Creato da: fromstars il 26/03/2006
si guarda il mondo... tutto intero. Le stelle sono fuoco, sono calde, ma non ti scottano quanto gli eventi... e allora vado là, per guardare dall'alto me stesso e gli altri, questa quotidianità che sa sfiorarti, ma anche investirti come un treno.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

scritturascuolaornitornetoorresalottergsSdoppiamoCupidoCogitoErgoValinaSummanouk80gugel81
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

In bocca al lupo!

Post n°35 pubblicato il 21 Giugno 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Un enorme in bocca al lupo a tutte le ragazze e i ragazzi che in questi giorni sono impegnati a dare la Maturita`! Spero che questo appuntamento, davvero difficile da dimenticare, possa introdurvi a una fase ancora piu`bella verso la persona che desiderate essere.

Mi ricordo con grandissima emozione quell'esperienza (oddio... gia`3 anni fa!!!)... I miei amici, i libri al mare, dormire poco....

IN BOCCA AL LUPO RAGAZZI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Sul referendum costituzionale del 25 e 25 giugno

Post n°34 pubblicato il 14 Giugno 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Si avvicina la data di un referendum molto importante: quello sulla riforma costituzionale voluta e votata dalla Casa delle Liberta`.
Sui cartelloni leggiamo "meno parlamentari, meno sprechi, piu`poteri ai cittadini".
In questo slogan sta tutta la concezione che chi ha scritto la riforma ha per le istituzioni della democrazia parlamentare: pagare i parlamentari e`uno spreco e non e`vero che sono rappresentanti del popolo che li ha votati, addirittura ne sviliscono il potere.
Nel 1948 piu`di 500 rappresentanti di tutte le correnti politiche, religiose e culturali presenti in Italia scrissero la Costituzione repubblicana composta da circa 150 tra articoli e disposizioni; nell'estate 2003 quattro parlamentari della CdL (uno per partito) ne modificano ben 53 chiusi in una baita di montagna.

ATTENZIONE: non si tratta di una finanziaria che attraverso misure economiche riduce gli sprechi, ma di una riforma dei principi di equilibrio tra poteri che stanno alla base del nostro ordinamento.
Per semplificare molto un solo cittadino avra`piu`poteri di prima:il Primo Ministro, dal momento che alla sua fiducia e`vincolato il mandato della Camera dei Deputati, ovvero dell'unica Camera che potra`legiferare essendo il Senato ridotto a mera rappresentanza delle Regioni. Insomma, se la camera non vota la fiducia al premier su un provvedimento essa viene automaticamente sciolta. C'e`un'altro aspetto a mio parere raccapricciante dal punto di vista democratico: l'opposizione avrebbe una rilevanza parlamentare praticamente ridicola, dal momento che per i calcoli di maggioranza non devono essere determinanti i voti dell'opposizione.
Inoltre c'e`l'aspetto della DEVOLUTION: passano completamente alle regioni i poteri su sanita`, programmi scolastici, polizia amministrativa e giudiziaria. Non e`un'esagerazione parlare di attentato all'unita`nazionale. Non tutte le regioni italiane sono la Toscana, dove c'e`un modello sanitario studiato in tutta Europa, e non tutte hanno colegamenti istruzione-lavoro come la Lombardia. Con questa riforma solo chi ha avuto la fortuna di nascere o di poter vivere nelle regioni piu`sviluppate avrebbe speranza di crescere e realizzare le proprie aspettative, senza considerare poi quelle zone che soffrono storicamente il tumore della criminalita`organizzata e si vedrebbero ancor piu`consegnate al controllo totale delle Mafie.

E poi dico io: in un periodo storico in cui si tende ad unire le forze, a progettare una grande e unica Europa ha senso dividere una piccola Nazione come l'Italia in altre 20 micronazioni con problemi e squilibri amplificati?

per favore... Cerchiamo di fermare tutto questo.

PS ho riportato solo una minima benche` rilevante parte degli stravolgimenti che la riforma leghista apporta alla Costituzione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TranSpagna

Post n°33 pubblicato il 02 Giugno 2006 da fromstars
Foto di fromstars

In Spagna i transessuali potranno cambiare i dati anagrafici e far corrispondere le loro generalità alla loro sessualità psichica.

Il cambio potrà avvenire prima dell'intervento chirurgico, ma dopo un'accurata garanzia di effettivo stato di transessualità psichica e un lungo periodo vissuto "nei panni" dell'altro sesso.
Sarà un'altro provvedimento che farà tanto discutere e forse scandalizzare.
Ma al di là delle nostre sicurezze e del nostro stile di vita a cui appendiamo ogni valutazione su quello altrui... Perché questo ci dovrebbe turbare?
LA SCIENZA, non qualche posizione politica, ha stabilito che effettivamente ci sono persone con scompensi ormonali e particolari caratteristiche somatiche per cui il corpo biologico è una vera e propria gabbia strettissima. Nascono col pene e si sentono donne a tutti gli effetti o viceversa. Il loro cammino verso l'autoaccettazione è ovviamente molto arduo, tanto che la transessualità è una delle condizioni più complesse da affrontare in campo medico-psichiatrico.
In questo senso l'accettazione degli altri è un aiuto notevole e per Giuseppe, che per una vita ha sentito estraneo il proprio corpo, che per una vita ha desiderato veder riconosciuta la propria femminilità, essere chiamata "signora Rosa", magari alle poste, è un aiuto davvero enorme.
In Spagna (ma è la media dei paesi europei) i transessuali sono qualche migliaia: questa legge riguarda un'assoluta minoranza, ma certamente non poche persone. E'una legge che migliora le condizioni di migliaia di cittadini, aggiunge loro il diritto di essere riconosciuti per quello che desiderano essere e non toglie diritti a nessun altro: è una buona legge.

ps: l'immagine ritrae il meraviglioso personaggio di Agrado del film "Tutto su mia madre" di Almodòvar... Ne suggerisco la visione per avere idea di quanta umanità ci stia a volte dietro a chi, troppo spesso, viene visto soltanto come una caricatura dell'essere umano.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Una leggerezza di Ratzinger

Post n°32 pubblicato il 29 Maggio 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Ratzinger è inciampato. Non sulla forma (quello, a parer mio, lo fa spesso) ma sulla sostanza del messaggio da inviare.

Sono perfettamente d'accordo con la lucida analisi del Pres. delle Comunità ebraiche italiane Morpurgo. Non credo che infatti la domanda da gridare al mondo con quella solennità un po'snob degli intellettuali a cui l'attuale Papa appartiene fosse: "Signore, perché hai taciuto?", ma fosse più modestamente e opportunamente: "Uomini, perché avete assassinato?". Questa opportunità è evidente anche da un punto di vista del credo cattolico: il Dio del Nuovo Testamento è ben diverso da quella vendicativo e punitivo dell'Antico. Se l'Olocausto viene ricondotto ad un inspiegabile silenzio di Dio questo passaggio fondamentale è a rischio e si sminuiscono le gigantesche responsabilità civili e morali degli assassini affiliati all'ideologia nazista.

E'evidente che il Papa abbia un canale di comunicazione prioritario con Nostro Signore, ma se davvero la sua visita doveva avere un'utilità nel senso del "meditate che questo è stato!" "Guardate che l'uomo e il suo libero arbitrio riescono ad arrivare anche a queste scabrose lande", forse sarebbe stato meglio, per una volta, pretendere dagli uomini uno sguardo in se' piuttosto che sopra di se'.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IX anniversario...

Post n°31 pubblicato il 28 Maggio 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Nove anni fa, il 29/05/1997, Jeff Buckley se n'è andato: il Mississipi ha unito la sua anima inquieta alle acque e al loro scorrere perpetuo.

Jeff Buckley è stato uno dei più raffinati cantautori rock del '900 e si è meritato a pieno titolo questi onori con un solo gigantesco album, GRACE, da non pochi critici considerato il migliore disco rock di sempre.
La tenerezza cupa e dolorosa della sua vocalità, la bellezza fisica così rurale ma  femminile nella partecipazione all'emotività del canto, quelle grida che accompagnano le carezze delle sue note, rendono Jeff qualcuno di cui è impossibile non innamorarsi.

Per chi volesse sapere qualcosa in più o semplicemente scoprire questo artista enorme consiglio di visitare http://www.ondarock.it/Buckley2.html, di cercare l'intervista contenuta nell'edizione speciale di GRACE  accompagnata da un dvd (Grace Legacy Edition), ma soprattutto di chiudere gli occhi e lasciarsi riempire dal suo canto angelico.

Grazie Jeff...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Calcio con rigore

Post n°30 pubblicato il 21 Maggio 2006 da fromstars
Foto di fromstars

C'è chi dice che i truffatori vanno capiti. Vergogna!
Ancora una volta nel nostro Bel Paese in cui si fanno le leggi e si trova subito il modo per aggirarle si trova una giustificazione più o meno verosimile per chi con i suoi comportamenti non solo immorali, ma proprio illegali, tradisce la fiducia e la passione di migliaia di suoi concittadini. Non mi interesso di calcio e potrei anche fregarmene, ma gli articoli di innocentismo a priori come quelli partoriti dal "foglio" di Ferrara mi mandano in bestia. Per una questione di principio, sì, lo ammetto e non mi imbarazza.
Come già successo per tangentopoli questo conservatorismo dell'antigiustizia si muove a favore di chi, in fondo, ha fatto quello che fanno un po' tutti: tu dai a me, io a te, semo amici, due pacche sulle spalle e due milioni in più sul conto.
La diffusione dello schifo ci autorizza a contribuire alla sua ulteriore espansione?
Io sinceramente ai furbetti non ci penso, spero che chi ha commesso irregolarità venga sanzionato e chi ha commesso reati venga incarcerato. Penso a tutti quegli uomini, donne e ragazzetti che ogni domenica dedicano la loro passione a un gioco, con il coinvolgimento dei bambini e lo stesso candore nel parteciparvi: loro non pensano ai soldi come ragione di vittoria o di sconfitta, loro pensano alla competensa di giocatori, allenatori, arbitri e guardialinee che di settimana in settimana esaltano o coprono di insulti nel settimanale rito del lunedì mattina al bar o nel luogo di lavoro.

Quel che è certo è che dopo un fallo del genere ci vuole Rigore, da parte di tutti. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Chi porteresti sul Colle più alto di Roma?

Post n°29 pubblicato il 05 Maggio 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Chi vorresti come Presidente della Repubblica?

E'giusto puntare su una personalità politica più giovane, più coinvolta nel gioco delle parti e delle controparti, coinvolgendo anche il Quirinale nell'auspicabile ringiovanimento delle classi dirigenti? Oppure, finché si hanno i grandi vecchi la cui storia è più identificabile con quella della Patria piuttosto che con quella di un partito, è sano per la Nazione godere della loro esperienza?
In base alla nostra posizione a riguardo, se fossimo senatori o deputati, che nome scriveremmo sul foglio per eleggere il successore di Ciampi?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Togliere la parola...

Post n°28 pubblicato il 01 Maggio 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Vaffanculo stronzo, ti odio, non vorrei conoscerti, questa me la paghi!
Qualunque cosa è meglio che togliere la parola e non dare spiegazioni. E'un comportamento idiota, egoistico, da bimbi viziati.
Come avrete capito la faccenda è personale e la ferita fresca: fino a dieci giornio fa avevo un rapporto splendido con un amico che mi raccontava ogni cosa di se'. Qualche sera fa lo incontro in un locale, mi saluta con uno sberleffo e poi non mi dice più niente. Il giorno dopo, tramite sms, mi fa sapere di non aspettarsi più niente dal nostro rapporto e non di non volermi dare spiegazioni. Ce l'ha con me ed io non sono riuscito a trovare una ragione più seria di non aver risposto a un suo messaggio. Si può cancellare anni di quotidianità condivisa per una stupidaggine, senza spiegare, lasciando mille dubbi e tanta amarezza? Ho una rabbia immensa verso di lui e la sua enorme stupidità, ma so che mi mancherà... E tanto!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il lutto dell'Italia di Ciampi

Post n°27 pubblicato il 29 Aprile 2006 da fromstars
Foto di fromstars

Altri tre Carabinieri sono morti a Nassiriya, altri tre ragazzi. Non credo sia giusto definirli eroi, semplicemente perché l'eccesso di retorica svilisce il reale valore delle cose; vanno definiti "servitori dello Stato" dove il termine "servitori", ben diverso da "servi", assume un valore di altissima dignità.
Questi ragazzi sono morti sul lavoro, un lavoro che li ha portati nella guerra non per loro volontà o iniziativa, ma perché ce li hanno mandati le istituzioni democratiche di cui erano servitori. Hanno fatto il loro lavoro, lo hanno fatto fino in fondo, e per questo tutti noi, soprattutto chi, come me, crede che l'operazione di Bush in Iraq sia stata criminale, deve rendere onore a questo sacrificio.

Non c'è spazio per i distinguo nel lutto dei "servitori".
Ancora una volta il presidente Ciampi ha saputo rappresentare il comportamento migliore che la Nazione deve mostrare al mondo. L'abbraccio che questo nonno della patria ha troppe volte dovuto tributare a giovani corpi esanimi ha davvero il fascino e l'intensità di una benedizione non sacra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IMAGINE THERE'S NO HEAVEN...

Post n°26 pubblicato il 24 Aprile 2006 da fromstars
Foto di fromstars

John Lennon ha parlato dall'Aldilà!!
Stasera una pay tv americana, per 9.95 $, farà ascoltare ai telespettatori la voce del cantante ucciso 26 anni fa registrata durante una seduta spiritica.
I produttori promettono una posizione chiara di John sul mondo di oggi...
Spero che nessuno spenda dieci dollari per l'ennesima bufala (nel 2003 andò in fumo la promessa degli stessi produttori di sentire la voce di Lady Diana, ma la tv incassò 8 MILIONI DI DOLLARI!) dei cialtroni del paranormale. E se è vero che è orrendo approfittarsi della debolezza e dell'ingenuità della gente è altrettanto vero che essere creduloni e sprovveduti sopra una certa soglia è una colpa!

Geniale il commento della compagna Yoko Ono che, appresa la notizia, ha dichiarato:
"Non ci credo. Non è nello stile di John partecipare a trasmissioni a pagamento..."


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963