Creato da pennyx83 il 21/08/2006

DOLCE FORTUNA

c'est la vie...

 

« E Impari...29 Aprile...addio Paris... »

Dolce Tempo...

Post n°118 pubblicato il 25 Marzo 2008 da pennyx83

 

...E tento di ingannare il tempo. Che grande beffa questo tempo, troppo lento o troppo veloce. Quando sei infelice,un momento può durare un'eternità. Può contenere delle ore quando sei innamorato... Non ti ho dato nulla forse nemmeno un sorriso, nulla perchè nulla mi ha dato la vita se non un nuovo muro su cui piangere. Ma anche tra le pietre di uno sterile muro può sempre nascere il fiore della speranza. Sarà quel briciolo di terra, quella goccia di acqua che bagnando il seme del mio cuore lo aprirà all'amore, forse per sempre, forse per un attimo felice, forse per un'initile illusione. Non torni mai la siccità dell'ipocrisia a uccidere un così bel fiore le sue radici scenderanno sempre più profonde nel tuo cuore, è la tua linfa a dargli i suoi splendidi colori a dargli la vita a dirgli domani...

Per te sono nato amore mio, quante volte mi son detto cosa cercavo in questo mondo , era forse questa la mia macchina dei sogni? Ho voluto crederci , conservavo intatti i miei sogni la mia speranza come una luce nelle tristi notti guardando il cielo. La mia mente fragile non voleva capire, vedere, sentire nella corsa alla vita. Ogni vita come nelle favole ha una fine, questa è la mia favola e il nulla la mia fine. Resta il sordo ronzio come di mille api ad accettare l'ultimo comando, lui obbediente,spietato eseguirà impassibile, cercherà solo la conferma di un addio.

Nuove parole vorrei inventare, parole che vorrei trovare quando l’orgoglio mi fa tacere, quando la notte mi fa pensare. Un dolce bacio, una tremante carezza che vorrei cercare, che vorrei scoprire, quando tutto viene a mancare quando tutto non può finire, e tutto quello che non sono riuscito a dirti vorrei lo sentisse sussurrare direttamente il tuo cuore nell'irreale silenzio...

Raccontami le favole, perchè io non so più dove cercarle Raccontami la speranza, perchè non so più dove trovarla... Raccontami la vita e i suoi perchè Raccontami la gente e le loro voci. Raccontami un abbraccio.. ormai dimenticato... raccontami il suo calore e la sua forza Raccontami il movimento del vento, del mondo e i suoi colori raccontami.

La bellezza del mare è in un susseguirsi di onde che ricopre la scogliera, la mia felicità è incontrare i tuoi occhi quando si accendono come stelle, stelle che fanno innamorare anche la luna. Aspettami in quell'attimo di mondo aspettami in quel paradiso deve ancora è possibile sognare Fanno male i miei sogni, ma rallegrano il mio cuore e mi fanno sperare...

Attendere te era lo scopo della mia vita, unico e solo... Sono nata per questo.. . mandata dal cielo per ascoltare un cuore per prendermi cura di lui per non farlo piangere e disperare anche se solo per un attimo... della tua e della mia esistenza.

Tempo che aspetta te e nessun altro, dolce tempo, impaziente tempo. Tempo che aspetta il tuo sorriso, la tua voce...tempo di ascoltarti. Tempo di tenerti qui, con me, tempo di amarti. Tempo di posare le mie mani sul tuo cuore, tempo di svegliarti. Tempo di lasciarti andare e poi ritrovarti,tempo di capirti e poi desiderarti. Tempo troppo tempo prima di ascoltare le tue parole, tempo poco tempo per lasciarle arrivare al mio cuore. Tempo che vola e che mi lasci in attesa... tempo niente altro che il tempo..
Quella notte avvolta in quella nuvola calda una pallida luce nei tuoi occhi sussurrava mille parole Ti guardavo, ascoltavo il tuo respiro, sentivo i tuoi pensieri scivolare nel regno delle ombre. Avrei voluto seguirti anche li per proteggerti anche nel sonno, tenerti per mano, stringerti, ascoldando battere il tuo cuore... io immagino il suo volto, i suoi occhi il suo sorriso in lui rivedo te e in voi la mia vita...

 
Rispondi al commento:
monastero.invisibile
monastero.invisibile il 05/04/08 alle 07:26 via WEB
All'inizio hai espresso bene la percezione del tempo, un attimo è infinito, quindi esiste solo la'ttimo, quello che stai vivendo adesso, il resto SEMPLICEMENTE NON ESISTE. Te lo dico con un verso della canzone di Renato Zero Imigliori anni della nostra vita: "Penso che è stupendo restare al buio abbracciati e muti,come pugili dopo un incontro. Come gli ultimi sopravvissuti.Forse un giorno scopriremo che non ci siamo mai (Pubblico) Perduti!E che tutta quella tristezza in realtà, non è mai esistita! " Tu se vuoi PUOI SCOPRIRLO ORA! FALLO! ADESSO! COME UN GROSSO FULMINE CHE PENETRA FINO IN FONDO ALLA TUA ANIMA...
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

AREA PERSONALE

 
 

SOGNI

I sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre là...
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

sabrina.angelinoferrara.francyVSinisipattiepieroderby89mario_oldaniaubaldotinuzza1annaxlisaSissyboy73giuliocrugliano32maniacantoe20webtvdomingo13musica
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.