Siamo alla ricerca di un approdo, anche se stiamo affrontando le interperie della vita con una semplice zattera...cerchiamo la luce di un faro, ma il suo bagliore ci porta alla deriva...conosciamo le acque, ma abbiamo paura di immergerci e assaporare quel sale, che asciugherà i nostri dolori.Davanti a noi c'è una terra, ma temiamo di inoltrarcie,  non vogliamo trovarci soli, in balia di contrari che, scontrandosi, divoreranno la nostra anima. Ci fingiamo esperti marinai, avventurieri, ma in realtà siamo soltanto maschere, volti condizionati da ciò che ci circonda...timorosi di raggiungere quell'impervia, ma allo stesso tempo magica sponda, di scoprire un ricco tesoro, di aprire una nuova porta, di pervadere il cuore e ottenere quello che tutti cercano, tanti sperimentano, ma pochi trovano e conquistano...l'essere pieni di noi stessi...non esprimibile con una semplice utopia o con la ricerca di un luogo presente solo nella nostra mente, ma con un cammino che conduce a ciò che più vogliamo, con un desiderio che maschera sia gioia che tristezza e ci condurrà all'aspirazione più alta. E' il momento di vivere, non di esistere passivamente.Noi siamo i protagonisti e i registi della nostra vita, non marionette nelle mani del caso.Dio ha un progetto per ognuno di noi, un libro del destino, è vero...ma non fa altro che definire le trame di questo libro...poi spetta a noi scegliere, siamo noi a dare colore alla nostra vita.Abbiamo il grande dono del libero arbitrio...usiamolo nel modo giusto! un bacio a tutti!

 
 
 

Post N° 101

Post n°101 pubblicato il 23 Settembre 2008 da great_rose

Dollaro debole, cuore di papà e il gioco è fatto.

Che fa il segretario del Partito democratico italiano con una figlia
talentuosa decisa a studiare cinema nella Grande Mela? Le compra una
casetta. Poca cosa, intendiamoci, "Sessanta metri quadrati in una strada
tranquilla" del quartiere di Manhattan, fa sapere il Corriere della Sera,
acquistata approfittando dell'euro forte.

E così Martina Veltroni ora vive e studia negli Usa, a casa sua. L'investimento
immobiliare a New York di Walter Veltroni non è passato dunque inosservato:
niente, a confronto con i berlusconiani acquisti, presunti e smentiti, di
megaville in Grecia o sul lago.

Eppure, quei 60 metri quadri d'Oltreoceano - e ultimamente sono in tanti a
metter su casa nella città delle mille opportunità, Simona Ventura in
testa - rischiano di far molto più rumore, nonché di suscitare più fastidio.
Sarà perchéin un'epoca di "bamboccioni", l'idea che una ventenne vada a
studiare all'estero e non superi almeno un anno di "purgatorio" tra camere
condivise e appartamentini in affitto con cucina a vista, ha il sapore del
privilegio. E questa parola va maneggiata con cautela, soprattutto quando si
ha a che fare con un elettorato tendenzialmente critico e problematico,
attapirato dalla batosta elettorale e in cerca di nuove identità.

 
 
 

Post N° 100

Post n°100 pubblicato il 23 Settembre 2008 da great_rose

Se credi che la pioggia rende tristi, ti sbagli! La tristezza risiede nel proprio cuore. O sole o pioggia non fa nessuna differenza se in noi stessi non splende l'arcobaleno

 
 
 

Post N° 99

Post n°99 pubblicato il 22 Settembre 2008 da great_rose

Spiagge, mare e tanto vento,

passeggio scrutando l’orizzonte

i gabbiani mi volano attorno

sembra che mi vogliano parlare

li osservo nelle loro acrobazie

che spettacolo vederli volare!

Decido di sedermi, mi faccio accarezzare dal vento

e come per magia ho la sensazione che mi parli.

Chiudo gli occhi e mi lascio trasportare

la sua voce è sempre più chiara

mi parla dei suoi viaggi,

mi dona i profumi raccolti nel mondo.

Ma ad un certo punto è come se si rattristasse

scema di forza e la sua voce non è più chiara.

Ritorno in me, lo cerco, gli dono il mio corpo

voglio raccogliere anche la più fievole delle sensazioni.

Lui ha capito che non sono curiosa

ma che sono interessata ai suoi messaggi.

Mi chiede se sono pronta ad ascoltare

anche per quello che vede

gli rispondo “Sì, vento parlami”

"io tutti i giorni vi porto messaggi.

Ma voi tutti i giorni siete distratti.

Attenzione

perché se non sai ascoltare

il vento può cambiare e sarà TROPPO TARDI!”

 
 
 

Post N° 98

Post n°98 pubblicato il 19 Settembre 2008 da great_rose

Voglio portare in giro il mio cuore,

come si porta in giro un trofeo, in segno di vittoria.

Voglio aprire la porta e farlo andare,

farlo correre felice lungo i sentieri della vita,

nei giardini dell’amore.

Voglio farlo ridere, giocare, fare le capriole.

E’ ancora così giovane questo mio cuore!

Voglio che sbirci curioso gli altri cuori

e con loro inizi una danza festosa.

E’ troppo forte, troppo indomabile e irruento

per costringerlo in una gabbia!

Se non riuscirò a trovare una chiave che apra

quella serratura arrugginita,

segherò piano piano,

giorno dopo giorno,

con fatica ma con incrollabile fiducia,

quelle sbarre che, per quanto ostinate,

nulla potranno contro la forza della speranza.

E una volta uscito,

questo mio cuore intorpidito esulterà

inebriandosi della libertà riscoperta

 
 
 
Successivi »
 

 

Ho conosciuto lo spettacolo del male,
la petulanza della menzogna,
la vanità dell'intrigo,
il dolce dell'illusione,
il risveglio amaro,
la ferocia degli egoismi,
la falsità dell'amicizia
e dell'amore,
l'insolenza della calunnia,
impegnadomi nella battaglia
ed essendone dolcemente
corrotto.
ma nn me ne pento...
Si può dire che abbia vissuto?

 
  Per quanto se ne possa dire... "Ho imparato che qualsiasi cosa accada, o per quanto l'oggi sembri insopportabilmente brutto, la vita va sempre avanti e... il domani sarà migliore. Ho imparato che si può capire molto di una persona dalla maniera in cui affronta queste tre cose: una giornata uggiosa, la perdita del bagaglio, l'intrico delle luci dell'albero di Natale. Ho imparato, a proposito della relazione con i propri genitori, che ci mancheranno quando saranno usciti dalla nostra vita. Ho imparato che semplicemente sopravvivere, è diverso da vivere. Ho imparato che la vita qualche volta consente una seconda chance. Ho imparato che non si può affrontare la vita con i guantoni da baseball su entrambe le mani: si ha sempre bisogno di gettare qualcosa dietro le spalle. Ho imparato che ogni volta che prendo una decisione col cuore, generalmente faccio la scelta giusta. Ho imparato che anche quando non sto bene, non devo stare da sola. Ho imparato che ogni giorno si dovrebbe uscire ed avere contatti con qualcuno. Le persone gradiscono molto un abbraccio, o anche semplicemente una pacca sulle spalle. Ho imparato che ho ancora molto da imparare. Ho imparato che le persone dimenticheranno quanto detto, quanto fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire. "
 
 

01/10/2008

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

AREA PERSONALE

 

1/10/2008

 

grazie a jolie_inlove

 

21/07/08

 

grazie a jolie_inlove

 

30/09/2008

 

grazie a  devasted

 

VINCERE ...E VINCEREMO

 

La parola d’ordine è una sola, categorica e impegnativa per tutti; essa già trasvola ed accende i cuori dalle Alpi all’Oceano Indiano: VINCERE!  E VINCEREMO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

BOIA CHI MOLLA!

 

Sarebbe bello amore piantartuttoe scappare via lasciare qui i problemi, la nostra lotta i nostri affanni...
E scappare via lontano, non ha importanza dove,
dimenticare tutto, scappar via da
questa terra...
E arrivare in un luogo baciato dal sole, bagnato dal mare, sfiorato dal vento, e ricostruire un nuovo domani, nessuna battaglia nessun ideale...
Sarebbe bello amore aspettare le stagioni, rincorrersi, giocare, far l'amore, riscoprire le cose che da tempo non possiamo più provare, dimenticare tutto, scappar via da questa terra...
Noi due in quel luogo baciati dal sole, bagnati dal mare, sfiorati dal vento, noi due costruire un nuovo domani, nessuna battaglia, nessun ideale...
Sarebbe bello, amore mio ma non posso chiuder gli occhi e fuggire la realtà, no non voglio rinunciare alla mia lotta, dentro il cuore sento un urlo, un qualcosa che mi sprona, sento un coro nella mente...
BOIA CHI MOLLA! BOIA CHI MOLLA!...
No amore, io non mollerò, sono un uomo, non mi arrenderò, tu mi ami e ami anche il mio ideale, meglio morto che vigliacco, meglio morto che venduto, tu mi ami e ascolta l'urlo...
BOIA CHI MOLLA! BOIA CHI MOLLA!...
No amore, tu non puoi voler che io ceda, no amore, tu conosci il mio destino, si lo so che io potrei finire male, all'ospedale o sotto terra, in tribunale o in prigione, ma cosa importa ascolta l'urlo...
BOIA CHI MOLLA! BOIA CHI MOLLA!...
Tu amore, devi aiutarmi a darmi forza, se ho paura devi darmi il tuo coraggio, e se cedo fammi vedere il tuo disprezzo, ricorda sempre questa frase, se occorre gridamela in faccia, questa frase è una bandiera...
BOIA CHI MOLLA! BOIA CHI MOLLA!

 
 Photobucket
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

foglietta86fede.gasparinideangelis.cirogemaediliziasrla.boffa74metrloramicianimali0katy755salvo2008_mariazuzzurronepppinktessypjenisha_2010fapinnaania92
 
Fairy91
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom