Creato da un_altrolui il 07/05/2011

LAFIERADELLEBANALITA

Non tutto quello che scrivo, lo penso .. non tutto quello che penso, lo scrivo.

 

 

TECNICHE

Post n°7 pubblicato il 14 Maggio 2011 da un_altrolui

TECNICHE PREMATRIMONIALI: I CLASSICI ERRORI MASCHILI

(per le tecniche postmatrimoniali consultare l’opera omnia in XXV volumi)

 

Ti sembrava che tutto procedesse alla grande e invece….

Forse hai sbagliato solo una mossa, un dettaglio - ma decisivo!!

Prova a controllare qui sotto:

 

Alle donne un bacio non sollecitato fa lo stesso effetto che fa agli uomini un biglietto gratis per il derby.

Un mazzo di fiori lontano da giorni tipo S.Valentino, compleanni, anniversari e simili, fa un effetto ancora migliore.

Ovvero: la tecnica è essenziale ma non sperare di trascinarla a letto … aspetta che lo faccia lei.

 

Se ti salta in mente di chiederle del suo uomo precedente e lei si illumina in un largo e sognante sorriso, cambia argomento!

S'intende: tu non hai donne precedenti!

Se non ti crede quando sostieni di non aver avuto altre donne, ammetti che sì, una c'è stata ma era stupida, si vestiva stile Standa, era una frana a letto, non sapeva cucinare nemmeno 2 uova e aveva orrendi peli sulle gambe.

 

Ebbene sì: a volte le donne hanno voglia di fare l'amore quando a te proprio non va (c’è la partita tra dieci minuti).

Non dirle che hai mal di testa, conoscono il trucco e sarà usato contro di te .. in futuro.

 

Se ti chiede per la 925esima volta se è grassa , sii pronto a sussurrarle :"Cosciottina mia"

Era una battuta.

La risposta esatta è "Non sei affatto grassa".

Le affermazioni tipo "Agli uomi piacciono le donne polpose" le rende furiose.

 

Schedina salva relazioni:

data del compleanno, data dell’anniversario, il nome del gatto, la misura del reggiseno (se sotto alla seconda abolire questa voce)

 

Avvertenza Sindrome Premestruale: il fatto che lei sia consapevole del suo cattivo umore sia dovuto agli ormoni, non le placa i furori. Perdonale qualche esuberanza.

Quando lei ti rimprovera il tuo pessimo umore, non ricordarle quanto sei stato paziente durante la sua ultima Sindrome Premestruale.

 

Non criticare la sua migliore amica, anche se lei la trova insopportabile e bruttina.

Ma non aspettarti che funzioni ... potrebbe sospettare che ti piace.

 

Jessica Rabbit aveva ragione. Che cosa vuole davvero una donna da un uomo?

Che la faccia ridere.

 

Non importa quanto sei stato rapido e furtivo: una donna si accorge sempre quando stai sbirciando nella sua scollatura.

Non importa quanto sei stato rapido e furtivo: una donna si accorge sempre quando stai sbirciando … quella sventola bionda.

 

Tranquillo: le donne non vanno pazze per i superdotati … però se ne trovano uno lo raccontano subito alle amiche.

 

E' inutile discutere con lei se non hai la certezza di averla vinta.

Tanto non l'avrai vinta.

 

Le donne vanno pazze per i regali che non costano nulla , ma ancora di più per quelli che costano uno sproposito.

 

Mentre a volte "sì" vuol dire "no", "no" vuol sempre dire "no".

 

Non dire che non vorrai mai avere dei bambini, o che li vorresti subito. Non dire.

 

Per mandarla in bestia nulla di meglio che prenderla in giro se ha ordinato un dolce.

 

Le donne sono molto meno eccitate dal ricevere in regalo lingerie , di quanto non lo sia tu nel regalarla.

 

RICORDA:

Meno dello 0,5% della popolazione maschile è abbastanza attraente da poter ignorare queste regole.

E gran parte delle donne giuste per te preferisce ammirare quel 0,5%  .. a distanza.

 
 
 

TECNICHE E DISCRIMINAZIONI (SESSUALI)

Post n°5 pubblicato il 08 Maggio 2011 da un_altrolui

COME CONQUISTARE UNA DONNA

 

Riempila di complimenti,

rispettala,

falle le coccole,

baciala appassionatamente,

accarezzala,

amala con tutto te stesso,

ascoltala con attenzione,

stuzzicala,

consolala,

proteggila,

stringila a te,

fai di tutto per farla ridere,

spendi soldi per lei,

riempile sempre il bicchiere di vino,

circondala di attenzioni (e possibilmente di gioielli),

falla sentire sempre sicura,

preoccupati per lei,

stalle vicino,

sostienila sempre,

vai fino in capo al mondo per lei.

 

COME CONQUISTARE UN UOMO:

 

Mostrati nuda,

fai da mangiare.

 
 
 

Curiosità … romane - Le sedie stercorarie dei sommi pontefici

Post n°4 pubblicato il 08 Maggio 2011 da un_altrolui

Quando il nuovo Papa aveva esaurito tutti i riti nella basilica vaticana, aveva luogo l'intronizzazione nella basilica lateranense con misteriose cerimonie, che terminarono solo con Leone X nel 1513.

 

 “Nel portico della Scala Santa vi sono due sedie di porfido che si chiamano le sedi stercorarie, le quali furono fatte a effetto, che quando era eletto il nuovo Pontefice vi si assidesse, e acciò considerasse che era huomo come gli altri e sottoposto à tutte le humane necessità, con tutto ch'egli fosse à quel sublime grado alzato” (Antichità di Roma, Ven. 1588, car. 54).

“Una leggenda narra che la ragione di questa cerimonia fosse per esaminare il sesso del nuovo Pontefice, in seguito alla frode della favolosa papessa Giovanna, ad evitare cioè il supposto inganno che nuovamente una donna sotto spoglie di uomo potesse ascendere al pontificato; per mezzo di essa si assicuravano del sesso maschile.”

 

Le sedie stercorarie, una di marmo bianco e due di porfido, per essere forate nel mezzo in forma rotonda, furono dette stercorarie.

Erano “sedie pertugiate” (pertusae), bucate ed aperte nel davanti, ossia delle “balnearie”, servite a bagni e tolte, forse, dalle terme di Caracalla.

 

Pio VI  tolse dal claustro lateranense le sedie porfiretiche, che sono di vivacissimo rosso, e fatte ripulire le collocò nel suo museo vaticano, donde ai 24 di giugno del 1796 furono levate dai repubblicani francesi e trasportate in Francia insieme agli altri nostri tesori artistici.

Dopo il 1815 il museo vaticano ne ricuperò una, restando l'altra nel museo reale di Parigi.

(Cancellieri, Storia dei possessi)

 

Che c’entra? Non lo so .. mi andava di raccontarlo

 
 
 

MANUALE DEL LATIN LOVER

Post n°3 pubblicato il 07 Maggio 2011 da un_altrolui

Alcune frasi romantiche da usare con le donne …

 

A volte amore, bisogna saper dare, a volte ricevere.......

(facciamo una cosa alla volta, me la dai?)

 

L'amore ê ….

(come l'infulenza....si finisce sempre a letto!)

 

La castità si può curare …

(se presa per tempo.)

 

Sei come il sole per me....

(se mi hai lasci non avrò più … quel caldo insopportabile!)

 

Tu sei come il sole ….

(più di tre secondi non ti si può guardare!)

 

Sei bella come il sole... sei fresca come l'aria... sei dolce come il miele ….

(e sei scema se mi credi!)

 

Sei la cosa più bella che mi sia mai capitata nella vita!

(pensa che vita di merda!!!)

 

Vuoi farti la plastica al viso? Non è assolutamente necessario!

(è come cambiare le piastrelle del bagno: il cesso rimane cesso!)

 

Accanto a te mi batte forte forte il cuore … non so se è amore …

(potrebbe essere un infarto!)

 

Mi manchi....Mi manchi.....Mi manchi.....Mi manchi.....

(Ma che poca mira hai!)

 

Tu mi sei vicina nei momenti più difficili...

(ma i momenti diffici sono quando tu mi stai vicino!!!)

 

E' arrivata la primavera:

i bruchi si sono trasfomati in bellissime farfalle, i brutti anatroccoli in bellissimi cigni...

(ma tu quando cavolo ti trasformi?)

 

La befana vedendoti si butterebbe ai tuoi piedi, cominciando a piangere....

(Comprendila, ha paura che le freghi il posto di lavoro !!!)

 

Ti penso dunque sono...

( single.)

 

 

 

 
 
 

GEOGRAFIA DELL’UOMO E DELLA DONNA

Post n°2 pubblicato il 07 Maggio 2011 da un_altrolui



La geografia della donna

 

Tra 18 e 20 anni la donna è come l' Africa, mezza scoperta, mezza selvaggia, naturalmente stupenda.

Tra 20 e 30 anni è come l'America, completamente scoperta, bella sviluppata e aperta al commercio specialmente con chi possiede carte di credito e macchine.

Tra 30 e 40 anni è come la Spagna, molto calda, rilassata e convinta della sua bellezza.

Tra 40 e 50 anni è come la Francia, è stata mezza distrutta durante la guerra ma sempre piacevole da visitare.

Tra 50 e 60 anni è come la Russia, molto aperta, tranquilla, con i suoi confini praticamente non controllati ma talvolta il suo clima freddo tiene la gente lontana da lei.

Tra 60 e 70 anni è come l'Inghilterra, con un passato glorioso ma purtroppo senza futuro.

Dopo i 70 anni diventa come l'Afghanistan, tutti sanno dov'è ma nessuno ci vuole andare.

 


La geografia dell'uomo

 

Tra 15 e 70 anni l'uomo è come l'Italia, sempre governato dai coglioni...

 
 
 

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

dolcenasinoelisaenonsoloun_altroluisweetygamehot_for_youdolcecat4Angela.PalmisanoArunaRdiana_89giulio.masciarrichiaramentetublanche_revenantmysterious_woman1xp9
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom