Creato da LoStraPeggio il 17/12/2007

LoStraPeggio

...MA ANCHE NO!!!

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 

 

« DIFFICOLTA'...Tecnologia? ANCHE NO! »

SERATA FANTASTICA...

Post n°156 pubblicato il 28 Maggio 2009 da isotta_f

I: ...e così ogni tanto vado a trovare mia sorella a Genova!
D: Ma dai? Bello...
I: Sì sì... mi faccio un po' di mare...
D: Fai bene...con 'sto caldo poi...
I: L'unico inconveniente...è che nella spiaggia molto GGGGIOVANE in cui vado io...
CI SIA DIVIETO DI BALNEAZIONE...
D: Eh?
I: Io il bagno non lo faccio...ma l'acqua è limpidissima...
D: Sì... COME L'ACIDO NITRICO...
I: ...
D:...

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

frannydgl5ing.lucafraticellispangellazxmillemauro.pocisilvia_mazzuccoelisapaterlinicindy71gndiletta.castellisea237francesca_valleappassionata71Mic578alessandrocorsellisimone.carroccio
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CHI CI SPIA...

website counter
 

(PRENDO IN PRESTITO LO SPAZIO DI SARA)

"Era una di quelle circostanze in cui percepiva la curiosa ingiustizia derivante dall'essere una ragazza perspicace e intelligente, poichè quanto più la sua mente penetrava in profondità una data situazione, tante più erano le alternative a disposizione e dunque l'imbarazzo della scelta: era la "lucidità" più ingiustamente sconfortante che si potesse immaginare..."