COSì SONO SE VI PARE

una donna e la sua vita un pò nascosta

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 

 

Un pomeriggio da sogno

Post n°55 pubblicato il 09 Maggio 2008 da sonomaschile

Ieri ho passato un pomeriggio indimenticabile, l’ho vista vicina vicina, ci ho parlato, l’ho abbracciata, l’ho baciata, è stato un sogno…

Alle 13.30 riesco ad uscire dall’ufficio, l’appuntamento era per le 16.00 ma io volevo essere là il più presto possibile. Arrivo al luogo dell’incontro alle 14.30 ed aspetto…. Lei arriva alle 16.30 per colpa del traffico, si siede e inizia a rispondere a tante domande.

D: Qual è la tua cantante preferita?

Lei: W.Huston, ogni volta che compravo un suo disco e ascoltavo una canzone nuova sapevo già musicalmente che passaggio avrebbe fatto ed era come fare un viaggio, meglio della droga.

D: Qual è il tuo libro preferito?

Lei: Ne ho tanti di libri preferiti ma se dovessi scegliere direi uno di Calvino “se una notte d’inverno un viaggiatore” (il mio preferito)….

D: Cosa pensi di Napoli?

V: E’ una città magica, la mia seconda casa, sono cresciuta a Capaccio qui vicino e poi qui c’è tanta gente che mi vuole bene e anche se non li vedo spesso è come se fossero tutti amici miei.

Dopo tutte ste domande, mi avvicino a lei, le porgo una sigaretta e le dico:

V: Questa è per dopo.

Lei: Grazie mi ci voleva proprio.

La gira e legge la marca:

Lei: E’ una SAX

V: Musicale così rimani in tema.

Lei ride e mi chiede: Come ti chiami?

V: Valeria

Lei: Hai un sorriso conosciuto

V: Ti ho seguita ovunque e addirittura ho l’asciugamano che hai usato a Milano

Lei: Ah si mi ricordo la lanciai, la prendesti e poi te la richiesi, avevi paura che non te la ridavo più, tremavi per l’emozione, che risate mi feci, alla fine me l’hai data mi sono asciugata il sudore e te l’ho lanciata.

V: Ma come fai a ricordarti, sono passati tre anni…

Lei sorride: Dai ora vai e smettila di tremare…

V: Ma ti posso abbracciare prima?

Lei: Ma certo

V: Ed ora me lo dai un bacio?

Lei: Subito.

V: Grazie di esistere

Lei: Grazie a te….

Fine

Finalmente ho parlato faccia a faccia con il mio mito, l’amo e non smetterò mai di seguirla, sono quasi 15 anni che sono innamorata di lei ed è la prima volta che l’ho abbracciata, mi sento ancora scossa e vorrei che questa sensazione che ho non passasse mai.

GIORGIA TI AMO

 
 
 

Le due mamme

Post n°54 pubblicato il 06 Maggio 2008 da sonomaschile

Ho letto su Libero un’articolo riguardo i bambini che hanno 2 mamme o comunque genitori dello stesso sesso, ho letto anche i commenti e per questo ho deciso di scrivere questo post, una specie di risposta a quanto letto.

Al giorno d’oggi i così detti “amori diversi” sono molto più evidenti che in epoca antica, le persone “gay” ora tendono molto di più a farsi conoscere e cercano di far capire alla società che anche loro sono normali. Io non mi sento diversa, io sono una persona normale, le persone non devono essere giudicate dal gusto sessuale, io lavoro come tutti, mangio come tutti, parlo come tutti, ecc. ecc. l’unica cosa diversa dagli altri è che mi innamoro delle donne.

Un giorno anche a me piacerebbe avere un figlio, ma so che questo al momento è un po’ difficile da realizzare e non solo perché in Italia non ci sono leggi che permettono questo ma anche perché la nostra società non è pronta ad accogliere questi bambini. Sono convinta che io e la mia futura compagna potremo assicurare una vita piena di amore al bambino ma nel momento in cui uscirà di casa si troverà di fronte persone ostili che crederanno che il bambino non stia bene psicologicamente e che magari lo vorrano salvare da satana (due donne che stanno insieme). E’ vero che può essere difficile spiegare ad piccolo, perché tutti hanno una mamma e un papà e lui no, potrebbe sentirsi diverso, ma solo perché questa diversità non è ancora accettata da tutti, bisognerebbe istruire la società, far capire che siamo tutti uguali.

 

Ci sarebbero tante altre parole da scrivere ma per il momento mi fermo qua, se volete commentate.

 
 
 

Il giochino

Post n°53 pubblicato il 05 Aprile 2008 da sonomaschile

La mia amichetta minimalchic mi ha invitata a proseguire questo gioco, le 6 cose strane che non sai di me. Bene allora elenchiamole (sempre che a qualcuno interessino):

1. Odio le persone ritardatarie.

2.Dormo con la luce accesa perchè ho paura del buio.

3.Ho baciato un uomo (questa è per contrapposizione a quello di minimal)

4.Compro tremila cose tecnologiche ma ne uso solo una

5.Mi piace vivere nel disordine più assoluto

6.Se la temperatura è di 20 gradi io sento freddo

Ora dovrei passare la parola a un pò di persone, ma invito chi passasse dal mio blog a continuare il giochino.

Baci.

 
 
 

ANALISI

Post n°52 pubblicato il 06 Marzo 2008 da sonomaschile

Ho trovato un po’ di tempo tra tutti i tremila impegni che ho per scrivere questo post. Ringrazio tutti quelli che cmq hanno continuato a passare dal mio blog e mi scuso per non aver cambiato più quella pagina. Tornare a scrivere dopo una lunghissima assenza è molto difficile, ma ho bisogno di analizzare come sta andando la mia vita.

 

Lavoro: Sempre la stessa solfa, i colleghi rompi scatole, titolari sempre scontenti e clienti                         maleducati…..

 

Amici: Come sempre tutto bene esco, mangio, bevo, parlo, sorrido ecc….

 

Famiglia: Non li vedo quasi mai però ci sono ed è bello avere le spalle coperte.

 

Hobby: Il calcio….. Sto continuando a giocare, ultimamente sono diventata il portiere della squadra di calcio a 11, non sono Buffon ma ogni tanto paro anche io qualche tiro. Ovviamente siamo riuscite a perdere tutte le partite tranne una.

 

Amore: No comment

 
 
 

La terza

Post n°51 pubblicato il 08 Dicembre 2007 da sonomaschile

Rispondendo a guradonecs, ad Avellino abbiamo vinto 8-1. Mentre la partita di calcio a 11 è finita 13-0 per loro. Questa nostra squadra deve ancora crescere, abbiamo troppe ragazze inesperte e parecchi infortuni, però continuiamo a giocare con il sorriso sulle labbra e tanta voglia di divertirci come bisognerebbe fare sempre. Domani giochiamo in casa contro la prima in classifica quindi di sicuro perderemo ancora, mentre il calcio a 5 gioca sempre in casa contro la Virtus Ascea, speriamo bene.

Un saluto come sempre a tutti quelli che leggono il mio blog.

Baci

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: sonomaschile
Data di creazione: 21/06/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

stefy83ducatinitro40Solopioggia.eFranciasonomaschilemareblu222mrs.Marlened.impiantiexminimalchicsidopaulpresidentefantachiaracarboni90frenci57panpanpicidin16stronzo_gagliardo
 

ULTIMI COMMENTI

Complimenti per il viaggio a Barcellona! Un...
Inviato da: chiaracarboni90
il 23/05/2011 alle 17:26
 
un salutino ed un abbraccio ^_^
Inviato da: furbetta218
il 26/11/2008 alle 22:22
 
Tesoro, sono strafelice per te!!!
Inviato da: minimalchic
il 17/06/2008 alle 09:36
 
Ciao! Una piccola grande novità sul mio blog :) Passa da me...
Inviato da: dimaio3d
il 06/06/2008 alle 17:35
 
E come hai fatto a parlare con Giorgia???
Inviato da: dimaio3d
il 20/05/2008 alle 16:35
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom