Blog
Un blog creato da kekerex il 25/03/2011

UOMO NATURA

NATURA UOMO

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 
 
 

blog.libero.it/uomonatura

 

registrazione sito

classifica

 

 

« Orgasmo Delle Donne, Org...La Razza Umana Si Sta Di... »

Come Funziona L'Amore Fra Un Uomo Ed Una Donna

Se sei mai stato innamorato, hai probabilmente considerato di classificare la sensazione come dipendenza, e indovinate un po': Avevi ragione. Come si è visto, gli scienziati hanno scoperto che il processo stesso è una sostanza chimica che ha a che fare con la dipendenza quando ci si innamora.
L'amore è uno stato chimico della mente che fa parte dei nostri geni ed è influenzato dalla nostra educazione. Siamo cablati per il romanticismo in parte perché ci si aspetta di essere genitori amorevoli che si prendono cura diligentemente per i nostri bambini indifesi.
In questo articolo scopriremo ciò che è l'amore realmente e ciò che accade nel nostro corpo che ci fa innamorare: guardare ciò che ci attrae, in primo luogo, i feromoni, o se invece è semplicemente il proprio "modello di amore?"
Cosa è l'amore?

L'amore romantico ed esilarante ci motiva. E' anche fondamentale per la continuazione della nostra specie. Senza l'attaccamento conservativo all'amore romantico, vivremmo in una società completamente diversa, che assomiglierebbe un po 'più al mondo animale. Le sostanze chimiche che corrono in giro nel nostro cervello quando siamo innamorati servono a diversi scopi, e l'obiettivo primario è la continuazione della nostra specie. Le sostanze chimiche sono ciò che ci fanno desiderare di formare le famiglie e avere figli. Una volta che abbiamo dei figli, quei prodotti chimici cambiano per incoraggiarci a stare insieme ad allevare i bambini. Quindi in un certo senso, l'amore è davvero una dipendenza chimica che si verifica per la riproduzione.
Indipendentemente dal paese o cultura, l'amore romantico svolge un ruolo importante. Mentre le differenze culturali nel modo in cui l'amore viene visualizzato variano molto, il fatto che l'amore romantico esiste è indiscusso.
Ma veniamo al nocciolo. Che cos'è che ci fa innamorare di una persona in primo luogo?
Abbiamo tutti un modello per il partner ideale sepolto da qualche parte nel nostro subconscio, e questo è il nostro standard dell'amore che decide quale persona nel mondo cattura la nostra attenzione. Ma come si forma questo modello?
Molti ricercatori hanno ipotizzato che tendiamo a ricercare nei membri del sesso opposto quelli che ci ricordano i nostri genitori. Alcuni hanno anche scoperto che tendiamo a essere attratti da coloro che ci ricordano di noi stessi. In realtà, lo psicologo cognitivo David Perrett, presso l'Università di St. Andrews in Scozia, ha fatto un esperimento in cui si è trasformata una fotografia digitalizzata del volto del soggetto in una faccia del sesso opposto. Poi, il soggetto sceglie tra una serie di foto che lui o lei trovano più attraenti. Secondo il Dott. Perrett, i suoi soggetti sempre hanno preferito la versione digitalizzata del proprio viso (e non l'hanno riconosciuta come propria).
Come aspetto, tendiamo a formare le preferenze per coloro che ci ricordano i nostri genitori (o altri vicino a noi durante l'infanzia) a causa della loro personalità, senso dell'umorismo, simpatie e antipatie, ecc.
Il tema dei feromoni umani porta ancora un certo peso nel campo della ricerca dell'amore. La parola "feromone" deriva dalle parole greche pherein e ormoni , che significa "portante eccitazione".
Nel mondo animale, i feromoni sono singole "impronte" di profumo che si trovano nelle urine e nel sudore e che dettano il comportamento sessuale per attrarre il sesso opposto. Aiutano gli animali a identificarsi reciprocamente e scegliere un compagno con un sistema immunitario abbastanza diverso dal proprio per garantire una prole sana. Hanno un organo speciale nel naso chiamato organo vomeronasale (VNO) che rileva questa sostanza chimica inodore.
L'esistenza di feromoni umani è stato scoperto nel 1986 dagli scienziati Chemical Senses Center di Philadelphia ed il suo omologo in Francia. Hanno trovato queste sostanze chimiche nel sudore umano. Il VNO umano è stata trovato anche in alcune le persone, sebbene non tutte. Anche se il VNO non è presente in tutti noi c'è ancora la prova che l'odore è un aspetto importante dell'amore. Un esperimento è stato condotto su un gruppo di femmine tramite l'odore delle magliette sporche di un gruppo di uomini sudati, e ciascuna ha dovuto selezionare quella da cui era più "attratta". Proprio come nel mondo animale, la maggior parte delle donne ha scelto una camicia dal maschio il cui sistema immunitario è stato il più diverso dal proprio.
Secondo la Food and Drug Administration, gli afrodisiaci sono un "folklore, usuale". Eppure, la gente continua a credere che alcuni alimenti inducono effetti nell'amore, erbe o estratti che siano. Ci sono diversi afrodisiaci comuni che possono o non possono avere effetti reali sulla vostra vita amorosa. Salute e Scoperta ha elencato alcuni di questi:

Asparagi: La vitamina E in questo ortaggio stimola gli ormoni sessuali.
Peperoncino: Alcuni ricercatori dicono che mangiare peperoncino ci fa rilasciare endorfine, che potrebbero portare ad "altri effetti".
Cioccolato : Questo preferito per San Valentino contiene feniletilamina, una delle sostanze chimiche che il vostro corpo produce naturalmente quando siete innamorati.
Ostriche: ostriche contengono alti livelli di zinco, che come riferito aumentano la produzione di testosterone. Il testosterone aumenta la libido per entrambi i sessi.
Altri includono Ginkgo , la mosca spagnola (parti morte di scarabeo) e Damiana.
La maggior parte di questi sono stati concepiti per creare il desiderio di sesso nel maschio o migliorare la capacità sessuale, piuttosto che attrarre un compagna. Ma, se si stimola gli ormoni che ti fanno più interessato, è molto più probabile incontrare qualcuno che ti fa innamorare: e, anche se in realtà non funzionano, siete già a metà strada.
Stadi dell'amore: Lussuria ed Attrazione
Ci sono tre tipi distinti o fasi di "amore":
Lussuria, o passione erotica
Attrazione, o passione romantica
Attaccamento, o impegno
Quando tutti e tre questi accadono con la stessa persona, si ha un legame molto forte.
Lussuria
Quando siamo adolescenti, subito dopo la pubertà, gli estrogeni e il testosterone diventano attivi nel nostro corpo per la prima volta e creano il desiderio di sperimentare "amore". Questi desideri, (lussuria), giocano un ruolo importante sia durante la pubertà che per tutta la vita. Secondo un articolo di Lisa Diamond, intitolato "Amore e desiderio sessuale", la lussuria e l'amore romantico sono due cose diverse causate da differenti substrati sottostanti.La lussuria si è evoluta per lo sfruttamento sessuale di accoppiamento, mentre l'amore romantico si è evoluto a causa della necessità di un neonato / bambino. Quindi, anche se spesso si ha voglia di sperimentare il romanticismo del nostro partner, è bene.
Sessuologo John Money disegna il confine tra amore e lussuria in questo modo: "L'amore esiste sopra la cintura, la lussuria dell'amore è al di sotto: la lussuria è indecente..."
I feromoni, gli sguardi e le nostre predisposizioni acquisite per ciò che cerchiamo in un partner svolgono un ruolo importante nel quale c'è pure la lussuria dopo. Senza la lussuria, non si potrebbe mai trovare qualcuno speciale. Ma, mentre la lussuria ci fa "guardare attorno" animalescamente, è il nostro desiderio di romanticismo che ci porta alla attrazione.
Attrazione
Mentre i sentimenti iniziali possono (o non possono) provenire dalla lussuria, quello che succede poi - se il rapporto progredisce, è l'attrazione. Quando l'attrazione, o passione romantica, entra in gioco, spesso perdiamo la nostra capacità di pensare razionalmente, almeno per quanto riguarda l'oggetto della nostra attrazione. Il vecchio detto "l'amore è cieco" è davvero preciso in questa fase. Spesso ignari di eventuali difetti che il nostro partner potrebbe avere li idealizziamo e non preoccupano le nostre menti. Questa coinvolgimento travolgente fa parte della nostra biologia.
In questa fase, le coppie trascorrono molte ore per conoscere l'un l'altro. Se questa attrazione rimane forte ed è sentita da entrambi, poi di solito si entra nella terza fase: l'attaccamento.

L'attaccamento, o impegno, è la fase l'amore per tutta la vita. Si è superato la fantasia e l'amore entrando nel vero amore. Questa fase di amore deve essere abbastanza forte per resistere a molti problemi e distrazioni. Gli studi di ricercatori dell'Università di Minnesota Ellen Berscheid e altri hanno dimostrato che più si idealizza la persona amata, più forte è la relazione durante la fase di attacco.
Gli psicologi della University of Texas di Austin sono giunti alla stessa conclusione. Hanno scoperto che l'idealizzazione sembra tenere insieme le persone più felicemente in matrimonio. "Di solito, questa inculca in una persona di vedere il partner migliore di lui o lei ", dice Ted Huston, esperto principale dello studio. " e le persone che lo fanno tendono ad avere rapporti più lunghi di quelli che non lo fanno".
Giocano un ruolo chiave in questa fase l'ossitocina, la vasopressina e le endorfine, che vengono rilasciate dopo avere rapporti sessuali.
La chimica dell'amore
Ci sono un sacco di sostanze chimiche intorno al cervello ed al corpo quando sei innamorato. I ricercatori stanno gradualmente imparando sempre di più i ruoli che svolgono sia quando ci si innamora sia in rapporti a lungo termine. Naturalmente, gli estrogeni ed il testosterone hanno un ruolo nella zona di desiderio sessuale. Senza di loro, probabilmente non potremmo mai avventurarci nell'arena del "vero amore".
Quella vertigine iniziale che arriva al primo innamoramento comprende il cuore, la pelle arrossata e le mani sudate. I ricercatori dicono che questo è dovuto alla noradrenalina, dopamina e feniletilamina che stiamo rilasciando. La dopamina è l'aspetto"chimico del piacere", producendo una sensazione di beatitudine. La norepinefrina è simile all'adrenalina e produce il batticuore e l'eccitazione. Secondo Helen Fisher, antropologa e ben nota ricercatrice dell'amore presso la Rutgers University, l'insieme di queste due sostanze chimiche producono euforia, energia intensa, insonnia, desiderio, perdita di appetito e attenzione focalizzata. Dice anche: "Il corpo umano rilascia un cocktail di estasi dell'amore solo quando vengono soddisfatte determinate condizioni e ... gli uomini attuano più facilmente rispetto alle donne, a causa della loro natura più visiva".
I ricercatori stanno utilizzando la risonanza magnetica funzionale (fMRI) per vedere il cervello della gente quando guarda una fotografia del loro oggetto di affetto. Secondo Helen Fisher, ricercatrice di amore e antropologa della Rutgers University, quello che vedono in quelle scansioni in quella "folle fase di romanticismo" ( la fase di attrazione ) è che l'unità biologica si concentra su una sola persona. Le scansioni hanno mostrato un aumento del flusso del sangue in aree del cervello con alta concentrazione di recettori per la dopamina, associati a stati di euforia, e desiderio della dipendenza. Elevati livelli di dopamina sono anche associati con noradrenalina, che accresce il comportamento attenzione, memoria a breve termine, iperattività, insonnia e concentrazione sul partner. In altre parole, le coppie in questa fase di amore si concentrano intensamente sulla relazione e poco sull'altro.
Un'altra possibile spiegazione è una messa a fuoco intensa e una vista idealizzante che si verifica nella fase di attrazione viene da ricercatori della University College London. Questi hanno scoperto che gli innamorati hanno livelli più bassi di serotonina ed anche che i circuiti neurali associati con il modo in cui valutiamo gli altri vengono eliminati. Questi bassi livelli di serotonina sono gli stessi di quelli trovati in persone con disturbi ossessivo-compulsivi, forse spiegano perché gli innamorati sono "ossessionati" circa il loro partner.
Il legame chimico
In amore romantico, quando due persone fanno sesso, viene rilasciata l'ossitocina, che aiuta a legare la relazione. Secondo i ricercatori della University of California, San Francisco, l'ormone ossitocina ha dimostrato di essere "associata alla capacità di mantenere sane relazioni interpersonali e sani confini psicologici con altre persone." Quando viene rilasciato durante l'orgasmo, inizia la creazione di un legame emotivo, maggiore è il legame e migliore è il sesso.
La vasopressina , un ormone antidiuretico, è un'altra sostanza chimica che è stata associata con le relazioni a lungo termine, relazioni monogame. Le endorfine , antidolorifici naturali del corpo, svolgono un ruolo chiave nelle relazioni a lungo termine. Esse producono un senso generale di benessere, incluse sensazioni placate, pacifiche e sicure. Come la dopamina e la noradrenalina, le endorfine vengono rilasciate durante il sesso, ma sono anche rilasciato durante il contatto fisico, ed altre attività. Secondo Michel Odent del Primal Health Center Research di Londra, le endorfine inducono una "dipendenza simile alla droga".
L'amore a lungo termine?
Che dire, quando quella sensazione di euforia è andata? Secondo Ted Huston presso l'Università del Texas, la velocità con cui procede il corteggiamento spesso determina il successo finale del rapporto. Che cosa hanno trovato è che più lungo è il corteggiamento, più forte è il rapporto a lungo termine .
I sentimenti di amore appassionati, tuttavia, non perdono la loro forza nel corso del tempo. Studi hanno dimostrato che l'amore svanisce rapidamente dopo due o tre anni. I prodotti chimici responsabili (adrenalina, dopamina, noradrenalina, feniletilamina, ecc) diminuiscono. Improvvisamente il tuo amante ha difetti. Perché lui o lei è cambiato, vi direte. In realtà, il vostro partner probabilmente non è cambiato affatto, è solo che ora siete in grado di vedere lui o lei razionalmente, piuttosto che attraverso l'accecamento degli ormoni di infatuazione e l'amore appassionato. In questa fase, il rapporto è o abbastanza forte da sopportare, o il rapporto termina.
Se la relazione può avanzare, poi altre sostanze chimiche, endorfine per esempio, possono ancora fornire un senso di benessere e sicurezza. Inoltre, l'ossitocina viene rilasciata quando ancora fai sesso, che produce sensazioni di soddisfazione e di attaccamento, ed anche la vasopressina continua a svolgere il suo ruolo in allegato.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

In classifica

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

flormentelena.bernardini2haggiesfedericocencigiuliowedoaldo49d140angela.cantoreticla1951OPERA5eles515EsperussimopisaPrimoPianetaattila.domenico
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

TAG CLOUD

Il Bloggatore

SPRINTRADE NETWORK