Un blog creato da dammiltuoaiuto il 19/08/2007

ZORRO E' VIVO

ZORRO HA BISOGNO DI TE LA SUA SPADA E' IL TUO CLICK RACCOGLIE INGIUSTIZIE NELLA RETE DAMMI IL TUO AIUTO

 
 
 
 
 
 
<a href="http://www.bannerpromotion.it/go.php?m=13911" mce_href="http://www.bannerpromotion.it/go.php?m=13911"><img alt="Clicca qui!" border="0" src="http://www.bannerpromotion.it/show.php?m=13911&amp;g=1&amp;t=image" mce_src="http://www.bannerpromotion.it/show.php?m=13911&amp;g=1&amp;t=image" width=468 height=60></a>
Iscriviti subito a BannerPromotion.it
 
 
 
 
 
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

- ZORRO DALLE PARTE DEGLI ANIMALI
- NO ALLE BOMBE NUCLEARI IN ITALIA FIRMA QUI
- VEDI IL TELEGIORNALE SKY
- GUANTANAMO LO SCANDALO AMERICANO LA MORTE DEL DIRITTO
- GUANTANAMO DOCUMENTARIO AMERICANO
- IL METEO SU SKY
- TELEZERO LA TIVU CHE FAI TU
- QUESTA E' LA SANITA' AMERICANA
- ECCO CHI E' BERLUSCONI
- LE DONNE DI ZORRO
- ECCO COME HA FATTO I SULDI BUSH
- IL FILM 9/11 E' IN INGLESE
- IO CI SARO'
- IL V DAY
- BEPPE GRILLO AL PARLAMENTO EUROPEO
- IL V DAY APPARTIENE A TUTTI NOI
- VEDI SAT2000
- WEB TV
- TUTTO LO SPERPERO IN ITALIA
- passo doppio di zorro
- zorro banderas canzone
- IL FILM DI ZORRO
- LA SIGLA DEL FILM CON BANDERAS
- LASIGLA IN ITALIANO DI ZORRO
- IL DUELLO DI ZORRO CON CATRINA
- LA MURICA DI ZORRO
- LA SIGLA DI ZORRO IN ITALIANO
- IL TRAILER DI ZORRO
- ZORRO SARA' V DAY LA SIGLA
- le danze spagnole del ciclone
- LA DONNA DI ZORRO NEL CICLONE
- ZORRO E' CONTRO LA CACCIA FIRMA
- VIDEO INTEGRALE V DAY
- ZORRO E' PER LA PACE
- IL VIDEO INTEGRALE DEL V-DAY A BOLOGNA
- tg RAI 3
- FIRMA QUI PER LIBERARE Aung San Suu Kyi
- GUARDA IL FILM SU GESU'
- C'ERA UNA VOLTA
- ANNO ZERO
- W L'ITALIA
- SCRIVI AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
- foto di pescara
- AIUTIAMO QUESTE PERSONE CON IL MICROPROGETTO
- IN DIRETTA DALLA BIRMANIA
- FIRMA PER ABITI PULITI
- MOSAICO DI PACE SCRIVI AD ALEX ZANOTELLI
- FIRMA LE PETIZIONI URGENTI
- FIRMA QUI PER SALVARE CARLO PARLANTI
- FRIMA QUI PER AIUTARE KASSIM
- AIUTIACI A SALVARE I TIBETANI
- TIBET LIBERO NOTIZIE E FOTO
- belusconi e la mafia
- nonvilonza
 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 
 
 
 
 
 
 

ZORRO DENCE

 
 
 
 
 
 
 

AUNG SAN SUU KYI, BIRMANIA,

 
 
 
 
 
 
 

AUNG SAN SUU KYI, INTERVISTA

 
 
 
 
 
 
 

AUNG SAN SUU KYI 2 INTERVISTA

 
 
 
 
 
 
 

JEM CARRY PARLA DI AUNG SAN SUU KYI

 
 
 
 
 
 
 

DOCUMENTARIO MUSICALE AUNG SAN SUU KYI

 
 
 
 
 
 
 

BONO PARLA DIAUNG SAN SUU KYI

 
 
 
 
 
 
 

I REM FOR ANGUN

 
 
 
 
 
 
 

INTEVISTA 3 AD ANGUN

 
 
 
 
 
 
 

AUNG SAN SUU KYI

 
 
 
 
 
 
 

MONACI PROTESTANO ZORRO E' CON LORO

 
 
 
 
 
 
 

NO AL MASSACRO BIRMANO

 
 
 
 
 
 
 

ECCCO LA FIDE CHE DEVONO FARE I SOLDATI

immagine 

 
 
 
 
 
 
 
 

LA LADY E IL GENERALE

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« firma    e ferma   il governo Telethon  no grazie  »

ANNA  ZORRO  NON DIMENTICA

Post n°558 pubblicato il 14 Dicembre 2008 da dammiltuoaiuto
 



user posted image


Amedeo
Ricucci, giornalista RAI, presenta per La storia siamo noi un
documentario girato dopo la morte di Anna con immagini di repertorio e
interviste inedite, censurate dal governo di Putin.
Anna
Politkovskaya era la giornalista russa, esperta di diritti civili, più
amata e più conosciuta all’estero che aveva firmato più di 2000
articoli sulla guerra in Cecenia, sulla tragedia della Dubrovka e su
quella di Beslam.

user posted image

L’hanno
uccisa a colpi di pistola alle 17 del 7 ottobre 2006, circa: per molti,
insieme a lei, è morta la speranza che la Russia possa liberarsi dai
fantasmi del passato e diventare una grande democrazia rispettosa dei
diritti umani.
Quello stesso giorno altri due giornalisti, Karen
Fischer e Christian Struwe della radio tedesca Deutsche Welle, sono
morti. Anche loro colpiti da un’arma da fuoco, ma in Afghanistan.

user posted image

“Uccisa
l'ultima voce libera”, hanno commentato molti. “Morta l'ultima
espressione della libertà di stampa”. Ed ora gli attivisti per i
diritti umani e tutti coloro che in vario modo cercano di approfondire
l'intricata realtà della Russia sempre meno libera, e la sua politica
nel Caucaso, si sentono colpiti duramente e privati di una voce
diventata un punto fermo.

L’ex marito di Anna racconta a La
Storia Siamo Noi: “Ero a casa tranquillo quando mi è arrivata una
chiamata dalla stazione radio l’Eco di Mosca. Una giornalista a
bruciapelo mi ha chiesto: ‘ha saputo quello che è successo a sua
moglie? L’hanno ammazzata’”.

user posted image

Immediatamente
dopo la notizia dell’uccisione della giornalista russa, un grande
cordoglio nazionale si scatena a Mosca: 40 giorni di lutto, tanti
quanti ne servono, secondo la tradizione ortodossa perché l’anima del
defunto abbandoni la terra e salga in cielo. E’ per questo che davanti
casa di Anna e sulla sua scrivania le candele sono rimaste sempre
accese e non sono mai mancati i fiori. A mandarli sono stati,
soprattutto, i suoi lettori, gli stessi che hanno affollato il cimitero
per portarle un ultimo saluto. Ed è stato così che luoghi come la
Novaja Gazeta – il quotidiano russo di ispirazione liberale, dove dal
1999 la Politkovskaja lavorara e condannava apertamente l'Esercito e il
Governo russo per lo scarso rispetto dimostrato dei diritti civili e
dello stato di diritto, sia in Russia che in Cecenia- sono stati presi
d’assalto dalle migliaia di persone che hanno omaggiato la giornalista.

user posted image

“Ai
funerali c’era soprattutto tanta gente comune- racconta Lidija
Jusupova, dell’Associazione Memorial Caucaso - mi ricordo in
particolare una signora anziana con una cartella in cui conservava
gelosamente tutti gli articoli di Anna. Mi disse che non avrebbe letto
più nessun giornale dal momento che Anna non c’era più e mi spiegò che
solo Anna riusciva a farle capire com’è cambiata e cos’è oggi la
Russia.”

Il killer della giornalista russa Anna Politkovskaya
"si nasconde in Europa occidentale", aveva dichiarato qualche tempo fa
il capo della Commissione d'indagine della Procura russa Aleksandr
Bastyrkin. "Sappiamo anche in quale Paese", ha aggiunto il
capo-inquirente, senza dare ulteriori dettagli. Lo riferisce l'agenzia
Ria Novosti.

user posted image

In
base all'indagine preliminare, l'esecutore diretto dell'omicidio della
giornalista di 'Obshaja Gazeta' è Rustam Makhmudov, di origine cecena.
Politkovskaya fu uccisa il 7 ottobre 2006 nell'ingresso del condominio
moscovita in cui abitava. Su Makhmudov pende un mandato d'arresto
internazionale. Altri tre uomini sono stati incriminati lo scorso 18
giungo: due fratelli di Rustam e un ex ufficiale di polizia, Sergei
Khadzhikurbanov.


user posted image

ecco  il file   per scaricare il forrent
http://www.tntvillage.scambioetico.org/index.php?act=showrelease&id=151162

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ugobinottocamilla865gatteomarcarninaimdgl1pietroonevittorio.stoppacito7carinciMarco_De_Biasiogichiariluca.bgio14veamandaclark82diletta.castellimarcomig
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI MI HA VISITATO

 
 
 
 
 
 
 

SCRIVI A ZORRO

 
 
 
 
 
 
 

CHI MI VISITA

 
 
 
 
 
 
 

LA VITA E' BELLA

 
 
 
 
 
 
 

BENIGNI PARLA DELL'OLOCAUSTO

 
 
 
 
 
 
 

LA MUSICA DI ZORRO

 
 
 
 
 
 
 

COME ERI BELLA BENAZIR

 
 
 
 
 
 
 

LA SUGLA DEL SITO