Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pietro_791.itgiulia_770.itmassimocoppaanitadil_itmi_piaci15mimma_serenamanu78_itpapricarvololowCherryslangelorosa2010v.fasano39speedy.72John_McConnor7
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

Ultimi Commenti

anitadil_it
anitadil_it il 21/09/20 alle 12:16 via WEB
Ciao Manu,in un liceo di Torino nella copertina del diario vengono dati consigli alle famiglie ,compreso come recarsi a scuola per tutti i studenti .Maschi e femmine devono avere un abbigliamento consono al luogo
 
mi_piaci15
mi_piaci15 il 21/09/20 alle 12:08 via WEB
Per me a scuola come in ufficio o in pubblico, ci si veste con buon gusto e senza esagerare con la provocazione. È solo questione di buon senso e rispetto. Queste ragazzine devono adeguarsi ed imparare.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Marco il 21/09/20 alle 12:05 via WEB
Assolutamente daccordo....basta con questa civilta' dell'apparire che la gioventu ricominci alensare anche all'essere.Ricomincino ad avere piu' rispetto per la scuola e per gli insegnanti che sono costretti a sopportare ragazzi che vanno a scuola perche' cosi le famiglie si sentono a posto con la coscienza e non si preoccupano di come hanno educato i loro figli anzi se la prendono pure con chi cerca di fare quello che non hanno fatto loro.Rispetto per la scuola e per gli insegnanti.
 
mimma_serena
mimma_serena il 21/09/20 alle 12:00 via WEB
C'è una protesta per tutto, e poi tutti ad urlare alla mala educazione e a sbandierare la parola "rispetto" come fosse il fazzoletto del ruba bandiera. La scuola è un luogo istituzionale, se non lo rispettiamo come tale cosa altro dovremmo rispettare?... La scuola dovrebbe essere un diritto ed un dovere uguale per tutti, senza distinzioni tanto meno di mode. Non dico una divisa scolastica per tutti, ma un abbigliamento quanto meno consono lo metterei. 5/6 ore senza cosce al vento penso si possa vivere uguale. E sono mamma di due bambine.
 
surfinia60
surfinia60 il 13/09/20 alle 19:06 via WEB
La cosa più insopportabile, ce ne fosse bisogno, è il vile tentativo di negare tutto, anche l'evidenza. Quindi non un barlume di pentimento, ma solo un mero tentativo di salvarsi il culo. E persone così, per quanto esemplare possa essere la pena (e sono certa non lo sarà) non cambieranno e sapranno sempre di farla franca.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Fabio il 11/09/20 alle 21:36 via WEB
Stare attenti? Ma per favoreeee.. noi dobbiamo stare attenti!! E uno di loro dovrebbe diventare padre?? Mi auguro che la fidanzata sognatrice tenga lontano quella creatura da una bestia e un depravato simile
 
cassetta2
cassetta2 il 11/09/20 alle 09:37 via WEB
Povero ragazzo.
 
annalisa60_it
annalisa60_it il 10/09/20 alle 23:23 via WEB
Purtroppo non esiste istruzione capace di riparare i danni prodotti da un modello familiare distorto. Ormai troppo spesso i soggetti da rieducare sono proprio i genitori. Una società civile non può e non deve permettere che accadano fatti come questi. Invece purtroppo ormai succedono normalmente.
 
gianbrandi
gianbrandi il 10/09/20 alle 23:17 via WEB
Fino a quando continueremo a fingere che quest’orrore sia solo lampo, raptus di follia, semplice cronaca nera e non, piuttosto, un preciso sistema beh, fino ad allora continuiamo pure ad indignarci, ma non lo risolveremo.
 
akemi_1976
akemi_1976 il 10/09/20 alle 23:13 via WEB
“In fin dei conti cos’hanno fatto? Nulla. Hanno solo ucciso un immigrato.” In questa frase mostruosa, pronunciata d Da uno dei familiari delle bestie che hanno assassinato Willy Monteiro Duarte, c’è tutto. In questa frase c’è il vuoto. L’abisso culturale e cerebrale ultimo e definitivo, da cui non si torna indietro.
 
Successivi »
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!