Creato da: homosapiens78 il 23/05/2006
pensieri ... il carburante dell'anima.
immagine 
 

 

LINK QUOTIDIANI

 

 

   ()      ()

 

 

  VIDEO DENUNCE

 


OSSERVATORIO MORTI BIANCHE

 

 

immagine

 

     

 

    

 

    

 

 

 immagine

 

  L'ORA ESATTA ?

 
clicca > QUI < clicca

 

-------------------------------------         
          clicca sullo chef

           

   AGRODOLCE.blog
            in questo blog
        c'è chi cucina, chi mangia
              ... io impagino o_O
-------------------------------------

 

SPORT REGNO DI NAPOLI



Ascolta la colonna sonora
del film Napoli-Rubentus



 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 
 

Ultime visite al Blog

Robertina.93antonio.obbiettivomax_6_66artur64mmanualefagottoafrodite.75sols.kjaerarcieriluciacarpakoycuorediselvaggiaironrayflv59elda.drochiMushroobyf_fosset
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Grazie!
Inviato da: Nounours
il 26/08/2013 alle 08:37
 
Anche a te Gianni e antifascisti sempre.
Inviato da: homosapiens78
il 25/04/2011 alle 19:59
 
Buona Liberazione. Gianni
Inviato da: maresogno67
il 25/04/2011 alle 19:27
 
Bellissimo messaggio grazie!!! E' proprio vero per...
Inviato da: giampi1966
il 09/09/2010 alle 17:17
 
Ti ringrazio, questo messaggio è molto bello, la memoria è...
Inviato da: giampi1966
il 26/04/2010 alle 11:33
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 
« Post n° 63Post n° 66 »

Post n° 65

Post n°65 pubblicato il 01 Ottobre 2010 da homosapiens78
 

 -    S.  P.  Q.  R.    -


 -  Sono Porci Questi Ragazzi  - 

<< Un giorno di pioggia Andrea e GIuliano incontrano Licia per caso ... finita la pioggia si scon ... >>  scusate ho sbagliato cazzata. Ricominciamo.
<< Un giorno di pioggia Silviuccio e Gianfranco incontrano Umberto per caso  finita la pioggia si scontrantran ... la la la  ... >> ecco era questa la canzuncella simpaticherella. Diciamo che nell'originale, alla fine Licia e Mirko si baciano in seguito ad uno scontro. Nel remake invece in seguito allo scontro i tre geni della politica italiana si inculano. E ricomincia lì dove era finita, la Prima Repubblica.

Non so se fra l'opinione pubblica è pecepibile la gravità dei giorni che stiamo vivendo. Mai più lontana che in questi giorni è stata la politica italiana dal paese reale. Mentre le destre giocano a "nome/cosa/città/casa/isola/dossier" e le opposizioni tranne qualche eccezione pietosa giocano a "nascondino", gli italiani sono lasciati a loro stessi. Sono 4 mesi oramai che si parla di un appartamento di 45 mq di Alleanza Nazionale venduto regolarmente ad una società offshore ed abitato dal fratello della compagna del Presidente della Camera Gianfanco Fni. Oibhò che scandalo. Oibhò, che dramma. Il paese è in ginocchio. Siamo alla fine. A causa d questa vendita diminuirà il PIL di 3 punti percentuali,
 si dimezzerà il reddito pro-capite, disoccupati a gogò e le Agenzie Immobiliari tenteranno il Colpo di Stato in seguito all'affronto subito: vendere un'apartamento senza parcellizzare un loro agente. Dramma. La domanda è: ma davvero questi pinguini di bassa leva che si beccano intorno ai 15 mila euro al mese di stipendio (benefici esclusi), hanno il diritto di credere che gli italiani siano messi talmente male da farsi cambiare la vita dagli immobili di Alleanza Nazionale? Davvero possono credere che gli italiani individuino l'uomo più sporco di questo goveno di piduisti in Gianfranco Fini? Un popolo di poveracci siamo diventati. Sono riusciti a speculare sulla ricostruzione a L'Aquila, si creavano da soli Dossier in Campania per screditare l'attuale Governatore Caldoro, sono riusciti a fare entrare puttane nei palazzi istituzionali a Roma e credono davvero che gli Italiani possano farsi ammaliare dalla vicenda penosa su Fini. Mah. Il top da guinness è stato raggiunto la settimana scorsa quando hanno addirittura vietato alla Magistratura di utilizzare le intercettazioni fra Cosentino (un parlamentare del governo), ed uno degli esponenti di spicco della Camorra. Il parlamento italiano ha chiuso praticamnte le porte alla giustizia e il dibattito in questo paese è tutto concentrato su una copravendita immobiliare? Non ci sono parole da spendere. Si dovrebbe passare alle invettive ma poi il discorso diventerebbe putrido come la democrazia che aleggia nelle istituzioni della penisola.
Siamo oramai in un pantano che è davvero di misura inestimabile. Siamo sbeffeggiati a destra e a manca in tutti i paesi del mondo che non riescono a capire come sia possibile che gli italiani possano aver scelto di essere governati da forze politiche che lesionano senza dubbio la Costituzione e i principi di Democrazia in essa contenuti. Tutto sembra paradossale. I luogotenenti del Premier riescono addirittura a giocare a moscacieca con ridicole osservazioni di parte. Sostengono che sia "eticamente discutibile" vendere una casa ad una società offshore e santificano il loro generale che di offshore ne ha create a decine. Quelle però non erano offshore, per dirla a loro modo, "eticamente accettabili" del tipo "porto i soldi all'estero per pagare meno tasse". No, quelle erano offshore per la maggior parte create ad hoc per trasferire (ad esempio) mazzette a politici di spessore. In quel periodo certe cose si chiamavano "tangenti", oggi invece aspettiamo solo che qualche portavoce le chiami "regali affettuosi per riconoscere lo spessore politico del soggetto beneficiario". Una mandria di beoti. E poi mi chiedo come tutti gli italiani dotati pelomeno di un neurone in funzione: i giornali dichiaratamente di destra che oggi crocifiggono un uomo di destra come Gianfranco Fini perchè fanno inchiste su una casa venduta con troppa leggerezza quindi "eticamente inaccettabile" e invece non si scandalizzano quando il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è andato a puttane in Italia e all'estero? E' "eticamente accettabile" che il Primo Ministro, sposato con prole, bandiera italiana all'estero possa scopare a destra e a manca sotto i riflettori del mondo intero? Se penso che negli Usa il presidente Clinton ha subito un "impeachment" per un "pompino" di una stagista, allora rifletto sul fatto che la salvezza di Berlusconi è di non essere nato in america, vedi mai che si beccava la "mutanda elettrica" e gli arrostivano il pisello.    A me verrebbe, quasi quasi, ma forse forse, ma che dico forse forse, quasi forse, che il tutto sia una montatura per gettare fango su il numero 2 del PDL che ha osato pubblicamente mettere in discussione il pensiero del Premier. Una cosa da dittatura fascista sudamericana, vile e drammaticamente mancina. Non si offendano i fascisti sudamericani per il paragone.
Ma non tutto è perduto!!! Fra puttanieri, affaristi, venduti, corrotti e corruttori e intrecci Stato-mafie, io ho capito una cosa fndamentale. Riusciamo a sopportare di tutto. Sopportiamo la disoccupazione crescente, i precari sull'orlo di genti inconsulti, l'economia che cammina come Toffolo a Fantastico3, le forze dell'ordine senza fondi che denunciano in televisione di auto-tassarsi da tempo per riparare le volanti, Napoli e le promesse mancate sui rifiuti, gli Abruzzesi nelle tende, tutto solo grazie a loro: sono loro o non sono loro? Ma certo che sono loro: La magnifica corazzata Leghista. Cosa sarebbero i problemi senza di loro?. Voglio dire, "Umbertino voce di fata" lo vogliamo ringaziare per aver detto che S.P.Q.R significa "sono porci questi romani" o no? Dai, sputare nel piatto dove si mangia è troppo da Commedia all'italiana. Roma è ladrona quando si fanno le manifestazioni di battesimo dei ministri alla foce del Pò. E' invece "Mamma Roma" quando si intascano i quattrini degli stipendi alla Camera e al Senato, quelli dei finanziamenti pubblici ai partiti ma soprattutto i quattrini dei  finanziamenti oltremodo generosi al quotidiano "La Padania". Insomma, come si dice a Napoli, Roma è buona "fino a che nun ce svacandat a zizza". Che simpaticherelli. E il figlioletto di Umbertino? Un genio. Come si può non essere felici che uno che tifa contro la nazionale italiana ai mondiali, che inveisce contro il tricolore e che pensa di poter organizzare un incontro di calcio -Nazionale italiana vs Nazionale Padana- senza essere oggetto di Trattamento Sanitario Obbligatorio, possa guadagnare 10 mila euro al mese da consigliere regionale Lumbard. Tutto meritato eh. E' solo stato bocciato 3 volte all'esame di maturità e invece un laureato con 110 e lode  guadagna 700 euro al mese in un call center. Loro sostengono il cncetto di "meritocrazia", l'Italia deve diventare un paese "meritocratico". Ti stmo fvatello!!!
E un deputato leghista che canta col boccale di birra in mano per strada, a mò di sfreggio al Sud, "senti che puzza scappano anche i cani sono arrivati i napoletani"? Qualcno gli spiega che ha il Presidente della Repubblica decisamente partenopeo ed il "capo dei capi", Umberto Bossi, che è sposato con una Siciliana, quindi terrona dei terroni? Dei geni.
E quando inveiscono sul Sud ridacchiando su camorra e mafie e invece mettono al sicuro col voto in Parlamento "uno dei loro" che con la camorra ci sta al telefono e disquisisce quotidianamente? Coerenza padana. 
Ma quante ne potremmo dire? Es incredibbole pensari a sti cazzaji che ji guvernanu e vo digi in linngua portughesa amiji!

ADESSO TUTTI IN CORO IN LETIZIA!

GLI ALTI INDIETRO I BASSI DAVANTI
IL SOLISTA CORTESEMENTE COL PASSAMONTAGNA

       

ATTACC' BASTIA'!!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog