Creato da piccolababy771 il 03/03/2010

pericoli dell'anima

i pericoli dell'anima

 

Un caloroso Benvenuto

Post n°12 pubblicato il 26 Agosto 2013 da piccolababy771


Il nostro gruppo di preghiera mariano - "Sotto la protezione di Maria" si riunisce a pregare ogni lunedì  nelle famiglie pregando il santo rosario, lodando e ringraziando il Signore e meditando la Parola. E ogni primo giovedì del mese si incontra nella Chiesa Madre della Parrocchia di Vitigliano dove anima l'Adorazione eucaristica.

Per chi volesse partecipare è un gruppo aperto a tutti! La nostra sede per gli incontri di preghiera settimanali è a Montesano Salentino (Le).

Ma per chi fosse lontano e non potesse partecipare, si accettano intenzioni di preghiera.

 
 
 

PER UN CAMMINO CRISTIANO...

Post n°11 pubblicato il 03 Marzo 2010 da piccolababy771
Foto di piccolababy771

Dio parla, ma...

Dio parla ma l'uomo non ci bada. I più si scelgono una religione, o fanno proprio un certo modo di pensare, senza riflettere se veramente questo corrisponde alla realtà o alla verità. Il credere diventa quindi solo un palliativo per la propria coscienza. Alla domenica si va in chiesa, senza crederci una gran che, ma ci si sente a posto. Qual è l'uomo che ha ancora il coraggio di mettere in discussione le proprie idee su Dio?

L'uomo può trovare unicamente salvezza nel Figlio di Dio, Gesù Cristo. Egli è venuto sulla terra per pagare i peccati e compiere, al nostro posto, tutte quelle opere che noi non eravamo in grado di compiere. È stato perfetto in tutto ciò che ha fatto, e sulla croce pagava per il nostro debito:

"Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni, stroncato a causa delle nostre iniquità; il castigo, per cui abbiamo pace, è caduto su di lui e grazie alle sue ferite noi siamo stati guariti." (Isaia 53:5)

Nessun altro uomo, nessun altro Dio ha fatto ciò che ha fatto il Dio dei Cristiani. Nessun altro uomo si è mai dichiarato Dio; il Dio dei Cristiani, manifestato agli uomini attraverso il volto del Figlio, che era nella verità, ha potuto dichiarare di essere Dio e questo fu il motivo della sua crocifissione...(nessuno infatti poteva dichiararsi Dio a quell'epoca). Questo già, di per sè, dovrebbe far riflettere...per una più dettagliata ricerca della verità...

Prega ora perchè la verità possa esserti rivelata senza ostacoli di sorta, vai a Dio e apri a Lui tutto il tuo cuore. Dio non delude chi è davvero sincero.
Dio ha parlato; non essere ancora tra coloro che non vi badano.

 
 
 

FAI ATTENZIONE A QUESTE PRATICHE: SONO OCCULTE

Post n°6 pubblicato il 03 Marzo 2010 da piccolababy771

Introduzione

Questo blog vuole essere un piccolo contributo per chi volesse ricercare delle risposte e approfondire meglio ciò che spesso il mondo ci fa apparire come lecito o innoquo. Avendo "lavorato" per anni su certi temi e a contatto con esorcisti, ho conosciuto e imparato cose che sfuggono al dominio pubblico. Ho pensato pertanto di informare i lettori dei concreti pericoli che si incorrono in certe pratiche, per evitare quindi loro problemi di tipo spirituale, più o meno gravi. Certamente ci sarebbe tantissimo da scrivere, ma almeno le informazioni base ci sono per un inizio. Buona lettura

Le terapie olistiche fanno riferimento alla cura dell'intera persona - corpo, mente e spirito - mediante cure naturali o spirituali. La maggior parte di esse si basano sulle più diverse dottrine esoteriche.

Il campo delle pratiche olistiche è molto vasto. Ricordiamo tra le principali: omeopatia, autoanalisi, suggestione e autosuggestione, ipnotismo, medicina ayurvedica, agopuntura e agopressione, yoga, reiki, dinamismo dei gruppi, piramidologia, pranoterapia, cristalloterapia e chakra, rebirthing, shiatsu, biofeedback, training autogeno, kinesiologia, omeoterapia, omotossicologia, radioestesia, antroposofia, pendolo, bacchetta divinatoria...

Fanno parte delle pratiche olistiche anche molte discipline di provenienza orientale - il qi gong, i tantra, i già menzionati yoga, reiki e agopuntura, il tai chi chuan, e per estensione gli "stili interni" dei vari karate, judo, kung fu, aikido, kyudo, ecc. Queste pratiche si basano sui princìpi occulti propri delle religioni orientali (taoismo, scintoismo e buddhismo), che molto spesso i praticanti ignorano o accettano senza riserve, considerandoli magari degli stratagemmi ideati per far apprendere correttamente una tecnica, o solo dei racconti che aiutano a comprendere la storia della disciplina che si sta studiando.

Tutte queste discipline, siano esse tecniche di autoguarigione, rilassamento, difesa personale o maggior conoscenza di sé, hanno un obiettivo comune: far entrare l'uomo in contatto con forze occulte che le religioni orientali chiamano semplicemente "energia vitale" (Chi, o Ki), "forza vitale" o "principio vitale" dell'universo, tralasciando di spiegarne l'origine.
I praticanti esperti di discipline come il
reiki, il tai chi chuan e lo yoga, spesso sono in grado di percepire in se stessi queste forze spirituali e sperimentano capacità attribuibili a un intervento occulto, o anche medianiche.

Le cose non cambiano molto nel caso di discipline occidentali molto note come l'ipnosi, il training autogeno, la pranoterapia e l'omeopatia (che non va confusa con la fitoterapia o erboristeria, ossia la cura con le erbe medicinali).

Ricordiamo che le terapie olistiche nascono dall'idea che la malattia non va risolta mediante la ricerca scientifica, ma che bisogna intervenire sull'essere umano a livello "spirituale" per curare le disarmonie energetiche. Questo apre la porta ad ogni sorta di medicina alternativa "new age" che sarà tanto più efficace, quanto più si avvicinerà al mondo dell'esoterismo.

Perciò anche se tali discipline si presentano inizialmente sotto vesti innocue e benefiche, progressivamente conducono colui o colei che se ne avvicina, ad inoltrarsi in livelli o tecniche sempre più approfondite ed occulte.

Ueli Wenger, un ex praticante di medicina olistica, praticò a lungo touch for health, polarità, kinesiologia, reiki, massaggi integrali, riflessologia plantare, terapia con i Fiori di Bach, sali Schüssler, ecc. Wenger cercava in questo modo di aiutare gli altri, e si accorse che questi metodi funzionavano. Li sperimentava su se stesso e sugli altri.
Oggi Wenger ha rigettato queste pratiche, e le commenta così:
"Il massaggio, ad esempio, non ha niente a che fare con l'esoterismo. Ma ben presto ci si addentra in settori nei quali si lavora con flussi energetici nel corpo umano. E infine si attinge assistenza da energie cosmiche. Però nessuno verifica da dove provengono. Si usano solo perché sono efficaci. [...] Ma non è così semplice. Dio c'è, e c'è anche Satana; ci sono angeli e ci sono demoni. Molte persone non s'immaginano neanche quant'è grande la potenza di Dio - ma nemmeno quant'è reale Satana. Il mondo invisibile è qui, presente. E quello che in esso avviene non è un gioco, si tratta di vita o di morte."

Non potendo trattare in dettaglio ogni singola disciplina orientale e occidentale, ci limiteremo a citarne alcune.

 
 
 

PRATICHE OCCULTE

Post n°5 pubblicato il 03 Marzo 2010 da piccolababy771

L'omeopatia

(Per un esame dal punto di vista scientifico si veda qui)

La più diffusa delle medicine alternative alla medicina tradizionale è l'omeopatia: è difficile trovare in Italia una casa in cui non sia entrato un flacone di gocce o pillole omeopatiche, come non esiste ormai nel nostro paese farmacia che non venda e che non proponga con insistenza crescente i prodotti omeopatici.

Fare una breve analisi della medicina alternativa più diffusa nel mondo occidentale non è cosa facile: si rischia di andare controcorrente e di rivelare aspetti assolutamente sconosciuti alla stragrande maggioranza delle persone.

In passato mi avevano consigliato di assumere prodotti omeopatici, quando la medicina ufficiale non aveva risolto alcune manifestazioni dolorose che mi affliggevano. E ho voluto saperne di più, e le scoperte che ho fatto mi hanno obbligato ad una scelta. Faccio solo ricorso alla medicina ufficiale e, quando possibile, per lievi problemi di salute, mi affido ai prodotti naturali, facendo uso di erbe officinali.

Parlando con altre persone, ho scoperto che molti sono convinti che l'omeopatia (come pure i fiori di Bach e le altre forme omeopatiche) sia semplicemente una medicina naturale, e che i prodotti omeopatici siano solo degli estratti di erbe officinali. Vorrei perciò chiarire brevemente questo "qui pro quo".


Origini

L'omeopatia fu fondata da Samuel Hahnemann (1755-1843). Egli era affiliato ad una loggia massonica, ed era amico di Mesmer, uno dei maggiori oppositori della fede cristiana e ideatore dell'ipnosi e del "magnetismo animale".

La sua vita fu segnata da molte disgrazie e lutti familiari per cause non naturali (due figlie furono uccise, un'altra morì in circostanze inspiegabili e l'unico figlio scomparve misteriosamente).

Hahnemann non era soddisfatto dei risultati della medicina tradizionale, perciò decise di voler trovare egli stesso la ragione delle malattie ed una loro possibile soluzione.

Egli arrivò all'ipotesi che il male era prodotto da una "potenza spirituale nemica", e che le malattie potevano essere guarite proprio grazie a quelle sostanze, diluite, che le avevano generate. Stabilì perciò il principio della "similitudine", che afferma che "il simile guarisce il simile" (similia similibus curentur). Ma questo principio non era affatto una scoperta: in Tibet, in Cina ed in Arabia era già conosciuto da secoli.


Nome e principi

L'etimologia del nome "omeopatia" viene dal greco "homoion" (simile) e "pathos" (malattia).

Questa cura consiste nel curare il malato con un medicinale che produrrebbe in un essere sano gli stessi sintomi della malattia. Questo è il primo principio: il principio della similitudine.

Il secondo principio: la diluizione. Il principio attivo che produce la malattia deve essere diluito per avere la minore concentrazione possibile, perché una dose infima possiede delle virtù guaritrici maggiori. Questa diluizione viene indicata con la lettera D, seguita dal numero di diluizioni in 9 parti di alcool. Ad esempio una diluizione D20 equivale ad un litro di principio attivo versato nella totalità d'acqua del nostro globo terrestre.

Hahnemann stesso affermò che a partire dalla diluizione D30, non esiste più una sola molecola di principio attivo nel prodotto omeopatico. Secondo lui, la materia viene ridotta alla sua sostanza intrinseca e pura ed assume il suo potenziale spirituale.

Terzo principio: processo di scuotimento. I prodotti omeopatici, non hanno secondo Hahnemann un effetto chimico, ma un effetto dinamico, perché entrano in gioco delle forze esterne. Bisogna perciò "dinamizzare" il prodotto tramite lo scuotimento: la "forza cosmica" viene così trasmessa da chi prepara il medicinale al prodotto stesso, in modo misterioso.


Cos'è in realtà?

La nozione di forza cosmica, di potenza dinamica, di armonia con l'energia terrestre, rinvia ad una visione del mondo di tipo occulto: parlano in questi termini anche la magia, lo yoga, la radioestesia, l'antroposofia, e in generale tutto il movimento New Age. Infatti il linguaggio di Hahnemann è molto simile a quello degli yogi e dei guru orientali: questo dimostra ampiamente che l'omeopatia si basa principalmente sulle filosofie orientali.

Nell'omeopatia c'è veramente la dottrina della spiritualizzazione della materia, perché la forza guaritrice è di tipo spirituale e non chimico.

La cosa sorprendente è che Hahnemann ha affermato egli stesso di aver ricevuto il suo metodo curativo grazie alle rivelazioni spiritiche (cfr. Larousse du 20 siècle, ed. 1930), ma nessuno ci ha fatto caso. Nelle opere che ha scritto ha rivelato una grande avversione per Gesù Cristo, e una grande stima invece per Confucio.


Ragioni del successo

L'omeopatia ha avuto un grande successo nel mondo occidentale, dovuto alla sfiducia progressiva per la medicina tradizionale.

Innanzitutto bisogna chiarire che l'omeopatia non ha alcun effetto sulle malattie gravi; i prodotti omeopatici vengono prescritti solo per lievi affezioni.

Il prodotto omeopatico ha quasi certamente un effetto "placebo", in cui la guarigione o l'attenuazione del male dipende dalla convinzione del malato. L'effetto sul malato è di tipo psichico e non certo chimico. [N.d.r.: recentemente questa posizione è stata ribadita pubblicamente anche da Piero Angela, autore della serie di trasmissioni scientifiche Superquark.]


Come comportarsi?

Un cristiano deve curarsi con preparati omeopatici? Sicuramente dobbiamo documentarci: non possiamo classificare in modo acritico ogni metodo di guarigione come occulto, ma non dobbiamo neppure chiudere gli occhi su fatti lampanti ed allarmanti.

Se una certa pratica affonda le sue radici nella superstizione, o nell'esoterismo (anche quello di provenienza "religiosa" orientale), come nei casi che abbiamo appena visto, faremmo meglio ad astenercene. Abbiamo anche ragione di allontanarci immediatamente da qualsiasi medico omeopata che faccia una diagnosi grazie al pendolino.

Il mondo ci spinge a ricercare la salute con qualsiasi mezzo: ma la Bibbia ci insegna che in ogni situazione dobbiamo ricercare innanzitutto il pensiero di Dio e la Sua volontà.

 
 
 

PRATICHE CONTRO IL VANGELO

Post n°4 pubblicato il 03 Marzo 2010 da piccolababy771

PRATICHE OCCULTE CONTRARIE AL VANGELO
Cristalloterapia

Essa sostiene che le pietre, i cristalli od anche le gemme contengano una carica di energia positiva capace di ristabilire il flusso energetico del corpo e della mente. La terapia consiste nell'applicare queste pietre direttamente sulle parti del corpo da curare, meglio se in corrispondenza dei chakra, cioè sui sette punti vitali-energetici che l'Induismo o il Tantrismo avrebbe individuato. Si può anche immergere le pietre nell'acqua che deve essere bevuta, o si può purificare l'ambiente in cui viviamo sistemando delle pietre nella nostra casa.

L'uso delle pietre per motivi terapeutici fa parte di una lunga tradizione sciamanica, magica e occultistica; più comunemente si usano le gemme come amuleti e talismani, che avrebbero il potere di allontanare la cattiva sorte e di proteggere dagli influssi negativi.

Questa pseudo terapia non è fondata su basi scientifiche, neanche sperimentali, e i successi o gli insuccessi sono dovuti solo ed esclusivamente ad un effetto placebo cioè legato all'autosuggestione.

Al di là dell'inconsistenza scientifica di questi metodi, come cristiani dobbiamo preoccuparci delle loro implicazioni magiche e occulte.


Cromoterapia

In questa disciplina il colore viene utilizzato come fonte di guarigione; secondo i teorici di questa nuova terapia basta guardare il rosso o una parete azzurra per guarire dal punto di vista spirituale, mentale e fisico. Questa terapia morbida innescherebbe un meccanismo di autoguarigione in grado di dare risultati immediati, a volta miracolosi.

Secondo le riviste specializzate del settore ogni malattia deriverebbe da uno squilibrio energetico dell' aura (l'energia vitale che circonderebbe ogni corpo ed anche la parte spirituale, l'essenza più profonda dell'essere), che solo i terapeuti con doni particolari sono in grado di vedere, in tutti i suoi colori, dunque solo loro sono in grado di prescrivere in forma personalizzata la relativa terapia.

Sembra una terapia innocua, ma è legata alla superstizione e all'idolatria, in quanto basterebbe dare uno sguardo o toccare una bottiglietta di un determinato colore per essere guariti.


Fiori di Bach

La terapia con i fiori di Bach è stata sviluppata dal Dr. Edward Bach nel 1935.

Esistono 38 rimedi preparati dai fiori di piante selvatiche, arbusti o alberi. Vengono prescritti non in base alla sofferenza fisica, ma piuttosto secondo lo stato mentale della persona sofferente, secondo il suo stato d'animo di paura, ansia, rabbia o depressione.

Possono essere associati al tema natale astrologico, alla meditazione trascendentale, e addirittura alla preghiera "cristiana": insomma un vero put-pourry sincretistico di magia, religioni orientali e pseudocristianesimo.


Medicina ayurvedica

È una medicina molto alla moda in questo momento. Arriva dall'India e pretende di donare la vitalità, la salute e la bellezza grazie all'armonia del corpo e della mente. Ayurveda è una parola composta da ayur = vita e veda = scienza o conoscenza. Il medico ayurvedico è una specie di guru che si propone di curare l'uomo nel corpo, nella mente e nello spirito.

È una medicina pagana e politeista: si tratta di credere che nel corpo umano ci sono cinque grandi elementi: etere, aria, fuoco, terra, acqua, che originano tre movimenti del corpo, governati da tre dèi indiani: Vada, Pitta e Kapha.


Pranoterapia

Particolare forma di terapia basata sul supposto trasferimento di prana (nelle antiche religioni indiane, energia vitale dell'universo), da un individuo sano ad uno malato.

La New-Age afferma che l'energia vitale dell'universo, o energia cosmica è Dio o gli spiriti (che i pranoterapeuti invocano durante il trasferimento di energia).

Il pranoterapeuta nel migliore dei casi è un ciarlatano, oppure è uno spiritista in diretto contatto con entità demoniache.

 
 
 
Successivi »
 

 

 

Messaggio della Madonna di Medjugorje del 25 settembre 2013

Cari figli! Anche oggi vi invito alla preghiera. Il vostro rapporto con la preghiera sia quotidiano. La preghiera opera miracoli in voi e attraverso di voi, perciò figlioli, la preghiera sia gioia per voi. Allora il vostro rapporto con la vita sarà più profondo e più aperto e comprenderete che la vita è un dono per ciascuno di voi. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.

 

GESŁ TI AMA

 

«Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più degno di te, e colui che ha invitato te e lui venga a dirti: “Cèdigli il posto!”. Allora dovrai con vergogna occupare l’ultimo posto. Invece, quando sei invitato, va’ a metterti all’ultimo posto, perché quando viene colui che ti ha invitato ti dica: “Amico, vieni più avanti!”. Allora ne avrai onore davanti a tutti i commensali. Perché chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato». (Gesù)

 

VORREI SAPERTI AMARE...

 

GRUPPO DI PREGHIERA MARIANO

Il nostro gruppo di preghiera mariano - "Sotto la protezione di Maria" si riunisce a pregare ogni lunedì nelle famiglie pregando il santo rosario, lodando e ringraziando il Signore e meditando la sua Parola. E ogni primo giovedì del mese si incontra nella chiesa Madre di Vitigliano per l'Adorazione eucaristica.

Per chi volesse partecipare è un gruppo aperto a tutti! La nostra sede per gli incontri di preghiera settimanali è a MOntesano Salentino (Le).

Ma per chi fosse lontano e non potesse partecipare, si accettano intenzioni di preghiera.

 

 

FEDE, SOLO FEDE

In quel tempo, gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!».
Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: “Sràdicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe.
Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e mettiti a tavola”? Non gli dirà piuttosto: “Prepara da mangiare, stríngiti le vesti ai fianchi e sérvimi, finché avrò mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai tu”? Avrà forse gratitudine verso quel servo, perché ha eseguito gli ordini ricevuti?
Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: “Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare”». (Lc 17, 5-10)

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

voicebzangelica.scaltritomariarosacapristomagister1973larasinstelu2006nusientipathroscamalila.bariANIMALINFINITOade.famarcoabordoirene.gabelloneM_Sinceromommygirasole
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

http://www.youtube.com/watch?v=bDuKasEaII8

 

ULTIMI COMMENTI

Mi fa piacere! :-)
Inviato da: piccolababy3
il 05/12/2012 alle 21:09
 
Confermo assolutamente queste veritą,da non sottovalutare....
Inviato da: champions_3
il 17/09/2011 alle 20:26
 
grazie!
Inviato da: piccolababy3
il 18/11/2010 alle 23:44
 
Grazie!
Inviato da: piccolababy3
il 30/08/2010 alle 21:15
 
molto brava antonella.
Inviato da: batmanu1
il 29/06/2010 alle 09:54
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova