Creato da felicity1983 il 29/03/2006
SENZA I NANI......
 

Contatta l'autore

Nickname: felicity1983
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 37
Prov: AV
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

noteinblucippo87xxunamamma1Giusy82PAmaestroluigiblaskina88laseraelanottejackson8luciepologasorriso2011cuore_infranto30psicologiaforensecucinaczxxmmcherubinooteresasannino
 

Ultimi commenti

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
 
 

 

Post N° 83

Post n°83 pubblicato il 03 Dicembre 2007 da felicity1983

E intanto il tempo se ne va
e non ti senti piu' bambina
si cresce in fretta alla mia età'
non me ne sono accorto prima
E intanto il tempo se ne va
tra i sogni e le preoccupazioni
le calze a rete han preso gia'
il posto dei calzettoni

 
 
 

Post N° 82

Post n°82 pubblicato il 27 Settembre 2007 da felicity1983

Premessa: lo so, non e' una novita', ma qsto non significa che non debba esser tenuto presente SEMPRE


Il 10 settembre una donna é stata rapita da 5 uomini. Dai referti
medici e dai rapporti della Polizia, risulta che la banda ha violentato
la donna prima di lasciarla libera. Incapace di ricordarsi gli
avvenimenti di quella sera, i test hanno confermato in seguito i
ripetuti stupri ai quali è stata soggetta la donna, e tracce di
Rohypnol nel suo sangue, nonché del Progesterex, che é una piccola
pillola utilizzata essenzialmente per la sterilizzazione.

Questo tipo di droga è utilizzata attualmente dagli autori degli
stupri in Pub, discoteche, etc., per violentare e sterilizzare le loro
vittime.

Il Progesterex é utilizzato dai veterinari per sterilizzare animali di
grossa taglia. SULLA DONNA HA EFFETTI PERMANENTI.

Si dice che il Progestex sia utilizzato insieme al Rohypnol, la
cosiddetta 'droga dello stupro'.

Come per il Rohypnol, tutto ciò che bisogna fare è lasciar cadere la
pillola nella bibita bevuta dalla vittima. La vittima stessa l'indomani
non avrà più alcun ricordo degli avvenimenti della notte precedente.

Il Progesterex, che si dissolve facilmente in qualsiasi bevanda,
impedisce che la vittima rimanga incinta in seguito allo stupro; in
questo modo, l'autore dello stupro non si deve preoccupare del fatto
che un eventuale test di paternità possa identificarlo come padre del
bambino e quindi autore dello stupro stesso.

E' molto facile entrarne in possesso, e il Progesterex é sempre più
diffuso.

Soprattutto alle ragazze. Fate attenzione quando uscite dai locali e
NON LASCIATE MAI LE VOSTRE BEVANDE INCUSTODITE. Per favore fate lo
sforzo di mandare quest'email a tutti quelli che conoscete... Uomini,
informate tutte le vostre Amiche, poiché la prossima vittima potrebbe
essere vostra sorella o vostra figlia!

 
 
 

Post N° 81

Post n°81 pubblicato il 04 Settembre 2007 da felicity1983

Mamma,sono uscita con amici.
Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che miavevi detto:di non
bere alcolici.
Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare,così ho bevuto una
sprite.

Mi sono sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo
in cui,dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al
contrario di quello che mi dicono alcuni amici.Ho fatto una scelta sana e il
tuo consiglio è stato giusto.Quando la festa è finita, la gente ha iniziato
a guidare senza essere in condizioni di farlo.

Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo
immaginare, mamma, ciò che mi aspettava... Qualcosa di inaspettato!
Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice: "il
ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco". Mamma, la tua voce sembra
cosí lontana!

Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando, con tutte le mie forze,
di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: "questa ragazza non ce
la fará".Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina non se lo
immaginava neanche, mentre andava a tutta velocità.

Alla fine lui ha deciso di bere e io adesso devo morire...
Perchè le persone fanno tutto questo, mamma?
Sapendo che distruggeranno delle vite?
Il dolore è come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli
contemporaneamente.
Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a papà di essere forte.

Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che non si deve bere e guidare...
Forse, se suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva...
La mia respirazione si fa sempre più debole e incomincio ad avere veramente
paura.
Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così disperata...
Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui,
morente.
Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene.
Per questo... ti voglio bene e... addio.

Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente
all'incidente.
La ragazza, mentre moriva, sussurrava queste parole e il giornalista
scriveva... Scioccato.
Questo giornalista ha iniziato una campagna contro la guida in stato di
ebbrezza.

 
 
 

Post N° 80

Post n°80 pubblicato il 03 Luglio 2007 da felicity1983

 
 
 

Post N° 79

Post n°79 pubblicato il 29 Giugno 2007 da felicity1983


> Questa poesia è stata scritta da una adolescente malata terminale di
> cancro.
> Vuole vedere quante persone la leggeranno. La poesia dice abbastanza.
>
> Per favore falla girare. Ve la giro così come me l'hanno inviata....
> E' stata spedita da un medico. Accertati di leggere anche ciò che è
> scritto
> nelle frasi finali dopo la poesia.

>
> DANZA LENTA
>
> Hai mai guardato i bambini in un girotondo?
> O ascoltato il rumore della pioggia
> quando cade a terra?
>
> O seguito mai lo svolazzare
> irregolare di una farfalla?
> O osservato il sole allo
> svanire della notte?
>
> Faresti meglio a rallentare.
> Non danzare così veloce.
> Il tempo è breve.
> La musica non durerà.
>
> Percorri ogni giorno in volo?
> Quando dici "Come stai?"
> ascolti la risposta?
>
> Quando la giornata è finita
> ti stendi sul tuo letto
> con centinaia di questioni successive
> che ti passano per la testa?
>
> Faresti meglio a rallentare.
> Non danzare così veloce
> Il tempo è breve.
> La musica non durerà.
>
> Hai mai detto a tuo figlio,
> "lo faremo domani?"
> senza notare nella fretta,
> il suo dispiacere?
>
> Mai perso il contatto,
> con una buona amicizia
> che poi finita perché
> tu non avevi mai avuto tempo
> di chiamare e dire "Ciao"?
>
> Faresti meglio a rallentare.
> Non danzare così veloce
> Il tempo è breve.
> La musica non durerà.
>
> Quando corri cosi veloce
> per giungere da qualche parte
> ti perdi la metà del piacere di andarci.
>
> Quando ti preoccupi e corri tutto
> il giorno, come un regalo mai aperto . . ..
> gettato via.
>
> La vita non è una corsa.
> Prendila piano.
> Ascolta la musica.

COPIA QUESTA LETTERA E INVIATELA A TUTTI
>

 
 
 

Che Bella...!

Post n°78 pubblicato il 27 Giugno 2007 da felicity1983
Foto di felicity1983

Questi sono i miei amici.......e ci sono anche io naturalmente..........

 
 
 

GIUSTIZIA PER LA CROCE

Post n°77 pubblicato il 09 Maggio 2007 da felicity1983

Alla clinica ginecologica Mangiagalli di Milano sparisce l'icona religiosa per non offendere le partorienti di altre religioni. Al suo posto, l'immagine della Vergine col bambino, considerata più "universale" e gradita dalle donne musulmane

E basta...!!

mo avete rotto le P*****

ma perchè nel nostro paese..simbolo del cattolicesimo dobbiamo farci tutti sti scrupoli di coscienza..ma loro al posto nostro farebbero lo stesso....NO!

 
 
 
 

Post N° 76

Post n°76 pubblicato il 20 Aprile 2007 da felicity1983

immagine

 
 
 

BELLISSIMA.................

Post n°75 pubblicato il 20 Aprile 2007 da felicity1983

 
 
 

Post N° 74

Post n°74 pubblicato il 20 Aprile 2007 da felicity1983

immagine

 
 
 
Successivi »