a summer place

la vita è adesso

 
immagine immagine
 

 

 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

 

les gens renfrognés et monolithiques m'ont toujours dépéri

Post n°353 pubblicato il 31 Luglio 2012 da sunshine_sun

a volte mi chiedo della vita degli altri e nn è morbosità la mia, solo pura curiosità, 

mi domando quali siano le strade  percorse x arrivare all'adesso di ognuno,i  libri comprati in libreria e quelli presi in prestito in biblioteca,

i film visti e quelli mai veduti e

la musica perchè suppongo  che

ognuno di noi abbia una propria  storia musicale parallela a quella vissuta giorno x giorno, ed infine: ma questo lavoro insieme al pane quotidiano pieno di gocce di sudore, nn è che sia stato inventato x farci ragionare di meno?

 

 

amo il maestrale di questi giorni, e  la cultura ha un bel colore secondo me

che non è nè il nero e nemmeno il bianco, ma  che mondo strano....

 

 

 

mi si conceda licenza poetica, quella del viaggiare gratis mentalmente parlando

almeno ogni tanto questi gioca, spiazza, irride,

 in barba all'eternità della sua età anagrafica

 
 
 

le bien pensant? uhm...

Post n°351 pubblicato il 19 Luglio 2012 da sunshine_sun

la  mia testa credo la lascerei così com'è  perchè

di sogni ne ho in abbondanza 
 
ed anche la mia vita non toccherei  
 
perchè le cose belle  che mi rendono felice

sono proprio quel numero giusto che mi riempie  
ma forse dovrei spostare più in là altre cose

dato  che la vita è equilibri, e questo si sa, n'est pas?
  
sono una persona nn avida che tifa per il riciclo 
 
 
e nn ho nessuna  parcella da ricaricare, (come si fa con le  pile tipo duracell) 
 
nè  commercialisti complici
e degli arcobaleni; solitamente  
 
ne guardo i colori
  
e amo  l'arroganza orgogliosa della libertà,

quella che è dentro ognuno di noi  
 
quella che fa muovere la storia 
 
quella che ci fa 
 
 vivere liberi   (soprattutto)


 

a tutti i benpensanti, senza offesa eh?che io nn credo alla vita pacifica

nè al  buonismo a tutti i costi

 
 
 

les reves?

Post n°350 pubblicato il 08 Luglio 2012 da sunshine_sun
 

anni fa,uscendo da un periodo dominato da progetti utopisti e sogni gloriosi arrivai quasi a detestare i sognatori,gli idealisti,coloro che pensavano di migliorare se stessi ed il mondo che li circondava;il loro pensiero mi portava subito al doloroso ricordo delle numerose batoste subite. Travolta pensai che il sogno era solo una tortura,una burla,una delle peggiori disgrazie create x l’uomo,che si rendeva particolarmente distruttiva e pericolosa perché all’inizio ti faceva sognare,sperare,eccitare,e alla fine ti massacrava di delusione e sconforto,facendoti vergognare dell’ottimistica ingenuità manifestata all’inizio. Dopo lunghe riflessioni,arrivai alla conclusione che nn ci resta altro che rassegnarci alla realtà che ci viene proposta, che cambiare il proprio destino è impossibile, e che qualsiasi sforzo risulta vano e superfluo L’iniziale derisione verso l’ostinata perseveranza dei sognatori,si trasformò in un dubbio sempre più grande che sfociò in diverse domande:perché si ostinano ad opporsi contro questa realtà immutabile? Un veleno molto sottile e tutt’altro che doloroso mi impediva di trovare una risposta a tutto ciò:l’abitudine. Ovvero la tacita accettazione di tutto quello che ti circonda, il rassegnarsi a qualsiasi cosa ti passi davanti,l’ignavia, di coraggio,il conformismo allo stato puro. Questo veleno nn  fa soffrire  e nn porta dolore come i sogni,anche se nn porta alcun beneficio,praticamente è la capitolazione del cervello dal funzionare autonomamente,la rinuncia dell’individuo di distinguersi e di agire in maniera indipendente.Ammetto che questa illuminazione nn x merito mio, ma x una serie di circostanze fortuite che mi avevano fatto comprendere che non erano i sogni la principale causa di tutte le mie sconfitte. È vero che con essi sbagliavo idealizzando troppo la mia esistenza ed i miei desideri,pianificando i miei progetti,il mio futuro ed i miei sogni(uccidendo qualsiasi evoluzione spontanea e genuina della mia esistenza),errando, ma nn comprendevo che il sogno è il motore che dà un senso alla nostra esistenza, la scossa che, con uno scatto d’orgoglio, dà un motivo alla persona di esistere,che permette di agire e di distinguersi rompendo l’opprimente cappa del conformismo e dell’abitudine e di gridare con forza:Io esisto, ovvero:voglio cambiare questo mondo che nn mi  piace. Il nn sottrarsi da questa impari lotta diventa quasi un obbligo morale,una via a senso unico,l’unica alternativa concepibile da parte della ragione umana. Quindi oggi come oggi,sogno ma cerco di nn radicalizzare troppo queste speranze,di nn sostituirle con la realtà e cerco di soddisfare la mia necessità di cambiamento e novità con gradualità e realisticità:quindi tutto bene?certo che no. La situazione attuale è tutt’altro che  rose e fiori,ma dà una certa soddisfazione il nn dover sempre sospirare rassegnata davanti a qualsiasi cosa che pretendi di dominare in quanto voluta dalla maggioranza.

 
 
 

en passant d'un enfer à l'autre :-)

Post n°349 pubblicato il 03 Luglio 2012 da sunshine_sun
Foto di sunshine_sun

frangente inatteso  che ci coglie

sensazioni sconosciute da anni, respiro faticoso

e ora che il troppo caldo mi ha ripiombato

con la mente agli eschimesi non c'è  che calore da sopportare

ed è  l'africa dell'inferno che si respira, quella che nn si anelava

quale emblema di purezza in Lucifero?Ancora lotta fra i fuochi,

le mani fra suoni rozzi perchè si possano posare sulla perfezione

e renderci fertili come la terra innaffiata

il corpo disteso su ghiaccio scivoloso senza attriti 

il vivo del  sorriso, la brillantezza che vince persino il sole,

un corpo che arrossisce. Lui ha occhi x aggravare il colore, 

occhi x gravare sulle nostre spalle com'è per chi ci si appoggia di rimando

nella trasmigrazione di Lucifero

 
 
 

è l'afa :-)

Post n°348 pubblicato il 27 Giugno 2012 da sunshine_sun

Giorni avvolti dal caldo, sole chiaro, così luminoso
che ti ci immergi con la bocca spalancata
tanta è la voglia di sentirne il sapore,
di trattenerlo dentro di te x obbligarlo
a nutrirti. Ti inganna e ti confonde, ti fa sudare 
la faccia e le mani e in cambio si prende
il tuo colore. Si appropria dei sensi x regalarti
l'illusione che dietro agli angoli consueti dei palazzi
e delle strade che hai tracciato milioni di volte
si schiuda il più bello tra gli orizzonti possibili

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: sunshine_sun
Data di creazione: 24/05/2006
 

 

 

LINK PREFERITI

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

I1_Co11ezionistathevitosmauriiziiostefanol1961castello_niceLordByron72425aliasaliasleoncinobianco1MasterndServant3mb_69Mascherat0alberto9richardG5Sundaywithusdomani.noi
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom