Creato da sifabri il 02/10/2014

eyes4u

Mi hanno rubato l'anima

 

« OGGI E'.....GIOSTRA!!!

CONVERSAZIONI......

Post n°22 pubblicato il 21 Ottobre 2019 da sifabri

MI sento osservato: infatti apro gli occhi e vedo i suoi occhi verdi che mi guardano con la testa appoggiata sul mio petto. Sorride.

“ Da quanto sei sveglia?” le chiedo… ”da un po’” risponde lei.

e tutto questo tempo sei stata ad guardarmi dormire?” “ No ho anche ascoltato il battito del tuo cuore” “poi ascoltavo il tuo respiro, mi piace quel ritmo cuore respiro”

Sono quelle situazioni particolari, quella rilassatezza del mattino appena svegli dopo una notte fatta di tenerezza e passione. Stai bene, non hai inibizioni mentali e riesci a parlare a ruota libera. “Cosa ci fai qui, perché sei tornata da me?” Sorride…..mi bacia il petto, appoggia nuovamente l’orecchio sul petto Sono diventata grande, adesso non ho più paura di amare, dopo la separazione mi sono sentita libera e tu …tu sei stata l’unica persona che mi ha amata in maniera totale e assoluta, mi hai fatto sentire donna, mi hai fatto sentire viva, mi hai fatto sentire importante…no non ho paura di amare adesso…te l’ho detto stanotte che mi sono innamorata di te”

“Sai che quello che hai detto è impegnativo, amare può essere faticoso!” “lo era adesso non più, è questo che voglio, ho buttato via i migliori anni della mia vita, mi sono persa il nettare della vita, mi sono persa sensazioni ed emozioni, mi accorgo che non ho vissuto, voglio lasciarmi andare totalmente in maniera irrazionale e vivermi tutto quello che solo tu sei riuscito a darmi, voglio cullarmi di tutto quello che mi dai, voglio viverti il più possibile” Wow!! Una vera e propria presa di coscienza, una nuova consapevolezza forse un nuovo inizio. Mery è sempre stata una persona riflessiva, anche troppo, la sua professione (psicologa)a volte la porta all’immedesimazione a volte (questo succedeva anni fa) era come se avesse paura di vivere i traumi dei suoi pazienti, sapeva che potevano capitare anche a lei ed ovviamente si era costruita una sorta di corazza per non farsi “contaminare”. “E tu??...perchè mi hai ripreso??” “ Ma io non ti ho ripreso, sei solamente in prova con diritto di recesso dopo una settimana, se non vai ti rimando indietro.” “Ahahahaha” ride “scemooo!!”

“Parlami di lei dell’ultima che ti ha spezzato il cuore!!” Sarebbe una domanda indiscreta alla quale non avrei risposto se fosse stata un’altra persona, ma non Lei, non è curiosità morbosa la sua, e nemmeno competizione, non chiede per un confronto, chiede perché vuole partecipare alla mia vita, vuole capire i miei meccanismi e vuole capire se sarò in grado di rinnamorami di lei…credo sia lecito.

Una donna materialista, pragmatica e arrivista, la classica donna che vuole essere mantenuta senza fare nulla e quindi disposta a perdere la propria dignità andando contro i propri principi morali e ne ha molti credimi, gioca un po’ con i sentimenti degli altri, facendo leva sulla sua bellezza per avere vantaggi personali.” “Dai!!! Non posse credere che fosse solo questo perché se così fosse non capisco come hai fatto ad innamorarti di lei!” “Vero, ovvio che non è solo questo, sa essere dolce, ma credo che in me abbia prevalso quella fragilità che si intravede nei propri occhi, quel senso di tenerezza che mi dava e che sai benissimo, mi porta ad essere protettivo e rassicurante, la volevo proteggere dal mondo intero, ma soprattutto da se stessa perché è lei stessa il suo peggior nemico” Siete belle entrambe, anche nella vostra totale diversità, un po’ come fare il confronto tra una Ferrari ed una Rolls Royce, due splendide auto, ma di genere completamente diverso. Mery è “fulminante”, la vedi e non riesci a toglierle gli occhi di dosso, algida alta quanto me, elegante…classe e femminiltà, mai sopra le righe, pacata e discreta, mi piace da morire quando andiamo in gir,o vedere le persone voltarsi a guardarla, un corpo che rasenta le perfezione, occhi verdissimi come il mare della sua Puglia e quegli occhiali che fanno come da preziosa cornice ad un magnifico quadro e quel sorriso….quel sorriso è una delle cose più belle che ho visto in vita mia, sempre, sempre sorridente allegra, non l’ho mai sentita piagnucolare o lamentarsi di qualcosa, mi trasmette serenità ed allegria, ridiamo, ridiamo tantissimo e la sua risata è sì contagiosa, ma mai sguaiata.

“Cosa non ha funzionato, non capisco come non possa essersi innamorata di te!!” “Boom, questa l’hai sparata grossa…..ahahahah” “Dici che sono di parte??? Ahahahah”.

“Cosa non ha funzionato….credo siano molte le cose che non hanno funzionato, la principale è che ha capito che io non l‘avrei mantenuta, non che non avessi i mezzi per farlo, tutt’altro, è che solamente voglio una persona chi mi apprezzi per quello che sono non per quello che ho, ed anche per un principio morale. Un vecchio preverbio cinese recita “se incontri una persona che ha fame non darle un pesce, ma insegnagli a pescare.” Anche solo per lei, per una sua autonomia per vivere senza dover chiedere nulla a nessuno, per essere libera!! E lei così purtroppo non lo sarà mai, sarà sempre in balia di squallidi uomini che si comprano l’amore e che, giocoforza, ti rendono schiavi e che una volta stufi del giocattolo lo abbandonano per un giocattolo più nuovo”. “Poi…che altro???” “Con lei mi ero aperto, totalmente…lo sai come faccio io…..mi fido e mi confido…tutto, vita morte e miracoli di me le ho raccontato…ero riuscito anche a raccontargli del mio trauma, quello che tu ben conosci e che riempie le mie notti di incubi anche adesso dopo quasi 40 anni, ma ha intuito che era una cosa forte, dura, anzi durissima e non ne ha voluto sapere, le ho aperto e regalato la cosa più preziosa che una persona possa dare, la mia anima, ma non è questo il problema, sai…difficilmente chi non ti ama è disposto ad aiutarti a portare certi pesanti fardelli, ma la cosa che più fa male e che lei non si è mai aperta con me, non so nulla di lei, è una donna dell’est europeo, ma non so nemmeno dove è nata, non so nulla di lei dopo 10 anni che ci conosciamo, non so nulla della sua vita (anche se moltissime cose le ho intuite), lo sai che sono empatico, è assurdo tutto questo non trovi? Ed ero comunque disposto a fregarmene, a metabolizzare il suo passato, anzi la avrei aiutata a dimenticare ed a rinascere a nuova vita, un reset completo, azzeriamo tutto e ricominciamo daccapo, assieme. “ Certo capisco perfettamente, non si è fidata di te ed hai perduto fiducia in lei“ “Esattamente, non mi ha fatto sentire importante per lei, non mi ha fatto partecipe della sua vita, qualunque essa fosse stata, e mi sono chiuso, non sono riuscito a farle vedere quello che sono realmente, un blocco, ha visto solo un decimo di quello che sono, certo con i miei pregi (pochi) ed i miei difetti (tanti). “Tante discussioni vero???” “Sì, ma il confronto dovrebbe essere la base della costruzione di un rapporto, non trovi? Invece lei cambiava argomento, quando parlare le appariva scomodo diventava scontrosa e non voleva affrontarlo.” “Assolutamente sì, è la base, si discute e si impara a conoscere chi abbiamo di fronte, molte persone hanno problemi, ma è faticoso affrontarli, fanno finta che non esistono, ma il problema rimane se non lo affronti se non ne parli, è un ostacolo che hai aggirato, ma non saltato e sconfitto. Ma il peggio è l’intransigenza, ovvero il dire io sono fatto così. In questo modo non si va avanti, la vita è fatta comunque di piccoli o grandi compromessi. Se per ipotesi due persone sono distanti 4 metri, si può ovviare per avvicinarsi, se solo uno dei due fa un passo verso l’altro la distanza si riduce a 3 metri, ma, se meglio ancora, entrambi fanno un passo la distanza diminuisce fino a quasi annullarsi.” “Infatti con la mia ex moglie è andata esattamente così, c’erano problemi, non abbiamo mai litigato, non ne abbiamo mai parlato, abbiamo fatto finta di niente, ma i problemi sono rimasti lì intatti ed irrisolti, ed alla fine hanno compromesso definitivamente il nostro rapporto.” “Poi??” “ Poi il crollo, un oceano di bugie, anche stupide ed alcune pesanti, una infinità al punto tale che non capivo più dove stava la realtà, cosa era vero e cosa era fasullo e mistificato, al punto tale che penso che questo  fidanzato (come lo chiama lei) possa addirittura non esistere, si vedono raramente, non si vivono, ma che razza di rapporto sarebbe, davvero non lo so.” “La bugia è il cancro di ogni rapporto, toglie fiducia e sicurezza nell’altro, e nella peggiore ipotesi genera la forma più distruttiva di gelosia.” “Infatti mi sono ulteriormente chiuso, non mi fidavo più di lei, ma al tempo stesso ne ero stupidamente innamorato, una cosa senza senso e mi ha lasciato delle ferite profonde, mi ha fatto male”. “Hai gli occhi lucidi….” “Si…mi fa ancora un male da morire questa cosa e mi fa arrabbiare il fatto che per tutto questo non riesco ancora ad innamorarmi di te che forse ne sei la vittima più innocente, quella che più di tutti ne paga le conseguenze, e mi dispiace anche per lei condannata ad una esistenza senza felicità senza aver vissuto la propria vita ed in totale solitudine. Ma questa è la vita ed ognuno di noi paga per le scelte che fa.” “Però adesso basta…..parliamo un po’ di noi……” Mi ha un po’ stancato parlare di lei, è un capitolo che voglio chiudere prima possibile e dimenticarmi questa triste, ma davvero triste storia. Ho bisogno di aria nuova, di metabolizzare, e ricominciare a volare e la cosa che desidero di più è riuscire ad amare Mery, ad innamorarmene follemente come è accaduto tanti anni fa.

“Bene allora parliamo di te!” “E ti pareva!!!” rispondo io….ridiamo….ci abbracciamo forte e ci baciamo.

“Faccio fatica a pensare che una donna non possa innamorarsi di te…” “Daiiiii la fai finita!!!” le rispondo un po’ stizzito. “No….non scherzo, hai tutto quello che una donna possa desiderare da un uomo. Ci sono un mare di cose che mi piacciono di te. Mi piace il modo in cui mi guardi, mi piacciono i tuoi momenti di “assenza”  perché so che in quei momenti sei ancora più presente, e soprattutto più avanti, mi piace quando hai quelle piccole attenzioni, tipo spostarmi una ciocca di capelli o togliermi un pelucco dal maglioncino, mi piace quel senso di sicurezza che mi trasmetti, mi fai sentire protetta da tutto e da tutti, con te tutte le mie paure svaniscono, mi piacciono le tue pazzesche sorprese, mi piace che mi fai sentire importante, mi piace quando mi coccoli per una notte intera, e quante lacrime di gioia mi fai versare tutte le volte che scrivi qualcosa di me, è un regalo bellissimo perché mi regali emozioni che nessuno è mai riuscito a regalarmi, mi regali la tua anima più profonda. E poi quanto mi piace quando mi parli dei tuoi viaggi, soprattutto i tuoi racconti africani, starei giornate intere ad ascoltarli, li risentirei tutti, ma è il fatto che lo fai per me che mi che più mi piace. Mi piace il tuo modo di fare l’amore, che poi è il NOSTRO modo di fare l’amore, con la massima attenzione più al piacere dell’altro che al proprio e che ci da in dote una complicità pazzesca come solo l’intimità del sesso può darci, mi piace la tua empatia nei miei confronti ovvero il modo in cui riesci ad intercettare le mie sensazioni ed i miei desideri…basta una sola parole e capisci al volo (te l’ho sempre detto che saresti stato un eccellente psicologo). E Mi piace anche litigare con te, perchè non è mai lite vera e propria fine a se stessa, ma un vero confronto, che ci aiuta a crescere e capirci meglio….potrei farti un elenco sterminato……….però adesso devi dirmi cosa è quella lacrima che ti solca le guance…..”  “ E’ rabbia cucciolo tanta rabbia, rabbia per il fatto che non riesco ancora ad amarti, che ti meriteresti un milione di cose in più di quelle che dici che ti do’” “Riuscirai ad amarmi, anzi forse lo stai facendo già, forse sei già innamorato e non ne sei consapevole, hai un po’ paura per il nostro passato e per il tuo recentissimo passato, ma amarci è scritto nel nostro destino è scritto in cielo”

“ Sei fantastica Mery” Mi guarda negli occhi mi scruta tutto il volto come a cercare qualcosa, appoggia la sua fronte alla mia, i suoi lunghi capelli mi accarezzano il collo…..sospira “quanto tempo abbiamo buttato via per colpa mia, quanti minuti non ci siamo vissuti, quante emozioni ci siamo persi, quante notti senza calore, quanti risvegli abbracciati assieme ci siamo persi……” c’è un velo di tristezza in quegli occhioni verdi….per sdrammatizzare le faccio una linguaccia e cominciamo a sorridere e poi a ridere. Le salto addosso, comincio a farle solletico…..ride ride di gusto…ridiamo…poi mi guarda con quegli occhi, con quello sguardo che conosco, e che mi fa impazzire, ci baciamo con passione…..e così ripartiamo da quella notte di passione appena trascorsa e ricominciamo daccapo. No non vogliamo più perdere i momenti, gli attimi, non vogliamo più perdere emozioni e sensazioni, non vogliamo più perderci alcun minuto, vogliamo viverci, giorno dopo giorno ora dopo ora, vogliamo goderci noi stessi e la nostra vita, vogliamo regalarci le nostre anime avendo cura ognuno dei quella dell’altra, proteggerla ed alimentarla, vogliamo nutrirci di noi. Ti amerò Mery…..e quando sarà lo  sarà per sempre…….

Eyes4u

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/eyes4u/trackback.php?msg=14661056

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sifabri
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: AR
 

VENGO A RIPRENDERMI L'ANIMA ....E TI FARO' MALE

 

TANTI ANNI FA.....

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

OVILmaxel29lucianabrunodragonfly.3alice3161sifabriilmondodiisidealf.cosmosdaunfiorealiasnovenaufragodiuraganosombreromexicanounabellagiornata1Ing.Mercuri
 

ULTIMI COMMENTI

ciaoooo :-*
Inviato da: sifabri
il 25/04/2016 alle 14:39
 
Si Fabrizio ^-^
Inviato da: semplicelucrezia
il 17/04/2016 alle 10:43
 
Qualsiasi forma di amore è l'essenza della vita.
Inviato da: sifabri
il 02/03/2016 alle 17:10
 
Fabrizio " Io Amo la vita in ogni sua essenza "
Inviato da: semplicelucrezia
il 22/02/2016 alle 18:53
 
Una delle frasi che amo di più dal film che in assoluto...
Inviato da: sifabri
il 18/12/2015 alle 19:52
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom