Creato da ilsognor il 16/06/2011

kaen

venti della mia anima

 

« Perdutavoglio »

non so amare

Post n°103 pubblicato il 26 Marzo 2013 da ilsognor

Accartocciato in un angolo dell’universo osservo figurazioni scorrere lungo i miei pensieri quasi palpabili come immagini di un vecchio film in bianco e nero, colori assoluti contrastanti opposti che non si attraggano ma nel loro respingersi creano nell’universo disarmonia ed un precario equilibrio su cui si basa il corso della vita.

Provo a scrutare la mia anima, a sbriciolare la mia ragione, il mio esser uomo, ma non mi trovo, cerco nelle mie tasche quella luce che trascina la bellezza dell’amore, con la punta delle dita tasto gli angoli remoti delle sacche cercando di afferrare l’ incanto, l’essenza della vita, la festosità dell’amare, ma le mie mani rimangono vuote, le mie dita screpolate dal freddo che s’è creato nella sua assenza.

Osservo, scompongo  il mio io e mi rendo conto  del mio non saper amare.

Si sgretolano le convinzioni del mio saper donare l’amore, le certezze nell’amare, nel donare senza chiedere, nella bellezza di un bacio, nel desiderare di vivere l’amore.  Non so amare e non conosco il valore dell’amore. Solo adesso che le certezze non sono illusioni e le illusioni non sono verità mi colloco tra quel disequilibrio tra il bianco ed il nero, nutrendomi della disarmonia che vi regna attendendo invano il solo tramontare e le tenebre avvolgere le mie stanche spoglie.

So di non saper amare .

 

Copyright ©Kaen

 
 
 
Vai alla Home Page del blog