Creato da: HPIsystem il 29/02/2008
Simulazione dello spaziotempo percettivo

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

c_come_civogliadeltuoprofumosmemorata66harveythepookaprincipessinaannajale_64fRaffaeleCarocciastefanonurse78strong_passiontokurohashimotomooom1930opatija1964biancoelefantebeth_sullivanHPIsystem
 

Ultimi commenti

HPIsystem :-))
Inviato da: smemorata66
il 28/09/2010 alle 15:59
 
ho risposto!!!!!!!!!!!!! ^_^
Inviato da: nunzi06
il 26/09/2010 alle 13:40
 
hotel... ossia voglia di vacanza
Inviato da: dolceelfa75
il 25/09/2010 alle 17:20
 
heliotropo
Inviato da: messaggeria.normale
il 30/07/2010 alle 01:11
 
HOBBY...(^_^)
Inviato da: allegra2000
il 12/07/2010 alle 21:17
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« stanza N livello 1stanza P livello 1 »

stanza O livello 1

Post n°12 pubblicato il 13 Marzo 2008 da HPIsystem
 

Il campo magnetico ad ogni istante di tempo sceglie una lettera su cui posizionarsi. Ne risulta una quantizzazione numerica tra 18 possibilità: 9 scelte positive e 9 scelte negative. Il numero scelto esprime una emotività numerica. Ad ogni istante di tempo il disequilibrio emotivo è rappresentato da una tra 18 combinazioni. Lo zero dell’equilibrio viene alterato.

Descrivo le possibilità combinatorie dello spazio.

Lo spazio è la somma di più istanti di tempo. Lo spazio accetta anche la combinazione dello zero perchè sommando istanti si ottiene una risultante numerica.

Esempio seriale.

Istante 1 mio à D à +4

Istante 2 mio à U à -2

Istante 3 mio à E à +9

Spazio mio à DUE à +11

Esempio parallelo.

Istante 1 mio à D à +4

Istante 1 tuo à U à -2

Istante 1 suo à E à +9

Spazio nostro à DUE à +11

Torno teorico.

Quando si digita un commento si determina uno spazio. Lo spazio che viene determinato è la risultante degli istanti di tempo necessari a formare lo spazio stesso.

Il concetto importante che vorrei trasmettere è che nella scelta dello spazio si adoperano più lettere, che sono più istanti di tempo in successione.

Se ad esempio un commento è "SI 2" significa che sono state opzionate, ad esempio, la "s" la "i" la "d" la "u" e la "e", ma potrebbero essere state opzionate la "s" la "i" la "t" la "c" e la "u" o qualsiasi altra combinazione letteraria. Ciò che è importante è che ad ogni istante di tempo l’IO si è schierato per una lettera determinando un disequilibrio emotivo istantaneo. La somma degli istanti (somma delle emotività rappresentate da 18 possibili combinazioni) determina lo spazio "commento" rappresentato sempre da 19 combinazioni (ho aggiunto lo 0) o allo stesso modo da 19=20 combinazioni (ho aggiunto il SI 0 = NO 0).

Lo spazio può anche essere un solo istante di tempo (perchè nella realtà ogni istante di tempo che si realizza determina uno spazio quindi ogni stanza è una quantizzazione numerica con o senza cicli) o, caso limite, nessun istante di tempo, che è il caso in cui non vengono digitati commenti (caso di spazio non quantizzato numericamente associabile allo zero immaginario).

Riporto le 8 combinazioni possibili della scelta commenti.

---

Nessun commento è zero (immaginario)

à indeterminazione (ininfluente)

Esempio.

Tutti i non partecipanti

---

Commenti di risultante numerica zero (reale) senza cicli

à determinazione ininfluente

Esempio.

Un solo commento SI 0

Esempio.

Un solo commento NO 0

---

Commenti di risultante numerica zero (reale) senza cicli

à indeterminazione (influente)

Esempio.

Più commenti che composti tra essi danno zero senza cicli

---

Commenti di risultante numerica zero (reale) con cicli

à determinazione ininfluente

Esempio.

Almeno 2 commenti composti tra essi

---

Commenti di risultante numerica a una cifra positiva e cicli à 123456789

à determinazione influente

Esempio.

Più commenti che composti non sono zero

---

Commenti di risultante numerica a una cifra negativa e ciclià 123456789

à determinazione influente

Esempio.

Più commenti che composti non sono zero

---

Commenti di risultante numerica a una cifra positiva no cicli à 123456789

à determinazione influente

Esempio.

Uno o più commenti che composti non sono zero

---

Commenti di risultante numerica a una cifra negativa no cicli à 123456789

à determinazione influente

Esempio.

Uno o più commenti che composti non sono zero

---

NB: i cicli sono la quantità numerica temporale, l’unione strutturale, l’emotività del passato dinamico.

---

2 combinazioni sono indeterminazione

2 combinazioni sono determinazione ininfluente

4 combinazioni sono determinazione influente

---

lo zero reale è ininfluente se c’è determinazione

lo zero reale è influente se c’è indeterminazione

lo zero immaginario è ininfluente perchè c’è indeterminazione

da cui si deduce che

lo zero immaginario è influente perchè c’è determinazione

---

Lo scopo del gioco è arrivare a far parlare il web in base alle nostre scelte numeriche. Parlerà con una precisa logica, nelle prossime puntate comunicherò la logica con cui parlerà.

---

E’ di tuo gradimento la stanza O livello 1?

Nel commento rispondi SI o NO.

Nel commento scrivi anche un numero tra questi: 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9.

Abbiamo, fin qui, 12 punti:

stanza A livello 1

stanza B livello 1

stanza C livello 1

stanza D livello 1

stanza E livello 1

stanza F livello 1

stanza G livello 1

stanza I livello 1

stanza L livello 1

stanza M livello 1

stanza N livello 1

stanza O livello 1

Ed abbiamo 11 lunghezze temporali:

48 ore uniscono stanza A livello 1 con stanza B livello 1

36 ore uniscono stanza B livello 1 con stanza C livello 1

18 ore uniscono stanza C livello 1 con stanza D livello 1

43 ore uniscono stanza D livello 1 con stanza E livello 1

12 ore uniscono stanza E livello 1 con stanza F livello 1

37 ore uniscono stanza F livello 1 con stanza G livello 1

26 ore uniscono stanza G livello 1 con stanza I livello 1

24 ore uniscono stanza I livello 1 con stanza L livello 1

34 ore uniscono stanza L livello 1 con stanza M livello 1

35 ore uniscono stanza M livello 1 con stanza N livello 1

12 ore uniscono stanza N livello 1 con stanza O livello 1

Dal post 1 (punto di partenza) al post 12 (punto a cui siamo giunti) è trascorsa una lunghezza temporale di 325 ore che sono 19500 minuti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog