Creato da Linkito il 26/04/2013
crea un blog gratis

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

LinkitoRenditePassivesasa822giuseppe66.gcoscardellestelleles_mots_de_sablelacky.procinolorenzoemanueamorino11distintanimafrancesca632IrrequietaDun_uomo_della_follalubopo
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Cenni storici sui primi ...IL TAR SALVA OMEGNA DA UNICREDIT »

Olio di cocco

Post n°2 pubblicato il 21 Agosto 2013 da Linkito

L’ olio di cocco contiene acidi grassi di catena media, quindi e molto facile da digerire ed ha delle proprietà di accellerare il metabolismo, quindi va usato con molto successo per la gente che voule perdere del peso. Questi grassi (MCH - medium chain tryglycerides) non si accumulano assulutamente nel corpo, ma vanno usati per produrre l’energia constantemente e gradevolmente.

Infatti l’olio di cocco è molto raccomandato per i diabetici come una fonte di energia alternativa allo zucchero e agli carboidrati con un indice glicemico alto.

I MCH sono ampiamente riconosciuti ad aiutare immensamente i pacienti con l’Alzhaimers disease, sclerosi multipla, e altre malfunzioni del cervello.

Gla compositura degli macronutrienti di olio di cocco è 100 % grassi, ovviamente, di cui la maggior parte saturi, che sono ritenuti ideali per alzare i livelli del colesterolo buono (HDL), che viene prodotto dal fegato usando degli acidi grassi saturi vegetali.

L’olio di cocco è anche una scelta idela per la cottura, perche questi grass vegetali sono molto stabili, anche alle temperature molto alte, quindo non ossidizzano.

La gente, quando si abitua ad un gusto un po esotico ma delizioso, comincia ad usarlo regolarmente per la cottura.

L’olio di cocco contiene anche acido caprilico (caprilyc acid), e acido laurico (lauric acid), che sono molto favorevoli all’intero sistema immunitario, ed inoltre sono anti-candida, anti-batterice, e antivirali.

Godetevi di una delizia sana ed esotica, ma non esagerate, perche il grasso, pur essendo di origine vegetale e naturale, va usato con misura, se si mangia anche gli carboidrati come fonte di energia primaria.

 

leggi di più: come perdere peso velocemente

<!--td {border: 1px solid #ccc;}br {mso-data-placement:same-cell;}-->

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog