Creato da astronomiaVega il 30/05/2006
astronomia di base e orientamento in cielo

GLOSSARIO ASTRONOMICO

glossario astronomico  centinaia di definizioni astronomiche in un click
 

Area personale

 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

« Messaggio #16Messaggio #18 »

Post N° 17

Post n°17 pubblicato il 24 Gennaio 2008 da astronomiaVega
 

I marziani esistono davvero e, guarda caso, vivono a casa loro, su Marte. Quella che per anni e' stata solo una congettura universalmente condivisa da tutti gli ufologi del mondo adesso e' - per loro - una verita' incontrovertibile. Perche' adesso c'e' la prova: una foto. E' stata scattata da una sonda spaziale della Nasa nel 2007 e - gli ufologi ne sono certi - non lascia adito a dubbi: quella foto rivela chiaramente la presenza sulla superficie del pianeta di un omino. Verde, naturalmente. Quella foto, insieme ad altre meno dettagliate, e' stata scattata nel novembre del 2007 dalla sonda spaziale Spirit ed e' bastata la loro pubblicazione sul sito ufficiale della Nasa per scatenare oggi le fantasie di tutti gli appassionati di astronomia del pianeta. Rigorosamente divisi tra possibilisti e in scettici, i 'marzianologi' da oggi non parlano d'altro e quell'omino verde ha invaso i siti, i blog e le le tv di mezzo mondo, dagli Stati Uniti all'Inghilterra, dalla Russia all'India. La Nasa, l'unica che potrebbe dirimere la questione, si e' limitata a precisare che le fotografie scattate da Spirit risalgono al passaggio fatto dalla sonda spaziale su Marte tra il 6 e il 9 novembre del 2007. In quella serie di immagini (ne sono state pubblicate una decina) si vedono parti illuminate e quelle in ombra dei rilievi montuosi che caratterizzano la superficie del pianeta. Niente di nuovo, un classico ''paesaggio di Marte'' fotografato piu' volte. Senonchè, comodamente appollaiato in cima a un monte, ecco comparire un omino: sembra una statuetta, ricorda vagamente la sirenetta di Copenaghen e, meraviglia delle meraviglie - e' di colore verde. Tra gli ufologi, l'entusiasmo scatenato da quella immagine s' schizzato alle stelle. Tra gli scettici, secondo i quali ''per quanto affascinante'' si tratta di un effetto visivo di luci ed ombre, si e' messa in moto l'ilarita'. Ma per gli ufologi al contrario si tratta della prova certa che - se non altro - su Marte ci sono tracce di vita. La Nasa non ha precisato ne' precisera' 'cosa' sia quell'omino. L'ente spaziale americano nel febbraio del 2007, pubblicando altre fotografie del pianeta rosso, aveva concluso sostenendo che non era da escludere la presenza di acqua sul pianeta. La sonda spaziale denominata ''Mars Reconnaissance' aveva fotografato formazioni geologiche dalla conformazione tale da far pensare alla presenza di liquidi sul quella superficie. Verosimile, dunque, non escludere forme di vita su Marte. Commentando quelle fotografie, gli scienziati fecero riferimento alla possibile presenza sotto quel tessuto geologico di biossido di carbonio liquido.

[ANSA - Mer 23 Gen - 17.02]


LINK :

-  Nasa


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
AngeloDecaduto
AngeloDecaduto il 24/01/08 alle 17:40 via WEB
Ciao! Sono uno degli appassionati (nel mio piccolo) di astronomia... Ogni tanto bazzico di qua (questo blog è tra i miei blog-amici), e sono entrato proprio con l'intenzione di scrivere un messaggio su questa notizia.. :) Ma c'è già! I tenori della mia opinione sarebbero stati ad ogni modo ben diversi. E' bellissimo gridare alla sorpresa, al miracolo poi ancor di più. Nonostante tutto il can can della rete e dei vari media, io, che come molti non ho sufficienti nozioni astrofisiche o ingegneristiche per valutare una foto scattata da una sonda orbitante, vedo solo un'immagine. FORSE ha la forma di un uomo, forse la vediamo noi. FORSE è un essere vivente. Forse ce lo vediamo noi. Io, ad ogni modo, ci vedo solo un'ombra scura, e vi dico che di fantasia ne ho parecchia. Però in compenso, ora mi sono fatto un'idea abbastanza precisa di come siano nati i miti di Nessie e del Bigfoot. Saluti! :] -Jona
(Rispondi)
 
astronomiaVega
astronomiaVega il 25/01/08 alle 12:19 via WEB
Ciao AngeloDecaduto grazie per aver lasciato un tuo commento su questo blog! by AstronomiaVega
(Rispondi)
 
 
AngeloDecaduto
AngeloDecaduto il 25/01/08 alle 12:58 via WEB
Figurati! Ogni tanto continuerò a tornare. A presto -Jona
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

OSSERVATORI ASTRONOMICI

 

LATITUDINE NORD cittàitaliane

TO45° 04' 14" N
MI45° 27' 59" N
RM41° 55' 25" N
PA38° 08' 12" N
BA41° 07' 39" N
NA40° 51' 46" N
CA39° 13' 15" N
BO44° 29' 53" N
FI43° 45' 14" N
GE44° 25' 08" N
VE45° 26' 01'' N
TS45° 38' 35" N
AN43° 37' 21" N
PG43° 06' 44" N
CZ38° 54' 16'' N
TN46° 03' 59" N
AO45° 44' 15" N
AQ42° 21' 01" N
CB41° 33' 47" N
PZ40° 38' 21'' N

[dati tratti da "Agenda e manuale di astronomia", Drioli]

 

Ultime visite al Blog

angelo_63_63PinaMoronesestefyt200rob5rSyrio1kassy37paolograssi50PAOLOMI07languages2010nedda09antares792nofatlessstorageRagni6bolleblupulizie
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom