Creato da screamssj84 il 22/11/2014
No utilità. Blog senza uno scopo

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Disclaimer

Sarò onesto con te, O Visitatore,ma il blog è un semplice esercizio grammaticale, nonostante sia pieno zeppo di errori e di frasi che fanno capire che hanno sbagliato a promuovermi in quinta elementare. Per questo mi appello alla tua comprensione e magnanimità. I personaggi narrati nelle storie del mio blog non esistono, sono frutto della mia degenerata fantasia. Nessuna delle storie è reale. Non faccio informazione,non faccio complottismo. Quindi facendo 2+2 capisci che non c'è nulla di realmente costruttivo qui. Si suppone che tu, O Visitatore, sia maggiorenne e non sia un hater (quello lo sono io ed ho un profilo falso di Twitter). Mi scuso a priori per l'infantilità e la miseria culturale dei miei argomenti. Se avessi voluto fare la persona intelligente avrei scritto per qualche webzine veramente alla moda. Buona permanenza sul blog.

 

 

 

 

 

 

 
 

Ultime visite al Blog

screamssj84raffaele.franco3m0n0liteILARY.85ossimoravidokcJustForMeecassetta2Desert.69Arianna1921rossella1900.rVHSRecordMargaggiaKingsGambit
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

 

24 giugno 2022

Post n°353 pubblicato il 24 Giugno 2022 da screamssj84

A parte che non sembra effettivamente la fine del mondo, ma cosa sta succedendo? A volte penso che la realtà sia solo un pochino più "romanzata" di quanto lo è realmente (scusate se non pubblico niente ma di idee niente). Ho passato molto tempo ad inveire contro la situazione patriarcale dell'Italia e del Mondo da non rendermi conto del fatto che non è sempre tutto rose e fiori. Penso che l'ultimo vero racconto che abbia partorito sia stato "Welcome to savana" ed il seguito del "Malato immaginario". Da allora nessuna saga romanzata se non quelle in cui inveisco contro il mondo. E' solo lamentazione oppure è cinismo inutile? Penso entrambe. E poi dopo otto anni le idee finiscono e devo affidarmi alla roba già scritta nella speranza che calzi nel mio inutile stagnare. Stagnare che non possiamo dare a Berserk, è dovuto morire Miura e sarà difficile rimettermi in pari in quanto devo cominciare dallo Zero. Avevo pensato alla quarta di "Darling in the FranXX", che adoro, cominciare "My dress darling" ed "Overlord" in tandem perché valgono le cose che pensai dieci anni fa, prima del Monti-uno, che devo pur in qualche modo impiegare una vita spesa con il vuoto, con l'autosabotaggio e con nessuna speranza. Non so se riproporrano il ritornello vintage del lockdown, ma non mi sembra una cosa che faranno. E comunque o da colmare il vuoto, va bene anche la sabbia, ma quante spiagge dovrò svuotare ancora? 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Cosa dire

Post n°352 pubblicato il 29 Maggio 2022 da raffaele.franco3

Cosa bisogna dire, obiettare, sbraitare sull'attualità? Però la combo pandemia da virus invernale + probabile guerra nucleare + pandemia da vaiolo mi piace letteralmente da morire, del tipo 1000 modi di morire;non sai come morire e fai una scelta,come se fossi al ristorante. Devo dire che quando tutte queste emozioni forti, che non voglio non finissero mai e poi mai, se finissero per davvero forse comincerei a farmi di popper ed affini ed in preda all'eccitamento realmente farei cose ultra adrenalitiche, tipo trovarmi un lavoro come lavoratore salariato. Come si dice l'adrenalina è una droga ed a me basta fissare il lampadario per sentirmi su di giri. Bella ragazzi l'Apocalisse sta venendo, uacciu uacciu waru wa e finiremo in un posto al caldo yeah! Cosa-ne-pensate: vi va di finire arrostooh ?! Troppa adrenalina vuole che si sfoghi eddaiiii!! Tutti a fare cavolate!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero Notturno VIIIa

Post n°351 pubblicato il 22 Maggio 2022 da screamssj84

La serie dei Pensiero Notturno la facciamo finire, suvvia. In un questo selvatico mondo niente è più bello di variare i pensieri ed io sembro un disco rotto. Che ne dite se implemento un nuovo capitolo di "Tutti i metallari sono satanisti". Era la prima rubrica, quando volevo dare un tocco di Cristiano bigotto Super Sayan God Super Sayan (quello rosè, il personaggio era posseduto da un'entità simile a Zamasu, quindi era stra bigotta), constatato che essere troppo bigotti non fa andare da nessuna parte se non in terapia da uno psichiatra che ha le idee opposte alle tue, quindi perché non divertirci a blastare il black metal più nero? Alla fine sono idioti come noi ed alucni hanno fatto una brutta fine, voglio solo ricordare Euronymous, che fu accusato dal compagno di merende Burzum di essere non solo un cristiano camuffato, uno scroccone mangia kebab ma sopratutto di stare progettando un omicidio/violenza sessuale nei confronti di Varg. Alla fine sono solo buontemponi allucinati e sociopatici, ma perché la società li vede come dei pazzi furiosi? Perché forse lo sono e noi non ce ne accorgiamo, sono solo io a bramare di andare in terapia, visto che in una situazione di stress forte ho realizzato che scoppio perché penso che a quella situazione non ci sia una fine. Purtroppo c'è e devo smettere di nuotare contro la corrente. Ops, l'ho fatto di nuovo, penso che vi siate rotti di cinque anni di narcisista introspezione, succede quando non sai come vandalizzare il blog. E comunque si, il metal è fatto da buontemponi che sono nerd nelle mutande, lo stesso Varg è un fan di Tolkien e di giochi di ruolo da tavolo a tal punto che pare ne abbia fatto anche uno, ce lo poteva  spiegare nel suo canale buttato giù per discorsi di incitamento all'odio. Non mi va di difendere minimamente quell'uomo, ma la musica s'intreccia disgraziatamente con menti criminali e contorte molto, moltissime volte. A parte la setta dei "Club27", che hanno fatto dell'autodistruzione la loro bandiera, molti ignorano che il fenomeno Lost Prophets, che è sorto quasi in contemporanea con Limp Bizkit, Korn,Papa Roach, Linkin Park e Deftones sia terminato perché il cantante Watkins era un pedofilo. Anche della peggior specie. Non so quanto mi è dispiaciuto. Ho incontrato molte delle sue canzoni in periodi difficili e stavano lì quasi a consolare e lui era un pedofilo, della peggior specie. Magari me lo fossi inventato. Youtube ha chiuso i commenti dei video dei Lost Prophets (oppure chi detiene la proprietà del canale) forse per evitare la shitstorm, che c'è stata lo stesso. Solo alcuni lo apprezzano ancora come musicista. Un altro caso in cui la musica si è intrecciata con il crimine è stato è stato il famoso "Helter Skelter" di Manson (non Brian Warner), penso che di casi ce ne sarebbero.

Per chi non sapesse che Ian Watkins è finito in galera per davvero ecco il link ad un articolo scritto meglio di questo su melodicamente del 2012 (sono passati 10 anni ): Ian Watkins, cantante dei Lostprophets, accusato di molestie sessuali | MelodicaMente.

Per la collusione di Manson con Helter Skelter vedete in vece questo :Charles Manson e i Beatles - Helter Skelter nella mente del killer (lascimmiapensa.com).

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero Notturno VIII

Post n°350 pubblicato il 21 Maggio 2022 da screamssj84

Ben più vada avanti e più penso che io non sia proprio capace di niente. Dipende, il problema è farlo sapere a chi ha un quadro del sottoscritto diverso. Quadro che definirei "clinico" perché chi pensa che io sia razionale (e ben pochi per fortuna) dovranno ricredersi finendo nel circolo di un terapista pazzoide che prescriva loro Lorazepam ed anticolinergici. Ho appena giurato di non comprare più da Internet, se il mondo vuole che compri mi deve dare una fonte di reddito, che penso debba derivare solo dal lavoro duro e dei campi. Altro che comprare un aiuto per la memoria, dovrei invece comprare un antipsicotico, visto come mi sono incavolato la settimana scorsa senza apparente motivo. Nel grip di rabbia successivo a questo ho compreso che parte della mia isteria sia dovuta principalmente al fatto che non vedo alcuna soluzione ai miei problemi che non sia farla letteralmente finita. Cioè io devo andarmene per poter risolvere i miei problemi. Inverità io ho compreso che la popolazione è cresciuta in modo da creare un disavanzo tra i ruoli occupati e le persone che possono occupare tali ruoli, quindi se non delinqui non hai un ruolo sociale e puoi solo vivere al margine della società manco fossi un mentecatto. Ad un certo punto ho cominciato a tifare per l'estinzione per questo ed altri motivi. Non fai in tempo, poi, a recuperare da un ptsd che te ne trovi altri due. E questi ultimi sono la Guerra termonucleare ed il redivivo vaiolo, che spero elimini mezza popolazione mondiale, solo per dare a  bere ai complottisti che è colpa del Piano Kalergi e degli Innominati. Invero ero anche io uno di loro, poi non so cosa sia  successo, forse ho cominciato ad odiare loro per odiare me stesso (l'unica ragione che mi mantiene in vita, se non sarà l'Altissimo a condannarmi, sarò io a farlo per lui). Ecco è facile vomitare queste cose alle 2.40 AM, anche perché l'inconscio è più libero di scrivere cavolo vuole lui (ho messo il divieto di usare la zeta e di usare al suo posto la dj) e per diventare il sostemitore dell'Europa delle genti mi è bastato ascoltare i Fintroll che mi hanno riaperto un mondo sul fatto che ogni tentativo di unificare genti e co è sbagliato a priori. Gli scismi avvengono sulla base di incomprensioni reciproche, sopratutto quando a farli sono i popoli e le correnti religiose. E qundi è impossibile risanarli. La guerra è eterna, così come le alleanze tra genti e tribù. E tra le componenti del mio IO.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero Notturno VII

Post n°349 pubblicato il 16 Maggio 2022 da screamssj84

Di bassi ne ho avuti, ma attualmente mi trovo a comprendere che in due anni non ho mai provato una diminuzione della maia voglia di vivere. Forse perché ho preso le varie situazioni come se li stessi uccidendo manco fossi Gatsu ed il mio avversario foss Grifis. Ho parlato di loro due perché avevo visto un video nel quale spiegavano che l'opera incompiuta di Miura in realtà una conclusione (scontata) l'avesse. E' un peccato che tutto è finito prima della vera fine. Forse la morte di Miura stessa è il colpo di scena che porta alla fine dell'opera che ha un finale scontato. Ma di finali scontati ce ne sono molti (tra cui quello di Supernatural e del Rebuild of Evangelion). Mi limiterò per ora a esprimere le mie inutili considerazioni sui due finali, che reputo opera purtroppo della Provvidenza. Con le regole restrittive del set di Supernatural, tra cui solo due attori vicini e gli altri a circa 1 km, il copione è stato riscritto in modo che i Winchester non diventassero vampiri e che Chuck, il Dio crudele e sadico ed il Mostro alla Fine del Libro, trionfasse sul Team del Libero Arbitrio. Cosa che non solo non avviene ma il telefilm finisce in modo da dare ai due protagonisti un buon finale. Dean morirà e finirà finalmente in Paradiso, e non nella rete dei Paradisi, con la sua amata ed il suo Angelo in relazione omoerotica (Castiel). Sam avrà un figlio, Dean jr, che lo istruirà nel family bussiness. Si evince che Chuck dovesse non solo vincere ma dannare tutta la sua creazione.  Qui la mano del Covid c'ha messo una patch. Le riprese sono finite tardi ed è stato possibile creare il finale agrodolce. Anche Shin Evangelion ha subito lo slittamento di un anno ed è stato possibile (a mio avviso) cambiare qualcosa. Il protagonista riesce a trovare la sua felicità ed a creare un mondo in cui attuarla. Mi domando se io ci riuscirò mai. La mia felicità è la priorità da dopo che il Conte ci ha liberato del fardello. Solo che non vedo niente ancora allora, mi domando se quello che provo sia dovuto principalmente alla mia insoddisfazione oppure sono realmente una persona aggressiva. Ad un ertop unto sto odiando tutto e tutti, lo faccio (forse) perché è l'unico modo che avrei di non colpevolizzarmi. Alla fine non odio nemmeno i russi che ci intimoriscono da 90 giorni, li reputo dei comici posticci, spero solo di tornare a svegliarmi nel mondo in cui stavo, non sembra il mio da parecchio,in verità, la cosa mi tormenta perché del mondo ho un senso di rifiuto che fosse dovuto a qualche reflusso religioso potrei anche capirlo, ma qui non sembra questo. Spero solo che questa apatia e male di vivere scompaia al più presto, ne ho bisogno.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero notturno VI

Post n°348 pubblicato il 30 Aprile 2022 da screamssj84

Allora come vanno le prove tecniche di Apocalisse? Le mie vanno benissimo, le emozioni che provo oramai da due anni e mezzo sono uniche ed irripetibili. Spero lo stesso per la Signoria Vostra. L'anno scorso in questo periodo stavo progettando la serie delle mie filippiche contro la Divinità inetta ed invidiosa, sperando che i feedback inviati qui siano arrivati tramite il servizio email "Yehuu" e l'abbiano spronato da quel suo supponente divano ad agire meglio. Ma vedo proprio di no. Ora sto vomitando rancore come sempre da otto anni a questa parte e non saprei con chi prendermela ora, oltremodo sto sfogando i miei istinti nei più beceri modi e lo faccio solo per sentirmi ancora più male, perché a me piace stare male ed a volte mi chiedo, andando sempre più profondo nell'Abisso, se effettivamente il Diavolo abbia fatto un ottimo lavoro con me a farmi odiare il mondo. Ormai ho quasi abbandonato l'idea della Misericordia Divina pensando che quel Bullo sia illuminato dal Signore e stia lottando realmente contro la Dittatura Sanitaria; ma continuo a pensare che non c'è più di ributtante e meschino della mente umana e del suo pensiero: vuoi che Dio, Satana e le stragi siano solo il prodotto di un essere male evoluto e che porta gli strascichi della cosa nel suo DNA? Se siamo soli e l'evoluzione è solo un frutto del caso attualmente quello che dovrebbe essere lo "stato dell'arte" dell'evoluzione e dell'Universo si sta rivelando la cosa più abietta e meschina che striscia nell'Universo, d'altronde l'Universo sta andando verso la distruzione. Dopo aver disintegrato l'habitat, stiamo per dire addio a tutto, come un malato devastato dalle metastasi (è una cosa orribile ci è morto un mio zio a Novembre,così ed anche mio padre ha corso il rischio), la bomba atomica sarà la nostra eutanasia e stiamo per riceverla. Questo mondo andava protetto,non distrutto ed adesso,niente.

Mi domando quali incubi mi tormentavano da piccolo e se erano frutti della mia immaginazione oppure di un'interferenza estranea (culturale e/o estrasensoriale) e se fossero stati peggio di quello che stiamo vivendo, perché da quando ho quattro anni che io mi preparo a subire l'impatto devastante del mondo. Ma adesso sono fermo sull'Abisso e devo capire cosa m'impedisce totalmente d'impazzire. Lo voglio sapere perché nemmeno nei miei più luridi incubi avrei pensato di vivere questo. Forse sono un fottuto psicopatico, ma poi mi ricordo di averne visto uno alla tv e non era Woody Harrellson. ma era biondo ed aveva gli occhi azzurri comunque. Spero gli venga un infarto, oppure, nell'ipotesi peggiore me lo ritrovi davanti a me all'Inferno per prenderlo a calci. Mi sa che per ora ho detto tutto,alla prossima.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero Notturno V

Post n°347 pubblicato il 24 Aprile 2022 da screamssj84

Oramai ho lo schifo verso la razza umana. Non esiste un essere fuori dalla natura, un essere così disgustoso come l'uomo. Mi sale lo schifo quando ne vedo uno, non è che prima li amassi ma prima il mio disprezzo me lo tenevo dentro. Mi chiedo cos'altro adesso vorranno inventarsi, ogni qual volta in tv oppure sul web vedo uno di etnia slava mi sale un senso di terrore e dia ansia, al pari di quando vedo un cinese. Ora non so quanti reati abbia commesso vomitando questa cosa, ma normalmente si pecca in parole,pensieri ed omissioni ed il solo pensarlo per i perbenisti bigotti cristiani vuol dire che io stia commettendo un'ecatombe, non basta quanti bambini ne abbia impedito la anscita, ormai sono alla pari, se non addirittura, sto superando Erode, quello della strage degli innocenti, secondo il Vangelo. Ho detto tutto. Sono una orripilante e disgustosa persona, oltre che un hater-troll-griefer ed in base alla legge del politicamente corretto sono costretto a guardare (come Alex in Arancia Meccanica) cartoni animati per bambini dediti all'inclusività, oltre a 245 ore di cartoni animati sulla  Bibbia (unici perché eludono il meglio, cioè le scene di sesso e di violenza gore che piacciono allo psicopatico religioso medio, che spera un giorno di emularle). Visto che sono un mass murder penso che il vhemt sia fico e non vi conviene riprodurvi, per fare un favore al pianeta. Riflettevo quando l'uomo sia diventata la minaccia numero uno della Terra. Perché è inutile cercare nuove Terre oppure lanciare Sos agli alieni per salvarci da noi stessi. Meglio farla finita tutti, ma prima facciamo fuori anche gli alieni, così gasiamo il Presidentissimo Russo ed il suo analogo NordCoreano. Potranno dimostrare che ce lo hanno lungo, vista la corsa agli armamenti nucleari. Se devi fare il botto fallo utile, ma tanto chi cavolo se ne frega se fra sei mesi moriremo tutti perché un sociopatico è andato in paranoia. Se sapevo mi fregavo tutti i soldi a Loyalfans. Cosa che ho fatto ed ho i pc pieni di video da dover archiviare.Io aiuto le persone in diffilcoltà, non come voi, visto che ora puntata la pistola alla tempia devo comprare la pendrive da 128 giga. Ho le scatole piene dell'umanità, forse solo una catastrofe planetaria, come nel video dei Pearl Jam "Do the evolution" può fa ripartire il tutto. E' questo che ho pensato vedendo il video. Alla fine del video si vede la Terra distrutta dallo spazio e poi in raffronto con un ovulo/cellula. Chissà quanto tempo ci vorrà affinché una nuova civiltà intelligente (per davvero,questa volta) rimetterà piede sulla Terra dopo l'uomo. Forse il nostro è l'unico tentativo che abbiamo e lo stiamo sprecando malamente, con la triste consapevolezza di essere realmente soli nell'Universo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero notturno IV

Post n°346 pubblicato il 20 Aprile 2022 da screamssj84

E allora come li state passando gli ultimi momenti su codesto masso pazzo che ruota nel vuoto? Inquinamento, rincoglionimento, spermatozoi che calano, omosessualità contagiosa, promiscuità, latex, tutte cose da Ira di Dio? Io benissimo e con una punta di sollievo nel sapere nella mia misantropia che questo posso si autodistruggerà, non ha bisogno di un Diavolo e nemmeno di un Dio per mettere ordine qui. Sono le dinamiche malthusiane della popolazione che serpeggiano nel nostro Dna pazzo e psicotico a rendere la nostra razza candidata ideale all'estinzione. Ecco si parla del panda che non si accoppia, perché qui come siamo messi? Nemmeno la religione, subdola manipolatrice, è riuscita a farci cambiare idea. Qui si procederà per clonazione,eh? Tante fotocopie sbiadite di esseri ringrulliti grazie alla selezione naturale. Non c'è bisogno del Darwin Award per vedere dove il mostro umanità sta andando. La fine non è ancora vicina, forse tra cinquanta, cento, centocinquanta l'onda umana si sarà placata. Non so se provare pena oppure giubilo. Forse il primo sentimento è quello che rendo giusto. Ho visto fallire e disperare i miei carnefici, li ho visto cambiare opinione, cercare di redimersi e poi io ad infierire e giudicarli. Non so se comportarmi in modo benevolo oppure dare loro la punzione che meritano, il colpo di grazia. Non voglio affondarli, voglio che il mondo veda quale feroce bestia nascondono dietro la loro inutile apparenza di agnellino. Sto lì solo per vederli cadere in fallo, ormai la mia vita è piena di amarezza, non riesco a sbarazzarmene e sto male. Io non riesco proprio, sorry, a lasciare andare, a non rimuginare, a non lamentarmi, non riesco a spezzare il Cerchio dell'Odio. Ed allora come vogliamo che i potenti, coloro che sono stati messi lì da qualcuno, da loro stessi in primis vogliano la pace. Siamo noi, piccoli, a non volere la pace in noi stessi, nella nostra vita, nei rapporti famiiliari, come possiamo fermare il disastro annunciato? A volte Uzumali Nagato, il Pain di Naruto, ha perfettamente ragione, raggiungere la pace con la paura. La quale pace è effimera e genera tensioni peggiori,forse l'unico modo di raggiungere la pace è comprendere che l'uomo soffre in maniera eguale all'altro, cosa impossibile perché le nostre emozioni sono filtrate dalle nostre percezioni ed esperienze. E qui Nagato ha l'arma definitiva: puntare la Statua Diabolica ed i Cercoteri come deterrenti. Un pochino come il mondo attuale. Negli anni Ottanta la pace era il risultato di uno stato di tensione dovuto alla corsa degli armamenti. Un solo sbaglio ed il mondo era obliterato. Ora con le armi atomiche sembra tutto una corsa a chi lo tiene più lungo. L'arnese di copulazione è stato sostituito dalle testate missilistiche nucleari tattiche e non e la cosa fa paura e non poco. Basta un pulsante premuto perché il maggiordomo sta pulendo la plancia di comando e "puff" il mondo si ritrova nel peggiore degli incubi possibili, la Guerra Nucleare. Ho sempre pensato che la Guerra Atomica l'avrebbe iniziata il matto Trump, ma si è realemente dimostrato un ottimo Presidente su questo piano. Io non avrei trattato con lui. forse questo ha fatto impaurire gli altri guerrafondai. Ripeto che l'Ucraina ha diritto a difendersi ma non di trascinare la Nato nella loro guerra. E' stato ripetuto che "bombardare Mosca significherebbe passare dalla parte del torto" e la prima a scomparire dalla carta geografica è l'Italia, che si è fatta amare quasi da tutti per la sua paraculaggine politica. Pensare ad una guerra atomica significherebbe porre fine all'umanità (che ama catalogare le altre specie a rischio estinzione) ed alle altre specie viventi che non hanno fatto un emerito cavolo per meritare una fine così. Per cui mi sono letto il manifesto del Vhemt ed ho stabilito che loro hanno ragione. A volte penso che la specie umana non sia alloctona di questo pianeta ma l'hanno importata in quanto chi ci ha condannato ha deciso di darci una seconda occasione. L'uomo resta violento e chiunque non è immune da questa violenza, l'unico modo è comprendere che la violenza non è l'unica soluzione: l'unico modo per capirlo è una dura punizione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero Notturno III

Post n°345 pubblicato il 12 Aprile 2022 da screamssj84

Affronto oggi il tema cardine della mia esistenza: il Giudizio. Chi non ha imbastito nella propria mente un Tribunale Infernale con il quale giudicare e condannare gli altri in base ai propri valori ed alle proprie esperienze? Alzi la mano chi non ce l'ha. Allora comincio io. Sono un gomitolo di pregiudizi ed amo giudicare gli altri in base a qualsiasi parametro mi venga in mente: ad esempio vedo male i fan dell'elettronica perché non ascoltano metal e vedo male quell'orda di satanisti violacadaveri morti di passera che sono i metallari perché il loro genere preferito è il metal. Ogni metallaro è satanista ed io qui ho dedicato ben sette post ad aprirvi gli occhi. Per non parlare degli juventini (io lo sono ma non praticante): affidereste loro i vostri risparmi, la vostra moglie per cinque secondi? Io ni. Per non parlare dei feticisti, cioè guardali bene che cosa disfunzionale fanno, ma cose normali no? Devono mettersi quello scafandro per avere spinta nelle loro cose? Ad esempio abbiamo preso le categorie più massacrate, ora prendiamo in giro i baciapile.Li vedi, ogni cosa è opera del divino? Cioè vince la Nazionale Italiana il torneo dei ripescati è opera di Dio, ma vah! Poi ogni cosa è peccato, se per questo anche mangiare maiale, gamberetti e vongole, si,ma calmatevi! Mi chiedo come facciano a vivere sapendo che c'è un Omone che li spia dal cielo e li giudica, ore 24 e sette giorni si sette. Io mi nasconderei come Ned Flanders in un'alcova con tanto di cartello "NO GOD ALLOWED", giusto per portare avanti le loro fuitine. Che poi sono quelli che fanno molto sesso prematrimoniale ed i primi che non si sposano per riparare. Se facessi una cosa del genere e fuggissi in Messico, l'Alcalde del paese mi tirerebbe le orecchie, nonostante mi facessi chiamare come un Arrancar di Bleach. Quella del Messico è una passione che ho, spero di chiamare Chi l'ha visto per rassicurare la conduttrice quando deciderò di scappare in Messico. E poi quelli che mettono scienza e fede nello stesso piatto, ma il cervello non va in idiosincrasia? E comunque le persone meritano di essere giudicate, per cui vedo i profili e comincio a gettare le basi per elaborare un giudizio su di loro perché so che loro hanno fatto altrettanto con il sottoscritto. Ma una cosa devo dire: è pesante vivere sotto la paura di essere giudicato da chiunque mi veda, io sono una persona imbambolata e sciatta e la gente potrebbe pensare che io sia strano, pazzo oppure strambo oppure peggio ancora tutte e tre. Io rimpiango ogni giorno il fatto di non essere andato dallo psichiatra a farmi fare la carta. La cosa pregiudica la mia vita per cui avevo deciso di eclissarmi. Inoltre è una buona posizione tattica per giudicare gli altri e dirglielo in faccia... ehm davanti. [Mi sto concentrando sul huh balimbah di Freak on Leash] Solo che adesso ho deciso di svanire dal webbe semplicemente cancellando i social e lasciando solo i servizi di streaming, tanto i social sono diventati campi di battaglia in cui tutti insultano tutti ed io non solo sono permaloso ma sono particolarmente aggressivo con chi calpesta i miei sentimenti [di Nattramn Cuore di Porco]. E quindi niente, non mi va più di stare su quei posti soprattutto se non sviluppo un questionario che mi aiuti a separare chi sta nella bolla e chi non ci sta. La cosa è difficile da quando destra e sinistra non sono più nettamente distinte, da quando esistono le scale di grigio e non il bianco ed il nero. Mi è difficile fare "autisticamente" la divisione tra buoni e cattivi, tra self e non self. Sono stufo di doverli intelleggere, di doverli "capire", prima era tutto più facile...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Pensiero Notturno II

Post n°344 pubblicato il 11 Aprile 2022 da screamssj84

Le ultime settimane, se addirittura gli ultimi due-tre anni mi hanno messo a dura prova. L'unica cosa che hanno fatto è consolidare il mio status di persona solitaria e/o socialmente inetta. Dovrei vergognarmi di più. La vergogna è un pensiero che mi assilla costantemente nella mia vita. Forse è il vero macigno che mi impedisce di andare nel mondo all'esterno. La verità è che sovrappeso e con il ciondolino di cui mi vergogno, uscirei nudo con solo le Converse ai piedi solo per cercare di combattere il senso di vergogna che mi assilla. Per questo sono entrato in quella community (me la tengo tra me e me per il semplice motivo che non posso uscire combinato in un certo modo), solo per aumentare lo shaming che provo. Pensavo ieri (domenica 10) che le persone dovrebbero provare più vergogna e forse il mondo sarebbe migliore. Visto che non mi va di scrivere alcunché su facebook ed affini avevo pensato che, oltre a non far intendere le mie idee politiche, culturali e musicali perché i primi a dire che sono sbagliate sono i miei, dovrei scrivere frasi semplici tipo "Io scemo non essere", imitando Grimlock/Tyran dei Transformers, i Dinobots avevano cervelli semplici quanto naive, mi ci troverei bene tra di loro (rinchiuderli come ha fece Lockdown la reputo una crudeltà lnga 65 miliioni di anni), salvo fare anche una combinazione multiforce (i Dinobots ne fanno due : quella ufficiale che è Volcanicus e la Bestia, il cui unico neurone dice solo di uccidere). Forse renderò gli haters e chi vuole mazzuolarmi orgogliosi del fatto che sono dei geni, ma io l'ho fatto già questo favore, ho distrutto la mia vita e sadicamente me ne rido delle difficoltà di chi si credeva più intelligente di me, in due anni di grasse risate me ne sono fatte,eh. Salvo pentirmene non amaramente una volta oppure due. Cosa potrei fare per evitare lo sfacelo? Niente. Quindi mi sono ritirato in esilio. Pensavo di uscire dal mio esilio forzato, magari per trovare qualcosa da fare, magari mediocremente e senza entusiasmo, perché la vita è questo: nasci, sei un bambino, i tuoi cominciano a nutrire inutili speranze, arrivano gli ormoni ed il bambino diventa un ranocchio gracidante, diventi adulto, lavori, ti riproduci e poi muori. Finendo chissà dove. L'importante è aver sorretto il corrotto e dannoso a qualsiasi livello sistema economico, l'unica consolazione è che ormai siamo alla catastrofe totale; comprando gadget inutili e finanziando i piccoli dittatori che se s'incazzano ti mandano una bomba nucleare in testa. E di tutto questo Dio se ne frega, forse dovrà finire il gioco Idolmaster per questo ha fatto morire Kentaro Miura, aveva bisogno di un aiuto. Penso abbia ragione: le waifus sono meglio di una donna vera, ma anche no. Di contro volevo uscire dal mio esilio forzato, complice un rialzo dei contagi e l guerra in giro. Adoro camminare per posti isolati la notte e ficcarmici dentro. L'adrenalina che scorre quando vedi arrivare persone socnosciute e pensi che vogliani farti del male, allora tu scappi e niente, casa mia sta a un minuto. Una volta ho rischiato grosso portando il cane a passeggio. Meno male che chi mi ha fermato era una persona quasi conosciuta. E' tipo la canzone degli Iron Maiden "Fear of the dark". A me piace rischiare grosso, siamo una specie sull'orlo dell'abisso, sfido a trovare un individuo sano di mente, se prendessero in mano il manuale DSM uscirebbe che siamo tutti malati, tutti gli 8 miliardi di persone. Bel problema, intanto distruggiamo la Terra e l'ambiente che è meglio.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »