Creato da sanja77 il 11/02/2007

Caleidoscopio

Le parole sono miei giocatoli,come quelli vetri colorati dentro caleidoscopio.e ogni volta quando chiudo gli occhi vedo una immagine diversa..

 

 

TEMPESTE D'ESTATE

Post n°129 pubblicato il 05 Novembre 2008 da sanja77
 
Tag: POESIA

immagine

Le storie che succedono come tempeste d'estate, quelle che ti travolgono

e sconvolgono esistenza senza che te le aspetti

sono intense, uniche, imprevedibile come una camminata sull’ filo di rasoio.

E poi come le tempeste durano solo un attimo e poi svaniscono...

Le storie senza l'ultime pagine lasciano dentro di noi i segni più profondi

e cambiano tutto quello che siamo stati fino a quel momento.

Ma i ricordi a esse sono il nettare dolce che riempie le screpolature nell’ cuore..

 
 
 

LE STAGIONI

Post n°128 pubblicato il 03 Novembre 2008 da sanja77
 
Tag: POESIA

 
 
immagine 
Le stagioni cambiano

e noi cambiamo con loro,

fuori e dentro.

Ma ci sono le cose che abbiamo vissuto,

le persone che abbiamo amato,

eventi che ci hanno segnato profondamente,

che non hanno ne terra ne tempo..


 
 
 

INDELEBILE

Post n°127 pubblicato il 01 Novembre 2008 da sanja77
 
Tag: POESIA

immagine

non importa se non mi bacerai piu

e non importa se non mi tocherai piu

perche io sulle mie labbra

sulla mia pelle

porto traccie di te

indelebili

perchè sei stato primo

ad insegnarmi la passione..

 
 
 

LA PIOGGIA

Post n°126 pubblicato il 31 Ottobre 2008 da sanja77
 
Tag: POESIA

immagine

Con le campane sulla chiesa

la notte si e spezzata in due.. 

La pioggia fredda

cancella dall mio corpo indifferenza

e di nuovo porta sulle mie labbra il sapore della tua pelle.

Il suo rumore suona le notte

di una canzone da tempo sepolta nel mio cuore.

Le sue grida nei tuoni mi svegliano dall sogno

con un ciuffo

di tuoi capelli tra le dita..

E solo un sogno, un desiderio,

un ricordo portato dalla pioggia..

 
 
 

I TRENI

Post n°125 pubblicato il 30 Ottobre 2008 da sanja77
 
Tag: POESIA

immagine

... i treni passano

e anche io viaggio con loro,

immobille...

E in un attimo mi trovo

nell mattino freddo nascosta sotto il tuo capotto

ad aspettare le prime briosce calde

mentre intorno a noi soffia la bora..

Sento la tua mano tra i capelli,

il  profumo della tua pelle che ricorda

le cigliege,il pane,

il mattino sull fiume dove sono cresciutta..

Davanti alla finestra mentre cade prima neve

nella stanza illuminata solo

dai lampioni della strada e le candelle

sento le tue labbra calde sulla mia spalla

e il sapore di cabernet..

Nella tua macchina,

sulla tua scrivania traccie di noi..

I treni passano

e io dentro di me

immobile

viaggio da TE..

 
 
 

IL PENSIERO A TE

Post n°124 pubblicato il 28 Ottobre 2008 da sanja77
 
Tag: POESIA

immagine

Vorrei che fossi qui nei momenti come questo,

quando come la onda mi copre il pensiero

a te..

E le ditta si stringono nell pugno

perche vogliono essere nei tuoi capelliimmagine

sull tuo petto,fianchi..

Perche vogliono graffiarti la schiena

mentre mi baci il colò e i seni

scivolando lentamente come l'aqua..

E mordo le labbra

perche vogliono baciarti  le palpebbre,

scivolare sull tuo petto,

perche vogliono baciarti,

assaporare ogni centimetro della tua pelle.

Farti sentire i brividi che bruciano..

Vorrei sentire nell tuo fiato il

mio nome..

Sanja Sanja Sanja

 
 
 

IL SALE

Post n°123 pubblicato il 27 Ottobre 2008 da sanja77
 

 

(sono io sulla foto)

A volte mi sembra che dentro di me ci sono mille casetti,sigillati

con il tempo che fu,coperti con la polvere degli anni passati.

E dentro ognuno ci sono io donna e bambina.

Non esiste una chiave con la quale possano aprirsi,non ce una parola magica,

si aprono con profumi,colori,suoni.

Quando il vento porta con se l'odore delle cigliege mature io chiudo gli occhi

e non è piu questa estate che vedo ma tutte le estati che sono state.

E come un osservatore di pietra mi trovo nel mio passato mentre il tempo

sfugge come la sabbia tra le mani.

Passano i treni e io viaggio con loro,immobile,lontano,nelle citta,nei giorni,

dove sono stata felice.

Bora tra i capelli porta i visi delle persone care,lontane,nomi e le parole

che dentro di me hanno lasciato i segni piu profondi delle cicatrici sulla pelle.

Ci sono delle cose che non si possono tradure nelle parole,

le cose che solo anima può capire.

Non si puo descrivere il sole sulla pelle che porta con se l'odore del mare e dell'estate,

e brucia,non la pelle,ma le mia labbra siglilate con il primo bacio come con sigillo

rosso di cera dei zar.

Il profumo delle mimose nella tarda notte mi porta nelle mani le mani di mia madre

e suoi occhi dentro i quali si specchiano miei.

IL profumo del pane fresco nel mattino al mercato mi trascina dietro e mi

trovo all improviso accanto alla nonna e sento la sua mano ruvida sulla fronte

e le sue parole "riguardati!".

Il tramonto color rosso mi porta con se il sapore delle angurie e il giorno

quando mio papà mi ha insegnato a guidare la bicicletta.

Tra le nuvole i capelli bianchi di mio nonno e la mattina quando per la

prima volta mia ha portata a pescare.

Come se fossi una roccia sulla riva del mare e ogni onda ,come ogni giorno

della mia vita mi ha somerso e poi si e ritirata per non tornare,

ma dentro di me e rimasto il  sale....

 
 
 

ON THE ROAD

Post n°122 pubblicato il 26 Ottobre 2008 da sanja77
 

 

Ma allora danzavano lungo le strade leggeri come piume, e io arrancavo loro appresso come ho fatto tutta la mia vita con la gente che mi interessa, perchè per me l'unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi di parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo steso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dell scoppio centrale e tutti fanno "ooohhh!" [On the road - Kerouac]

 
 
 

NESSUNO (2.parte)

Post n°121 pubblicato il 25 Ottobre 2008 da sanja77
 

 

(la foto e mia)

Si, magari si e arreso di fronte alla vita. Non credeva molto nell amore, e quindi era dedito agli amori che si consumavano in una notte, attimi sfuggenti più che momenti indimenticabili. Come se tutte le donne che incontrava non avessero niente. Visi come quelli delle bambole; senza vita e le emozioni. O in realta tutte avevano un viso, di una donna che e passata attraverso il suo cuore tanto tempo fa, ma non e ancora uscita. Ma non erano lei. E lei non era qua. Si e arreso alla vita senza sogni, o meglio sogni per lui erano solo sogni, non obiettivi. Si e arreso di fronte la grande domanda; chi sono?, perchè non era nessuno o era uno come tanti. Senza una vera identita, senza un passato, e senza fede in domani. Indifferenza. Ecco la parola giusta per quello che portava dentro. Ed un sorpresso desiderio di essere, QUALCUNO.

 
 
 

NESSUNO

Post n°119 pubblicato il 24 Ottobre 2008 da sanja77
 

(la foto e mia)

Seduto sulla finestra guardava la citta con gli occhi anebiati dall vino. Il rosso, baricato, suo preferito. Sapeva trattarsi bene. La gente sembrava cosi piccolla da dove guardava lui. Per dire il vero a volte anche quando erano alla stessa altezza. Lui e la gente. Gli altri. Sconosciutti. Indifferenti. Sembravno tutti uguali, nell passo veloce, nella corsa eterna verso le cose e le persone. Inutile, pensava lui, tanto domani comincava tutto da capo, stessa corsa, stessi luoghi. Lavoro di sisifo,mai compiuto.

(continua...)

 
 
 

Careless Whisper

Post n°117 pubblicato il 22 Ottobre 2008 da sanja77

Io c'ero quell giorno a Padova..

E ho ballato quell lento,e ho amato,riso,pianto,baciato..

" So I'm never gonna dance again,
  The way I danced with you.."

" Non ballerò mai più
  Come ho ballato con te.."

 
 
 

SOGNI IMPOSSIBILLI ?

Post n°116 pubblicato il 21 Ottobre 2008 da sanja77

immagine

 

Da sempre ci sentiamo dire che tutti abbiamo diritto a sognare. Sogni impossibilli. E non. E cosa succede quando cé ne rendiamo conto che non si avererano mai? Non nell ambiente dove ci troviamo, non sul questo lavoro, non in questa città, non con questa persona. Avremo il coraggio di cambiare? O e il cambiamento la nostra più grande paura? Più di mostri sotto letto. Avremo il coraggio di rompere equillibrio, o resteremo dove siamo, quasi felici, ma non proprio? E giusto accontentarsi?

 
 
 

Via col vento (1939)

Post n°115 pubblicato il 09 Ottobre 2008 da sanja77

Quasi 70 anni fa esce nel cinema il film " Vai col vento " diretto dall Victor Fleming

tratto dall omonimo romanzo di  Margaret Mitchell per qualle vinse il premio Pulitzer nell 1937.

Il suo grande successo sicuramente e dovuto al fatto che e un un grande affresco

storico, oltre che una semplice storia d'amore che e tutto meno che semplice.

Comunque oggi dopo 70 anni e ancora bello ed emozionante,molto più di tutti i film

che ho visto negli ultimi 10 anni!

 
 
 

TELA BIANCA

Post n°114 pubblicato il 23 Settembre 2008 da sanja77

Stanotte il mio corpo che sia per te

una tela bianca.

Disegna su di essa

la tua passione rossa,

il tuo desiderio azzuro.

Disegna con le tue ditta,

trascina i colori con le tue labbra.

Cosi rimaro nella galleria dei tuoi ricordi;

una tela di colori e passioni..

La mi vedrai sempre tua

come lo sono stata questa notte..


 
 
 

Post N° 113

Post n°113 pubblicato il 06 Settembre 2008 da sanja77

 
 
 

AMORE....

Post n°112 pubblicato il 06 Settembre 2008 da sanja77

 
 
 

Post N° 111

Post n°111 pubblicato il 05 Settembre 2008 da sanja77

immagine

...tu non saprai mai...

 

 
 
 

UNA IMMAGINE LONTANA..

Post n°110 pubblicato il 02 Settembre 2008 da sanja77

immagine

Stanza buia,calda,illuminata solo dai lampioni della strada.

Letto coperto con lenzuola bianchissime e sopra lei con la schiena

girata verso la finestra.

Il suo corpo nudo era ancora ricoperto dalle goccie di acqua

e il suo profumo era in tutta la stanza.

Non si e girata perchè voleva che il suo arrivo fosse una dolce sorpresa.

Non lo vedeva ma sentiva il suo respiro,e i suoi occhi sull suo corpo.

Senti il rumore della camica che cadeva per terra e il suo passo sull pavimento.

Si e seduto sull letto e per un instante non si e mosso osservandola.

E lei tremava in attesa.

Ma non la toco con le mani ma con il suo fiato che comincio a scendere dalla nuca

lungo la spina d'orsale,seguito dalle dita e poi le labbra.

E lei sospiro,ma il respiro divento il gemito.

Lui intreccio le ditta nel suoi capelli lunghi e gli sussuro una sola parola;il suo nome.

E lei geme di nuovo,e tremo sentendo incolata quella parola sull suo colo.

Strinse con le mani il lenzuolo e si mordo le labbra per far taccere la sua

eccitazione mente le sue mani seguivano i nei sull suo corpo

come un mappa segreta.Solo lui sapeva leggerla.

Le gocce comincavano ad asciugarsi mentre il suo corpo diventava più caldo,

segnato,abbandonato a lui.

E la notte e il gioco di amanti ebbero l'inzio...

 
 
 

UN MOMENTO

Post n°109 pubblicato il 18 Luglio 2008 da sanja77

immagine 

dietro sipario di questo mondo

cè un momento immobile,eterno...

il momento dell nostro bacio...

la mia folle consolazione

che la da qualche parte sono sempre TUA...

 
 
 

Post N° 108

Post n°108 pubblicato il 13 Luglio 2008 da sanja77

e bello fare il giro dell mondo

per poter tornare da te..

tua felicita e solo tuo affare,

ma la tristezza e gia un altra cosa

quella va sull mio conto..

 
 
 

      ENTERRegno Unito - Bandiera

 Francia - Bandiera        ENTER

Bandiera tedesca    ENTER

 

GHANDI

immagine "Siate voi il cambiamento che volete vedere nel mondo."
 

UN GENIO...

immagine trovarsi davanti ai suoi quadri

nell museo a Figueres e stata

una emozione..indimenticabile... 

 

IL BACIO

immagine

Klimt,1907-1908

olio sull tela 180x180

Vienna,Osterrechische Gallerie

 

IO ASCOLTO

AYO- FANTASTICA!!!!

 

BEN HARPER

 
 

IL FILM

 

INDIMENTICABILI

immagineimmagine

 

NON RESISTO A..

cabernet savignon e ciocciolata...

immagineimmagine

 

MAI SENZA

immagine 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

FACEBOOK

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sanja77
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 43
Prov: TS
 

ULTIME VISITE AL BLOG

loco1971black_n_whitedoril5sanja77richard.lionheart197salsadetressPerturbabileninograg1D_ZerOcassetta2ariasulla4.cordamistero_1dglDhampyr74glaucomottola
 

ULTIMI COMMENTI

buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 17/10/2015 alle 10:08
 
buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 17/10/2014 alle 09:09
 
Plastic Tube Cosmetic Tube Cosmetic Packaging Cosmetic...
Inviato da: bamboo fuure
il 24/07/2013 alle 02:59
 
:)
Inviato da: sanja77
il 22/05/2013 alle 11:38
 
Tragedie come questa segnano ma anche insegnano..a me hanno...
Inviato da: sanja77
il 22/05/2013 alle 11:37
 
 
 

TUTTO MIO

i testi,poesie,pensieri, sono scritti da me,

se non sono autore e specificato!

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.