Creato da Convallaria_majalis il 01/01/2008
Non esistono risposte intelligenti a domande stupide

STELLINA MIA...ORA E' RIMASTA SOLA, SENZA DI TE

 

LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE


L'Autrice
del blog (o qualsiasi altra cosa esso voglia essere), declina da subito, ogni responsabilità circa un eventuale rincoglionimento derivante dalla lettura della seguente pagina.   

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

n.b.

Questo è il mio BLOG.
A metà strada tra un diario e un personal magazine ...dove si possono leggere... Curiosità, Notizie, Cucina, Storia, Avvenimenti su Fatti e Persone...e tanto altro ancora!!!
E se non interessa nulla di tutto ciò…Basta cambiare pagina!!


GRAZIE DELLA VOSTRA CORTESE ATTENZIONE!!

 ;-)


Convallaria_Majalis©

 

Che tempo fà oggi?!

Meteo Lazio

 
 

 

« UNA STORIA COMMOVENTE E ...PRODOTTI PER I BAMBINI P... »

ĞA PENSAR MALE DEGLI ALTRI SI FA PECCATO. MA CI SI INDOVINA SEMPREğ

Post n°1046 pubblicato il 07 Maggio 2013 da Convallaria_majalis
 

«Il potere logora chi non ce l’ha»


«A parte le guerre puniche mi viene attribuito veramente di tutto».

«Se fossi nato in un campo profughi del Libano, forse sarei diventato anch’io un terrorista».

«L’umiltà è una virtù stupenda. Ma non quando si esercita nella dichiarazione dei redditi».

«Amo talmente tanto la Germania che ne preferivo due».

«I pazzi si distinguono in due tipi: quelli che credono di essere Napoleone e quelli che credono di risanare le Ferrovie dello Stato».

«I miei amici che facevano sport sono morti da tempo».

«Meglio tirare a campare che tirare le cuoia».

«Essendo noi uomini medi, le vie di mezzo sono, per noi, le più congeniali».

«La cattiveria dei buoni è pericolosissima».

«A pensar male degli altri si fa peccato. Ma spesso ci si indovina».

«Non basta avere ragione: bisogna avere anche qualcuno che te la dia».

«I Verdi sono come i cocomeri: verdi fuori ma rossi dentro».

«Non sono pronto. Spero di morire il più tardi possibile. Ma se dovessi morire tra un minuto so che nell’aldilà non sarei chiamato a rispondere né di Pecorelli né della mafia. Di altre cose sì. Ma su questo ho le carte in regola».

 

(Roma, 14 gennaio 1919 – Roma, 6 maggio 2013)

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
AShirley
AShirley il 28/05/13 alle 16:16 via WEB
Sembra che le sue ultime parole siano state: "Moro..."
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

UN SORRISO

 
 

Ultime visite al Blog

frigotermomar.carmelamassiambrosisofia_bellaavvocatocarenzaeliana.mirabelladelfinoandrea91bestathenaelena1111andrea.pugliese2009claudio.bloisefp1948genio0069diaoscaralfioaguiari
 
 

Ultimi commenti

trattasi di crisi istaminiche da risolvere con uso regolare...
Inviato da: iafocidrfainig
il 26/02/2014 alle 16:43
 
Ciao,non so se' e' una cosa che' fa'...
Inviato da: Elena
il 30/08/2013 alle 09:24
 
un sorriso a lui ed al suo padrone !
Inviato da: frakazzodaferrara
il 22/07/2013 alle 10:10
 
Ottimo articolo, grazie.
Inviato da: Less.is.more
il 01/06/2013 alle 13:25
 
Sembra che le sue ultime parole siano state:...
Inviato da: AShirley
il 28/05/2013 alle 16:16
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova