Blog
Un blog creato da UFPPPPPP il 23/11/2008

illusione

Senza parole. Amo scrivere, anche se non ne sono assolutamente all'altezza. In particolare mi piace scrivere in rima. Poi qualche volta le chiamo poesie. Non lo sono, sono solo parole contorte che escono dalla mia mente per trovare felicità in un foglio.

 
 

HOW MANY TIME

illusione

Min: :Sec

 

 

 

AREA PERSONALE

 

YOU

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

TAG

 

PIù CHE PUOI

 

 

IL MIO CILIEGIO

 

GIARDINO DELLA REGGIA DI CASERTA

 

LA CASA DELLE FARFALLE MONTEGROTTO TERME

 

COCCINELLA

 
 
 
 
 

 

Sole dove sei?

Post n°107 pubblicato il 26 Marzo 2013 da UFPPPPPP
 

 
 
 

Passeggiando in bicicletta

Post n°106 pubblicato il 09 Novembre 2012 da UFPPPPPP
 

Finalmente! Per scelta o per necessità (più per scelta vorrei sperare) le biciclette stanno invadendo le nostre strade. Grazie alla crescita delle bicipolitane
inquiniamo di meno e facciamo più sport.

Avete mai provato a passare in bici in una rotatoria? Per non dire a piedi,
non esistono punti di passaggio.
Nessuno si è mai lamentato....SONO TUTTI MORTI

 
 
 

IL MOSAICO DELLA VITA

Post n°105 pubblicato il 16 Ottobre 2012 da UFPPPPPP
 

PUZZLE 

 Nel mosaico della vita

ho perso la mia partita,

in un intarsio mi ero accucciata

ma in malo modo son stata scacciata.

Sempre fuori dalle righe

trovo posto nelle pieghe;

fin quando il vento

guardandomi non contento

mi spazza via dal “senso”

senza chiedermi il consenso.

Forse il mio intarsio è stato rubato

forse non l’ho riconosciuto

forse sono solo una copia di scorta

di un’altra tessera mai morta.

 

 
 
 

Fotografie

Post n°104 pubblicato il 06 Ottobre 2012 da UFPPPPPP
 

 

Fotografie

La prima macchina fotografica me la sono fatta regalare per la Cresima. Ho sempre avuto la passione per il “click” anche se non me lo potevo permettere e diciamo la verità ne ho sempre capito veramente poco. Quello che non sopportavo erano le fotografie dove mancava sempre qualche cosa: i piedi, un pezzo di testa oppure il soggetto era così piccolo che diventava impossibile identificarlo. Quindi ho iniziato a scattare; un paio di rullini all’anno e rigorosamente con la pellicola da 12 per via dei costi per me troppo elevati. I soggetti che preferivo erano i miei nipotini perché si divertivano con me oltre che essere belli come il sole. Quale bimbo non lo è? Devo dire che ero anche bravina nelle inquadrature e questo mi ha fatto guadagnare qualche ingrandimento…. Oggi ho la digitale, (come la maggior parte della gente) che mi ha regalato il mio compagno e che mi fa lezioni di fotografia. Ne capisco sempre poco come allora, però ne posso scattare quante ne voglio. I soggetti sono cambiati, (i nipotini sono diventati grandi) così mi diverto a sperimentare nuovi generi  di scatti; quello che non è cambiato è che continuo a vedere fotografie di persone senza i piedi, solo che oggi non sono più stampate ma caricate su face-book o compagnia bella…un peccato, dal mio punto di vista, sfruttare così male le opportunità che ci offre la rete. Forse sto semplicemente diventando vecchia e bisbetica. Dio mi scampi!!!

 

 
 
 

ALTRI TEMPI

Post n°103 pubblicato il 25 Settembre 2012 da UFPPPPPP
 

ALTRI TEMPI

 Racconto per non dimenticare

 

        Questa storia risale ai primi anni 70. Io ero poco più che una bambina ed abitavo in un piccolo paesino a qualche chilometro dalla città. Gli abitanti erano perlopiù ex contadini che cercavano la “civilizzazione in fabbrica.” Il trasporto pubblico consisteva in un paio di corriere al giorno..

         La corriera arrivava alle nove precise (l’orario me lo sono inventato) e la signora “Rosalba” che abitava poco distante dalla fermata aveva programmato un giretto in città. Appena resasi conto che non sarebbe arrivata in tempo alla fermata, chiese al figlio più piccolo di far aspettare la corriera….. Il bambino corse alla fermata e quando l’autista si fermò, lo guardò in faccia e gli chiese se per favore poteva aspettare la madre che doveva fare il bagno!

         Cosa volete che fece il povero autista? Aspettò, aspettò la bellezza di trenta minuti.

         Che dire, erano veramente altri tempi.

 

 
 
 

Cara vecchia “Ciaramicla”

Post n°102 pubblicato il 17 Luglio 2012 da UFPPPPPP
 
Tag: zanzara
Foto di UFPPPPPP

Cara vecchia “Ciaramicla”

Colpa della globalizzazione, dell’evoluzione e/o chissà che altro anche tu fai ormai parte del passato. Ricordo che per tenerti lontana, era sufficiente lasciare la luce spenta quando si aprivano le finestre per fare entrare l’aria fresca della sera… ma se ne entrava una, la notte diventava una guerra. Tu piccola e fastidiosa, noi grandi e muniti di ciabatta per farti fuori! Eh sì, la ciaramicla altro non è che la vecchia zanzara autoctona, quella che ti pungeva solo al calar del sole… Chi avrebbe mai creduto che mi saresti mancata. Ora il tuo posto l’hanno preso le zanzare tigre ed altri insetti fino a poco tempo fa decisamente sconosciuti e che non hanno un minimo di rispetto, di etica professionale e ci attaccano giorno e notte senza un minimo di tregua. Ci pungono, ci massacrano e si nutrono di noi senza sosta e di nascosto. Mi manchi vecchio rivale, mi manca la tua onestà di quando stavi per sferrare un attacco ti avvicinavi all’orecchio per fare sentire il tuo ronzio. Ormai tutto questo è obsoleto. Colpa della globalizzazione.

 
 
 

Castelluccio di Norcia

Post n°101 pubblicato il 09 Luglio 2012 da UFPPPPPP
 

Fioritura

 

 
 
 

TRAMONTO SULL'ADRIATICO

Post n°100 pubblicato il 05 Luglio 2012 da UFPPPPPP
 

Nuvole sul tramonto

Anche questa volta non sono riuscita a vedere
il sole che cade nel mare...
 ma lo spettacolo è sempre bellissimo!

 
 
 

Strofinando la lampada

Post n°99 pubblicato il 25 Giugno 2012 da UFPPPPPP
 

 

TRE DESIDERI

 

Diciamoci la verità, chi non ha sognato almeno una volta nella vita di trovare la lampada di Aladino e di esprimere i famosi tre desideri……

All’età di undici anni circa, cercando di capire le priorità faccio questa scelta:

n° 1                Il principe azzurro, senza dubbio, l’amore della vita…..

n° 2                I soldi per coronare il sogno d’amore, casa, lavoro…..

n° 3                La salute, perché averla non guasta mai…

Poi il principe azzurro arriva, solo che non è proprio azzurro e a volte è così nero che ti chiedi come hai fatto a scambiarlo per un principe……

Ripenso ai tre desideri e decido di cambiarne l’ordine così:

n° 1                I soldi, perché non fanno la felicità ma Dio solo sa se l’aiutano!

n° 2                La salute, perché magari starei un po’ meglio

n° 3                un compagno con cui condividere le cose belle della vita…

Poi i soldi non li fai, il precariato e la disoccupazione sono all’ordine del giorno e la salute se n’è andata ormai in gran parte.

Anche oggi vorrei esprimere quei tre desideri ad Aladino o a chiunque altro voglia occuparne il posto. Questa volta però cambierei di nuovo l’ordine così:

n° 1                la salute

n° 2                la salute

n° 3                la salute

Perché come dice un proverbio: Quando c’è la salute c’è tutto. C’è la forza di affrontare le difficoltà, c’è la forza di poter affrontare un lavoro impegnativo e c’ è la forza di trovare ancora l’amore.

 

 
 
 

l'ora esatta

Post n°98 pubblicato il 16 Marzo 2012 da UFPPPPPP
 
Tag: orario

Ve lo ricordate?

Quando gli orologi erano a
carica manuale e si aspettava
il segnale orario in tv per
sincronizzarli!

 
 
 
Successivi »
 
 

OROLOGIO


I made this widget at MyFlashFetish.com.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

iacozilsantogeYOU_CAN_ALWAYS_ASKUFPPPPPPsilvanobrunosagredo58ixtlannsurfer1012maryelle50sabi77gitana100mikemoodmiglio.giannibersavbahia80
 

ULTIMI COMMENTI

 

I made this widget at MyFlashFetish.com.

 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

NEWS

Caricamento...
 

FONTANA DELLA REGGIA DI CASERTA

 
 

JACK

 
 

 
 
 
 
Caricamento...
 

UN APRETONCITO

 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963