Creato da rainbow_86 il 16/04/2009

VV.F

IL MONDO DEI VIGILI DEL FUOCO

 

TI VOGLIO TANTISSIMO BENE...   
 GRAZIE PER ESSERE
SEMPRE PRESENTE
QUANDO HO BISOGNO

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

« UN EMOZIONE UNICAPOMPIEROPOLI »

LA LETTERA CHE MI HA DATO LA FORZA DI CONTINUARE. SCRITTA DAL MIO CAPO DISTACCAMENTO

Post n°3 pubblicato il 17 Aprile 2009 da rainbow_86
Foto di rainbow_86

LETTERA DEL MIO CAPO DISTACCAMENTO CHE MI HA SCRITTO ANCOR PRIMA CHE DIVENTASSI VIGILE DEL FUOCO.. ME L'HA DATA AL FUNERALE DI GABRIELE, PER SPRONARMI A DIVENTARE VIGILE DEL FUOCO. IO PRIMA DI ISCRIVERMI FREQUENTAVO GIà LA CASERMA GRAZIE A GABRY E DA LI POI MI è NATA LA PASSIONE DEI VF.. SOLO CHE QUANDO è MORTO GABRI VOLEVO RINUNCIARE E ABBANDONARE IL CORSO CHE AVEVO QUASI FINITO. è PER QUESTO CHE MI HA SCRITTO QUESTA LETTERA.. CHE HO IN CAMERA INCORNICIATA.. QUESTA è LA TRASCRIZIONE FEDELE

 
Ci sono momenti nella vita in cui ti domandi che senso abbia tutto questo. Momenti in cui ti senti sospeso tra il buio e la luce. Momenti. In cui credi che sia inutile anche solo tentare di recuperare la tua vita. Vigili del fuoco. Forse non sai cosa significa esserlo. Forse speri di diventarlo…ed è per questo che noi…ti facciamo i migliori in bocca al lupo. Forse non sai che dietro questa divisa si celano uomini e donne. Semplici. Comuni. Persone che incontri tutti i giorni. Un ideale che racchiude in un grande abbraccio migliaia di caserme. Una grande famiglia. E mentre con gli occhi stai scorrendo lentamente queste parole un’altra camionetta corre verso il suo destino… Che sia facile mai nessuno l’ha detto. Eppure si fa. Ti confesso che a bordo di una camionetta che corre verso qualcosa… C’è silenzio, a volte… C’è attesa. Ma c’è anche tanta voglia di salvare il salvabile. E di tornare poi a casa, sani e salvi. In quel momento ti fai tante domande. Ti domandi se ne valga la pena. Te lo chiedi perché è un mondo cattivo. Un mondo dilaniato dall’odio e dal terrorismo. Un mondo che non sempre sarà come lo desideri. Forse non lo sarà mai. Ma ad un tratto il tuo sguardo si posa su un bambino che gioca di fianco ad una panchina. Si, è proprio lui. Quello che salvasti in quel casolare in fiamme. Ti guarda. Lo guardi. Un sorriso. I bambini sono la cosa più bella che esista al mondo Quel bambino è vivo e gioca… Ti stai domandando ancora perché stai facendo questo lavoro? Coraggio, amica. Questa vita non è semplice. Ma ogni volta noi ci stringiamo tutti attorno a te, che ne hai bisogno. Non siamo supereroi. Siamo gente comune. Questa caserma non è inaccessibile. Puoi farcela anche tu. Devi farcela. Per tutti coloro che salverai… Per tutti coloro che aiuterai… Per quella promessa che hai fatto a te stessa. E Per onorare il tuo ANGELO Gabriele.

 
SARA CE LA FARAI A DIVENTARE UN VIGILE DEL FUOCO E SONO SICURO CHE SARAI IN GAMBA, DEVI SOLO CREDERCI.SO CHE ORA IL DOLORE PRENDE IL SOPRAVVENTO, MA FALLO PER LUI, FALLO PER PORTARE AVANTI QUELLO CHE LUI ERA QUI IN CASERMA, FALLO PER TENERE VIVO IL SUO RICORDO. FALLO PERCHè LUI VIVE IN TE E TU SEI LA SUA ANIMA 
STEFANO E TUTTI I VIGILI DEL FUOCO TUOI FUTURI COLLEGHI.
PS TI ASPETTIAMO CON ANSIA E NON VEDIAMO L'ORA DEL TUO PRIMO TURNO

 
 
 
Vai alla Home Page del blog