Creato da Convallaria_majalis il 01/01/2008
Non esistono risposte intelligenti a domande stupide

STELLINA MIA...ORA E' RIMASTA SOLA, SENZA DI TE

 

LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE


L'Autrice
del blog (o qualsiasi altra cosa esso voglia essere), declina da subito, ogni responsabilità circa un eventuale rincoglionimento derivante dalla lettura della seguente pagina.   

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

n.b.

Questo è il mio BLOG.
A metà strada tra un diario e un personal magazine ...dove si possono leggere... Curiosità, Notizie, Cucina, Storia, Avvenimenti su Fatti e Persone...e tanto altro ancora!!!
E se non interessa nulla di tutto ciò…Basta cambiare pagina!!


GRAZIE DELLA VOSTRA CORTESE ATTENZIONE!!

 ;-)


Convallaria_Majalis©

 

Che tempo fà oggi?!

Meteo Lazio

 
 

 

« IL TIME DEDICA LA COPERT...DONARE IL SANGUE E' IMPORTANTE »

UN MESE PRIMA DI COMPIERE 20 ANNI

Post n°1103 pubblicato il 22 Luglio 2013 da Convallaria_majalis
 

Addio a Schoep, il pastore tedesco con l'artrite che ha commosso il Web

 


Un incrocio di pastore tedesco di 19 anni, non riusciva a dormire per i dolori provocati dall'artrite.

 

Lago Superiore, Wisconsin, agosto 2012. La foto di John Unger,che tiene tra le braccia il suo cane Schoep e lo accarezza immerso nelle acque, aveva fatto il giro del Web. L'animale, un incrocio di pastore tedesco di 19anni, non riusciva a dormire per i dolori provocati da una forma di artrite e questo era l'unico modo per farlo addormentare.

 


COMMOZIONE -
La storia, ma soprattutto l’immagine di dolcezza infinita dell’uomo e del suo vecchio amico che, in acqua, si appoggiava addormentato sulla sua spalla, aveva strappato lacrime di commozione in tutto il mondo. E aveva scosso i naviganti.
La foto l'aveva scattata l’amica Hanna.
E, in qualche modo, era diventata virale in poco tempo: migliaia di utenti avevano iniziato a seguire il cane malato e il suo padrone su Facebook; 278mila sono nel frattempo i fan. Era nata anche una fondazione, la Schoep’s LegacyFoundation, per aiutare gli altri animali in quelle condizioni e i loro padroni.

 

IMPRONTA - Ora Schoep è morto, un mese prima di compiere 20 anni, che sarebbero circa 140 se contati in anni umani. Schoep, dal nome di un famoso gelato venduto nel Wisconsin, non c'è piùe la Rete piange. È stato il suo padrone a comunicare la notizia, venerdì pomeriggio, attraverso Facebook: «Io respiro, ma non riesco a riprendere fiato … Schoepè morto…».

L'impronta sulla sabbia di quel lago è il suo ultimo saluto.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
frakazzodaferrara
frakazzodaferrara il 22/07/13 alle 10:10 via WEB
un sorriso a lui ed al suo padrone !
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

UN SORRISO

 
 

Ultime visite al Blog

frigotermomar.carmelamassiambrosisofia_bellaavvocatocarenzaeliana.mirabelladelfinoandrea91bestathenaelena1111andrea.pugliese2009claudio.bloisefp1948genio0069diaoscaralfioaguiari
 
 

Ultimi commenti

trattasi di crisi istaminiche da risolvere con uso regolare...
Inviato da: iafocidrfainig
il 26/02/2014 alle 16:43
 
Ciao,non so se' e' una cosa che' fa'...
Inviato da: Elena
il 30/08/2013 alle 09:24
 
un sorriso a lui ed al suo padrone !
Inviato da: frakazzodaferrara
il 22/07/2013 alle 10:10
 
Ottimo articolo, grazie.
Inviato da: Less.is.more
il 01/06/2013 alle 13:25
 
Sembra che le sue ultime parole siano state:...
Inviato da: AShirley
il 28/05/2013 alle 16:16
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova