Creato da: HPIsystem il 29/02/2008
Simulazione dello spaziotempo percettivo

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Ultime visite al Blog

c_come_civogliadeltuoprofumosmemorata66harveythepookaprincipessinaannajale_64fRaffaeleCarocciastefanonurse78strong_passiontokurohashimotomooom1930opatija1964biancoelefantebeth_sullivanHPIsystem
 

Ultimi commenti

HPIsystem :-))
Inviato da: smemorata66
il 28/09/2010 alle 15:59
 
ho risposto!!!!!!!!!!!!! ^_^
Inviato da: nunzi06
il 26/09/2010 alle 13:40
 
hotel... ossia voglia di vacanza
Inviato da: dolceelfa75
il 25/09/2010 alle 17:20
 
heliotropo
Inviato da: messaggeria.normale
il 30/07/2010 alle 01:11
 
HOBBY...(^_^)
Inviato da: allegra2000
il 12/07/2010 alle 21:17
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« stanza A livello 2stanza C livello 2 »

stanza B livello 2

Post n°22 pubblicato il 12 Aprile 2008 da HPIsystem
 

0°=0

__________ 180°=1

|

|

|

|

|

180°=1

Asse verticale.

Asse Y.

Asse del tempo passato.

Unico istante.

Ogni livello di profondità è XZ circuitazione.

Ogni livello di profondità è un istante nell’unico istante del presente.

Ogni livello di profondità è un livello di inconscio.

L’inconscio va ingrandendosi perchè al passare del tempo il vettore verticale si dirige sempre più verso l’estremo basso che è l’unità invertente costantemente raggiunta al tempo presente.

Ottica micro.

Punta destra giù in ottica Mother (è Lei che scava e quindi io scavo)

Punta destra su in ottica percettiva (il passato è presente, lo ricordo)

Reale.

Asse dinamico.

---

Asse orizzontale.

Asse T.

Asse del tempo futuro.

Più istanti in serie.

Ogni istante è XZ circuitazione.

Ogni istante segue il precedente e il precedente diventa primo livello inconscivo dato che è il passato vissuto come presente un attimo fa.

Ogni istante è il livello conscio.

Ogni istante è il presente che determina la lunghezza dell’asse orizzontale come quantità crescente verso infinito (che è l’unità del 180° costantemente raggiunta al tempo presente) ma pur sempre è una lunghezza finita somma di istanti. E’ un insieme finito che si ingrandisce ma è contenuto nell’infinita lunghezza dell’asse T che è una lunghezza identica a quella dell’asse verticale Y. Siccome ad ogni circuitazione XZ si aggiunge un punto di istante all’asse T è possibile ingrandire lo spazio inconscio verticale perchè l’istante precedente diventa primo livello di inconscività.

Ottica macro.

Punta destra su in ottica Mother (il peso della materia, forza di gravità)

Punta destra giù in ottica percettiva (il futuro è presente, lo immagino)

Immaginario.

Asse statico.

---

0° = 0 à istante presente à punto angolare à PSX

---

---

Dal post 21 al post 22 è trascorsa una lunghezza temporale di 7 giorni.

Sei al livello 2 della stanza B.

Domanda: è di tuo gradimento la stanza B livello 2?

Nel commento rispondi SI o NO.

Nel commento scrivi anche un numero tra questi: 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9.

---

Stanza A livello 2 è arrivata ad una positività di 38 unità.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog