Creato da la.lady.starlight il 11/01/2007

Scomoda_mente

Lo scopo ultimo è di liberarsi dalla negatività, che in realtà altro non è che la nostra memoria del nulla. E una volta che abbiamo detto di si all'istante, l'affermazione diventa contagiosa, esplode in una catena di affermazioni che non conosce alcun limite... Dire di si ad un unico singolo istante equivale a dire si all'intera esistenza...

immagine
 

AREA PERSONALE

 

immagine

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
immagine
 

FACEBOOK

 
 

ERICONOBBIILTUOSGUARDO INQUELLODIUNPASSANTE

immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

 

ULTIME VISITE AL BLOG

costanzatorrelli46roman93zxeOcresiafedericabellacomoJoeSorrentinolittlestardgl2mail.mediatecamvaleriSetaLovermammakika70danilodeicasnena.virginiaely.sinam.amorenn.goat
 

LA MIA PALLA DI PELO

immagine

 

immagine

... se sotto il cielo c'è qualcosa di speciale passerà di quì prima o poi ...

immagine

... credo nel rumore di chi sa tacere, che quando smetti di sperare inizi un po' a morire ...

immagine

… ho messo via un po' d'illusioni che prima o poi basta così ne ho messe via due o tre cartoni e comunque so che sono lì ho messo via un po' di consigli dicono “è più facile” li ho messi via perchè a sbagliare sono bravissimo da me …

 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

 
immagine
 

E buonanotte a tutti i suonatori
a quelli che la devono far fuori
a chi c'ha il mondo sempre più lontano perché ha vissuto sempre contromano
a chi non butta via la notte coi pensieri
a quelli che una coppia è gia una folla e dicono che il cielo sia una balla
a quelli che da soli ci stan stretti e pensano che il cielo sia di tutti
a lui e lei che stanno insieme solo con la colla
e poi a quelli che non ritornano certo lassù forse lassù sono capaci di non dormire mai più
chissà se in cielo passano gli Who
chissà se in cielo passano gli Who
chissà che nome d'arte avrà il dj
se sceglie sempre e solo tutto lui
se prende le richieste che gli fai

a chi decide di ammazzare il tempo e il tempo invece servirebbe vivo
a chi sta in giro perché non ha scelta perché comunque il sonno non arriva
a quelli che ogni notte puoi giurarci son presenti
e buonanotte a chi la sa godere
a quelli che han bisogno di star male
a chi ha paura di restare fermo e sogna un po' più forte quando è sveglio
a quelli che non hanno mai saputo dove andare
e poi a quelli che non salutano certo lassù forse lassù sono capaci di non dormire mai più
chissà se in cielo passano gli Who
chissà se in cielo passano gli Who
chissà che nome d'arte avrà il dj
se sceglie sempre e solo tutto lui
se prende le richieste che gli fai

 

SCOMODA-MENTE

immagine

... voglio trascurarmi un po’
voglio trascurarmi
se ti da fastidio
m’alzo il bavero
dimmi perché t’agiti
perché sudi ancora
basta così poco
a disilluderti
voglio trascurarmi un po'
voglio trascurarmi
leggo poco e mangio
quando capita
voglio trascurarmi un po’
voglio dimostrarti
che non stai con me
perché è più comodo
chissà perché
io sto bene con te
mentre tu
credi in me
solo se
ti accontento ...

 
immagine 
 

ALL'EQUIPE TI BLU 2MILA6

Attimi di curiosità
Attimi di sorrisi
Attimi di conoscenza
Attimi di stupore e di meraviglia
Attimi di riflessione
Attimi di gioia e di felicità
Attimi di tristezza e malinconia
Attimi di debolezza
Attimi di forza esplosiva
Attimi di incredulità
Attimi di incomprensione
Attimi di amicizia
Attimi di amore
Attimi di confidenza
Attimi di aver voglia di mollare tutto e andare via
Attimi di coraggio nell'andare avanti comunque e non mollare
Attimi di consigli sinceri
Attimi di delusione che subito dopo vola via
Attimi di gruppo coeso
Attimi di ammirazione
Attimi di "ma chi me l'ha fatto fare?"
Attimi di unione e solidarietà
Attimi di rumore e silenzi
Attimi di speranza

.

La speranza che ho di avervi trasmesso qualcosa di mio, della mia esperienza, della mia conoscenza, della mia amicizia, cosi come ognuno di voi ha fatto con me. Ecco questi sono tutti gli attimi passati insieme a voi. Forse tra qualche tempo non ricorderò tutti i nomi, i volti, ma quando e se succederà tutto questo, andrò a cercare nella mia mente tutti questi momenti per ricordarmi di un'equipe unica e fantastica. Attimi che resteranno nel mio cuore quanto un ricordo indelebile di un'estate che porterò per sempre con me. Vi Voglio Bene ora e per sempre.

.
Zio Bizio

 
immagine
 

 

Post N° 52

Post n°52 pubblicato il 16 Novembre 2007 da la.lady.starlight

È incontrollabile, imprevedibile
ma così labile, leggero come nuvole

In mezzo alle pagine
di questo mio libro ci sei tu
davvero difficile
lasciare i ricordi andare giù
quasi sicuramente
tu mi dirai di no
ti chiedo solo un istante, ancora un po'

Lasciala andare come va
come deve andare
è una cometa che sa già
dove illuminare

Sarà l'abitudine
sarà che ogni giorno eri con me

indimenticabile
ancora mi vieni in mente
così incessantemente
come una goccia che
cade leggera ma scava dentro me

Lasciala andare come va
come deve andare
è una cometa che sa già
dove illuminare

È incontrollabile, imprevedibile
troppo indelebile nelle mie molecole
e così stabile, irriducibile
ma così labile, leggero come nuvole

È incontrollabile, imprevedibile
troppo indelebile nelle mie molecole
e così stabile, irriducibile
ma così labile, leggero come nuvole

Lasciala andare come va
come deve andare
è una cometa che sa già
dove illuminare

Lasciala andare...
 

.

.

.

.

.

... per te che, nonostante tutto, sei speciale ...
... a tra un mese ...

 
 
 

Post N° 51

Post n°51 pubblicato il 14 Novembre 2007 da la.lady.starlight

Prima regola del Fight Club: non si parla del Fight Club.
Seconda regola del Fight Club: non dovete parlare mai del Fight Club.
Terza regola del Fight Club: se qualcuno si accascia, è spompato, grida basta, fine del combattimento.
Quarta regola del Fight Club: si combatte solo due per volta.
Quinta regola del Fight Club: un combattimento alla volta.
Sesta regola del Fight Club: niente camicia, niente scarpe.
Settima regola del Fight Club: i combattimenti durano tutto il tempo necessario.
Ottava regola del Fight Club: se è la vostra prima sera al Fight Club, dovete combattere

 
 
 

Post N° 50

Post n°50 pubblicato il 28 Ottobre 2007 da la.lady.starlight

" ... La mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
scrivi tu la fine io sono pronto
non voglio stare sulla soglia della nostra vita
guardare che è finita
nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi
e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi
la strada che noi abbiamo fatto insieme
gettando sulla pietra il nostro seme
a ucciderci a ogni notte dopo rabbia
gocce di pioggia calde sulla sabbia
amore, amore mio
questa passione passata come fame ad un leone
dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi
tu non ricordi ma eravamo noi
noi due abbracciati fermi nella pioggia
mentre tutti correvano al riparo
e il nostro amore è polvere da sparo
il tuono è solo un battito di cuore
e il lampo illumina senza rumore
e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
ma scrivi tu la fine
io sono pronto ... "

 
 
 

Post N° 49

Post n°49 pubblicato il 30 Settembre 2007 da la.lady.starlight

.

.

che questa mia canzone arrivi a te
ti porterà dove niente e nessuno l’ascolterà
la canterò con poca voce sussurrandotela
e arriverà prima che tu ti addormenterai

.

.

e se mi sognerai dal cielo cadrò
e se domanderai da qui risponderò
e se tristezza e vuoto avrai da qui cancellerò
sognami se nevica
sognami sono nuvola
sono vento e nostalgia
sono dove vai

e se mi sognerai quel viso riavrò
mai più mai più quel piangere per me
sorridi e riavrò
sognami se nevica
sognami sono nuvola
sono il tempo che consola
sono dove vai
rêves de moi
i amour perdu
rêves moi, s
’il
neigera
je suis vent
 
et nostalgie
je suis où tu
 
vas
sognami mancato amore
la mia casa è insieme a te
sono l’ombra che farai
sognami da li
il mio cuore è li

 
 
 

Post N° 48

Post n°48 pubblicato il 18 Settembre 2007 da la.lady.starlight

17.20

" ... Io non so più cos’è il futuro
Ma spero di vederti ancora e sai
Io vivo di momenti e son sicuro
Che un momento solo per te non mancherà mai ... "

.

17.52

"... Non è facile partire sapendoti sola però lo devo fare, almeno in questo momento so che lo devo fare. Mi piace ricordarti allegra e sorridente e questo pensiero di te ma accompagnerà e mi aiuterà in Egitto. "

.

.

... E poi c'è chi mi chiede se sono innamorata...
... Come potrei non esserlo? ...

 
 
 

Post N° 47

Post n°47 pubblicato il 25 Maggio 2007 da la.lady.starlight

"... prima di partire per un lungo viaggio porta con te la voglia di non tornare più ..."

.

immagine

.

Sono in partenza...

Stavolta per DAVVERO!!!

.

.

.


Buonissima Estate A Tutti!!!

 
 
 

Post N° 46

Post n°46 pubblicato il 24 Maggio 2007 da la.lady.starlight

immagine

.

Eccoci arrivati alla penultima sera a casa...
Ancora non mi sembra vero. Ancora non riesco a credere che starò fuori 114 giorni! Sono un mix di adrenalina e paura, un mix senz'altro esplosivo!!!
114 giorni senza la mia casa, 114 giorni senza il mio gatto (e per questo sto un po' in crisi!!!), 114 giorni senza la mia vita di sempre.
E' già il quarto anno che ripeto quest'esperienza nell'animazione, ma quest'anno ci sono tante piccole grandi novità che rendono tutto tremendamente diverso.
Un nuovo ruolo, responsabilità nuove e diverse, compagni di viaggio nuovi, una libertà e serenità sentimentale e personale che negli anni scorsi non ho potuto avere...
Quest'anno questa partenza è davvero qualcosa di particolare, non so perchè ma la sto vivendo in modo profondamente diverso da come l'ho potuta vivere gli anni precedenti.
I primi due anni sono stati quasi un gioco, in fondo un mese rappresenta un po' quello. L'anno scorso io sono letteralmente scappata da una realtà che faceva troppo male, per una persona che ha continuato a far male anche dopo quando sono tornata.
Quest'anno forse la sto vivendo nel modo più giusto, non gioco e soprattutto non scappo da niente e da nessuno.
Le storie passate sono finite e basta. Il dolore è passato. Le delusioni in gran parte superate,sebbene capiti abbastanza spesso di averne delle altre.
Vado via e qua non lascio nessuna questione in sospeso, nessuna storia da chiarire o da capire, nessuna amicizia da salvare o comunque nessuna amicizia che valga la pena di salvare.
Nessun legame forte. Nessuno sentirà la mia mancanza e soprattutto io non sentirò la mancanza di nessuno.
Non avrò freni se non i miei, nessuno riuscirà neanche indirettamente ad infierire con la mia vita e le mie scelte.
Parto consapevole, magari stronza, ma soprattutto parto libera.
Non penso ai test d'ammissione all'università, non penso a cosa farò poi, non penso a un futuro troppo lontano.
Ho maturato esperienza sul campo, sono maturata io e sono cambiata, anche se non tutte le persone che mi circondano l'ha ancora capito, e so che quest’anno io lavorerò come non ho lavorato in passato.
Quest'anno non parto con destinazione "Sogno" come ho fatto gli anni precedenti, parto con destinazione "Avventura".
E' un post questo scritto di puro impulso.
Nato senza stare troppo dietro alle parole e alla logicità. Idee che si sono susseguite senza unirsi. Idee venute fuori senza bisogno di essere lette.
E’ questa la parte di me che viene fuori stasera, a un giorno dalla partenza, quella parte di me che ultimamente ha faticato a venir fuori. Ho usato spesso canzoni, poesie, frasi di film, parole che non erano mie, ma che mi appartenevano nei momenti in cui le scrivevo, parole che esprimevano esattamente quello che io volevo dire. Stasera le parole sono le mie, magari qualcuno potrà trovarle meno ad effetto delle altre, ma io stasera sono io e sono libera e quindi fatemi un’ultima concessione… Un’ultima cosa da dire…

.

.

.

.

.

.

.

.

Non costa nulla, ma produce molto.
Arricchisce chi lo riceve senza impoverire chi lo dona.
Non impegna.
Va con tutto.
Non passa di moda.
E decisamente solleva, quindi...


.

immagine

V A F F A N C U L O ! ! !

 
 
 

Post N° 45

Post n°45 pubblicato il 23 Maggio 2007 da la.lady.starlight

adesso ti guardo assente e dico tu non entri

immagine

 TU dentro di me non entri

 ora non più

non mi ferisci più

 
 
 

Post N° 44

Post n°44 pubblicato il 21 Maggio 2007 da la.lady.starlight

- 3

.

. . . che nessuno mai è pronto quando c'è da andare via . . .

immagine

 
 
 

Post N° 43

Post n°43 pubblicato il 17 Maggio 2007 da la.lady.starlight

... e stasera ho capito che ...

immagine

...  ho voglia d'innamorarmi ...

 
 
 

Post N° 42

Post n°42 pubblicato il 16 Maggio 2007 da la.lady.starlight

immagine

.

.

“ Quando il primo bambino rise,
la
sua risata si infranse in mille e mille piccoli pezzi
che si
dispersero scintillando per tutto
il mondo...
Così
nacquero le fate…”

.

.

immagine

.

.

( da "Peter Pan" di James M. Barrie )


 
 
 

Post N° 41

Post n°41 pubblicato il 09 Maggio 2007 da la.lady.starlight

" ... coprimi la testa
con la sabbia sotto il sole
quando pensi che sian troppe
le parole
dimmi se c'è ancora
sulle labbra

il mio sapore

quando pensi che sian troppe

le paure

parlami d'amore
se quando nasce un fiore
mi troverai
senza parole amore
parlami d'amore
se quando muore un fiore
ti troverai
senza respiro amore
... "

.

.

.

È dal primo ascolto che le parole di quest'anteprima continuano a suonarmi in testa...
Un'emozione nuova...
Quel pizzico di commozione che prende ogni qual volta arriva qualcosa che si aspetta da tempo!
Parole che arrivano in profondità e riscoprono nuove speranze...
.

E ieri sera, ascoltandola mentre fumavo mi sono resa conto di una cosa: sarà la prima canzone dei Negramaro che non avrà legato un suo ricordo...

.

E improvvisamente mi sono sentita felice!!!

.

.

immagine

.

immagine    Ps.: esattamente tra un mese è il mio compleanno!!!    immagine

 
 
 

Post n°40 pubblicato il 08 Maggio 2007 da la.lady.starlight

Estratti del " cd di una vita " 

.

immagine

.

… perché mai
io dovrei
fingere di essere
fragile
come tu mi vuoi …

.

.

.

… 3 minuti
solo 3
minuti per
fidarti di me
pensi basteranno
a ricoprirmi
di bugie
come se
tu dovessi saper di me
quello che
ancora no
non sono stato mai …

.

.

.

… non senti che
tremo mentre canto
nascondo
questa stupida allegria
quando mi guardi e
non senti che
tremo mentre canto
è il segno
di un’estate che
vorrei potesse non finire mai…

.

.

.

... nella mia stanza
da parte a parte
il cielo legherei
alle mie dita …

.

.

.

… lascia che sia
come vorrei
ogni mio istante …

.

.

.

… voglio dimostrarti
che non stai con me
perché è più comodo …

.

.

.

… ma cosa importa ormai
è una bugia
saprei senz’altro
dirti
è colpa mia
ma ho solo voglia sai
di andare via …

.

.

.

… un istante
tra la gente
chiedimi ancora di essere
una qualunque
impassibile …

.

.

.

… chissà perché
io sto bene con te
mentre tu
credi in me
solo se
ti accontento …

.

.

.

sperando che non se ne accorga
ho strappato via anche l’ultima mezz’ora
pensando che sia l’unica maniera
per sentirti qui vicino ancora
sempre più stupido e testardo
come sempre torno a farlo
e di nuovo per fermarlo
e poterti dire ancora
tra nuvole e lenzuola
non farlo per un’ora
non farlo per un’ora
e stringimi allora
tra nuvole e lenzuola
non dire una parola
 

.

.

.

… per convincerti ho
2 minuti
ancora 2
minuti ma
non li sprecherei
per mentirti… mai
come
neve
fredda scenderei
per coprir tutto quello che sei
come
sale
bianco brucerei …

.

.

.

… ma se stringi
tra le mani
la mia voce
ti accorgi che
tu non senti la distanza
è tanto
troppo tempo
che vorrei poterti dire che
io non sento la distanza…

.

.

.

… e allora canto
e ancora canto
mi piace e canto
io non voglio star con te
dimmi
quanto male fa
la mia cruda
sincerità
dimmi
quanto male fa
il tempo
che non passa mai…

.

.

.

… non pensare più
se questo può farmi male
male senza te
sui tuoi nei
si perderà
il mio pensiero leggero leggero
che vola e se ne va …

.

.

.

… in bilico
tra santi e falsi dei
sorretto da
un’insensata voglia
di equilibrio …

.

.

.

… usami
straziami
strappami l’anima
fai di me
quel che vuoi
tanto non cambia
l’idea che ormai
ho di te ...

.

.

.

… solo per te
io cambierò pelle
per non sentir le stagioni passare
senza di te …

.

.

.

… sei
come vorrei
che fossi io
amore mio
senza paure …

.

.

.

… dimmi perché t’agiti
perché sudi ancora
basta così poco
a disilluderti …

.

.

.

… non provarmi
come fossi un’emozione
inchiodata a un foglio
da milioni di parole …

.

.

.

… ed un giorno lo saprò
di essere un piccolo pensiero
qualcuno pensa un poco a me
nell'immensità …

.

.

.

… ore
che lente
e inossidabili
attraversano il silenzio del mio cielo
e si nascondono ad un tratto
dietro nuvole
che straziano il sereno
le senti riaffiorare quando tutto
sembra aver trovato il giusto peso
aver la voglia di rubarle al tempo
per potergli dare ancora un altro senso ancora …

.

.

.

… come la notte
non faccio rumore
se cado è per te …

.

.

 
 
 

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 05 Maggio 2007 da la.lady.starlight

C'è stato un tempo in cui c'era chi mi conosceva in quasi tutte le mie sfumature...
La gioia, la rabbia, la gelosia, l'amore, la paura, il coraggio, l'affetto, la sensibilità...
Aveva imparato silenziosamente a conoscermi. Gliel'avevo permesso io. Lasciando cadere tutte le mie difese e inibizioni l'avevo fatto entrare così profondamente dentro di me al punto che riusciva a prevedere le mie reazioni e le mie emozioni. Al punto che sapeva che piango vedendo quel film e che ho una sensibilità che mi fa rigare il viso al pari di un bambino a cui viene tolto il giocattolo.
Un legame senza nome che è nato ed è stato portato avanti mai alla stessa velocità e con gli stessi tempi, c'è sempre stato prima uno e poi l'altro.
Un sentimento forte con pari dolore...
Parole scritte d'istinto, a km di distanza, in piena notte, sincerità e confessioni labili... Canzoni timidamente dedicate, lasciate come soundtrack di una telefonata o scritte distrattamente... Sensazioni ed emozioni mai vissute appieno se non in quei pochi momenti in cui era possibile e in cui tutto veniva preso con avidità, lasciando poco spazio alle parole che avevano riempito le distanze e fatto compagnia per troppo tempo, ma che mai però erano riuscite a chiarire i dubbi...
Parole che a rileggerle fanno ancora un po' tremare il cuore, ma che creano altrettanta rabbia per i risvolti che hanno avuto. Parole che hanno ferito al punto di metter in dubbio tutto ciò che poteva essere messo in dubbio e posto una vita su un filo di cotone...
2 anni e mezzo che hanno lasciato segni profondi, che col tempo sono diventate cicatrici. Cicatrici che a volte ancora capita di riguardare e pensare a ciò che era, per un attimo, un istante, giusto il tempo di scrivere una pagina di vita e poi, poi smettere... Perchè una bambina non resta per sempre bambina...

.

.

immagine

.

.

" ... Come dicon tutti il tempo è
L'unica cura possibile
Solo l'orgoglio ci mette un po'
Un po' di più per ritirarsi su
Però mi ha aiutato a chiedermi
Se era giusto essere trattato così
Da una persona che
Diceva di amarmi e proteggermi
Prima di abbandonarmi qui
Non ho n
essun rimpianto, nessun rimorso
Soltanto certe volte capita che
Appena prima di dormire
Mi sembra di sentire
Il tuo ricordo che mi bussa
Ma io non aprirò ... "

.

.

.

.

.

... e adesso tremenda voglia di fumare...

 
 
 

Post N° 38

Post n°38 pubblicato il 02 Maggio 2007 da la.lady.starlight

immagine

.

" È un amore, un bell'amore o il grande amore?
Se è un amore ne esci fuori in due mesi...
Se è un bell'amore in due anni...
Se è il grande amore...
Beh, se è il grande amore ti cambia la vita... "

.

.

 
 
 
Successivi »