Creato da informatore66 il 07/03/2013
Curiosità e notizie dal mondo
 

 

« Equinozio d'autunnoUn armadietto pieno di l... »

Se smetti di fumare il tuo cuore tornerą come nuovo

Post n°69 pubblicato il 30 Settembre 2013 da informatore66
 
Foto di informatore66

Una ricerca recente ha anche messo in evidenza come il nostro cuore, dopo aver smesso di fumare, torni ai livelli di rischio di un non fumatore.

Un motivo in più per smettere di fumare: una ricerca recente ha dimostrato come, dopo aver detto per sempre no al tabacco, il cuore degli ex-fumatori torni come nuovo. Praticamente, una rinascita. Quando si smette di fumare, infatti, le arterie restano danneggiate, ma il cuore sembra tornare come nuovo. La ricerca è stata effettuata dal Weill Cornell Medical College, ed è stata presentata al congresso della Società Europea di Cardiologia ad Amsterdam. Stando ai risultati, il rischio di attacco cardiaco e morte torna agli stessi livelli dei non fumatori. L’indagine è stata compiuta su oltre trediucimila pazienti di zone diverse del mondo: ben nove paesi in Europa, Nord America e Asia. All’interno del campione, tremila erano fumatori, tremila ex fumatori e il resto non fumatori. È la prima volta che si dimostra che l’occlusione delle coronarie non scompare quando si smette di fumare, ma allo stesso tempo il rischio cardiovascolare sì. Serviranno ricerche ulteriori per capire cosa determini questo effetto protettivo“, hanno dichiarato i medici coinvolti nello studio. Certo, serviranno ancora altre ricerche e altri studi, ma è pur sempre un passo in più verso la conoscenza più completa del nostro cuore. In ogni caso, è stato ribadito come fumare faccia male, e per chi continua a fumare anche dopo i 70 anni, la vita si accorcia di ben quattro anni!

servizio a cura di: ( informatore66 )  

immagini e video ( dal web )

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

 

Meteo Stuzzica la Notizia

 

 

Meteo Campania

 

 

Ultime visite al Blog

gianvincenzoniccoliinformatore66MarsarellaMaxtakeoffluciano.florio1979francysantdabdidabdaverollapark8andromeda20151122BELFANCIULLO1789zodiacmainecoonarianna.rosiclaudio.malguzzigiorgio2007
 

FACEBOOK

 
 
 

Area personale

 

Video curiosi e divertendi

Gossip

OMACristian e Chanel Totti hanno fatto laprima comunione insieme: guarda

Cristian e Chanel Totti hanno fatto la prima comunione insieme: guardaI figli di Francesco e Ilary Blasi hanno fatto la comunione insieme. Lui ha 9 anni, lei ne ha 8. Ecco una foto [...]

Continua a leggere: http://www.gossip.it/#ixzz3aWPmlWQp

 


 

 

EMPRE PIU' INNAMORATI Buffon e la D'Amico si mostrano con orgoglio mano nella mano agli obiettivi

Buffon e la D'Amico si mostrano con orgoglio mano nella mano agli obiettiviGigi e Ilaria una volta si nascondevano alla vista degli obiettivi, poi hanno iniziato a non badarci, e ora [...]



 

 

Gossip

Per Claudia Galanti sono già iniziate le vacanze al mare: è volata a Porto Cervo

Per Claudia Galanti sono già iniziate le vacanze al mare: è volata a Porto CervoLa showgirl ha fatto le valigie ed è volata in Sardegna. Ovviamente nell'amata Costa Smeralda, dove [...]

 

Scoperta a Bari cava con impronte dinosauri

Una cava con migliaia di orme di dinosauri, risalenti al periodo del Cretaceo, circa 100 milioni di anni fa, è stata scoperta la scorsa estate dal paleontologo barese, Marco Petruzzelli, all'interno del parco Lama Balice, nella città di Bari. Una anticipazione della ricerca è data dal quotidiano La Repubblica. Il paleontologo, specializzato in icnologia (branca che studia le impronte fossili degli animali) ha rilevato le impronte in un'area compresa nel parco di Lama Balice, che si trova ad un chilometro dall'aeroporto e a ridosso della periferia cittadina.

Si tratta di un giacimento con un numero stimato di circa diecimila orme di dinosauri, con una concentrazione di tre-quattro impronte per metro quadrato. Secondo lo studioso, le impronte fanno pensare che sull'area abbiano camminato ''dinosauri sia di specie erbivora che carnivora''. Il ritrovamento è stato notificato alla Soprintendenza ai beni archeologici, alla presidenza del parco e alla Regione Puglia, affinché l'area possa essere messa sotto tutela''

 

Seguici siamo anche su:

         

 

Oroscopo del giorno

 

La vita e le sue scoperte