Blog
Un blog creato da fiore_di_ciliegio il 26/07/2006

Jinsei, la vita

La mia vita, i miei pensieri, il mondo intorno a me

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
immagine
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

Ferie? ... FERIE!!

Post n°123 pubblicato il 03 Agosto 2007 da fiore_di_ciliegio
 
Foto di fiore_di_ciliegio

Quasi non mi sembra vero... ho in mano un bellissimo, unico, meraviglioso biglietto di andata e ritorno per Osaka, Giappone!

E' una vacanza veramente "mini" (11 giorni, compreso il viaggio), non è neanche il periodo migliore per andare in Giappone (avete presente la nostra afosissima estate del 2003? Ecco... peggio), e non si può nemmeno definire vacanza (vado principalmente per lavoro), ma ho l'occasione di incontrare amici che non vedo da anni, immergermi nella affascinante Kyoto, tornare nella piccola ma accogliente Nara, provare le famosissime onsen (le terme giapponesi) cercare nuovi prodotti per il mio negozietto... in una parola: rigenerarmi.

A me il Giappone fa questo effetto: è il mio luogo magico, una nazione che ogni volta che visito mi stampa un sorriso in faccia che rimane per mesi... Oggi mi hanno detto che mi "brillano gli occhi" quando dico che parto... è vero

E' bello avere un posto dove rigenerarsi, dove trovare se stessi, dove perdersi e ritrovarsi al tempo stesso...

Che dire... buone vacanze a tutti, ci vediamo a fine agosto!

 
 
 

Corteggiamento.... what's that?

Post n°122 pubblicato il 28 Luglio 2007 da fiore_di_ciliegio
 

Oggi leggendo Panorama mi è caduto l'occhio su un articolo interessante: non ho fatto a tempo a leggerlo tutto, ma l'inizio è abbastanza promettente.

Si parla del corteggiamento, o meglio, del non corteggiamento, del fatto che le coppie ormai si formano in poco tempo: mi piaci, ti piaccio, è fatta. Niente "romanticherie", niente fiori, niente attesa, olè, si ha tutto e subito. Colpa anche nostra, di noi donne, che "cediamo" troppo facilmente, ma soprattutto degli uomini, che danno tutto troppo per scontato.

Io sarò all'antica, ma mi piacerebbe tantissimo che un uomo mi corteggiasse. Volete mettere una semplice rosa fatta trovare nel punto giusto ad un sms con scritto "usciamo assieme"? Insomma, è tutta un'altra cosa! Il corteggiamento è un gioco, fatto di sguardi, di messaggi, di desideri inespressi, che lascia un alone di mistero intorno alla persona che ci interessa che è bellissimo poter scoprire un po' alla volta.
E' normale che poi molte coppie "scoppino" in breve tempo: a volte una breve conoscenza corrisponde a una breve relazione.

Mi piacerebbe che gli uomini trovassero il coraggio di "rispolverare" questa splendida arte: dal mio punto di vista un uomo capace di piccoli gesti per conquistare una donna ha una marcia in più rispetto al fighetto di turno, convinto che tutte gli cadano ai piedi.

E sono sicura che una relazione nata un po' alla volta ha molte più possibilità di resistere nel tempo, non trovate? 

 
 
 

Anna Tsuchiya

Post n°121 pubblicato il 27 Luglio 2007 da fiore_di_ciliegio
 

Mi piace scoprire artisti poco conosciuti, "rumegare" (in veneto: frugare) e trovare canzoni particolari... Recentemente ho scoperto una cantante giapponese che mi piace: Anna Tsuchiya.

Forse molti la conoscono perchè canta le canzoni di un anime che fanno adesso su MTV: Nana. Incuriosita dalle canzoni le ho cercate e ho ascoltato un suo album.

A parte alcune che sono molto "hard rock", e quindi sicuramente troppo dure per i miei gusti, ce ne sono alcune di cui mi sono letteramente innamorata... La musica giapponese  molto particolare, e ovviamente a noi suona strana per via della lingua, ma per fortuna esistono validi siti che traducono le canzoni

... lo ammetto, il giapponese ultimamente l'ho lasciato un po' stare, e quindi sono decisamente arrugginita... mea culpa!!

Insomma, tutto questo per dire che una canzone in particolare mi è piaciuta tantissimo, e vorrei condividerla: Kuroi Namida. E' una ballata che mi ha colpito subito, e letteralmente significa "Lacrime nere".
E' triste, e fortunatamente non rispecchia i miei attuali sentimenti, ma trovo che le parole e la musica siano impossibili da non notare...

Buon ascolto a tutti

...Verso lacrime nere
Non ho nulla, solo tristezza
Inesprimibile a parole
Un dolore improvviso in tutto il corpo
Non posso farcela da sola...

 
 
 

Un anno

Post n°119 pubblicato il 07 Luglio 2007 da fiore_di_ciliegio
 

E' circa un anno che ho aperto questo blog.

Ormai scrivo poco, purtroppo, e mi spiace. Un anno fa avevo aperto questo blog perchè ero appena stata ferita da una delle persone che più amavo, da colui che avrei voluto avere accanto a me per tutta la vita.

E' passato un anno, 12 mesi, cos'è cambiato?

Quasi tutto: mi ritrovo più forte, più sicura di me, delle mie capacità. Ho cambiato stile di vita, cambiato "location" di lavoro, cambiato tutto. Ripenso a me un anno fa... mi sembra un'altra vita, un'altra persona. Ero spenta, non sapevo più sorridere, godere dei piccoli momenti quotidiani, degli amici. Ora non più, ora rido, esco di nuovo, apprezzo le persone intorno a me.

Come ho sempre detto, il tempo non guarisce le ferite, ma aiuta ad accettarle. Ho una bella cicatrice che si è aggiunta alle altre più vecchie. Qualche volta fa male, come tutte le ferite ancora fesche, ma pian piano diventa parte di me, e arriverò a non notarla... tra qualche anno.

Purtroppo sono ancora distante dalla "guarigione completa", come la chiamo io, ma a piccoli passi ho percorso nel frattempo una grande distanza. Mi volto e vedo parecchi kilometri alle mie spalle.

E' passato solo un anno... mi sembra un'eternità...

 
 
 

Il cliente ha sempre ragione?

Post n°118 pubblicato il 12 Giugno 2007 da fiore_di_ciliegio
 

La pongo apposta come domanda in quanto oggi ho leggermente "perso le staffe" con una vecchietta del cavolo che pretendeva di avere ragione quando invece era in torto marcio.

Cerco sempre di essere disponibile, andare incontro alla gente, capire cosa vogliono, risolvere i problemi avuti con la merce, ecc. ecc... E' il mio lavoro.

Questa oggi mi arriva e mi dice che un paio di zoccoletti in legno che le avevo dato erano fallati: in pratica sosteneva che avevano attaccato con la colla 2 pezzi di legno. "Fatto un taccone" diceva lei.

Non era vero. Era leggermente strisciato (dovuto alla lavorazione artigianale) ma non c'erano pezzi di legno incollati: le venature era sempre uguali, si vedeva benissimo che non c'erano stati "rimaneggiamenti".

Glielo spiego con calma. Non mi crede. Le spiego perchè non può essere che abbiano incollato 2 pezzi assieme. Non mi crede. Le dico che può capitare che ci siano degli striscetti. Non mi crede. Chiedo addirittura un parere del povero idraulico che era in negozio a mettere a posto una tubatura e questo mi da' ragione. Non mi crede e mi da' della persona poco seria.

Mi monta l'incazzatura. Parecchio, anche.

Le dico che io sono serissima, e che lei sta inventando un sacco di storie. Mi dice che "spera vivamente" che il pezzo non si stacchi. Le dico che non può staccarsi, perchè non ci sono pezzi diversi di legno incollati tra loro! E lì parte una "filippica" sul fatto che non può permettersi di darmi della persona poco seria semplicemente perchè, secondo lei, esiste un difetto che in realtà è un semplice graffietto.

"Perchè non le hai cambiato gli zoccoli e basta?" direte voi. Perchè li aveva già cambiati una volta, li aveva anche usati e la suola si era già un po' usurata. E quindi, dico io, come faccio a cambiarli e poi piazzare quelli usati ad un'altra cliente? Che dico? "No, signora, sono stati usati solo da una vecchietta che andava fino al supermercato a fare la spesa, hanno solo qualche kilometro." Come le auto semestrali.

E poi, scusate, ma era una questione di principio: il difetto da lei paventato non c'era, e quindi non vedevo necessità di sostituire l'oggetto.

Sono stata esagerata? Mi sono incazzata troppo? Sinceramente non credo, trovo semplicemente assurdo che il cliente debba avere sempre ragione a priori.

Esistono anche gli stronzi.

 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

tartaroxpesciolina59abcfrancesca.spimpolopaul2dglas.ottofalco58dglstudiolegale.ruffinilook.atbimbayokoLaRiviereDesParfumsArvaliusEnricoDC_galleryelsewhere_perhapsLaLineaDInchiostrojumping.jacknoflash
 

ULTIMI COMMENTI

Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 11:10
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 20:04
 
Complimenti per il post!! ...Saluti Mary
Inviato da: Anonimo
il 14/12/2007 alle 10:34
 
Buongiorno e buona domenica!
Inviato da: Anonimo
il 30/09/2007 alle 12:54
 
Ma va'?!?! Occavolo, è vero!! :-) Beh, significa che...
Inviato da: fiore_di_ciliegio
il 01/08/2007 alle 16:08
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom