Creato da evaric il 19/04/2010
FACCIAMOCI SENTIRE
 

LE VOSTRE SEGNALAZIONI DAL TERRITORIO

clicca sull'immagine per entrare

 

DAI VOCE ALLE TUE IDEE - PAESEROMA.IT

clicca qui...

LA TUA VOCE

 

spesIV

Una proposta di

Riccardo Evangelista

Luigi Milanesi

Simone Budini

 

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Tag

 
 

Radio Opera d'Arte

Aggiornato al 22 Febbraio 2015

TG-ROMA TALENTI

TGTALENTI

 

Movimento difesa del cittadino - Roma OVEST

mdcovest

 

Associazione culturale

APERTAMENTE

 

Altermeridia Onlus

altermeridia

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Neanche io sono così. Per dirla con brevi e semplici...
Inviato da: gianni fazzini
il 16/10/2012 alle 19:10
 
interessanto..., clicka qui
Inviato da: Sacrificio23
il 12/06/2012 alle 14:27
 
Era ora...!! clicca
Inviato da: dueoreper1Nick
il 13/11/2011 alle 20:59
 
FOLLIA ! DECISIONE ASSURDA! BASTA! NON SE NE PUO'...
Inviato da: DT
il 14/03/2011 alle 18:48
 
Vorrei sottolineare inoltre il prezioso contributo che è...
Inviato da: evaric
il 10/02/2011 alle 07:16
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

5 X 1000 - Cooperativa Roma Medicina

5 X 1000

Cooperativa Roma Medicina onlus
COD. FISC. 05743031006

 

 

« Villa Spada – Il diritto...Nuovo complesso a Talent... »

IO NON SONO COSI'

Post n°130 pubblicato il 04 Ottobre 2012 da evaric
 

iononsonocosì

Io non sono così

Si cerca di far passare i miserevoli comportamenti, pubblici e privati, della nostra classe dirigente come normali e diffusi.

Anzi a ben vedere si cerca di far intendere che tali comportamenti se non vengono praticati è solo per la mancanza di opportunità.

Nel contempo si cerca di diffondere due convincimenti.

Il primo è che nei vizi siamo tutti uguali.

Il secondo è che nessuno è legittimato a giudicare.

Il risultato è una moralità a corrente alternata usata a proprio comodo o per colpire gli avversari politici in un gioco al massacro in cui il nostro popolo sta perdendo la fiducia nel Suo comune futuro, con una disaffezione crescente a tutto vantaggio del malaffare e della criminalità

Io non sono così

Io credo che la classe dirigente del nostro paese, in particolare quella politica, debba essere da esempio per la collettività e per le future generazioni.

L’esempio deve trasparire da una vita di azioni improntate all’onestà, alla legalità, alla laboriosità, al rispetto di coloro che ci circondano, all’idea e alla pratica che lo stato sia lo strumento per servire i cittadini e non i propri interessi.

L’esempio deve trasparire dalla pratica di una rigorosa scissione tra gli interessi personali e familiari e la gestione della cosa pubblica che si è chiamati ad amministrare.

L’esempio deve trasparire da un vissuto privato ordinato così che le nostre azioni non possano far nascere il sospetto che siano la conseguenza di pressioni anche illegali.

L’esempio deve trasparire da un rigore morale che insieme trova ragione e si sviluppa nel rispetto del senso dello Stato, delle istituzioni e della nostra storia collettiva.

Io non sono come questa classe dirigente.

Io sono una cosa diversa.

Rivendico il diritto di giudicare e sono pronto a farmi giudicare per pensieri, parole, opere e omissioni.

Io sono un’Italia diversa, io sono un’Italia migliore
. . . . e scommetto di non essere il solo!
 

 

Riccardo Evangelista

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/evaric/trackback.php?msg=11622078

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
gianni fazzini il 16/10/12 alle 19:10 via WEB
Neanche io sono così. Per dirla con brevi e semplici parole, occorre un vero rinnovamento, che contempli un'effettiva e concreta rottamazione della vecchia ed incancrenita classe politica: aria nuova, spirito nuovo, volti nuovi, ovvero largo a giovani motivati. Potremmo continuare ben oltre i 30000 caratteri consentiti, ma spero che queste poche parole forniscano un giudizio consuntivo, risicato ma sufficiente. Grazie, Riccardo, per questa possibilità che ci dai di esprimere un parere e complimenti per il tuo impegno.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.