Luna sul mare

ascoltami......

 

A PARIGI

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

m12ps12rencostamorino11monellaccio19eterna47t.v.b.90Miele.Speziato0sandrute1sorriso1230marabertowsurfinia60lucylla_sdsuarez65Paripueiratempestadamore_1967
 

ULTIMI COMMENTI

Forse non lo sapremo mai
Inviato da: cassetta2
il 05/10/2022 alle 04:47
 
finale?
Inviato da: soledelmattino6
il 30/04/2020 alle 20:17
 
e come potrei non perdonare Sean Connery??????????????????
Inviato da: miriambeta
il 10/08/2012 alle 15:59
 
Da uomo capisco le tue perplessità ed, infatti, non...
Inviato da: Oldhighlander
il 10/08/2012 alle 15:25
 
certo che lo so Alessandro, infatti ho scritto ALCUNI...non...
Inviato da: miriambeta
il 10/08/2012 alle 11:30
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« ANTONIOPRANZO DI LAVORO »

TANGO

Post n°17 pubblicato il 18 Ottobre 2012 da miriambeta
 

Balliamo il tango...ora sono un pochino più brava di prima e a te questo piace ...i tuoi occhi mi incendiano e poi mi fanno rinascere...le tue mani mi toccano ora dolci e ora decise...fai finta di accarezzarmi ma è come se lo facessi davvero...mi sento sfiorare e dei lunghi brividi mi scorrono nelle vene...vorrei che tu non mi guardassi così ma non so chiedertelo e aspetto che un miracolo avvenga senza nemmeno sapere che miracolo aspetto...la musica è finita ti chiedo di lasciarmi riposare...anche oggi mi sorridi come se sapessi un segreto che io nemmeno immagino...un lungo sospiro mi esce dal petto e sono consapevole che la mia scollatura si è alzata e abbassata lentamente...mi prendi la mano e mi tiri piano, come sempre sai dove andare, conosci sempre il posto giusto dappertutto...il taxi corre veloce per le strade di Parigi e quando si ferma rimango come sempre sbalordita dalla tua sicurezza...hai indovinato il posto perfetto, luci tenui, musica dolce, atmosfera discreta...naturalmente decido di scappare, ma tu indovini anche quello e mi baci...mi tieni stretta a te e finisco per aggrapparmi perchè le gambe si piegano...non mi avevi mai baciato veramente, è la prima volta che lo fai così...

Parigi val bene una messa!!!!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/alghedimare/trackback.php?msg=11652827

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: miriambeta
Data di creazione: 01/08/2012
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963