Niente Senso

No utilità. Blog senza uno scopo

 

AREA PERSONALE

 

DISCLAIMER

Sarò onesto con te, O Visitatore,ma il blog è un semplice esercizio grammaticale, nonostante sia pieno zeppo di errori e di frasi che fanno capire che hanno sbagliato a promuovermi in quinta elementare. Per questo mi appello alla tua comprensione e magnanimità. I personaggi narrati nelle storie del mio blog non esistono, sono frutto della mia degenerata fantasia. Nessuna delle storie è reale. Non faccio informazione,non faccio complottismo. Quindi facendo 2+2 capisci che non c'è nulla di realmente costruttivo qui. Si suppone che tu, O Visitatore, sia maggiorenne e non sia un hater (quello lo sono io ed ho un profilo falso di Twitter). Mi scuso a priori per l'infantilità e la miseria culturale dei miei argomenti. Se avessi voluto fare la persona intelligente avrei scritto per qualche webzine veramente alla moda. Buona permanenza sul blog.

 

 

 

 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

21 maggio - Empatia bis

Post n°243 pubblicato il 21 Maggio 2019 da screamssj84

Riprendo il discorso sull'empatia, anche per dimezzare le bozze del mio blog. Alla fine quello che mi rompe non è l'empatia nel suo stesso essere, ma il suo eterno e rompicoglioni apprezzamento e sbandieramento.

Che abbia un'empatia da serial killer questo è manifesto, ma metterlo in continuo sbandieramento a me personalmente puzza di autoconvincimento personale. Cioà spiego meglio: io che sono cinico peggio del Dottor House ti dico che tu, persona comune e puzzone emerito devi usare l'empatia perché è il mio inconscio che me lo dice a me. Ecco, infatti auguro per questo a chiunque una double sofferenza, così chiudiamo il cerchio sull'attuale cultura del dolore. 

Sarà che nella mia cinica misantropia abbia capito che l'uomo che un sadico masochista e che usa tutti i mezzi a sua disposizione per farti soffrire e quindi, niente la tua empatia te la devi tenere e soffrire come Dave Gahan si gode il silenzio. Ma la stessa serve a ricordarci il lato umano della sofferenza, tutti noi soffriamo ed un poco di gentilezza  e comprensione a volte non guasta, il guaio è quando la cerchiamo in continuazione che la cosa è sbagliata.

Ecco, forse ho ripetuto cose già dette e ci ho inconsciamente girato attorno, ma per me la cosa va bene lo stesso, sperando di approfondire un pochino la cosa, vista la mole di discorsi intavolati e rimasti monchi sul blog.

 
 
 

Empatia

Post n°242 pubblicato il 19 Maggio 2019 da screamssj84

Non ho mai capito perché essere altruisti paghi, forse perché in me è insita un non so cosa di egoistico e sadico. E perché la gente continui a predicare l'empatia. E' forse qualcosa che si mangia,per caso? Lessi su Internet un articolo nel quale affermava che l'empatia, che tutti predicano bene e razzolano male, è una cosa sopravvalutata. Forse perché io la ricopro di cinismo e di sarcasmo blasfemo, oppure perché porti all'essere umano altra sofferenza.

Di contro io non vorrei essere partecipe dei miei guai, figurati dei tuoi oppure del tizio della fiction in tv. E quindi ho augurato che all'empata di turno tutta la sofferenza del mondo, soltanto per vederlo convertito in un sadico masochista che ama bruciare la pelle altrui con le cicche di sigarette,è ovvio nei miei sogni avvengono cose del genere.

A parte che un pochino di empatia non faccia male, giusto quel pizzico per evitare di fare agli altri quello che non vorresti ti facciano. La sofferenza è ben manifesta in questo mondo ed è sempre difficile trovare chi soffre per davvero e chi lo fa quasi per un bisogno di attenzione. Alla fine siamo tutti delle Attention Whore, però. 

Ho scoperto che non tutti i depressi sono tali perché la vita ha abbattuto la sua scure, ma lo sono perché è come se fosse qualcosa di psicotico giusto per caderci dentro. E forse è questo il mio di caso. E' divertente vedere che il carnefice è anche la vittima. Io avevo deciso di smettere l'auto commiserazione, anche perché vogliono l'empatia da me.

Come il mio vizio sono uscito off topic, parlavo dell'empatia e come ci ha rotto i coglioni prima e come bisogna averne poi. Quindi non sembra faccia male averla ma dal mio punto di vista bisognerebbe stabilire dove può essere applicata e dove no. La scelta crudele nasce dal fatto che la comunicazione moderna sembra fatta più sulle emozioni che sui fatti ed in noi nascono nuove emozioni che assecondano o meno le nostre convinzioni personali e la cosa è ... bellissima ma è creepy da un altro punto di vista, perché a volte l'emozione giusta è un'altra, ragazzi miei.

 
 
 

19 maggio

Post n°241 pubblicato il 19 Maggio 2019 da screamssj84

Non ho scritto più nulla in quanto la mia ispirazione è andata sempre più diminuendo e nemmeno nel dare a Demetrio una sorte orrenda e ridicola mi rende più felice. Per cui ho riflettuto parecchio, anche perché mi sono autoescluso da qualsiasi polemica e problema, quindi ho preferito stare con me stesso, cioè con l'unica persona che realmente non sopporto.

Nel delirio solipsistico ho capito che passo da un'autocommiserazione ad un'autoesaltazione, come se dentro di me esistesse sia una vittima desiderosa di essere aiutata , sia una sorta di eroe. Quell'eroe è l'incarnazione di una parte di me che vuole realmente prendere il controllo diventando un alfa completo in tutte le sfacettature carnivore.

La stessa parte che però mi biasima portando all'autocommiserazione forzata. Ho imparato che gli altri non ti fanno la carità, ho imparato che gli altri ti alfapercepiscono, ho imparato che è inutile aspettare che ti aiutano. Forse devo completare il lavoro che ho iniziato, il lavoro che il mio Io insconscio sta facendo e che mano mano sta sostituendo i blocchi per portare alla creazione finale. E' strano che non abbia una personalità già formata in tutto e per tutto, oppure essa si è nascosta oppure sono io cieco ed ho un'impressione sbagliata del sottoscritto. Per anni mi sono lamentato inutilmente, basta realmente ingegnarsi un po' per risolvere i problemi...

 
 
 

Bella considerazione su Libero

Post n°240 pubblicato il 25 Aprile 2019 da raffaele.franco3

Cioè apro Twitter e leggo un tweet di Hardware Upgrade, che loro siano dei cazzari (scusate il termine) non lo so anche se lo dicono in molti.

Cosa fa un ragazzo (è un uomo,cavolo) si mette seduto sul tavolino e ruba le password di Italia On Line.

 E che fa? Un bottino da 1,4 milioni di utenti.

 

 
 
 

Pasqua

Post n°239 pubblicato il 22 Aprile 2019 da screamssj84

Pasqua cade dopo la prima luna di primavera. Fin qui ci stiamo. Pasqua è la festa religiosa o meno nella quale vengono sacrificate tante di quelle uova che alla fine viene la nausea soltanto a pensarci. Tra uova sode, uova per la "pizza di grano" e uova di cioccolata, realmente è la festa che ti fa odiare le uova. Le uova rappresentano la vita che vince sulla morte (ti piacerebbe, a quanto sembra di più il contrario), ma soprattutto quando si era piccoli una purga era d'obbilgo.

Poi c'è la Pasquetta con la gita fuori porta e tutto quello che ne deriva: grigliate, sorrisi, etc.

E ci sono che ho finito le idee.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: screamssj84
Data di creazione: 22/11/2014
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vita.perezscreamssj84deliaemmeCoralie.frciarlie7351cassetta2Terzo_Blog.Giuscannavota2raffaele.franco3scrittore59Myla03prefazione09serena635lubopo
 

ULTIMI COMMENTI