Diari in Mansarda

Pensieri quotidiani di un timido ribelle.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Radiomansardachristie_malryelektraforliving1963nuvoletralemaniselvaggi_sentieriil_pablopsicologiaforenseoscardellestellebianco.nero0IrrequietaDRa.In.Meluboporobi19700antoniaes
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« L'ufficio SovraccarichiChe palle »

Ma tu canticchi?

Post n°223 pubblicato il 30 Settembre 2008 da Radiomansarda

Per la strada,nei bar,a lavoro,nei posti dove c'è gente,

non si sente più fischiettare,ne canticchiare.

Nessuno lo fa più,come se si fosse persa la fantasia,

si è sempre più chiusi,sempre meno propensi agli altri,

ognuno rinchiuso nel proprio guscio,immerso nei suoi problemi personali

e collettivi,che ahime ci affliggono tutti,come il futuro incerto,le guerre,le crisi,

e chi più ne ha più ne metta.

Non si chiede più ''Ciao come stai?'',''hai bisogno?''....

La buona educazione,è diventata un tabu',una cosa da ''vecchi''.

Non è cosi!

Bisogna sentirsi liberi per mostrarsi?

Bisogna avere un conto a 6 zeri?

Bisogna avere....(che brutto verbo''avere'')

L'importante non e'avere ma essere.

Io non ho quindi sono,ma sono.

A volte,quando canticchio,o fischietto,mi sento fuori luogo tra le persone che vogliono silenzio....silenzio...

Ancora silenzio,silenzio....

Grigiore emozionale.

Continuero'a cantare mentre lavoro quando è possibile,

sotto la doccia,

quando sono felice

quando sono triste,

quando finisco una tela,

quando la inizio,

quando sono con le persone,

quando sono da solo in macchina,

quando ci sono altri in macchina,

quando il cielo non e'blu

quando il sole è tramontato,

quando il fuoco del camino si è spento,

quando ci si abbraccia....e quando ci si bacia.

E poi,com'e'bello,la mattina scendere per le scale e fischiettare un motivetto,

ricordo,che anche quand'ero bambino,

col grembiule,

la mattina con la cartella,

le signore dei piani sottostanti sapevano che passavo,

solo ascoltando il mio motivetto....

Dolci ricordi.

Domani sarà sempre cosi',come ieri,come oggi.

Lok2.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/giangielok/trackback.php?msg=5548363

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Qui_ed_Ora
Qui_ed_Ora il 06/10/08 alle 14:38 via WEB
io canticchio e mi piace un sacco. non so fischiettare bene (anzi, non so quasi fischiettare) e lo lascio fare agli altri (pochi). CIAO!!!
 
 
Radiomansarda
Radiomansarda il 06/10/08 alle 18:05 via WEB
bhe,almeno canti...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: Radiomansarda
Data di creazione: 27/06/2007
 

PICCOLOLOK

 

Myself

 

GIANGI78

             

Giangi78

 

ULTIMI COMMENTI