Creato da forddisseche il 03/01/2008
Un sorriso , un po di musica per pensare un pò.
 

Benvenuti :)

.

 

MUSICA ITALIANA

 

Contatta l'autore

Nickname: forddisseche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 65
Prov: FG
 

Peschici 24/lug/2007 per non dimendicare

 

 

Pizzomunno con gerani rossi.

 

 
Pizzomunno

Lungo il tratto meridionale della costa viestana, ritroviamo una piccola spiaggia che deve il suo nome all’ imponente faraglione che dalle acque cristalline si erge sovrano a sorvegliare la città ed i suoi abitanti: la Spiaggia del Pizzomunno.

Qui sembra aver avuto luogo un’ interessante e fantastica vicenda che ha come protagonisti due giovani innamorati , entrambi originari di Vieste .

Pizzomunno , giovane ed attraente pescatore, e Cristalda , ragazza bellissima dai lunghissimi capelli color dell’ oro, si amavano teneramente e vivevano nella convinzione che nulla al mondo potesse intaccare un sentimento tanto forte e sincero.

Ogni sera, Cristalda scendeva in spiaggia per salutare il suo bel Pizzomunno prima che con la sua barca andasse incontro al mare aperto.

Ogni notte, in mare, Pizzomunno riceveva la visita delle sirene che cercavano di ammaliarlo con i loro canti soavi. Le regine del mare desideravano ardentemente che Pizzomunno diventasse il loro re ed amante.

Il giovane, però, non cedette mai alle avance delle sirene tentatrici , avendo già donato il suo cuore alla candida Cristalda.

I reiterati rifiuti del giovane, scatenarono la furia delle sirene .

Una sera, le sirene raggiunsero i due amanti sulla spiaggia ed aggredirono Cristalda con grande ferocia, inghiottendola nelle profondità del mare.

Pizzomunno
fu colto da un dolore devastante, talmente grande da pietrificarlo per sempre.

Il giorno seguente, i pescatori di Vieste trovarono Pizzomunno pietrificato sulla roccia che oggi porta il suo nome.

La leggenda vuole che, ogni cento anni, Cristalda riemerga dalle profondità del mare per incontrare Pizzomunno e rivivere con lui l’ emozione di una notte d’amore sulla spiaggia che li fece incontrare.

 

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
LA LEGGE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'.

Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Le immagini usate sono prese dalla rete
Per qualsiasi esigenza di copyright contattatemi privatamente.
 

OndaRadio - Redazione San Nicandro Frequenza FM

OndaRadio - Redazione San Nicandro
Frequenza FM 100.9

Ascolta la radio in diretta streaming
Servizio in fase di test, per le segnalazioni info@sannicandro.org

 

Oroscopo

 


                 width="200" height="250" scrolling=no marginwidth=0 marginheight=0 frameborder=0 border=0 style="border:0;margin:0;padding:0;">
    

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Premio

 

Premio brillante Weblog

(perché valorizza la sua terra, il Gargano).

premiato da,

http://digiland.libero.it//profilo.phtml?nick=ferrarazzo

 

 

 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Tarantella del Gargano - Stupenda versione

 

 

Meteo Gargano

 

ondaradio la radio del Gargano

http://ondaradio.info/

Ondaradio la radio del Gargano.

 

Programmi tv

 

tv.zam.it

 

 

Ultime visite al Blog

forddissechedaniele.devita1996laboratoriotvQuartoProvvisoriofrance20010francotrottakaren_71Silvia11973cassetta2mvwhynotmilano2009kappa10antonio_to1975dra.grasso
 

Promontorio del Gargano

Il più delle volte si pensa che la storia antropologica ebbe inizio sul promontorio del Gargano con l'apparizione dell'Arcangelo Michele più di sedici secoli or sono quando ancora il Cristianesimo conviveva con le allora attuali religioni pagane. Ma se analizziamo le carte romane si nota che gli insediamenti sedentari sono precedenti all'apparizione dell'Arcangelo e si trovavano sulla costa e ai piedi del sontuoso monte (Ergitium ,Sipontum ,Merinum ,Teanum , ,Apulum ,Urium).
Si trovano degli insediamenti umani persino precedenti a questi ultimi, ma bisogna risalire addiritturà all'età del bronzo, tanto è vero che lungo la provinciale che collega Foggia con San Marco in Lamis, a qualche chilometro da Borgo Celano, in zona"Chiancata La Civita-Valle di Vitturo"  è stato ritrovato la necropoli più antica della intera Europa. Altre testimonianze sono date dagli insediamenti rupestri e dalla innumerevole presenza di oggetti litici e di mura megalitiche che si sono scoperti nel corso degli anni sul Gargano.
 

Area personale

 

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/202

https://www.garganofm.com/wp-content/uploads/2020/07/RADIO-GARDEN-300x176.png

 


Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

 

San Giorgio protettore di Vieste.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Toro seduto

 

Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica sé stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a sé stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell'umanità.

Toro seduto

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Hotel Gabbiano Vieste

 

Tutto ciò che l'uomo ha imparato

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Tutto ciò che l'uomo ha imparato dalla storia, é che l'uomo dalla storia non ha imparato niente. Hegel"

 

Servo di Dio Don Antonio Spalatro .

 

Messaggi del 04/12/2023

VIESTE/ NUOVA I.M.U. 2023 – SALDO ENTRO IL 16 DICEMBRE 2023 4 Dicembre 2023

Post n°31649 pubblicato il 04 Dicembre 2023 da forddisseche

VIESTE/ NUOVA I.M.U. 2023 – SALDO ENTRO IL 16 DICEMBRE 2023

Scade il 16 dicembre 2023 il termine per il pagamento del saldo IMU 2023.

Tutte le informazioni relativamente all’I.M.U (Imposta Municipale Propria) sono accessibili dal sito del Comune di Vieste, in AREE TEMATICHE – TRIBUTI (link diretto clicca qui).

 
 
 

ARRIVA “PASTORI DIGITALI”, IL MINICORSO DI COMUNICAZIONE WEB FAI DA TE PER LA VALORIZZAZIONE DELL’ALLEVAMENTO MONTANO DEL GARGAN

Post n°31648 pubblicato il 04 Dicembre 2023 da forddisseche

ARRIVA “PASTORI DIGITALI”, IL MINICORSO DI COMUNICAZIONE WEB FAI DA TE PER LA VALORIZZAZIONE DELL’ALLEVAMENTO MONTANO DEL GARGANO

Proseguono le attività del Coworking Artefacendo di San Giovanni Rotondo per l’educazione alla digitalizzazione.
Questa è la volta degli allevatori, con il corso “Pastori Digitali” che si prefigge di fornire loro le competenze di base per organizzare e gestire una comunicazione efficace e sostenibile per la propria azienda e di promuovere i prodotti realizzati in masseria attraverso l’uso di strumenti a disposizione di tutti, come lo smartphone, il pc e internet.
A tenere il corso sarà Domenico Sergio Antonacci, esperto del settore nonché guida turistica che spesso fa tappa nelle masserie del territorio durante le escursioni organizzate con Gargano Natour. –È proprio frequentando alcune aziende zootecniche del Gargano, specie quelle dove ci sono giovani, che mi è venuta l’idea di organizzare questo mini-corso che vuole essere accessibile e utile, nella pratica, ad incrementare il business–, racconta Antonacci e prosegue, –l’allevamento sul Gargano ha diverse criticità, non tutte di facile risoluzione, ma bisogna innanzitutto guardare avanti e puntare verso l’innovazione, diversamente non vedo un futuro roseo per questa importantissima attività– chiude il social media manager.

Il primo appuntamento di “Pastori Digitali” si terrà giovedì 7 dicembre, dalle 18.00-20.00, a San Giovanni Rotondo presso il Coworking Artefacendo.
La partecipazione è gratuita, per informazioni ed iscriversibasta chiamare il 3931753151.

 
 
 

CARPINO/ LA NOTTE DELL’IMMACOLATA: UN TUFFO NEL PASSATO TRA OLIO, FRASCA E FANOIA 4 Dicembre 2023

Post n°31647 pubblicato il 04 Dicembre 2023 da forddisseche

CARPINO/ LA NOTTE DELL’IMMACOLATA: UN TUFFO NEL PASSATO TRA OLIO, FRASCA E FANOIA

Anche quest’anno Carpino si conferma la capitale indiscussa dell’olivicoltura di Capitanata e celebra l’olio extravergine d’oliva novello la notte dell’Immacolata.

Rami d’ulivo che ardono, l’atmosfera che si riscalda impregnandosi di odori inebrianti, i palati che si esaltano e il tempo che sembra essersi fermato a tanti secoli fa. Si rinnova, come di consuetudine, il tradizionale appuntamento della notte dell’Immacolata, divenuto Carpino un giorno scandito da riti e tradizioni immutati nel tempo: è la notte di Frasca, Fanoia e Olio Novello che giunge alla 24ª edizione.

Terra, tradizioni e cultura fanno parte di Carpino e i suoi abitanti lo sanno bene. Davanti al fuoco si riunisce l’intero borgo per assaporare i piatti popolari al ritmo della tarantella. Pancotto, ceci, fave e patate cucinate sotto la cenere sono alcuni dei piatti che vengono serviti dalle mani sapienti, e conditi dall’olio extravergine novello da chi li prepara la sera del 7 dicembre. E’ la notte di un paese che ritorna alle sue origini e dimostra, ancora una volta, di saper conservare intatte le proprie radici.Sarà una vera e propria festa di paese allietata dalle musiche della Matracatroppa, gruppo di giovani musicisti del Gargano.

L’evento Frasca e Fanoia è organizzato dalla Pro Loco di Carpino, con il patrocinio del Comune di Carpino, promosso da Foodaunia e finanziato dalla Regione Puglia.

 
 
 

‘PREMIO CUORE D’ORO “ PER LA SOLIDARIETÀ E LA PACE. 2023’ PUGLIA , RICONOSCIMENTO AL MAESTRO MICHELE MARIA MÀNGANO AMBASCIATORE

Post n°31646 pubblicato il 04 Dicembre 2023 da forddisseche

‘PREMIO CUORE D’ORO “ PER LA SOLIDARIETÀ E LA PACE. 2023’ PUGLIA , RICONOSCIMENTO AL MAESTRO MICHELE MARIA MÀNGANO AMBASCIATORE DEL FOLK PUGLIESE NEL MONDO

 
 
 

VIESTE/ PROGETTO NESSUNO RESTERA’ INDIETRO – RIAPERTURA TERMINI 4 Dicembre 2023

Post n°31645 pubblicato il 04 Dicembre 2023 da forddisseche

VIESTE/ PROGETTO NESSUNO RESTERA’ INDIETRO – RIAPERTURA TERMINI

Sono riaperti i termini per le iscrizioni al progetto “Nessuno resterà indietro”
Il Comune di Vieste ha inteso realizzare interventi finalizzati a rispondere in modo adeguato ed articolato ad una pluralità di soggetti che gravitano nel mondo dell’ASD (Disturbi dello spettro autistico). Il progetto di durata semestrale, denominato “ nessuno resterà indietro” prevede le seguenti attività da realizzare con la supervisione della Dott. Luisa Wilma Scarlato, Psicologa-Psicoterapeuta, Analista del Comportamento BCBA, e precisamente: 

  1. Attivazione di uno sportello ascolto c/o l’Istituto comprensivo “Rodari-Alighieri-Spalatro” per famiglie e insegnanti di minori con svantaggio socio-economico e con necessità educative speciali certificate e non, operante due volte al mese dalle 9.30 alle 12.30. Lo sportello prevede la presenza del Consulente Clinico Dott. Scarlato e del tecnico ABA;
  2. Formazione teorico pratica operatori per trattamento comportamentale basato sui principi dell’Analisi Comportamentale Applicata. Simultaneamente alla formazione per gli operatori, i tecnici del comportamento (TdC) effettueranno le sessioni di lavoro della durata di due ore. Questa parte del progetto è “esperienziale”; si esplica in una pratica guidata su casi clinici con trattamento ABA in corso e prevede due incontri mensili  con i seguenti orari:
    9.30-11.30 sessione ABA
    11.30-12.30 formazione teorica

Il progetto mira a formare 10 nuovi operatori (già in possesso di un corso RBT di 40h o che conseguano entro e non oltre la conclusione del presente progetto semestrale, un corso per Tecnico del Comportamento della durata di 40h, presentando apposita iscrizione al corso o autocertificazione attestante l’impegno a conseguire il corso.


COSTI

La formazione è gratuita

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le domande disponibili sul sito istituzionale  del Comune di Vieste www.comune.vieste.fg.it dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 06/12/2023, redatte secondo l’apposito modello allegato al presente Avviso ed inviate a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.vieste.fg.it

INFORMAZIONI, CHIARIMENTI
Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi  all’Ufficio Servizi Sociali del Comune  negli orari di apertura al pubblico: 0884 712232-219-242.

IL DIRIGENTE AMMINISTRATIVO
     Dott. Angelo Raffaele Vecera

 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963