Creato da hesse_f il 04/12/2009
blog

Area personale

 

Ultimi commenti

http://www.youtube.com/watch?v=Wa6TYe6ocTA
Inviato da: k
il 11/04/2013 alle 04:30
 
intanto che il tempo passa :-) abbiamo un nuovo...
Inviato da: filo
il 24/03/2013 alle 12:12
 
Io ho venduto persino casa. Sono rimasto sotto ad un...
Inviato da: Man_xos
il 27/11/2012 alle 18:05
 
Non Ŕ il caso di cambiare Post? Sembra un Santo...
Inviato da: Noneraunsogno
il 16/08/2012 alle 12:26
 
Ho i brividi, ci credi?
Inviato da: SpettaCheArrivo
il 24/05/2012 alle 12:10
 
 

Ultime visite al Blog

Noneraunsognochatlerougemariomancino.mcarloverrijunor93santiago.gamboafreddissimaansa007l.detoffolislavkoradicfrederaickripartodazero0mpt2003luboposols.kjaer
 

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 5
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

DIRE O NON DIRE

Questo blog non rappresenta un prodotto  di editoria e/o una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate e video sono tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’autore dichiara inoltre di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se  il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

 

 

 

 

« DOMANI SMETTOUN UOMO EUGENIO FINARDI »

BELEN, RITA LEVI MONTALCINI E MARIAROSARIA ROSSI

Post n°63 pubblicato il 09 Agosto 2010 da hesse_f

 BELEN

 

RITA LEVI MONTALCINI

 

E

MARIAROSARIA ROSSI

 

Non siamo tutti uguali. Alcuni, più di altri, hanno bisogno di conforto e di sostegno nei momenti in cui la vita ci mostra un conto, ed è in questi casi che gli amici dovrebbero leggerci dentro e interpretare le nostre istanze, i nostri bisogni, spesso volutamente celati, tendendoci una mano. Non vorrei sembrare la solita guastafeste, dicendo che a me, cose come quella di cui sto scrivendo, non capitano mai, ma, del resto, cosa pretendo io che al massimo posso battezzarmi hesse_f, nome di ripiego perchè la sola hesse già l'aveva scelta qualcun altro/a, per far parte di una Community che accetta l'iscrizione di chiunque ne faccia domanda, contro un altisonante “fratello Cesare”, come pseudonimo di appartenenza alla nuova Loggia P3? Forse io, a differenza del fratello di squadra e compasso, non lo merito, se per lui, basta una giornata storta, un po' di tedio o di cattivo umore e si trova preparata una cena con quello che ormai tutti sanno essere per lui il sale della vita: le donne.

Una cena a base di donne: pensata da una donna, che ha portato al tavolo solo donne. Per ben due volte, in due momenti diversi, Mariarosaria Rossi, che, nell'apparire con i suoi occhi azzurri  e un' aureola di capelli biondi su sfondo azzurro/forzaitalia, sui manifesti elettorali dei muri di Roma, fece esclamare a chi la vedeva per la prima volta, “Ma chi è quella, la Madonna?”, vedendo rabbuiarsi lo sguardo del suo Presidente, ha pensato di fargli cosa gradita organizzando una cena di deputate del Pdl.

“Niente balli - ha obiettato Mariarosaria a chi aveva osato fare insinuazioni di vario tipo- solo due cene, in un momento per lui difficile, la rottura con Fini”.

Sarei tentata a crederle, del resto della rottura si trattava, di un idillio durato18 anni circa, se pur tra alti e bassi, e, una storia così lunga in politica come in amore non si supera senza scossoni, sbandamenti e momenti di depressione. Così, con una sensibilità tutta femminile ha fatto preparare una torta con scritto “meno male che Silvio c'è” ed invitando una ventina di deputate, gli ha fatto per qualche ora dimenticare le cattiverie della politica.

Beata lei che ha azzeccato il modo, visto che dopo quelle attenzioni, sembra sia stata eletta sul campo dal Cavaliere  “ambasciatrice delle donne deputate del Pdl, presso Palazzo Chigi”, e dovrà, secondo Il Giornale, raccogliere i suggerimenti delle parlamentari e riferirli direttamente al premier e, beato lui che ha amiche così sensibili!

Beati tutti quindi, e tutto a posto, per una destra più viva e vegeta che mai, nonostante la Fineide.

Dal fronte Berlusconi versus invece sembra che le cose vadano sempre peggio. Nessuna novità all'orizzonte e le poche donne che si aggirano tra i banchi di Montecitorio o nelle file del PD, a quanto pare, non riescono ad incidere gran che sulla vita attiva del parlamento, né dei parlamentari.

Del resto, sembra che non dimostrino neppure la stessa sensibilità delle loro colleghe di destra nel leggere lo sguardo del loro segretario di partito. Pierluigi Bersani, dall'occhio vacuo e spaesato, ormai sempre perso di più nel vuoto, forse, per evitare una lenta agonia prima dell' estinzione, avrebbe davvero bisogno di qualche cena con le deputate del suo partito.

Anche se io poco confido nelle deputate del PD che sembrano partecipare attivamente a questo ultimo atto della sinistra, senza alcun coup de theatre, mentre le sale si svuotano. Di qualche giorno fa questa intervista di Giovanna Melandri in cui, lei che è stata Ministro delle politiche giovanili, alla domanda su chi avrebbe contrapposto come modello positivo per i ragazzi, a Belen, diventata ormai il diavolo, dopo l'affermazione impudente sull'uso della cocaina, che, pur facendo parte dei “much noise for nothing”, ha irritato all'apparenza parecchi, ha risposto testualmente “Io, sono stata abbagliata dallo sguardo di Rita Levi Montalcini!”

Come san Paolo sulla via di Damasco mi verrebbe da dire!! Cioè quello che succede ogni giorno ai 15enni.

Non so se l'intervistatrice abbia alzato gli occhi al cielo, so però che ha così chiuso il discorso, scuotendo la testa “Non per mancarle di rispetto, ma se non trova altro da suggerire.....”

Cara Melandri, ti immagino colta alla sprovvista e in preda al caldo. Possibile che nella tua mente pensando ai 16enni di oggi non sia apparso alcun nome tra Belen e Rita Levi Montalcini, perchè non vorrei, in caso contrario, trovarmi allineata all'attuale Ministro delle Politiche Giovanili, Giorgia Meloni che si fa intervistare dalla Cabello e che di te disse in un'occasione  “Politiche giovanili lei? Ma se ha quarant'anni!”....

Considerai questa frase una provocatoria boutade, ma non vorrei alla luce dei nuovi sviluppi dover rivedere, causa tua, tutta la mia filosofia di vita.

a.b.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

Contatta l'autore

Nickname: hesse_f
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 64
Prov: MI
 

I miei Blog Amici

 

FACEBOOK

 
 

PENNA CALAMAIO

Il Blog di Tutti
che fa conoscere anche Te!

Visitalo

collabora e diffondi l'iniziativa.

 

 

FIRMA PER LIBERADONNA

LIBERADONNA

 

 

Tag