Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 

Oroscopo

 


                 width="200" height="250" scrolling=no marginwidth=0 marginheight=0 frameborder=0 border=0 style="border:0;margin:0;padding:0;">
    

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissecheQuartoProvvisoriolaboratoriotvfrancotrottakaren_71Silvia11973cassetta2mvwhynotmilano2009kappa10antonio_to1975dra.grassodomenicomorgante1aleromadgl0
 

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/202

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/2020/07/RADIO-GARDEN-300x176.png

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi del 29/11/2023

San Giovanni Rotondo: Violenza, come uscirne: incontro sul disagio minorile. COMUNICATI STAMPA 29 Novembre 2023 2 min read Il

Post n°31620 pubblicato il 29 Novembre 2023 da forddisseche

San Giovanni Rotondo: Violenza, come uscirne: incontro sul disagio minorile.

 Il drammatico fenomeno delle baby gang, il doppio risvolto del disagio di bambini e adolescenti che diventano vittime della violenza o carnefici, l’estrema difficoltà della nostra società nell’affrontare quella che è diventata, a tutti gli effetti, un’allarmante emergenza sociale. Sono questi alcuni dei temi al centro del convegno intitolato “Genitori e Figli. Disagio minorile e condotta deviante: strategie preventive di intervento”. L’incontro, che si terrà venerdì 1 dicembre 2023 a partire dalle ore 18 nell’Auditorium della Parrocchia della Trasfigurazione del Signore, in via Ligabue a San Giovanni Rotondo, è organizzato dall’Associazione Culturale Symposium con la partecipazione di Forum Lex, Ordine degli Avvocati di Foggia e Camera Minorile di Capitanata.

Sul tema, interverranno esperti da tutta Italia: la dott.ssa Giuseppina Seppini, Criminologa e Analista Forense; la dott.ssa Lolita Tinelli, Psicologa Criminologa, la dott.ssa Iolanda Ippolito, Criminologa investigativa e l’avvocato Elvio Benvenuto, consigliere della Camera Minorile di Capitanata. Il convegno sarà aperto dai saluti indirizzati ai partecipanti da: avv. Gianluca Ursitti, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Foggia; avv. Anna Lucia Celentano, presidente della Camera Minorile di Capitanata; avv. Floriana Natale, presidente di Symposium; Davide Longo, parroco della parrocchia Trasfigurazione del Signore; prof. Francesco Pio Maria D’Amore, dirigente Istituto Comprensivo Dante-Galiani. Sarà Nicola Morcavallo, giornalista di Padre Pio Tv, a moderare l’incontro.

“Sarà un momento molto importante di riflessione e confronto sul disagio sempre più presente tra i ragazzi e i giovani che spesso genera condotte devianti, con conseguenti grandi difficoltà nelle loro famiglie e nei contesti sociali da essi frequentati”, annuncia l’avv. Floriana Natale,

L’evento vede la collaborazione della Camera Minorile di capitanata, di cui l’avv. Floriana Natale, presidente dell’Associazione Symposium, è membro del Direttivo. “Il nostro intento è quello di focalizzare l’attenzione su un fenomeno ormai diventato preoccupante. I relatori affronteranno il problema con professionalità, fornendo importantissimi strumenti a coloro che, a vario titolo, si interfacciano con i giovani e che fanno parte del loro percorso di crescita. Vogliamo fornire strumenti concreti e operativi, lanciando un messaggio di ottimismo sulla reale possibilità di intervenire, fornendo un valido aiuto ai ragazzi. Sono molto soddisfatta che il Symposium sia riuscito a organizzare un convegno di tale portata: un evento di spessore sociale e culturale, importante opportunità per la nostra cittadina e per quanti vorranno partecipare”, conclude Floriana Natale. L’evento è stato accreditato dal consiglio dell’Ordine degli avvocati di Foggia.

 
 
 

BOLOGNA – Il progetto dell’ingegnere viestano Alessandro del Piano si aggiudica il Premio Urbanistica 2023 Il Nov 29, 2023

Post n°31619 pubblicato il 29 Novembre 2023 da forddisseche

BOLOGNA – Il progetto dell’ingegnere viestano Alessandro del Piano si aggiudica il Premio Urbanistica 2023

134


Il Comune e la Città metropolitana di Bologna si sono aggiudicati il Premio Urbanistica 2023. Il Comune è stato premiato nella sezione Innovazioni tecnologiche per la gestione urbana, con il progetto “Bologna Città della Conoscenza”. La Città metropolitana ha ottenuto il premio della sezione “Rigenerazione ambientale, economica e sociale”, grazie al progetto “Rete Metropolitana per la Conoscenza: la Grande Bologna”. Il concorso, arrivato alla XVI edizione, è indetto da “Urbanistica”, storica rivista dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. La cerimonia per il conferimento del Premio si è tenuta ieri a Firenze nell’ambito della 20^ edizione di Urbanpromo , la rassegna organizzata da Inu e Urbit.
Diamo questa notizia, relativa alla città di Bologna, perchè il progetto vincitore del prestigioso concorso, è stato redatto dall’equipe di un giovane ingegnere viestano. Si tratta di Alessandro Del Piano, figlio di Lino (che è stato anche vice sindaco di Vieste, negli anni Ottanta) e di Ludovica Cariglia, apprezzata insegnate elementare. L’ing. Del Piano ricopre il ruolo di direttore dell’Area Pianificazione Territoriale e Mobilità della Città Metropolitana di Bologna. Siamo felici, come sempre, di dare notizie come questa, che mettono in risalto le eccellenze della nostra città di Vieste, fiera per un suo figlio che le dà onore. Le congratulazioni di tutta la redazione di Garganotv all’ing. Alessandro Del Piano.

 
 
 

MANFREDONIA “Giornata della Costa e settimana blu” promossa dalla Capitaneria di porto Ultimo aggiornamento Nov 29, 2023

Post n°31618 pubblicato il 29 Novembre 2023 da forddisseche

MANFREDONIA “Giornata della Costa e settimana blu” promossa dalla Capitaneria di porto

81


Si è svolta presso la sede della Lega Navale Italiana Sezione di Manfredonia la giornata dedicata alla promozione e alla sensibilizzazione della cultura del Mare promossa dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia, nell’ambito del più ampio progetto “Giornata della Costa e settimana blu” promossa dalla Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Ionica. L’evento, intitolato “Professioni d’amare”, ha coinvolto diversi istituti della provincia e in particolare I.S. “Roncalli – Fermi- Rotundi -Euclide” di Manfredonia, Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Mauro Del Giudice” di Rodi Garganico e I.P.E.O.A. “M. Lecce” di Manfredonia che hanno preso parte al momento formativo con circa 300 studenti (alcuni collegati in modalità da remoto).
La conferenza ha visto tra i relatori il Direttore Marittimo della Puglia e della Basilicata Ionica Contrammiraglio Vincenzo LEONE, il Comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia Capitano di Fregata Antonio CILENTO, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale Prof. Ugo Patroni GRIFFI, il responsabile del reclutamento della Compagnia di Navigazione Grimaldi Dott. Nocerino, il dirigente medico responsabile del USMAF dott. Colucciello Massimo e in ultimo il presidente della Lega Navale dott. Brunetti. L’incontro, finalizzato ad accrescere la cultura nautica ed a offrire agli studenti una visione, è stata l’occasione per discutere in merito agli eventuali sbocchi lavorativi che possono essere intrapresi dagli studenti al termine del percorso di studi, iniziando per l’appunto dall’iscrizione alla Gente di Mare. Grazie alla disponibilità offerta dai dirigenti scolastici, in una sinergica cooperazione i vari relatori hanno messo a disposizione le conoscenze e le competenze per agevolare gli studenti nella scelta verso le professioni legate al mare.
Al termine della conferenza gli studenti dell’ I.P.E.O.A “M. Lecce” hanno effettuato un’esercitazione di laboratorio a favore di tutte le autorità intervenute. Tra la Capitaneria di Porto di Manfredonia e gli Istituti coinvolti è stata altresì elaborata una bozza di accordo di programma, attualmente all’approvazione del Comando Generale del Corpo delle Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, finalizzato all’accrescimento della cultura nautica e che sarà da spunto per le future iniziative che si svolgeranno nel corso del prossimo anno tra cui la settimana blu e la giornata della costa promossa dalla Direzione Marittima di Bari e la Regione Puglia.

 
 
 

VIESTE – Turismo sostenibile e protezione delle spiagge, convegno al “Fazzini-Giuliani” Il Nov 29, 2023

Post n°31617 pubblicato il 29 Novembre 2023 da forddisseche

VIESTE – Turismo sostenibile e protezione delle spiagge, convegno al “Fazzini-Giuliani”

84


Progetto ambientale a protezione dell’ecosistema spiaggia-duna e marino, gestione sostenibile ed integrata della fascia costiera per la realizzazione della spiaggia ecologica, corretta manutenzione e pulizia delle spiagge, turismo sostenibile, pesca sostenibile.

Sono questi i temi di cui si discuterà, il prossimo 1 dicembre, nella conferenza, a cura delle associazioni di volontariato “Italia Nostra”, sezione di Vieste e “Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) Capitanata”, in favore degli studenti dell’Istituto scolastico superiore “Fazzini-Giuliani” di Vieste, con il patrocinio del Comune di Vieste, dell’Ente Parco Nazionale del Gargano” e “Area Marina Protetta Isole Tremiti”.

Questo il programma dei lavori:

ore 9:30 • presentazione a cura della sig.ra Lucia Vaira, referente del progetto “Mare Garganum”, segretario e membro del consiglio direttivo Gev Capitanata odv;

ore 9:35 • benvenuto del dirigente scolastico dell’Istituto “Fazzini-Giuliani”, prof.ssa Teresa Cucciniello;

ore 9:40 • saluti istituzionali del Comune di Vieste;

ore 9:45 • presentazione del progetto “Mare Garganum”, a cura della sig.ra Rosa Di Terlizzi, referente del progetto, segretario e membro del consiglio direttivo Italia Nostra sez. di Vieste;

ore 10:15 • comandante Tenente di Vascello Domenico Rega, dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste sul tema “La pesca sostenibile, la protezione dell’ambiente marino e l’importanza del rispetto delle norme”;

ore 10:35 • dott. Alberto Abbenante, dell’Asl Fg4 Dipartimento prevenzione problematiche da microplastiche, su “Inquinamento marino e relative conseguenze”;

ore 10:50 • Comando stazione Carabinieri di Vieste;

ore 11:00 • lng. Matteo Silvestri, Presidente Associazione onlus “La Rinascita dei trabucchi storici del Gargano”, su “Tecniche di costruzione dei giganti del mare, dimensionamenti strutturali e tipologie costruttive tipiche della tradizione tramandate dai mastri trabuccolanti”;

ore 11:20 • operatori della pesca – su “La “R.A.P., rifiuti accidentalmente pescati in mare per il rispetto della vita, degli ecosistemi e della biodiversità nei mari”;

 ore 11:30 • intervento degli studenti e degli uditori

 ore 12:15 • saluti finali

 

 
 
 

“IL FARO” settimanale n. 42 del 24 NOVEMBRE 2023 29 Novembre 2023

Post n°31616 pubblicato il 29 Novembre 2023 da forddisseche

“IL FARO” settimanale n. 42 del 24 NOVEMBRE 2023

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963