Creato da sifabri il 02/10/2014

eyes4u

Mi hanno rubato l'anima

 

« IO SONO...LA MIA TERRA..(2)OGGI E'.....GIOSTRA!!! »

...VESTITA SOLO DELLA MIA CAMICIA....

Post n°20 pubblicato il 19 Novembre 2014 da sifabri

 

Il mio soggiorno a Milano purtroppo è durato meno di quanto sperassi, per adesso il mio “viaggio” non è praticabile, (non ci sono le condizioni necessarie) e quindi tutto è rimandato a Febbraio-Marzo.

Fanculo…..Vabbè, ce ne faremo una ragione, è solo un “rimando”, nel frattempo mi è “balenata” in testa un’altra idea (a volte mi domando cosa realmente ci sia nelle mia testa), il desiderio di rincontrare vecchi amici d’oltre oceano questo inverno, solo che Boston è polare in inverno…chissà magari a Natale, comunque prima del mio progetto iniziale.

Ho preso alloggio in un Hotel in via Spadari (vengo sempre qui quando “scendo” (o salgo) a Milano), è centrale, ed è vicino a tutto ciò che mi interessa in questa città…il tempo di sistemare il bagaglio in camera….cellulare “Sei arrivato?”

Lisa…Lisa è una cara amica da oltre venti anni, abbiamo fatto insieme un corso di fotografia e preso la certificazione PhotoShop a Bari, tantissimi anni fa, lei Milanese pura, io Aretino da sempre, ci siamo conosciuti nel posto più lontano che potesse esistere. Abbiamo anche esposto alcune nostre opere ad una mostra congiunta, qualche (diversi) anni fa a Bologna. E’ il mio punto di riferimento quando sono a Milano, lei ha proseguito nella sua “arte”  (ha lavorato per le più importanti riviste di moda non solo italiane ma anche internazionali, ha esposto le sue opere in tutto il mondo) io ho in parte abbandonato seguendo strade meno artistiche ma di sicura “remunerazione”.

Ci incontriamo nella hall dell’hotel, è diventata più bella “ma tu cosa fai la notte dormi nelle botti di barrique?” la sua risata è dolce e fragorosa al tempo stesso, lo stesso splendido sorriso di Julia Roberts, le stesse labbra sottili e lo stesso disegno della bocca. Capelli scuri occhi blu, di un blu scuro che è davvero raro da trovare, alta qualche centimetro più di me, circa 1,80….ma c’è qualcosa di nuovo in lei……” non noti nulla di nuovo??” mi domanda? “ Si ..qualcosa non mi quadra, ma così non so dirti cosa”. Si apre il soprabito….”mi sono rifatta il seno, così non potrai più dirmi che ho due schiene!!” Mi fa linguaccia e scoppia nuovamente a ridere…ridiamo assieme, ci abbracciamo calorosamente e le confesso che Lisa 2.0 mi piace e che la misura “del seno” è perfettamente equilibrata con il resto del corpo.

Usciamo e facciamo due passi, siamo proprio nei paraggi di Piazza Duomo, in pieno centro, mi accompagna in Via da Cannobio a salutare degli amici-clienti dopodiché ci incamminiamo verso Palazzo Reale ci sono due mostre che ci interessano particolarmente (Van Gogh e Chagall)lei più Van Gogh, io più Chagall.

 Mi piace Milano, ma non la amo, mi da l’impressione che sia una città troppo “veloce” talmente veloce che non ti dia la possibilità di pensare, non ne hai il tempo, non fai in tempo, devi essere istintivo. Non parlo dei luoghi comuni su Milano, certo io vengo da una piccola città di provincia e magari “la grandezza”, la mancanza di “orizzonte”, può mettermi a disagio,  ma altre città del mondo (metropoli) dove magari ho anche vissuto per alcuni mesi non mi hanno mai dato questa sensazione…mi distrae Milano, ma ci pensa Lisa con i suoi “strattoni” a riportarmi alla realtà, tenendomi sotto braccio, con la falcata più lunga della mia andiamo fuori sincrono.

Adoro Lisa perché ama ridere, le piace quando la prendo in giro, quando le faccio le battute in toscano (che accentuo) proprio perché adoro vederla ridere, perché ti trasmette gioia, serenità,  …sorride “da dentro”.

Per la cena abbiamo prenotato da Carlo un caro amico, grandissimo chef stellato che ha anche curato il banchetto di nozze di Lisa, qualche anno fa, e che tra l’altro è in Via Hugo proprio dietro l’angolo, del mio hotel.

Lisa ha sempre quel sorriso nel volto, è illuminante, non è bellissima come le modelle che fotografa abitualmente, ma ha un fascino ed una eleganza misteriosi, magia pura…ti incanta. Amo la sua arte, ha una capacità creativa immensa, nella piccolo porzione di immagine che arriva da dentro un obbiettivo, lei è in grado di tirare fuori una storia, un romanzo, una emozione grande come il suo cuore. E’ come se fotografando una stella, riuscisse a farti vedere l’intero universo….le sue creazioni non si guardano si “leggono”, quando guardi un suo scatto percepisci i suoni, i profumi di quella immagine, è indubbiamente un’artista “sensoriale”. Sono convinto che se fotografasse uno dei meravigliosi piatti di Carlo, questa immagine prenderebbe vita propria e diventerebbe commestibile.

Ha sempre desiderato fotografarmi ed io ho sempre impedito che lo facesse (non amo in generale farmi fotografare)ed anche stasera a tavola, ha magicamente tirato fuori la Nikon dalla sua borsa…”no ti prego”….

Per un attimo i sorriso è scomparso per poi riapparire assieme ad una carezza dolcissima sul mio volto….Ho paura delle sue foto, non perché possano “rubarmi l’anima”, ma per paura di quello che leggerei in quegli scatti, di  cosa sentirei e del profumo che emanerebbero.

E’ quasi l’una di notte quando saliamo in camera, il tempo per berci un’ultima cosa e finire la serata, ci accomodiamo nel divano, e stando sdraiati ed abbracciati, parliamo, parliamo in continuazione, ridiamo, la prendo in giro del fatto che il suo “nuovo ingombro” mi impiccia, ride ride fino alle lacrime, siamo talmente vicini che quando un momento mi guarda negli occhi i suoi occhi diventano strabici, mi scruta il volto in silenzio come a cercare qualcosa, sempre con quel sorriso, ma questa volta un po’ amaro, vorrebbe dire qualcosa, ci prova più volte, ma non riesce, socchiude le labbra, ma non emette suoni, e quando sta per riuscirci le metto un dito sulle labbra ad impedirglielo, continua a cercare qualcosa sul mio volto, mi bacia teneramente sulle labbra, gli occhi adesso sono lucidi e brillano di quella immensa luce che ha dentro, sorride mi abbraccia stringendomi forte fino quasi a soffocarmi, forse delusa, o forse sollevata…chissà, forse entrambe le cose. “Vorrei rimanere, ma non posso” mi dice.

“Vorrei rimanessi, ….ma non possiamo” le rispondo.

Il Frecciarossa corre velocissimo talmente veloce, che tutti i miei dubbi non riescono a raggiungermi, forse sono rimasti a Milano, mi raggiunge solo una foto che ho fatto con la sua Nikon, e che le ho rubato mentre dormiva, vestita soltanto della mia camicia ed il messaggio che l’ha accompagnata…

”Possiamo…. perché VOGLIAMO…Lisa”.

EYES4U


 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sifabri
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: AR
 

VENGO A RIPRENDERMI L'ANIMA ....E TI FARO' MALE

 

TANTI ANNI FA.....

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

OVILmaxel29lucianabrunodragonfly.3alice3161sifabriilmondodiisidealf.cosmosdaunfiorealiasnovenaufragodiuraganosombreromexicanounabellagiornata1Ing.Mercuri
 

ULTIMI COMMENTI

ciaoooo :-*
Inviato da: sifabri
il 25/04/2016 alle 14:39
 
Si Fabrizio ^-^
Inviato da: semplicelucrezia
il 17/04/2016 alle 10:43
 
Qualsiasi forma di amore è l'essenza della vita.
Inviato da: sifabri
il 02/03/2016 alle 17:10
 
Fabrizio " Io Amo la vita in ogni sua essenza "
Inviato da: semplicelucrezia
il 22/02/2016 alle 18:53
 
Una delle frasi che amo di più dal film che in assoluto...
Inviato da: sifabri
il 18/12/2015 alle 19:52
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom