Creato da un_guru il 21/02/2005

Il blog di Un-Guru

Consulenza Strategica di Impresa per la Qualità del Vivere

 

 

« Sfida sul sostegno ai bambiniIcei al raddoppio delle entrate »

Ai.Bi sconta il calo delle entrate

Post n°159 pubblicato il 24 Novembre 2008 da un_guru
Foto di un_guru

 

Articolo pubblicato su Il Sole 24 Ore del 10 novembre 2008

 

“L’adozione non ha prezzo” è il titolo della campagna promossa dall’associazione Ai.Bi (Amici dei Bambini) per ottenere la gratuità dell’adozione internazionale, attraverso una legge che preveda la totale detraibilità dalle tasse delle spese di procedura e di quelle di viaggio fino a una cifra massima di 5mila euro.

Oltre ad agevolare chi intende adottare,  il provvedimento dovrebbe offrire una possibilità in più ai bambini senza famiglia. L’abbandono dei bambini è stata infatti identificata come la quarta emergenza umanitaria del ventunesimo secolo: secondo le statistiche sono oltre 145 milioni nel mondo i minori orfani (o che vivono fuori dalla famiglia): di questi – secondo dati dell’Unicef che hanno “fotografato” la situazione nel 2005 - 87,6 milioni si trovano in Asia e 43,4 nell’Africa Sub-sahariana.

Ai.Bi si occupa di bambini abbandonati da oltre venti anni. E’ presente in 25 paesi, oltre all’Italia, e interviene attraverso adozione e affido e con programmi di cooperazione allo sviluppo.

Il bilancio 2007 di Ai.Bi ha fatto registrare una lieve flessione rispetto all’anno precedente. Le entrate, pari a 8,6milioni di euro, registrano un calo del 4,4% rispetto al 2006, determinato principalmente dalla diminuzione di proventi pubblici per la cooperazione allo sviluppo, che in un anno sono passati da oltre 1,5 milioni a 470mila euro.

La conclusione di grossi progetti finanziati dal ministero degli Affari esteri e dall’Unione europea ha determinato uno spostamento nella composizione dei donatori: i soldi pubblici rappresentavano il 38% delle entrate nel 2006 mentre sono pari all’11% nel 2007; è cresciuta, per contro, l’incidenza del contributo dei privati, che ha raggiunto il 73% nel 2007, mentre era del 61% nel 2006.

Gli oneri, superiori agli 8,5 milioni di euro, sono destinati per il 79,9% (oltre 6,8 milioni di euro) all’attività di missione, mentre il dato del 2006 era pari all’83,1 per cento. I costi di promozione incidono per il 9,3% (790mila euro), in crescita rispetto all’anno precedente (5,8%): il cambiamento nella composizione dei donatori e un “ambiente a competitività crescente” hanno portato a un maggiore investimento nella raccolta fondi. Sono invece in lieve calo i costi di gestione, pari al 9,2 per cento.

La flessione negli impieghi per l’attività caratteristica è collegata alla conclusione dei progetti di cui sopra, ed è considerata da Ai.Bi un “momento di consolidamento”.

Il bilancio, disponibile on-line sul sito www.aibi.it, è sottoposto a revisione esterna e accompagnato dal bilancio sociale e da una dettagliata relazione di missione, in cui i numerosi indicatori di performance sono analizzati anche in serie storica. Nell’elenco delle attività figura l’assunzione di un lobbista a tempo pieno e la costituzione, a dicembre 2007, dell’associazione “La Pietra Scartata” che riunisce le famiglie della comunità di Ai.Bi.

Per il 2008 l’associazione si propone di dare il via alle pratiche di adozione in Congo: l’Africa rappresenta infatti uno dei maggior impegni per il prossimo futuro. E’ prevista anche l’apertura di un ufficio negli Stati Uniti.

Nel corso dell’anno si concluderanno invece le attività in Ecuador, dato che le autorità “non ritengono di primaria importanza le attività legate alla missione dell’associazione”; i progetti in corso saranno affidati a partner locali.

Per alcuni paesi Ai.Bi denuncia invece la difficoltà a ottenere i riconoscimenti necessari: nel caso di Marocco, Ucraina e Nepal i problemi sono collegati al richiamo alla religione cattolica nello statuto e, in secondo luogo, all’adozione internazionale come scopo associativo.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

UN-GURU MANAGEMENT

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

AREA PERSONALE