Creato da sulfrum il 02/01/2006

La valle dei Torti

Una volta qui era tutta zampogna

 

 

Non me lo merito

Post n°102 pubblicato il 16 Febbraio 2009 da sulfrum
 
Tag: storia
Foto di sulfrum

Se quella notte, per divin consiglio
la Donna Rosa, concependo Silvio,
avesse dato ad un uomo di Milano
invece della topa il deretano
l’avrebbe preso in culo quella sera
sol Donna Rosa e non l’Italia intera.

 
 
 

Matraccio

Post n°101 pubblicato il 01 Maggio 2008 da sulfrum
Foto di sulfrum

Questo è quasi diagonale.

 
 
 

And I cry...

Post n°100 pubblicato il 28 Aprile 2008 da sulfrum
 
Tag: banale

so long, farewell...

Sunday February 18 2007
After 10 years, Sodastream are calling it a day.
Throughout our five albums, four EPs, seven international tours and
countless shows around Australia we have had the privilege of working
with many incredible people, and have made a lot of great friends. We
have also received amazing amounts of generosity and hospitality from
people all over the world. It is those people we have worked with, the
friends we have made, and that generosity which we have received that
has sustained us all this time, and ‘thank you’ isn’t nearly enough to
express how much we appreciate it all.
And a huge thanks to all our fans and everyone who has supported and
loved our music. You are the reason we have poured the last 10 years.
----
...

 
 
 

Ancora?

Post n°99 pubblicato il 20 Aprile 2008 da sulfrum

Y: Vuol dire che ce lo meritiamo...

I: Un par di balle! Io non lo ho votato e non me lo merito! La democrazia non è la tutela delle minoranze, ok; ma continuo a non meritarmelo. Non è colpa mia.

Y: Sei acido...

I: E porco cazzo... vorrei vedere; te non sei di qui ma qui la lega ha raddoppiato... In Trentino! Che voti Lega in trentino a fare? Non certo per farti togliere l'autonomia con tutti i soldi che ci tirano nella schiena da Roma. Se sei Trentino e voti Lega o sei COGLIONE (coglione perché l'autonomia è frutto di accordi internazionale mica rionale) o sei razzista.

Y: Beh, meglio così vedrai che ci sarà più facile assumere straniere fighe e pagarle nulla. Dai che per 5 euro l'ora ti mando una filippina a pulirti casa; deve mantenere il figlio ed è piuttosto gnocca... i servizi extra li amministra lei.

I: Te si che sai cogliere il meglio da ogni situazione.

Y: Vedrai che impari anche tu.

I: Dici?

Y: Trust me!

 
 
 

La donna ideale

Post n°98 pubblicato il 06 Aprile 2008 da sulfrum
 
Tag: Trash
Foto di sulfrum

La donna ideale e' felice, simpatica, giocosa, aperta, ma solo con te;
con gli altri deve essere chiusa, ostile, antipatica. La donna ideale
e' gnocca, ma anche brutta, se no te la portano via: la donna ideale e'
una maiala vergine. La donna ideale ti tira su il morale quando sei a
terra, ma non ti rompe i coglioni quando non vuoi che ti parli. La donna
ideale tifa per te quando giochi a pallone, e dalle tribune urla:
"Bravo! Giochi meglio di Pele'! Daiiii!", ma dimostra anche lo stesso
entusiasmo, la sera, quando in TV danno le partite di coppa. La donna
ideale sa distinguere tra l'amore che provi per lei, e il sesso che fai
con le altre (perche' il maschio non e' infedele, e' pluralista). La
donna ideale e' alta, ma non come te; e' allegra, poco piu' di te; e'
bella, questo si', piu' di te; e' ricca, mooolto piu' di te; e'
intelligente... beh, se una donna con tutte queste caratteristiche si
e' messa con uno come te, non e' che puoi pretendere troppo...
Ecco, secondo me, la donna ideale e' una che, qualunque cosa tu dica o
faccia, ti adora, ti da' sempre ragione, e' un incredibile leccaculo: la
donna ideale e' Emilio Fede con le tette.

----
Diego Parassole

 
 
 

Gotcha!

Post n°97 pubblicato il 22 Febbraio 2008 da sulfrum
Foto di sulfrum

Ancora un po' e vado a letto...
solo ancora un po'...

son ore che manca ancora un po'...
e poi smetterà di mancarne.

Stare dalla parte sbagliata del giorno favorisce le nevrosi...
se poi mi decidessi a mettere su musica seria!

 
 
 

La Policia - Molotov

Post n°96 pubblicato il 22 Febbraio 2008 da sulfrum
Foto di sulfrum

Composição: Indisponível

La policia te esta extorsionando (dinero!)
pero ellos viven de lo que tu estas pagando
y si te tratan como a un delincuente (ladron!)
no es tu culpa, dale gracias al regente.

Hay que arrancar el problema de raiz,
y cambiar al gobierno de nuestro pais,
a la gente que esta en la burocracia,
a esa gente que le gustan las migajas.

Yo por eso me quejo y me quejo,
porque aqui es donde vivo y yo ya no soy un pendejo
el que no wachas, los puestos del gobierno,
hay personas que se estan enriqueciendo.

Gente que vive en la pobreza,
nadie hace nada porque a nadie le interesa
Es la gente de arriba te detesta
hay mas gente que quiere que caigan sus cabezas.
Si le das mas poder al poder,
mas duro te van a venir a coger
porque fuimos potencia mundial
somos pobres, nos manejan mal

Dame dame dame dame todo el power
para que te demos en la madre
Gimme gimme gimme gimme todo el poder
so I can come around to joder (2x)

Dámele, dámele, dámele, dámele todo el poder
Dámele, dámele, dámele, dámele todo el power (2x)
Así es, ¡puto! - ¡Fuck you puto baboso!

Porque no nacimos donde no hay qué comer
No hay por qué preguntarnos cómo le vamos a hacer
Si nos pintan como a unos huevones
No lo somos, ¡viva México, cabrones!

¡Que se sienta el power mexicano!
¡Que se sienta!, todos juntos como hermanos
Porque somos más, jalamos más parejo
Porque está siguiendo a una bola de pendejos
Que nos llevan por donde les conviene
Y es nuestro sudor lo que los mantiene
Los mantiene comiendo pan caliente
Ese pan es el pan de nuestra gente
R (4x)

El pueblo unido, jamas será vencido
El Tito y el Huidos, jamas serán vencidos

 
 
 

Uhm...

Post n°95 pubblicato il 21 Febbraio 2008 da sulfrum
Foto di sulfrum

Son le 6 e ancor non trovo l'errore...

...vita grama

 
 
 

Vincent

Post n°94 pubblicato il 18 Febbraio 2008 da sulfrum
 
Tag: storia
Foto di sulfrum

Sono sempre più convinto che non si deve giudicare il Signore da questo mondo,
perché è soltanto uno studio che gli è riuscito male.

Vincent Van Gogh (1853-1890)

---
Auvers-sur-Oise, France (30km da Parigi)

 
 
 

Matteo 6

Post n°93 pubblicato il 17 Febbraio 2008 da sulfrum
 
Tag: storia
Foto di sulfrum

A volte stupisce l'attualità della storia e dei testi sacri.

[1] Guardatevi dal praticare le vostre buone opere davanti agli uomini per essere da loro ammirati, altrimenti non avrete ricompensa presso il Padre vostro che è nei cieli.
[2] Quando dunque fai l'elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
[3] Quando invece tu fai l'elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra,
[4] perché la tua elemosina resti segreta; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
[5] Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
[6] Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
[7] Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole.
[8] Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate.
[9] Voi dunque pregate così:
Padre nostro che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome;
[10] venga il tuo regno;
sia fatta la tua volontà,
come in cielo così in terra.
[11] Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
[12] e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
[13] e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
[14] Se voi infatti perdonerete agli uomini le loro colpe, il Padre vostro celeste perdonerà anche a voi;
[15] ma se voi non perdonerete agli uomini, neppure il Padre vostro perdonerà le vostre colpe.
[16] E quando digiunate, non assumete aria malinconica come gli ipocriti, che si sfigurano la faccia per far vedere agli uomini che digiunano. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
[17] Tu invece, quando digiuni, profumati la testa e lavati il volto,
[18] perché la gente non veda che tu digiuni, ma solo tuo Padre che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
[19] Non accumulatevi tesori sulla terra, dove tignola e ruggine consumano e dove ladri scassinano e rubano;
[20] accumulatevi invece tesori nel cielo, dove né tignola né ruggine consumano, e dove ladri non scassinano e non rubano.
[21] Perché là dov'è il tuo tesoro, sarà anche il tuo cuore.
[22] La lucerna del corpo è l'occhio; se dunque il tuo occhio è chiaro, tutto il tuo corpo sarà nella luce;
[23] ma se il tuo occhio è malato, tutto il tuo corpo sarà tenebroso. Se dunque la luce che è in te è tenebra, quanto grande sarà la tenebra!
[24] Nessuno può servire a due padroni: o odierà l'uno e amerà l'altro, o preferirà l'uno e disprezzerà l'altro: non potete servire a Dio e a mammona.
[25] Perciò vi dico: per la vostra vita non affannatevi di quello che mangerete o berrete, e neanche per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita forse non vale più del cibo e il corpo più del vestito?
[26] Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non contate voi forse più di loro?
[27] E chi di voi, per quanto si dia da fare, può aggiungere un'ora sola alla sua vita?
[28] E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano.
[29] Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro.
[30] Ora se Dio veste così l'erba del campo, che oggi c'è e domani verrà gettata nel forno, non farà assai più per voi, gente di poca fede?
[31] Non affannatevi dunque dicendo: Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo?
[32] Di tutte queste cose si preoccupano i pagani; il Padre vostro celeste infatti sa che ne avete bisogno.
[33] Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.
[34] Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena.

----
from: Archivio Vaticano
img: dettaglio Vocazione di S.Matteo - Caravaggio

 
 
 

S. Valentino

Post n°92 pubblicato il 14 Febbraio 2008 da sulfrum
 
Tag: Trash
Foto di sulfrum

Amore è...

tutto ciò che si può ancora tradire.

[A. Pazienza]

 
 
 

Singularis Porcus

Post n°91 pubblicato il 28 Gennaio 2008 da sulfrum
 
Tag: storia
Foto di sulfrum

K: Sto cercando un'altra persona, siam un po' risicati, poi quando comincia il periodo delle ferie rischia di esser imbarazzante.

I: ho un'amica che sta cercando, vuoi il suo numero?

K: Come donne siamo a posto, cerco solo maschi.

I: M'incuriosisce sapere un po' come fai a fare le assunzioni; per un lavoro del genere in cui non ci sono prerequisiti, non sarà mica tutto istinto no?

K: Guarda, ne ho piene le palle ora come ora... di drogati, alcolizzati e scrofe! Che poi rubano, ma lo fanno in buona fede e ti mettono solo nei casini e la ditta ne fa le spese anche in termini di nomea. 

I: Scrofe?

K: Si, brutte...

I: Fisicamente brutte? Scusa ma su che base...

K: Guarda a parità di tutto il resto io le piglio fighe. Con le fighe non ho mai avuto problemi. Che senso ha che piglio un'astrofisica nucleare che poi mi tira solo casini? La piglio gnocca che arrivi solo fin dove deve arrivare. Non serve ed è dannoso che veda troppo in là.

I: Tu cerchi oche allora, non tanto fighe o non fighe.

K: Ti ripeto, con le fighe non ho mai avuto problemi.

 
 
 

All'alcool non si comanda

Post n°90 pubblicato il 22 Gennaio 2008 da sulfrum
Foto di sulfrum

Le cose fatte con il cuore, per quanto sgraziate, buffe e magari fuori luogo; scaldano l'anima. Grazie Drunky!

----------

Drunky: Pronto, ciao. Ci sarebbe Shara qui che non sa l'italiano e non le riesco a spiegare che non può stare oltre mezzanotte e che le servirebbe un'autorizzazione speciale. Puoi salire tu a spiegarglielo?

I: Lo posso fare anche per telefono se credi...

Drunky: Se non ti spiace è meglio se sali.

I: Arrivo!

(arrivo, le spiego, comprende e dice che se ne andrà verso le 23, lasciamo l'ufficio di lei e... )

Drunky: In realtà lo sapevo che doveva andare via prima, volevo solo che ci parlassi un poco; vero che è molto simpatica gentile e carina?

I: ...oh... beh... si... grazie... torno giù a presidiare ora.

Drunky: Se vuoi, frematici pure a parlare.

I: Povera stella, vorrà ben andare a casa pure lei no? Piuttosto le offro il caffè una volta che ho il turno di domenica o sabato; vado.

Drunky: A dopo.

I: Ciao.

 
 
 

TMBG

Post n°89 pubblicato il 21 Gennaio 2008 da sulfrum
Foto di sulfrum

Ho trovato questo bel sitarello dei miei preferiti.

Butto qui il testo della prima loro canzone che ho sentito quasi per errore. Son demenziali, poetici e pop quanto basta per trascorrere piacevoli giornate ovattati dalla realtà opprimente e devastante di questi giorni.
Non gliela fo più... altro che libertà o morte... voglio un endovena d'adrenalina tutte le mattine alle 7.00. Lascio ai teologi le diatribe sul libero arbitrio.

Non è la canzone più spassosa dei TMBG ma è certo una delle più olomorfe. Nel sito si trovan tutte tutte, wow! 

SENSURROUND

When I was only a zygote
I still remember the time
When there was nothing to know or to think about
Except the sound of my mind
And the sound from outside

Sensurround
Down at the bottom
Sensible to ear and sternum
And the world first spoke to me in sensurround

If mom had known she was expecting
She might have gone to see "Jaws"
Instead of picking the film where the sound effects
Came right up through the floor
And I'd be differently formed

Sensurround
Down at the bottom
Sensible to ear and sternum
And the world first spoke to me in sensurround

Accidentally in a coal mine
It was found
When they accidentally dug too far down
And found the sensurround

I still don't know who conceived it
Or where they got the idea
But there it was in the aisle by the exit sign
A woofer covered in wood
To shake the womb when it should

Sensurround
Down at the bottom
Sensible to ear and sternum
Made the fakeness realistic
When the action went ballistic
One degree shy of sadistic
And the world first spoke to me in sensurround

If I could swim under the water
Without having to breathe
If I could follow the trail to the ocean floor
I think I know what there'd be
Down there waiting for me

Sensurround
Down at the bottom
Sensible to ear and sternum
Made the fakeness realistic
When the action went ballistic
One degree shy of sadistic
And the world first spoke to me in sensurround

 
 
 

NZNERMMN

Post n°88 pubblicato il 18 Gennaio 2008 da sulfrum
 
Tag: Blog
Foto di sulfrum

Ar ub cvrav v pbtyvbav qryyr fprangr qv trybfvn! Vb aba ebzcb vy pnmmb fr aba zv snaab ha oevpvbyb qv pbppbyr! Cbgrgr napur ibv snezv qryyr pnmmb qv pbppbyr fr ibyrgr, pbzr vb cbffb nirer yr onyyr tvengr cre 2 b 3 tvbeav r aba pbppbyner. Qrib napur fragvezvpv va pbycn? Ru ab cbepb pnmmb!

 
 
 

The Taming of the Screw

Post n°87 pubblicato il 30 Dicembre 2007 da sulfrum
 
Tag: Blog
Foto di sulfrum

Your home electrical system is basically a bunch of wires that bring
electricity into your home and take if back out before it has a chance to
kill you.  This is called a "circuit".  The most common home electrical
problem is when the circuit is broken by a "circuit breaker"; this causes
the electricity to back up in one of the wires until it bursts out of an
outlet in the form of sparks, which can damage your carpet.  The best way
to avoid broken circuits is to change your fuses regularly.
        Another common problem is that the lights flicker.  This sometimes
means that your electrical system is inadequate, but more often it means
that your home is possessed by demons, in which case you'll need to get a
caulking gun and some caulking.  If you're not sure whether your house is
possessed, see "The Amityville Horror", a fine documentary film based on an
actual book.  Or call in a licensed electrician, who is trained to spot the
signs of demonic possession, such as blood coming down the stairs, enormous
cats on the dinette table, etc.
                -- Dave Barry, "The Taming of the Screw"

 
 
 

Buon Natale

Post n°86 pubblicato il 23 Dicembre 2007 da sulfrum
 
Tag: storia
Foto di sulfrum

Finalmente dei seri tentativi di cristianizzazione degli infedeli! Dio è con noi perché anche lui odia i musulmani!

Postilla del 30/12/07:

Questo post l'ho messo la settimana precedente perché mi era parso che le tv non avessero dato spazio all'evento. Non guardando la tv avevo chiesto ad amici e amiche. Ho successivaente verificato che la cosa non è passata inosservata per fortuna. Se c'è qcosa che temo tanto quanto l'ignoranza-paura madre del razzismo, sono proporio gli animi tiepidi che lascian passare tutto... non ti curar di loro ma guarda e passa dice Dante per contrappasso... e quanto deve aver goduto a restituir loro pan per focaccia.

 
 
 

Forza Italia

Post n°85 pubblicato il 18 Dicembre 2007 da sulfrum
 
Tag: Trash
Foto di sulfrum

Anche tu, caro forzista, proteggi le tue idee con un leader di mercato!


 
 
 

La Petite Princesse

Post n°84 pubblicato il 16 Dicembre 2007 da sulfrum
 
Tag: Blog
Foto di sulfrum

----
A. E' un peccato che il professore non ti veda di buon occhio, meriteresti davvero un voto migliore in matematica.
P. Anche mia madre è incazzata con lui, ad udienze il professore le ha detto che io non lo degno manco di un saluto.
A. Ma è anche vero?
P. Certo, da quella volta che mi voleva interrogare lo scorso anno e io non avevo voglia. Gli ho detto che se non la smettava di rompermi i coglioni non gli avrei più studiato matematica.
A. Strano allora che non ti veda di buon occhio...
P. Ma è stato lo scorso anno!
----
A. Bentrovata, deduco dai capelli che non hai avuto molto tempo oggi.
P. E' che ieri, io e il mio ragazzo ci siamo lasciati.
A. Oh, mispiace...
P. Speravo lo facesse lui invece lo ho lasciato io; erano già tre anni che stavamo assieme, sembravamo due amici più che ragazzo e ragazza.
A. Per questo oggi il tuo abbigliamento è così pratico?
P. Si beh vesto in base all'umore, non tanto i colori però, proporio il tipo di abbigliamento.
A. Logaritmi?
P. Sono stufa... ancora 4 giorni, ma io son già in vacanza.
----

 
 
 

Oxford vs ...

Post n°83 pubblicato il 14 Dicembre 2007 da sulfrum
 
Tag: Trash
Foto di sulfrum


F
our Oxford dons were taking their evening walk together and as usual, were engaged in casual but learned conversation.
On this particular evening, their conversation was about the names given to groups of animals, such as a "pride of lions" or a "gaggle of geese".
One of the professors noticed a group of prostitutes down the block, and posed the question, "What name would be given to that group?"
The four fell into silence for a moment, as they pondered the possibilities...
At last, one spoke: "How about a Jam of Tarts?" The others nodded in acknowledgement as they continued to consider the problem. A second professor spoke: "I'd suggest an Essay of Trollops". Again, the others nodded. A third spoke: "I prpose a Flourish of Strumpets".
T
hey continued their walk in silence, until the first professor remarked to the remaining professor, who was the most senior and learned of the four, "You haven't suggested a name for our ladies. What are your thoughts?"
Replied the fourth professor, "An Anthology of Prose".

 
 
 
Successivi »
 

immagine

immagine

immagine
 

ULTIMI COMMENTI

Non me lo merito
Inviato da: puzzle bubble
il 09/05/2012 alle 21:21
 
Frushi! ma Frushi!! non ci sono i burattini, non capisco...
Inviato da: reggilia
il 01/05/2008 alle 22:06
 
che minchia è un matraccio? è diagonalizzabile?
Inviato da: Anonimo
il 25/04/2008 alle 19:24
 
uh Frushi, che bella idea, acido io non te l'avevo mai...
Inviato da: Anonimo
il 25/04/2008 alle 19:23
 
tu sarai anche acido ma quello è sfigato da tatuaggio in...
Inviato da: Anonimo
il 21/04/2008 alle 12:26
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

frenk1505max_6_66anmic.pumnoga0Capone269samuel11884yuyu1976isat2tsikitilimelaniadgl19brunobaudissonealessandra.sterpadoggiottopier_capefalco58dgl
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom