Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 39
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

letrusprimierigiannipieamevitofaraonepaolaschiavi61avallone18andrea.borghinoriccardoacetosindibramonica.ventfiorebat57ago231italchemicalffhjgmhhjg
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

"finché morte non vi separi".

Post n°6865 pubblicato il 25 Settembre 2018 da agnese_740

Non si capisce se sia scappato dalla moglie o se volesse i soldi..

...Per "Carità" ho amici napoletani e dico sempre che se non ci fossero dovrebbero inventarli, questo ne è il tipico esempio. Chi avrebbe questa fantasia ?

 

Sposo scappa con i soldi delle buste, il matrimonio finisce in rissa

Non voleva forse dividere quei soldi con la sposina, e ha deciso di fare di testa sua: protagonista di un matrimonio a dir poco movimentato, lo sposo, che durante il suo banchetto nuziale ha pensato bene di allontanarsi e spendere un po’ del denaro delle ‘buste’ che gli invitati avevano regalato ai neo-coniugi.

così quando dopo qualche ora è tornato al ristorante, con il ricevimento ancora in corso (e trattandosi di un matrimonio del sud, non poteva essere altrimenti), lo sposo è stato aggredito dallo zio della moglie, che lo ha accusato di aver rubato i soldi dei regali.
 
 
 

Dopo la sciagura che ha colpito l attrice nei mesi scorsi il suicidio del figlio, la sua participazione al GF fa discutere!

Post n°6864 pubblicato il 24 Settembre 2018 da manu78_it

Che ne dite?

..Quando si perde un figlio o impazzisci o di suicidi per il gran dolore o ti attacchi a qualunque cosa pur di andare avanti....e se per lei quel qualcosa e' il gf chi siamo noi per dire che e' sbagliato?...

 
 
 

Immenso Alex Zanardi!!!

Post n°6863 pubblicato il 23 Settembre 2018 da stefano_75sc

Incredibile Zanardi, nuovo record mondiale: 226 km di triathlon in 8 ore e 26 minuti..

Tra un mese esatto, il prossimo 23 ottobre, Alex Zanardi compirà 52 anni, ma è ancora indiscutibilmente l'atleta diversamente abile più forte del mondo. Ieri ha compiuto un'altra impresa nella gara di Ironman concludendo il percorso di triathlon a Cervia, lungo ben 226 km, in 8 ore, 26 minuti e 6 secondi...Quello di Zanardi è un record mondiale nella sua categoria
 
 
 

Una commovente storia..".Vorrei vedere il mare"

Post n°6862 pubblicato il 23 Settembre 2018 da agnese_740

...un applauso alla Croce Rossa per aver concesso questo momento bellissimo che colpisce il cuore di tutti...

"Vorrei vedere il mare per l’ultima volta". Questo il desiderio espresso da un uomo ultraottantenne che, mentre veniva trasferito dalla Toscana in Canavese per ragioni di salute, ha sentito il bisogno di fermarsi ad ammirare il paesaggio, consapevole del fatto che probabilmente quei luoghi non li avrebbe mai più rivisti. È accaduto a Marina di Carrara. Dopo aver interpellato la famiglia, il team che lo trasportava, un equipaggio della Croce Rossa lo ha accontentato fermando l’ambulanza su uno spiazzo che si affaccia sulla spiaggia. Gli operatori hanno poi spalancato il portellone, permettendo così all'anziano di guardare il mare.

 
 
 

C'è chi ha passato la notte davanti alla porta del negozio..

Post n°6861 pubblicato il 22 Settembre 2018 da manu78_it

Gli stessi che poi si lamentano dei 2 centesimi del sacchetto bio dell'ortofrutta.

Milano, scatta la mania del melafonino: tutti in coda per l'iPhone Xs

Milano, scatta la mania del melafonino: tutti in coda per l'iPhone Xs

Una lunga coda, fin dalle prime luci dell'alba, per la "prima" del nuovo melafonino a Milano. Il nuovo mega-store Apple di piazza Liberty è stato preso d'assalto da decine e decine di appassionati: tutti a "caccia" dei primo modelli in commercio dell'iPhone Xs

 
 
 

Segni colori e luci a Milano

Post n°6860 pubblicato il 21 Settembre 2018 da giulia_770.it
 

Il Museo del Novecento di Milano e il Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto inaugurano nell’autunno del 2018 un importante progetto espositivo dedicato a Margherita Sarfatti.

 

Il Museo del Novecento di Milano e il Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rove¬reto, inaugurano nell’autunno del 2018 un importante progetto espositivo dedicato a Margherita Sarfatti. Scrittrice, giornalista, critica d’arte e promotrice della cultura italiana, è stata una delle maggiori figure di spicco della storia del XX secolo. A Milano e Rovereto le due grandi mostre, autonome e complementari, sono accompagnate dalla produzione di un ricco catalogo edito da Electa

  • Luogo: MUSEO DEL NOVECENTO 
  • Indirizzo: Via Marconi, 1 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 20/09/2018 - al 24/02/2019
  •  
     
     

    La Signora del libro..

    Post n°6859 pubblicato il 21 Settembre 2018 da simona_780car

    Se n'è andata con la stessa riservatezza silenziosa con cui aveva l'abitudine di lasciare una festa. Non amava le cerimonie degli addii, forse perché ne aveva vissuti tanti. E la malattia e il dolore appartenevano a un suo lato privato che preferiva tenere in ombra.Voleva invecchiare da "rompiscatole", e in parte ci è riuscita. Quando la malattia ha prevalso, ha preferito ritirarsi. Senza troppe cerimonie. Con la grazia d'una grande, irripetibile regina.

    L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta e spazio all'aperto

    Inge Schoenthal Feltrinelli, New York, anni '50. Sarà ricordata oggii venerdì 21 settembre nelle Librerie Feltrinelli alle ore 19 con il Valzer brillante del Gattopardo, per chi volesse renderle omaggio danzando

     
     
     

    Tempi Moderni...Un grandeee

    Post n°6858 pubblicato il 21 Settembre 2018 da manu78_it

    A Cagnano Varano, nel Foggiano, si racconta che il proprietario sia arrivato in paese in sella al suo asinello. Abbia momentaneamente 'parcheggiato' l'animale nelle vicinanze di una banca cittadina per poi recarsi a prelevare del denaro dallo sportello bancomat. La foto scattata nel 2017 è diventata virale dopo oltre un anno e sta viaggiando di chat in chat...

      E' il mezzo del futuro, emissioni zero o quasi, antifurto di serie, non paghi ne bolle ne assicurazione.

     
     
     

    Si molto!

    Post n°6857 pubblicato il 21 Settembre 2018 da manu78_it

    A_MpuVersClassic   

    e voi?

     
     
     

    Messaggi erotici, foto osé e confidenze spinte.

    Post n°6856 pubblicato il 20 Settembre 2018 da agnese_740

    Poi la rivelazione..scomprendo poi che si trattava del padre.

    Una storia che aiuta a capire le dimensioni di un fenomeno sempre più diffuso, che può avere delle ricadute spesso distruttive. È il caso di una ragazza di 15 anni che per un anno si è scambiata foto e messaggi erotici con un uomo tramite chat (il cosiddetto sexting). I due non conoscevano l’identità l’uno dell’altro, e quando hanno deciso di incontrarsi hanno fatto una traumatica scoperta. La questione è ben più ampia del singolo caso: tantissimi adolescenti sono coinvolti nel fenomeno, spesso senza conoscerne i rischi.

    ....Io avevo letto l'articolo ieri, riportato da un altro giornale. Non essendoci molti riferimenti, avevo pensato trattarsi di un fake. Ora ne riparla Il Corriere della Sera...
    Per ovvie motivazioni di privacy legate soprattutto alla tutela della ragazza, capisco non si possano fare i nomi dei protagonisti di questa singolare vicenda... tuttavia non sono del tutto convinta sulla sua veridicità, per quanto non sarebbe poi così assurdo... anche se... escludendo che si fossero inquadrati nel viso... ma da dove comunicavano entrambi? Dalla stessa casa? E nessuno aveva mai riconosciuto dei particolari noti ad entrambi? Diciamo che anche se non impossibile... è molto surreale come cosa!....

     
     
     

    S.O.S

    Post n°6855 pubblicato il 19 Settembre 2018 da simona_780car

     

    SE VI DO IL MIO NUMERO

    DI TELEFONO...

    ME LA FATE

    UNA RICARICA???

     
     
     

    E' miracolo, il sangue si e' sciolto!

    Post n°6854 pubblicato il 19 Settembre 2018 da manu78_it

    Si è ripetuto a Napoli il prodigio del miracolo di San Gennaro. "Gioia e commozione - dice dall'altare ilcardinale Sepe- Appena si è aperta la cassaforte, il sangue era tutto sciolto". E il duomo di Napoli con un grande applauso abbraccia la città ...ll ripetersi del miracolo è letto come un buon auspicio per la città di Napoli e per la Campania. Il miracolo avviene tre volte l'anno: a settembre, nel giorno appunto di San Gennaro, nel sabato che precede la prima domenica di maggio e a dicembre.

    Capisco le celebrazioni di quei Santi i cui miracoli sono relegati a epoche lontane, con leggende spesso di origini pagane fuse nella fede cristiana; scenata imbarazzante...

    di la tua..

     
     
     

    Qualche consiglio spicciolo di bon ton, perché la gentilezza e il garbo non devono tramontare.

    Post n°6853 pubblicato il 19 Settembre 2018 da manu78_it

    SALUTI Lo sapevi? Quando ci si presenta a una persona ,si tende la mano  rigorosamente “di taglio”, con il palmo aperto e il pollice rivolto verso l’alto, e non si usano mai formule come “piacere” e “molto lieto”. Sono saluti che si dovrebbero riservare al termine dell’incontro, quando il piacere è motivato dalla piacevole esperienza. Visto che la mano destra è quella che si adopera per i saluti, è molto scortese usarla per ripararsi la bocca quando si tossisce. Allo stesso modo le signore non dovrebbero portare la borsetta a destra, né sotto il braccio né appesa alla spalla: meglio indossarla sul lato sinistro e mantenere la destra libera. In generale i più giovani salutano per primi i più anziati, in segno di rispetto.

    A TAVOLA – Sul comportamento quando ci si siede a cena si potrebbe scrivere un libro intero. Gli accorgimenti principali consistono nel non sedersi fino a che la padrona di casa non ha indicato a ciascuno il proprio posto e non si è accomodata a sua volta. Il modo corretto di sedersi è passare dalla sinistra della propria sedia per sedersi e di alzarsi da destra. La posizione corretta a tavola è con i piedi sotto la propria sedia, la schiena eretta e mai i gomiti appoggiati al tavolo. All’inizio del pasto, al contrario di quando si pensa di solito, non è educato augurare “Buon appetito”: per gli aristocratici la tavola era un’occasione di conversazione che il cibo rendeva solo più piacevole. Mangiare era una scusa, dunque, più che uno scopo. Il tovagliolo deve stare sulle ginocchia e va portato alla bocca solo per asciugare delicatamente le labbra. Non si parla quando si mastica, non si deve mangiare e bere contemporaneamente, non si chiede mai il sale: mostrare di volerne aggiungere alla pietanza implica che il sapore non è perfetto o non è gradito. Il fumo e il cellulare sono banditi durante il pasto: il fumo può infastidire gli altri commensali e il telefono (anche se ci si limita ad appoggiarlo sul tavolo), è qualcosa che distrae e allontana dalla compagnia. Altre cose vietate: fare “scarpetta”, soffiare su un boccone per raffreddarlo, inclinare il piatto per raccogliere le ultime cucchiaiate di brodo, fare rumore quando si mastica e usare gli stuzzicadenti. E per fare un brindisi non si dice “Cin-cin” o, peggio ancora “Salute”: si solleva il bicchiere all’altezza del viso e si fa un gesto verso la persona a cui è dedicato il brindisi.

    ABBIGLIAMENTO – Tutto dipende naturalmente dalle diverse situazioni, ma le regole generali possono riassumersi in queste “pillole”: il vestiario deve essere sobrio, non troppo appariscente e adeguato al contesto. Presentarsi a una merenda all’aperto con un abito griffato e prezioso è fuori luogo quanto partecipare a una serata formale in jeans e T-shirt. Informiamoci dunque sul tono dell’evento a cui dobbiamo partecipare e se è stato indicato un dress code. In questo caso atteniamoci rigorosamente ad esso e non sbaglieremo...

    IN CASO DI VISITA – Quando si apre una porta o si usa l’ascensore, la norma è cedere il passo a chi è più importante e, in generale, alle signore. Il cavaliere apre la porta e poi si fa indietro. Se le porte sono girevoli, invece, il cavaliere entra per primo, spingendo la porta e facendo da guida: in questo caso è cattiva educazione stare dietro, magari incalzando chi ci precede. Quando si va a trovare qualcuno, ci si presenta in perfetto orario e mai a mani vuote: basta un piccolo pensiero o un fiore. Chi riceve il dono non deve mai rispondere “Non dovevi disturbarti”: molto meglio un semplice grazie, accompagnato da un sorriso sincero, per mostrare di aver gradito il dono.

     
     
     

    Ragazzi, chi e' la sposa triste che si aggira per Milano? L'avete vista?

    Post n°6852 pubblicato il 18 Settembre 2018 da manu78_it

    Milano il Mistero della Sposa in Lacrime Dramma o Trovata ...

     

    Milano, si aggira solitaria in metro e nei parchi: chi è la sposa triste? 

    Performance artistico-teatrale o trovata pubblicitaria durante la settimana della moda? Esperimento sociale o c'è davvero una donna disperata in giro per Milano, abbandonata all'altare un momento prima del fatidico sì? E, se fosse tutto vero, dov'è allora il suo sposo? E' avvolta nel mistero la comparsa in piazza Duomo, corso Vittorio Emanuele, in metropolitana e in un parco in centro, in diversi momenti della giornata, di una sposa, triste nel suo abito bianco e con il bouquet in mano. In tanti l'hanno fotografata e filmata, interrogando il web sulla sua identità e sul senso di tanta disperazione. Ma la risposta non è stata ancora trovata.

    ..questa è la società di oggi...qualcosa di strano e tutti a fotografare, ma nessuno che si avvicina a chiedere se ha bisogno..

     

     
     
     

    No va beh voglio andarci... è un po' come tornare bambina...e voi?

    Post n°6851 pubblicato il 18 Settembre 2018 da manu78_it

    Supercalifragilistichespiralidoso, Mary Poppins è tornata!

    ..

    Sono passati 55 anni ma la tata non è affatto invecchiata. Vola, canta, accudisce e trasporta i bambini in un mondo meraviglioso e incantato. Ecco il primo trailer ufficiale di 'Mary Poppins Return', il film Disney che a dicembre tornerà a rinvedire il mito nato nel 1963 con Julie Andrews. La regia è di Robert Marshall, protagonista Emily Blunt che decenni dopo torna a far visita ("per niente invecchiata") ai fratelli Jane e Michael Banks (Emily Mortimer e Ben Whishaw

     

     Intanto cominciamo ad allenarci: pronunciare correttamente "supercalifragilistichespiralidoso" non è così semplice come crediamo :)

     
     
     

    "Ti votano perché sei storpia"

    Post n°6850 pubblicato il 17 Settembre 2018 da agnese_740
     

    Trovo assurdo che le donne nel 2018 devono Ancora esibire un corpo perfetto per avere successo in ogni settore.

    L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, in piedi e scarpe

    Leggo la notizie che una ragazza di 18 anni, ChiaraBordi che parteciperà al concorso di MissItalia, riceve insulti sui social, perché è senza una gamba. Come se la bellezza o l'intelligenza si stabilisse in base al numero di arti che hai. Non ascoltare nessuno Chiara, sei bella esattamente come sei e vai avanti. Un giorno il mondo capirà che abbiamo perso tanto tempo a classificare l'essere umano invece di capire che la  diversità è la vera RICCHEZZA.
     
     
     

    Fate attenzione all'amante eh!

    Post n°6849 pubblicato il 17 Settembre 2018 da manu78_it

    Si presenta alle nozze dell'amante con l'abito da sposa ..

    Ha percorso la navata con indosso un bianco abito da sposa, le nozze però non erano le sue, ma dell'amante , una donna ha pensato di rovinare in questa maniera il matrimonio dell'uomo con cui da diverso tempo aveva una relazione...Lo racconta il Daily Mail, che ha pubblicato il filmato della scena, mentre sullo sfondo si notano alcuni invitati scioccati, altri applaudire divertiti. La sposa resta impietrita sull'altare, osservando la scena. Il video si è rapidamente diffuso sui social e in molti hanno commentato, complimentandosi con la donna per il coraggio.

    Mah non puo' essere  che l' amante non sapeva di esserlo e lo ha scoperto in tempo per rovinare al festa a uno stronzo e aprire gli occhi ad una ignara fidanzata...

     
     
     

    Un'abbondante colazione e poi iniziamo!

    Post n°6848 pubblicato il 16 Settembre 2018 da simona_780car

    Bologna... Stefano guarda?

    L'immagine può contenere: spazio al chiuso e cibo

     
     
     

    Bologna..

    Post n°6847 pubblicato il 15 Settembre 2018 da simona_780car

    L'immagine può contenere: pianta e spazio all'aperto

    Albergo con sala congressi  domani congressi!

     
     
     

    Arte_Parma

    Post n°6846 pubblicato il 15 Settembre 2018 da simona_780car

    L'immagine può contenere: spazio al chiusoL'immagine può contenere: cielo e spazio all'aperto

    L'immagine può contenere: spazio al chiuso

    ..

     
     
     
    Successivi »
     
     

    Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

    Grazie!