Creato da fittavolo.libri il 02/07/2010
La biblioteca di fittavolo

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

exiettofittavolo.libristellamarisOdglfittavolopaola.farcimusicantierescorpione.scorpionetedoforo3antropoeticodiss0nanzepsicologiaforenseselvaggia69_2infoigiMademoiselle_Coco
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I miei link preferiti

 

 

LIBRO IN LETTURA

Post n°44 pubblicato il 13 Giugno 2012 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Ternitti”
di
Mario Desiati

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°43 pubblicato il 06 Giugno 2012 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Topi”
di
Gordon Reece

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°42 pubblicato il 12 Aprile 2012 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Disertori”
di
Michele Pellegrini

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°41 pubblicato il 03 Gennaio 2012 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Mammut”
di
Antonio Pennacchi

...Oggi ha senso parlare di lotta di classe? L'operaio ha ancora una sua identità? Attraverso le vicende di una ditta in provincia di Latina che produce cavi, si rivivono le conquiste sociali fatte dai lavoratori delle tante realtà italiane. Dove poi sono sfociate le attese e le speranze di quelle conquiste. Le delusioni e l'appiattimento ideologico degli anni successivi. "Mammut" è il paragone perfetto per dichiarare estinta la specie operaia... 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°40 pubblicato il 15 Dicembre 2011 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Otel Bruni”
di
Valerio Massimo Manfredi

...Circa quattro decenni raccontati con estrema maestria. Sono gli anni che vanno dalla grande guerra a poco dopo il secondo conflitto mondiale. Le vicende della famiglia Bruni si intrecciano con la storia d'Italia e le leggende contadine, in un Emilia ancora troppo rurale e lontana da quella di Don Camillo e Peppone. Il romanzo poggia sulla realtà storica di quegli anni e dà un idea molto vera della gente comune, di quelli che strappati alla terra sono stati mandati al fronte, e dei pochi tornati che hanno visto, dopo qualche anno, partire i loro figli verso il Don...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°39 pubblicato il 28 Novembre 2011 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Accabadora”
di
Michela Murgia

...Ci sono cose che si fanno e cose che non si fanno, e Maria la differenza la conosceva benissimo. Non era questione di giusto o sbagliato, perché nel mondo in cui era cresciuta quelle categorie non trovavano posto. A Soleni la parola "giustizia" aveva lo stesso spazio di senso delle peggiori maledizioni, e veniva pronunciata solo quando c'erano da evocare cieche persecuzioni contro qualcuno. Per la gente di Soleni la giustizia ti avrebbe forse potuto rincorrere, e se ti avesse preso...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°38 pubblicato il 14 Novembre 2011 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Un cuore arido”
di
Carlo Cassola

...Anna continuava a star lì, appoggiata al davanzale, con l'aria fresca del mattino che entrava per la finestra spalancata, e il sole che la scaldava  e la intorpidiva. Che importava se l'avvenire non le prometteva nulla? il passato, contava di più. E poi nessuna vita era povera: nemmeno quella di Ada. Il sole! Il sole! Si levava ogni mattina, ogni mattina scaldava le anime, col suo calore, con la sua luce. Ogni mattina tornava a svelare l'infinita bellezza del mondo, quella bellezza che l'anima può contenere, ma che la vita quotidiana non può accogliere...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°37 pubblicato il 02 Novembre 2011 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“No panic”
di
Rossella Canevari

...È la sua voce, non c'è dubbio. Sentirla così mi fa gelare il sangue nelle vene. Non è dolore, sento solo un senso di chiarezza. È tutto vero. Sta succedendo a me, ora. Mi rendo conto che è finito tutto, che tra me e l'uomo che possiede quella voce non ci sarà più nulla. E non mi viene da piangere, nemmeno da gridare, penso solo che devo portare via le mie cose da casa sua. Subito. Non posso resistere un attimo di più vicino a lui... 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°36 pubblicato il 18 Ottobre 2011 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“La ragazza delle arance”
di
Jostein Gaarder

...Una storia raccontatagli dopo la morte del padre. Una storia che è una favola con una grande rivelazione. Dei fogli ritrovati in un vecchio passeggino aprono una parentesi nel presente per parlare del passato, è suo padre che racconta dopo undici anni...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LIBRO IN LETTURA

Post n°35 pubblicato il 07 Ottobre 2011 da fittavolo.libri

Questo è il libro che sto leggendo:

“Grigio”
di
Caterina Saracino

...Il grigio è il colore più adatto per identificare la tristezza di due vite, quella di Morgana e di suo fratello Gabriele, entrambe bollate da un destino infame, dopo la disgrazia avvenuta durante un gioco tra famigliari. L'incontro con Giada spezza l'incantesimo del grigiore e lentamente il mondo ricomincia a colorirsi. È una storia semplice ma con un messaggio importante: attraverso un'approfondita analisi interiore Morgana comprende che... 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »