Creato da labirintidelcuore il 01/02/2010

LUCE CHE FILTRA.....

seppur debole, il suo chiarore può illuminare le notti...

 

 

« in questi giorni...OmbraLuce »

acque

Post n°430 pubblicato il 07 Gennaio 2017 da labirintidelcuore
 

 

 

 

Comunque sia, niente, assolutamente niente, può prendere il posto di quei primi momenti, l'improvvisa passione dei corpi che si congiungono insieme la prima volta...

E' impetuoso e naturale quanto l'incontro di due fiumi. I corpi parlano come avessero atteso questo momento per tutta una vita, e ogni cosa sulla terra ascolta in silenzio.

Solitudini dimenticate, ferite curate; un essere pieno di paura che cerca di restare vivo in questo pericoloso, contorto, assurdo mondo si rifugia in un altro essere, in una sicurezza effimera, conquista un paradiso artificiale.

Avverte improvvisamente la musica della strardinaria bellezza della vita.

La musica era sempre stata là, ma quello non si era mai fermato a prestarvi orecchio.


Asli Erdogan

da "il mandarino meraviglioso"

 

.

Foto  mrGiòTarantini - Brent&nude

 

Armand Amar - Human

Commenti al Post:
Nessun commento
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: labirintidelcuore
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 57
Prov: EE
 

AREA PERSONALE