Blog
Un blog creato da andrea.983 il 12/02/2006

Il mio zib@ldino

Appunti, incontri, notizie, riflessioni ai piedi del castello di Brescia

 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

ULTIMI COMMENTI

E gia' :)) davvero reale questa battuta quando mi...
Inviato da: rocco
il 20/08/2011 alle 12:31
 
Bisogna rischiare, o non lo si scoprirà mai.
Inviato da: andrea.983
il 14/02/2010 alle 22:37
 
...ma non troppo!:))
Inviato da: eleuterian
il 14/02/2010 alle 19:09
 
mmm....sorrido...e sono contenta di leggerti di nuovo...cmq...
Inviato da: eleuterian
il 14/02/2010 alle 19:09
 
Io sto leggendo 'Macno' di Andrea de Carlo, ma...
Inviato da: andrea.983
il 03/03/2009 alle 23:15
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

eno6yorkiecamilauz.fusigehryspringbok23miss.nooostefanotaglianiCioccolato_Xpaperotta8dgllaura.iacobelliMonciccettainklineDamaitir.scognamiglio1sidopaul
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

Cosa state leggendo ?

Post n°136 pubblicato il 23 Gennaio 2009 da andrea.983
 
Tag: libri

Cosa state leggendo in questo momento? Durante le feste di Natale avete scoperto un bel romanzo ? O, magari spinti dal passaparola, vi siete convinti ad acquistare un lbro che vi ha deluso ?

Avanti, non siate timidi, rivelate le vostre letture. Qualsiasi titolo è accetto: racconti, gialli, romanzi, saggi, libri d'arte...

Io sto leggendo "La casta (Così i politici sono diventati intoccabili) di Rizzo e Stella.
Raccolta di tutti i privilegi dei politici italiani. Ma ce l'hanno davvero tutti in casa ? Se si perchè le cose non cambiano ? Forse non lo vogliamo davvero !

 
 
 

Obama, sei la nostra speranza !

Post n°135 pubblicato il 20 Gennaio 2009 da andrea.983

Una variante speciale della copertina del n.583 di Spiderman uscita negli Usa.

Barack Obama è davvero il 44° presidente degli Stati Uniti d'America !

 
 
 

La coscienza di un liberal - di Paul Krugman

Post n°134 pubblicato il 20 Gennaio 2009 da andrea.983
 
Tag: libri

  

Paul Krugman è uno dei più stimati economisti americani. È autore di importanti studi nel campo del commercio internazionale, per i quali gli è stato conferito nel 2008 il premio Nobel per l'economia.

'La coscienza di un liberal' è un ottimo libro, scorrevole e e scritto con sincera passione. Sopratutto è una buona occasione per saperne di più sulla situazione sociale degli Stati Uniti, che Barack Obama amministrerà da oggi.
La tesi di Krugman è che anni di politiche repubblicane, a partire da Nixon, abbiano distrutto la 'middle class' americana e gran parte delle riforme sociali apportate da Roosevelt con il 'New Deal'. Si è creata una grande diseguaglianza economica fra le fasce più povere e quelle più ricche, sono sparite le assicurazioni sanitarie pubbliche (il 15& degli americani non ha possibilità di accedere ai servizi sanitari perchè privo di assicurazione). È diminuito il potere dei sindacati nelle fabbriche e così il potere contrattuale dei lavoratori e molti ammortizzatori sociali come le indennità di discoccupazione.
I principali colpevoli di questa politica sono, secondo Krugman, gli ultraconservatori. Questi hanno conquistato le redini del partito repubblicano negli anni '70 e la base popolare negli stati del Sud facendo leva sul razzismo.
Tuttavia, come ha dimostrato l'elezione di Obama, questa politica, fondata sul razzismo e sulla paura, non ha più effetto ed è giunto il momento per i democratici di riportare gli Stati Uniti sulla strada dell'uguaglianza. 
Krugman propone un piano di espansione della rete di sicurezza sociale, l'assistenza sanitaria universale e una politica fiscale con aliquote più alte per i ricchi: un nuovo 'New Deal'.
Il libro è stato pubblicato negli Stati Uniti, nel 2007, la crisi economica e finanziaria non era ai livelli attuali e Obama, sostenendo in pieno queste idee, era in campagna elettorale.

A questo punto cosa verrà realizzato di tutto questo ? Quanto sarà, o sarebbe, sostenibile con un bilancio pubblico già in profondo disavanzo per i salvataggi bancari e le 'guerre sante' di Bush?

 
 
 

PUBBLICA: un c... !

Post n°132 pubblicato il 06 Gennaio 2009 da andrea.983

Scrivo da 15 minuti un nuovo post, clicco su Pubblica, ovviamente vado subito a veder l'effetto sulla homepage.... beh ? NULLA !!! Di tutto quel che ho scritto non si è salvato nulla! Non c'è alcuna traccia nemmeno nelle bozze. emmeno cliccando su 'Indietro'.
Per forza per 6 mesi poi non pubblico nulla, che rabbia!
MA CAPITA ANCHE A VOI ? Mi sembra strana una cosa simile solo a me (mi era già successo altre volte mesi fa, purtoppo non me ne ricordavo), ma mi sembra ancor più strano che non si sia mai lamentato nessuno. Probabilmente è qualcosa connesso all'aggiornamento delle pagine, o qualcosa del genere...
Nulla di irrimediabile, 20 righe, però che rabbia!

E adesso chi ha voglia di ricominciare ?
Dai, mettiamo la foto e domani il testo. Buona notte.

 
 
 

voglio dire che...

Post n°131 pubblicato il 05 Gennaio 2009 da andrea.983

ciao, sono andrea dello zib@ldino. Innanzitutto, buon anno. 
Vorrei la tua opinione: da qualche sera vago tra i blog di Libero cercando spunti di interesse (e anche lo stimolo per scrivere sul blog...), eppure niente. Mi sembra ci sia stato forte un livellamento verso il basso fra i bloggers: una valanga di blog di bassa poesia, di finto erotismo e pure qualche maniaco.
Zero commenti sulla crisi economica e finanziaria, su Obama, qualcuno sulla crisi del Pd. Che ne dici? Magari le persone serie non hanno tempo per parlarne qua. è vero: lo fanno già a Ballarò e Porta a Porta.
 
Non so se abbia di meglio da raccontare, ma magari che ne dici... provarci?
Per esempio quest'estate ho letto "La coscienza di un liberal" di Paul Krugman, prima che ricevesse il Nobel e si scatenasse in pieno la crisi. Lui sostiene la necessità di un nuovo 'New Deal', (che a questo punto di crisi verrà certo realizzato da Obama): e le conseguenze sul debito pubblico? Gli Usa a rischio falilmento? Forse non è fantascienza.

 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

MEMO!



Se volete darmi consigli, propormi spunti di discussione o dirmi cosa pensate di questo blog o di me in tutta franchezza (e non vi basta lo spazio del commento per dirla proprio tutta...) o per qualunque messaggio che non volete inserire sul blog (non provateci nemmeno con virus e malware!) ecco la mia mail:

andreag-1983@libero.it