Creato da g1b_9 il 30/11/2011

equilibrioinfollia

Pagine personali sulla vita

 

 

IVA dal 21 al 22%...

Post n°81 pubblicato il 30 Settembre 2013 da g1b_9
 

 

 Domani scatterà il paventato aumento dell'IVA. Domani non spenderò un euro. Se ogni cittadino  italiano domani non spendesse neanche un centesimo, sarebbe un bel segnale per il governo.. Forse incomincerebbe a ragionare che  questo stato non si salverà aumentando le tasse ma incominciando a farsi male.  Difficile accettere di tagliare... ma tagliare  il  costo  dello Stato è l'unica via percorribile, se non ora , quando  non ci saranno  più soldi...inevitabilmente..

 
 
 

I cani fanno tutto meglio....

Post n°80 pubblicato il 25 Settembre 2013 da g1b_9
 

E bravi questi cani...quanto sono teneri !

 

 

 
 
 
 
 

Le più belle librerie del mondo...

Post n°78 pubblicato il 02 Settembre 2013 da g1b_9
 

Gironzolando per il web ho scoperto queste  belle immagini, che voglio mostrarvi. Sono le fotografie delle più belle librerie del mondo, luoghi meravigliosi per chi come me ci vivrebbe.

 Un maestoso teatro degli anni venti trasformato in  una immensa libreia, biblioteca, dove i palchi sono stati trasformati in camere di lettura. La visitano migliaia di turisti l'anno.Librería El Ateneo Grand Splendid, Buenos Aires, Argentina

 Questo è l'ingresso del fomoso store  Le Bal des Ardents in Lyon, Francia.

Per quelli che amano gli spazi verdi, le caffetterie, ecco i loro bookstores. Cafebreria El Pendulo, Mexico City, Messico.

 La sezione  bookstore del più grande complesso dedicato all'arte ed al design crtamente vie al massimo la sua missione.Corso Como Bookshop , Milano Italia

. Kid’s Republic Book Store in Pechino, China ,by Sako Architects

Livraria Lello & Irmão (aperta dal 1906), Porto, Portogallo

 

Una chiesa gotica domenicana dona alla  forza della lettura la sua doverosa diligenza.Selexyz Bookstore , Maastricht, Olanda

 

 
 
 

Una divertente riflessione...

Post n°77 pubblicato il 16 Agosto 2013 da g1b_9
 


Non è mica vero che il sesso virtuale sia nato con lo smartphone o i suoi parenti stretti, dal video al tablet.

E non è affatto vero che il sexting, ovvero il sesso a distanza tramite messaggio, sia stato lanciato dal candidato sindaco di New Pork, Anthony Weiner. Conobbi nell'infanzia, quando non esistevano ancora pc e telefonini, grandi amatori virtuali e campioni assidui del sexting. Tanti, al mio paese, passavano le serate dietro alle ragazze. Non era un modo di dire, andavano dietro per ore, si appostavano, le aspettavano quando entravano in negozio o dalla zia (da noi si diceva curiosamente «è sopra a nonna»,« è dentro a zia», per dire che era su dalla nonna o nella casa di sua zia). Poi, quando le prede uscivano, si rimettevano dietro a distanza di sicurezza. Senza far nulla, ma si sentivano fidanzati a distanza, tele-sposi per silenzio-assenso e assiduità stradale. A volte c'era il consenso tacito della ragazza o il suo timore di perdere la verginità per accanimento pedonale. I più impertinenti sussurravano al passaggio messaggi osé o allusivi, languidi, indecifrabili. L'eccitazione virtuale si faceva deflorazione virtuale. Non c'era differenza tra coito e cogito, era tutta una cosa mentale. Gli uomini di mondo, additando una ragazza conosciuta a una festa dicevano con occhio scafato e vissuto, «quella la tengo ballata» ed era come se l'avessero posseduta. Era tutto un sesso virtuale, allora. Lo smartphone ha solo dato un mezzo nuovo a un uso antico. L'allupato cambia il pelo ma non il vizio.

 

           Marcello Veneziani

 
 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

g1b_9g1b9crazy_21_1945g1b9eAurora_statar64mizar_aselvaggi_sentierikaren_71tobias_shuffleoscardellestelleAfroditemagicamargherita.22deteriora_sequorgiuliocrugliano32
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom