Creato da: HPIsystem il 29/02/2008
Simulazione dello spaziotempo percettivo

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

c_come_civogliadeltuoprofumosmemorata66harveythepookaprincipessinaannajale_64fRaffaeleCarocciastefanonurse78strong_passiontokurohashimotomooom1930opatija1964biancoelefantebeth_sullivanHPIsystem
 

Ultimi commenti

HPIsystem :-))
Inviato da: smemorata66
il 28/09/2010 alle 15:59
 
ho risposto!!!!!!!!!!!!! ^_^
Inviato da: nunzi06
il 26/09/2010 alle 13:40
 
hotel... ossia voglia di vacanza
Inviato da: dolceelfa75
il 25/09/2010 alle 17:20
 
heliotropo
Inviato da: messaggeria.normale
il 30/07/2010 alle 01:11
 
HOBBY...(^_^)
Inviato da: allegra2000
il 12/07/2010 alle 21:17
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« stanza F livello 1stanza I livello 1 »

stanza G livello 1

Post n°7 pubblicato il 08 Marzo 2008 da HPIsystem
 

Le combinazioni del SI e NO sono 20 ma in realtà sono 19 perchè SI 0 è uguale a NO 0, non producono variazione; in realtà sono addirittura 18 perchè il SI 0 e il NO 0 non producono variazione, lasciano invariata la somma della stanza di un certo livello.

Scegliere SI 0 oppure scegliere NO 0 oppure non partecipare al gioco, che è non commentare, è la stessa identica cosa dal punto di vista numerico.

Tutti gli individui percettivi con la possibilità di commentare e partecipare al gioco simulativo finchè non commentano sono in una situazione di variazione non prodotta. Chi decide di partecipare e digita SI 0 influisce tanto quanto se non partecipasse, ma ha scritto un commento. Chi decide di partecipare e digita NO 0 influisce tanto quanto se non partecipasse, ma ha scritto un commento. Ci troviamo in una situazione che permette di affermare che i numeri esistenti sono 9, non 10, perchè lo zero è ininfluente. Le combinazioni possibili sono 9 per il SI e 9 per il NO per un totale di 18 possibili combinazioni. La 19° combinazione è doppia, in modo che le combinazioni siano 20: SI 0 = NO 0. La 21° combinazione è rappresentata da tutti gli individui percettivi che non partecipano al gioco: la 21° combinazione è l’indeterminazione, è una combinazione inesistente dato che il giocatore non sta partecipando. La possibilità di partecipare e digitare SI 0 oppure NO 0 è una determinazione ininfluente, che non produce variazione. La possibilità di partecipare e digitare una su 18 possibili combinazioni è una determinazione influente, che produce variazione in positivo o in negativo.

Scegliere SI 0 oppure scegliere NO 0 oppure non partecipare al gioco, che è non commentare, è la stessa identica cosa dal punto di vista numerico. L’indeterminazione è una determinazione ininfluente ma nel caso dell’indeterminazione il cervello non sa di te mentre nel caso di determinazione ininfluente viene a tua conoscenza pur non subendo variazione numerica allo stesso modo dell’indeterminazione. L’indeterminazione della 21° combinazione, rappresentata da tutti i percettivi non partecipanti, è una determinazione ininfluente rappresentata da tutti i giocatori che digitano SI 0 oppure NO 0.

L’indeterminazione è il non partecipare, è il non digitare, che è non schierarsi.

La determinazione ininfluente è partecipare digitando un commento che non produce variazione numerica; però produce una determinazione positiva (se si digita SI) o negativa (se si digita NO).

Nel precedente post è stato detto che andrebbe tradotto numericamente l’intero commento in modo da avere ciascuna scelta espressa dall’insieme di simboli (numeri e lettere) digitati. Vuol dire che pur non esprimendo una scelta numerica il semplice scrivere è rilevato dal brain perchè riconosce numeri: quando l’insieme dei simboli digitati dà come risultante numerica un numero che termina con zero si è nel caso di determinazione (perchè si è commentato) ininfluente (perchè la traduzione numerica dei simboli dà zero con un certo numero di cicli effettuati). Morale: non è tanto la digitazione del SI 0 o del NO 0 che è importante quanto la risultante nulla complessiva. Anche se digitate SI 0 o NO 0 non è detto che la risultante dell’intero commento sia zero ma, dato che non esiste ancora un criterio di traduzione numero-lettera conterò lo zero di scelta. Ripeto: la scelta numerica vuole essere un modo divertente per conoscerci ma resta vero che c’è un preciso scopo didattico nel procedere numericamente. La didatticità della simulazione è ciò che mi sta a cuore e mi è sembrato un modo divertente di trasmetterla grazie alla "votazione" numerica. Informazioni più dettagliate le comunicherò procedendo. Questo post, con le cose che ho ancora da dire, diventa un libro.

Le 18 possibili determinazioni influenti producono una variazione positiva o una variazione negativa. Vale lo stesso discorso appena effettuato. Anche per una scelta tra le 18 che producono variazione andrebbe tenuto conto di tutta la simbologia del commento per avere il numero correttamente simulativo.

Ricapitolando.

L’indeterminazione è il NULLA.

La determinazione è il TUTTO, concetto inverso all’indeterminato.

Il TUTTO ININFLUENTE è il SI 0 = NO 0

Il TUTTO INFLUENTE sono 18 combinazioni che producono variazione positiva o negativa.

Il NULLA è un TUTTO ININFLUENTE.

Il TUTTO è un TUTTO INFLUENTE.

Tra il NULLA e il TUTTO c’è una inversione 180°.

Tra il TUTTO ININFLUENTE e il TUTTO INFLUENTE c’è una inversione 180°.

Tra il NULLA della 21° combinazione e il TUTTO delle 18 combinazioni c’è una inversione 180°.

Tra il TUTTO ININFLUENTE delle 19° e 20° combinazione e il TUTTO INFLUENTE delle 18 combinazioni c’è una inversione 180°.

In uno schema:

NULLA           180°           TUTTO

    0°                                   0°

TUTTO OK     180°     TUTTO ERRORE

Lo stesso schema è:

21° combinazione               180°     18 combinazioni

           0°                                                  0°

19° e 20° combinazione     180°     18 combinazioni

Vale che:

21° combinazione = 19° e 20° combinazione

18 combinazioni = 18 combinazioni

In altre parole:

NULLA = TUTTO OK

TUTTO = TUTTO ERRORE

In altre parole ancora:

INDETERMINAZIONE = DETERMINAZIONE ININFLUENTE

DETERMINAZIONE = DETERMINAZIONE

La morale di questo discorso è che se non partecipi il cervello virtuale non può sapere di te, non si può ricordare del tuo passaggio; se partecipi e scrivi la macchina simulativa viene a tua conoscenza ma puoi non alterare numericamente la sua quantizzazione numerica di una certa stanza e di un certo livello dato che esistono SI 0 o NO 0. Se non partecipi sei nel nulla, è come se non esistessi, perchè per la macchina non ci sei. Se partecipi e risulta una non variazione la macchina viene a sapere di te ma le resti indifferente: vieni determinato come partecipante al gioco ma non influisci nè in positivo nè in negativo.

Se partecipi e produci variazione con la digitazione di una tra 18 possibilità variative allora la macchina viene a sapere di te e tu vai ad influire sul comportamento macchina: non le resti indifferente, produci una quantizzazione numerica di incremento (SI) o decremento (NO). Avviene determinazione.

La determinazione del numero 1 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 2 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 3 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 4 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 5 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 6 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 7 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 8 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 9 è doppia: SI o NO. Influenza.

La determinazione del numero 0 è doppia: SI o NO. Ininfluenza.

La determinazione del numero 0, essendo doppia e ininfluente, conferma che SI=NO.

Le determinazioni dei 9 numeri influenti, essendo determinazioni ambigue (doppie, posso scegliere il SI oppure il NO), confermano che SI 180° NO che significa che SI è l’inverso del NO.

9 combinazioni numeriche danno esistenza al concetto di positività invertito al concetto di negatività.

1 combinazione numerica (lo zero) dà esistenza al concetto di positività identico al concetto di negatività.

In uno schema:

-9

-8

-7

-6

-5

-4

-3

-2

-1

0=0

+1

+2

+3

+4

+5

+6

+7

+8

+9

Il non partecipare al gioco, che è indeterminazione, sono tutti gli altri numeri. Sono infiniti numeri da –10 a –infinito e sono infiniti numeri da +10 a +infinito.

In uno schema:

-infinito à (infinito-9)° numero negativo dell’indeterminazione

...

-12 à 3° numero negativo dell’indeterminazione

-11 à 2° numero negativo dell’indeterminazione

-10 à 1° numero negativo dell’indeterminazione

+10 à 1° numero positivo dell’indeterminazione

+11 à 2° numero positivo dell’indeterminazione

+12 à 3° numero positivo dell’indeterminazione

...

+infinito à (infinito-9)° numero positivo dell’indeterminazione

L’indeterminazione rappresenta il nulla della non partecipazione ed è identificata dalla dualità (ambiguità del positivo e negativo) di INFINITO-9 combinazioni numeriche.

L’indeterminazione sono INFINITO-9+INFINITO-9 combinazioni: 2*INFINITO-18.

Se alle combinazioni numeriche dell’indeterminazione sommiamo le 18 combinazioni della determinazione influente otteniamo: 2*INFINITO combinazioni. Tali combinazioni sono ciò che rappresenta l’uguaglianza 0=0 che è la determinazione ininfluente del SI 0 = NO 0.

Ne consegue che:

SI 0 à INFINITO

NO 0 à INFINITO

E’ di tuo gradimento la stanza G livello 1?

Nel commento rispondi SI o NO.

Nel commento scrivi anche un numero tra questi: 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9.

Dal post 1 (punto di partenza) al post 7 (punto a cui siamo giunti) è trascorsa una lunghezza temporale di 194 ore che sono 11640 minuti.

Abbiamo, fin qui, 7 punti:

stanza A livello 1

stanza B livello 1

stanza C livello 1

stanza D livello 1

stanza E livello 1

stanza F livello 1

stanza G livello 1

Ed abbiamo 6 lunghezze temporali:

48 ore uniscono stanza A livello 1 con stanza B livello 1

36 ore uniscono stanza B livello 1 con stanza C livello 1

18 ore uniscono stanza C livello 1 con stanza D livello 1

43 ore uniscono stanza D livello 1 con stanza E livello 1

12 ore uniscono stanza E livello 1 con stanza F livello 1

37 ore uniscono stanza F livello 1 con stanza G livello 1

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog