Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 

Oroscopo

 


                 width="200" height="250" scrolling=no marginwidth=0 marginheight=0 frameborder=0 border=0 style="border:0;margin:0;padding:0;">
    

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechelaboratoriotvQuartoProvvisoriofrancotrottakaren_71Silvia11973cassetta2mvwhynotmilano2009kappa10antonio_to1975dra.grassodomenicomorgante1aleromadgl0
 

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/202

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/2020/07/RADIO-GARDEN-300x176.png

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi del 17/11/2023

BALNEARI/ L’APPELLO DEL SINDACATO AL GOVERNO DOPO L’ULTIMATUM UE: «ADESSO TROVI UNA SOLUZIONE EQUILIBRATA» 17 Novembre 2023

Post n°31555 pubblicato il 17 Novembre 2023 da forddisseche

BALNEARI/ L’APPELLO DEL SINDACATO AL GOVERNO DOPO L’ULTIMATUM UE: «ADESSO TROVI UNA SOLUZIONE EQUILIBRATA»

Lo ha dichiarato il  presidente del Sib (sindacato balneari),  il pugliese Antonio Capacchione «Siamo impegnati a impedire che una applicazione non corretta della Bolkestein danneggi decine di migliaia di famiglie».

«Il parere della Commissione europea non pregiudica una giusta soluzione della questione balneare. Il governo nella interlocuzione con la commissione europea faccia valere i risultati raggiunti dal tavolo tecnico perché è possibile garantire una maggiore concorrenza con la tutela dei diritti dei concessionari attualmente operanti».

E’ quanto dichiarato dal presidente del Sib (sindacato balneari), il pugliese Antonio Capacchione, dopo l’ultimatum rivolto al governo dalla Commissione europea, che ha concesso due mesi di tempo al governo per la presentazione di osservazioni in merito al mancato adeguamento sulle concessioni balneari secondo la direttiva Bolkestein. «È possibile e doveroso – dice ancora Capacchione – conciliare una maggiore concorrenza con la tutela dei diritti dei concessionari attualmente operanti così come prescritto proprio dal diritto europeo: dal legittimo affidamento di coloro che hanno confidato nelle leggi dello Stato alla proprietà aziendale.

E noi siamo impegnati a impedire che una applicazione non corretta della Bolkestein danneggi decine di migliaia di famiglie che hanno avuto l’unico torto di aver creduto nelle leggi dello Stato e con esse il nostro Paese. Confidiamo – conclude -in una soluzione strutturale»

Da anni l’Europa chiede all’Italia di mettere a gara le concessioni balneari per il principio della libera concorrenza, ma finora ha ricevuto soltanto risposte per prendere tempo. L’Italia ha annunciato una ricognizione sulla disponibilità delle aree disponibili sostenendo che ne esiste ancora libera una quota del 67 per cento. Ciò significa, secondo il governo italiano, che non c’è scarsità del bene da assegnare.

 
 
 

VIESTE/ UN ARCHITETTO FOGGIANO SI AGGIUDICA IL CONCORSO DI PROGETTAZIONE DEI DUE LUNGOMARE 17 Novembre 2023

Post n°31554 pubblicato il 17 Novembre 2023 da forddisseche

VIESTE/ UN ARCHITETTO FOGGIANO SI AGGIUDICA IL CONCORSO DI PROGETTAZIONE DEI DUE LUNGOMARE

 
 
 

VIESTE – Al via il ripristino delle strade oggetto di lavori pubblici Il Nov 16, 2023

Post n°31553 pubblicato il 17 Novembre 2023 da forddisseche

VIESTE – Al via il ripristino delle strade oggetto di lavori pubblici

253


Cominciati in mattinata i lavori di ripristino del manto stradale in viale dell’Antico Porto Aviane, oggetto di lavori di realizzazione del nuovo sistema fognario che collegherà la contrada “Defensola”, al depuratore comunale in località Focareta. Dopo diversi mesi, finalmente, l’impresa Basanisi di Carpino, ha dato il via ai lavori di fresatura della parte attraversata dalla nuova condotta fognaria che, oltre al viale dell’Antico Porto Aviane, ha interessato anche via San Nicola Di Myra, via Eugenio Montale, via Verdi, via Dante Alighieri (e proseguirà fino a località Focareta, attraverso la statale 89 per Peschici e tratturo San Michele di Coppa Cardillo). Altra parte interessata è il lungomare Europa dove, tra l’altro, nell’area a fianco al villaggio dell’Aeronautica Militare, si sta realizzando la stazione di sollevamento che spingerà i reflui fognari lungo tutto il collettore.

Dopo la fresatura del manto stradale, si procederà all’asfalto vero e proprio con tappetino bituminoso. Operazione che avverrà la settimana prossima, condizioni meteo permettendo.

 
 
 

ATLETICO PESCHICI – Mister Centra lascia, via anche quatto giocatori Il Nov 16, 2023

Post n°31552 pubblicato il 17 Novembre 2023 da forddisseche

ATLETICO PESCHICI – Mister Centra lascia, via anche quatto giocatori

271


Comunicato stampa dell’Atletico Peschici.
“L’Asd Atletico Peschici, considerato l’abbandono per motivi personali e contingenze lavorative di quattro validi elementi che compongono la rosa della Prima Squadra, non potendo soddisfare la richiesta di mister Michele Centra volta a ricorrere alla finestra di tesseramento di dicembre, valutata anche le difficolte logistica (San Giovanni Rotondo-San Severo-Peschici e ritorno non è una passeggiata), concorda con il tecnico di rescindere il contratto per i motivi sopra citati. La società intende ringraziare il tecnico per l’amicizia, il lavoro svolto e per aver contribuito in maniera determinante alla costruzione della squadra”.
Da parte sua, mister Centra, ringrazia “tutta la società, splendide persone, che con passione dirigono la famiglia dell’Atletico Peschici, il Presidente, Vincenzo Borgia per il grande impegno,Rocco Acerra, i tifosi, tutti gli sponsor”. Una nota affettuosa e particolare da parte di Centra “a tutti i giocatori per la loro correttezza, impegno e professionalità dimostrata. Un abbraccio a Elia, il nostro preparatore dei portieri. Consentitemi un atto di stima fraterna a chi mi è stato sempre vicino, Matteo Mastromatteo, Giuseppe Mongelluzzi e Tony Tavaglione”.

 
 
 

Si girerà sul Gargano lo spot della nuova Alfa Romeo Ultimo aggiornamento Nov 16, 2023

Post n°31551 pubblicato il 17 Novembre 2023 da forddisseche

Si girerà sul Gargano lo spot della nuova Alfa Romeo

1.370


Si girerà tra Vieste, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Manfredonia e San Giovanni Rotondo, lo spot che pubblicizzerà sulle reti televisive nazionali, la nuova creatura dell’Alfa Romeo (dovrebbe trattarsi di un B-Suv dal nome ancora ignoto). Le riprese saranno effettuate da domenica, 19 novembre, a giovedì, 23 novembre, tra le ore 6:00 e le ore 19:00 (tra allestimento set e riprese vere e proprie). Per tale motivo, il dirigente del Settore Viabilità della Provincia, arch. Angelo Iannotta, ha emanato apposita ordinanza (n. 43/2023) riguardo la disciplina del traffico. Di seguito, una sintesi del provvedimento dirigenziale:
“La regolamentazione del traffico in maniera alternata, con personale della richiedente Pharos Film Company s.r.l., con l’apposizione di opportuna segnaletica, per le riprese pubblicitarie del marchio Alfa Romeo, sulle Strade Provinciali di seguito riportate:
• S.P. n. 28 (Pedegarganica) dall’intersezione con la SP 22 per Rignano Garganico fino alla SP 45 bis per San Giovanni Rotondo;
• S.P. n. 57 (Scaloria) presso area località Tomaiolo dal km 8+000 al km 3+000 nel Comune di Manfredonia (FG);
• S.P. n. 55 (Monte S. Angelo – Macchia) da Monte Sant’Angelo a località Macchia nel Comune di Monte Sant’Angelo (FG);
• S.P. n. 53 (Mattinata – Vieste).
Tali riprese si svolgeranno indicativamente dalle ore 06.00 alle ore 19.00 nelle date comprese tra il 19 e il 23 novembre 2023”.

(foto di Sergio Dimaria)

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963