Creato da EnricoDC_gallery il 15/12/2006
ma porca miseria, è mai possibile che bisogna urlare in questa casa?!? appunti di un artista vicentino

Area personale

 

Contatta l'autore

Nickname: EnricoDC_gallery
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 7
Prov: VI
 
 

Ultime visite al Blog

corilla.opellaccesymphony.1samantha.Ghironilaura.intrainaminarossi82luiso.sturlasexydamilleeunanottekamikazetalorenzo205felixbravoselvaggi_sentierischezzinigobbiincampoannataxi
 

FACEBOOK

 
 

Ultimi Commenti


 
minarossi82
minarossi82 il 11/11/16 alle 18:25 via WEB
articolo molto piacevole da leggere. complimenti da

Artecreo

 

 
sexydamilleeunanotte
sexydamilleeunanotte il 10/09/16 alle 10:20 via WEB
il tuo blog è veramente fatto bene complimenti. A presto

Artecreo

 

 
Egure
Egure il 27/07/13 alle 18:42 via WEB
no, perche' dalla tecnica non nasce l'intuizione. Bel pensiero pero', anche il successivo. Queste riflessioni incrementeranno tanto il tuo lavoro.
 

 
EnricoDC_gallery
EnricoDC_gallery il 13/07/13 alle 18:44 via WEB
Di quello che l`artista fa solo l`1% influisce sui meccanismi dell`arte contemporanea.. ma il tempo prolungato di tale operare ne aumenta gli effetti..
 

 
living_art
living_art il 28/06/13 alle 15:06 via WEB
I più grandi artisti hanno detto qualcosa, attraverso le loro opere, che sa scuotere una vita. La loro notorietà passa poi dal sistema dell'arte contemporanea che aiuta a divenire più o meno famosi, questo è un aspetto rilevante perché il proprio lavoro rimanga nel tempo e si consolidi.
 

 
living_art
living_art il 28/06/13 alle 14:53 via WEB
'Onora l'arte, che è vita della vita'. L'ho trovato scritto all'ingresso di un liceo artistico a Firenze qualche anno fa. Questa è l'arte, è il succo di ciò che siamo. La tecnica è importante ma lo è di più il senso che vuoi imprimere nella tua opera, tanto più forte sarà questo, tanto maggiore sarà il valore della tua opera. Questo non corrisponderà al valore economico, ma sarà una buona base di partenza affinché i tuoi lavori possano trovare conferme anche sul lato economico.
 

 
EnricoDC_gallery
EnricoDC_gallery il 27/11/12 alle 10:30 via WEB
in un testo didattico in uso a studenti di accademia ho trovato tra le note quella dell'artista che per definizione dovrebbe trasmettere tramite abilità tecniche la propria emozione. Io trovo che spesso questo sia solo un fatto di strane coincidenze. Difatti spesso la notorietà di alcune opere/artisti sta solo nel fatto di essere state divulgate più di altre..
 

 
Egure
Egure il 21/11/12 alle 20:07 via WEB
ha la pretesa di essere (e a volte nemmeno quella) ma di essere trovata. A me talvolta succede di capire un'opera dopo essermi voltata, come se si fosse impressa una copia nella mente, forse è quella l'arte, penso, a volte: la capacità che ha l'arte di rigenerarsi contemplando al posto della giustizia l'evidenza di sè
 

 
Egure
Egure il 21/11/12 alle 20:01 via WEB
Fa, o meglio muta. Producono l'inerzia della logica ma l'olio per la creatività. O la profezia dell'ottimista. Se no non sarebbe un verbo riflessivo. Sono negazioni in potenza, dunque.. Questo spiega l'arte contemporanea, la disillusione della realtà funzionale quando prende forza dalla probabilità. L'arte concettuale è dunque una scarpa che non sa di esserlo?
 

 
La_izzy
La_izzy il 08/11/12 alle 17:35 via WEB
sacrosanto e lapidario... quando scrivo veloce pospongo pure io le lettere la dannata mano destra vola più veloce della sinistra
 
 
« Precedenti Successivi »