Creato da wxzy il 22/07/2012

WXZYTIME

WXZYTIME

 

 

.

Post n°17 pubblicato il 22 Settembre 2012 da wxzy

 
 
 

uhmm

Post n°16 pubblicato il 22 Settembre 2012 da wxzy

Sì lo so,è noioso qui,scrivo poco e nulla

Giusto stasera avevo due mezze cose da dire e un pochino di tempo,ma prima di postare ho letto tre post su due blog differenti...bene...loro hanno scritto esattamente come mi sento,bravi,lo hanno anche scritto bene...e io non sento più la necessità di scriverlo.Interessante,no?

Ho anche il sospetto che le mie emozioni di questo momento non siano originalissime

E poi mi fa incaxxare il non riuscire a impostare una grandezza caratteri più grande di una formica...e avere sempre la letterina messaggi che lampeggia anche se non c'è niente di nuovo da leggere

E mi fa uscire dai gangheri che questo misero capro espiatorio non sia sufficiente..."Per la mia rabbia enorme,mi servono giganti" (F.Guccini)

 
 
 

Un po' di musichetta,di quella che piace a me

Post n°15 pubblicato il 27 Agosto 2012 da wxzy

 
 
 

.

Post n°14 pubblicato il 16 Agosto 2012 da wxzy

 
 
 

.

Post n°13 pubblicato il 06 Agosto 2012 da wxzy

 
 
 

^^

Post n°12 pubblicato il 06 Agosto 2012 da wxzy

 
 
 

tema libero

Post n°11 pubblicato il 06 Agosto 2012 da wxzy

Il mio maestro scriveva a matita,era secco come un ramo e somigliava a mago Merlino...diceva che l'inchiostro non andava sprecato,lui veniva dalla generazione della penna e calamaio.Noi "giovani leve delle elementari" avevamo il lusso delle "penne a sfera".

E soprattutto dovevamo essere parchi con la carta,la carta era un bene preziosissimo,veniva dagli alberi e gli alberi non erano infiniti.

la conclusione era che,se avessimo voluto scrivere qualcosa,avremmo dovuto avere qualcosa da dire. "Qualcosa" lo pronunciava con una certa enfasi,sembrava suonasse come Q_U_A_L_C_O_S_A e nel mentre aggiungeva un gesto con le due mani,come a formare una palla,una sfera,un globo...il mondo!

Quindi il messaggio subliminale alla fine era questo: "Se non avete qualcosa da dire,di importanza mondiale,lasciate perdere...e se proprio,proprio,vi scappa una poesiola o un disegnino,scarabocchiate a matita,che almeno si può cancellare"

In quella classe eravamo in 25 e qualcosa (QUALCOSA) mi dice che nessuno di noi sia diventato un genio della narrativa...mi chiedo solo se anche gli altri 24 ora,abbiano un blog e lo usino come "il diario dei segreti" o per "i pensierini della sera"...ora che,andando a balzelloni verso i 50...non abbiamo più l'età,ma F_I_N_A_L_M_E_N_T_E si può scrivere senza abbattere alberi

 
 
 

In effetti...

Post n°10 pubblicato il 06 Agosto 2012 da wxzy

Un po' di tristezza c'è

è la malinconia

del poteva essere

e del tempo perso

 
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 02 Agosto 2012 da wxzy
Foto di wxzy

Un dia despues de la guerra,si despues de la guerra existe algun dia,te abrazarè y haremos el amor,si despues de la guerra tengo brazos,si despues de la guerra existe el amor

 
 
 

:-)

Post n°7 pubblicato il 26 Luglio 2012 da wxzy
Foto di wxzy

 
 
 

.

Post n°6 pubblicato il 26 Luglio 2012 da wxzy

 
 
 

.

Post n°5 pubblicato il 25 Luglio 2012 da wxzy

 
 
 

.

Post n°4 pubblicato il 24 Luglio 2012 da wxzy

 
 
 

Pover uomo

Post n°3 pubblicato il 24 Luglio 2012 da wxzy

E così era oggi il maledetto giorno

Sapevo sarebbe arrivato,con naturalezza e senza preavviso,non sapevo che sarebbe stato oggi...e non lo sapeva nemmeno lui...pover uomo

Mesi fa avevo avvisato

"Piantala o prima o poi io mi stancherò,non c'è amore,per quanto grande,che regga,non per me"

Non mi ha creduto?

O mi ha creduta più forte di quel che sono...o credeva davvero che l'amore potesse essere vilipeso giorno dopo giorno,resistendo indomito? Si rendeva conto di remarmi contro,ne parlavamo,lo capiva...si giustificava con l'insicurezza,con i suoi "Ti vedo talmente indipendente che sono certo che tu non abbia bisogno di me,ho paura di perderti e così reagisco da bambino"

Accecato dal terrore,come un gatto ferito che scappa quando cerchi di aiutarlo...o graffia quando lo tocchi

Capiva,ma non è riuscito a smettere...di "rompere i coglioni",tanto per riassumere il concetto...su tutto,per tutto,in ogni momento...vivere con lui è stato come fare un giro con un bastone tra i raggi della ruota posteriore della bici...ce l'ho messa tutta,mi sono spiegata con calma,sono esplosa,sono stata zitta,ho minacciato,ho promesso,ho cambiato atteggiamento...e ho parlato di nuovo...mi sono passata serate e serate noiosissime ripetendo da capo,con calma,come fossi uno psicologo...le mie motivazioni...ho tirato fuori le sue con le pinze,a fatica,come per far aprire un adolescente ritroso

Un adolescente che non è riuscito a crescere quando era il momento e ormai,non può far altro che stare a guardare i "grandi" che vanno avanti senza di lui

Poco a poco abbiamo perso tutto,cosina dopo cosina

Le prime a partire sono state le risate

Poi la voglia di andare in giro insieme

Poi se n'è andata la voglia di raccontare...poi abbiamo smesso di fare l'amore...poi io ho cominciato a dormire sul divano...poi ho avuto la bell'idea di separare le stanze...poi l'ho lasciato...

E quando l'ho lasciato lui mi ha chiesto di rimanere lo stesso,per problemi tecnici,condivisione delle spese,freddezze di questo tenore...ho momentaneamente accettato

C'era rimasta una sola cosa tra noi,anzi,forse solo da parte mia

Il poter contare l'uno sull'altro,la naturale condivisione dei problemi dell'altro,come ci appartenessero personalmente

Non so se era una cosa bilaterale o no,perchè di fatto io,favori a lui,non ne ho mai chiesti...ma di certo,ci sono stata ogni volta che lui ha chiesto un favore a me

Anzi,ci sono sempre stata prima che lui dovesse chiedere,ho sempre offerto in anticipo il mio aiuto

Fino ad oggi

Oggi non gli ho fatto un favore...non era questione di vita o di morte...ma di fatto,è la prima volta

È stato naturale non farglielo,è stato naturale dispiacermi anche un po',sinceramente...e non è che proprio non potrei...ma sarebbe uno sforzo...e,naturalmente e con spontaneità,non gliel'ho fatto.

Eravamo al telefono

gentili entrambi

ho sentito nella sua voce la delusione,mal celata,coperta da tanti bei "Ma no,non ti preoccupare,non fa niente"

ho dato motivazioni vere ma banali...non sono scesa in profondità,brutto segno quando le spiegazioni reali si sentono inutili e le si omette per risparmiare tempo

Quando ho riattaccato mi sono accesa una sigaaretta...mi sembrava di sentire la voce di mia madre che,come sempre,mi avrebbe detto "Stronza,ma perchè li lasci tutti?"

"Non mi lasciano altre opzioni,mamma"...un vero peccato...

 
 
 

L'ho visto

Post n°2 pubblicato il 24 Luglio 2012 da wxzy

"Gli infedeli"

film commedia,Francia 2012...sono certa che infastidirà un sacco di gente

 
 
 

Grecia

Post n°1 pubblicato il 22 Luglio 2012 da wxzy

 
 
 

SO CHE È FASTIDIOSO...

...ma non sempre rispondo ai commenti. Semplicemente perchè,spesso,non ho niente da dire nè da aggiungere. Sappiate,in ogni caso,che sono sempre apprezzati e letti con attenzione

 
 

ULTIMI COMMENTI

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.