Creato da: HPIsystem il 29/02/2008
Simulazione dello spaziotempo percettivo

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

c_come_civogliadeltuoprofumosmemorata66harveythepookaprincipessinaannajale_64fRaffaeleCarocciastefanonurse78strong_passiontokurohashimotomooom1930opatija1964biancoelefantebeth_sullivanHPIsystem
 

Ultimi commenti

HPIsystem :-))
Inviato da: smemorata66
il 28/09/2010 alle 15:59
 
ho risposto!!!!!!!!!!!!! ^_^
Inviato da: nunzi06
il 26/09/2010 alle 13:40
 
hotel... ossia voglia di vacanza
Inviato da: dolceelfa75
il 25/09/2010 alle 17:20
 
heliotropo
Inviato da: messaggeria.normale
il 30/07/2010 alle 01:11
 
HOBBY...(^_^)
Inviato da: allegra2000
il 12/07/2010 alle 21:17
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« stanza O livello 1stanza R livello 1 »

stanza P livello 1

Post n°13 pubblicato il 14 Marzo 2008 da HPIsystem
 

Esempio completo.

In questo post cercherò di riassumere il blog, farò il punto della situazione.

La stanza A ha 5 commenti; hanno partecipato, supponiamo, 5 giocatori: gio1 gio2 gio3 gio4 gio5

Avendo scritto nei commenti, ognuno di essi ha dato origine ad uno spazio web quantizzato numericamente.

Gio1 à +16

Gio2 à +8

Gio3 à +3

Gio4 à -15

Gio5 à +9

La somma totale della stanza A è +21.

La stanza A contiene il numero +1 e deve ricordare 2 cicli decinali di azzeramento del 20; è come se il voto generale dei 5 giocatori sia stato SI 1.

Faccio un passo indietro.

Ogni giocatore ha realizzato un punteggio numerico perchè ha scritto; ha scelto.

Il commento di ciascun giocatore è la somma numerica di più istanti temporal-emotivi, ciascuno dei quali contiene un numero tra 18 possibili combinazioni: 9 combinazioni positive e 9 combinazioni negative. Ciascun giocatore ad ogni istante di tempo si posiziona su una lettera determinando una quantizzazione numerica. La somma delle quantizzazioni numeriche dei vari istanti dà una risultante che è lo spazio web del commento di ciascun giocatore.

La somma delle 5 risultanti è, nell’esempio, +21.

Il tempo che intercorre dalla pubblicazione della stanza A alla pubblicazione della stanza B è il tempo in cui vengono scritti i 5 commenti.

Dalla stanza A alla stanza B passarono 48 ore.

In queste 48 ore sono stati scritti 5 commenti.

Avviene la pubblicazione della stanza B.

Riceve 3 commenti da:

gio1

gio2

gio6 à nuovo giocatore

Il tempo, per ricevere questi 3 commenti, sta passando in direzione della stanza C, non ancora pubblicata.

Oltre ai 3 commenti di stanza B, il giocatore gio6 decide di commentare in stanza A.

Stanza A arriva a 6 commenti.

Gio6 sceglie un commento da +30.

La somma totale di stanza A diventa +51 che è SI 1 con 5 cicli di azzeramento.

Stanza B, supponiamo, riceve delle scelte tali:

gio1 à -12

gio2 à +2

gio6 à +35

La risultante di stanza B è +25 che è SI 5 con 2 cicli di azzeramento.

Il tempo, continuando a passare, giunge fino a stanza C.

Vale la stessa meccanica appena illustrata.

E la stessa concettualità vale per le successive stanze, fino all’attuale.

Adesso dirò i punteggi a cui siamo giunti. Riporterò i numeri reali che contraddistinguono le stanze esistenti.

Stanza A à SI 126

Stanza B à SI 38

Stanza C à SI 62

Stanza D à SI 64

Stanza E à SI 37

Stanza F à SI 51

Stanza G à SI 32

Stanza I à SI 29

Stanza L à SI 29

Stanza M à SI 25

Stanza N à SI 13

Stanza O à SI 41

Va ricordato che l’istante simulativo non è ancora ultimato, sarà completo non appena la circuitazione sarà finita. I numeri che identificano le varie stanze sono parziali, non definitivi, e potranno continuare a variare senza vincolo alcuno.

Tradotto a parole dovrebbe cominciare ad apparire il senso del gioco. Ora come ora la stanza A è quella che prevale numericamente; significa che l’IO è concentrato sulla A più che sulle altre lettere. Poi segue la D. Poi la C. Poi la F. La parola che per adesso risulta è: ADCFOBEGILMN con la I e la L che influiscono allo stesso modo dato che sono numericamente identiche. La frazione d’istante cui siamo giunti ha tutte le componenti letterarie in positivo.

E’ di tuo gradimento la stanza P livello 1?

Nel commento rispondi SI o NO.

Nel commento scrivi anche un numero tra questi: 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9.

Abbiamo, fin qui, 13 punti:

stanza A livello 1

stanza B livello 1

stanza C livello 1

stanza D livello 1

stanza E livello 1

stanza F livello 1

stanza G livello 1

stanza I livello 1

stanza L livello 1

stanza M livello 1

stanza N livello 1

stanza O livello 1

stanza P livello 1

Ed abbiamo 12 lunghezze temporali:

48 ore uniscono stanza A livello 1 con stanza B livello 1

36 ore uniscono stanza B livello 1 con stanza C livello 1

18 ore uniscono stanza C livello 1 con stanza D livello 1

43 ore uniscono stanza D livello 1 con stanza E livello 1

12 ore uniscono stanza E livello 1 con stanza F livello 1

37 ore uniscono stanza F livello 1 con stanza G livello 1

26 ore uniscono stanza G livello 1 con stanza I livello 1

24 ore uniscono stanza I livello 1 con stanza L livello 1

34 ore uniscono stanza L livello 1 con stanza M livello 1

35 ore uniscono stanza M livello 1 con stanza N livello 1

12 ore uniscono stanza N livello 1 con stanza O livello 1

24 ore uniscono stanza O livello 1 con stanza P livello 1

Dal post 1 (punto di partenza) al post 13 (punto a cui siamo giunti) è trascorsa una lunghezza temporale di 349 ore che sono 20940 minuti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog